Posts Tagged ‘Linkem WiMAX’

Linkem Wimax, diventa pienamente operativo il Progetto Rimini WiFi

Scritto da Linkem il . Pubblicato in Tecnologia

Diventa pienamente operativo RiminiWiFi, il progetto per dotare 22 luoghi pubblici della città della connessione gratuita alla rete web. Da ognuno dei 22 punti coperti dal segnale wi-fi, comprese le frazioni, è ora possibile collegarsi in rete e navigare gratuitamente per due ore. L’account gratuito è fornito da Linkem spa, la società, selezionata attraverso bando a evidenza pubblica, che ha realizzato in partnership col Comune di Rimini la copertura WiMax di tutta la città.

Rimini WiFi.jpg

Non appena completato l’aggiornamento tecnologico nei prossimi giorni si porterà a conclusione anche la federazione con il sistema regionale Federa che consentirà l’utilizzo delle credenziali di Linkem anche sui diversi sistemi già operanti in ambito regionale.

linkem internet revolution

Il territorio del comune di Rimini può contare su nove BTS WiMax posizionate su edifici e sedi comunali come la Palazzina “Roma”, nel parco Fellini; l’edificio Rosaedro in via Flavia Casadei; nella palazzina degli uffici del cimitero monumentale, in via dei Cipressi; nell’ex quartiere Viserba in via Mazzini; nello stadio comunale; nella sede dell’ex quartiere Miramare; sulla torre campanaria di piazza Cavour e su palazzo “Ducale” di via Ducale (entrambe in corso d’ultimazione), sull’ Hotel Brenta – a Viserbella.

I 36 dispositivi di rilancio Wi-Fi, router e antenna, del segnale e la relativa copertura sono invece posizionati sul molo destro del porto, alla stazione ferroviaria, a Miramare, a Viserba, in via Bidente nella nuova sede della delegazione, a Orsoleto a Corpolo in piazza del Tituccio (attivo nei prossimi giorni), in pizza Cavour, nel Giardino delle mimose, sul retro del Palazzo dell’Arengo, in piazza Malatesta, in piazza tre Martiri, nel borgo Sant’Andrea, borgo San Giuliano, borgo San Giovanni, in piazza Ferrari, sulla palazzina “Roma” di parco F. Fellini, nel parco XXV Aprile/Marecchia (nei pressi parco giochi bimbi), nel parco Ausa (nei pressi gazebo posto vicino alla via della Fiera); nel parco Cervi (all’incrocio via Roma-Via Circonvallazione meridionale), nel parco Pertini, nel parco Spina verde (nei pressi del parco giochi).

Con questa infrastrutturazione viene così coperta attualmente dalla dorsale WiMax il 96% della popolazione sul territorio riminese per giungere a breve, assicura l’Amministrazione, alla copertura pressoché totale.

FONTE: newsrimini.it

Linkem Rimini WiFi: la città naviga gratis

Scritto da Linkem il . Pubblicato in Internet

Linkem, l’operatore di telecomunicazioni leader in Italia nel settore della banda larga wireless, fornisce ai cittadini di Rimini connessione internet gratuita.

menzione obbligatoria del fotografo (art.20 DPR 8/10/79)

Linkem è l’operatore di telecomunicazioni leader in Italia del WiMAX. Grazie alla sua rete di proprietà, i clienti Linkem possono avere internet veloce senza i limiti della chiavetta, senza bisogno di attivare una linea telefonica fissa e senza bisogno di pagare il canone Telecom.
Il Comune di Rimini ha scelto Linkem per portare avanti il suo progetto di città sostenibile e progettare insieme un sistema di connessione web con lo scopo di offrire ai suoi cittadini tutti i vantaggi di una rete innovativa e di facile fruizione.

Nei giorni scorsi, in collaborazione con l’Amministrazione locale di Rimini, è stato presentato il progetto “Rimini WiFi”. Grazie a Linkem 22 luoghi pubblici della città (piazze, parchi, luoghi d’incontro, frazioni) saranno serviti dalla sua connessione wireless ed i cittadini potranno navigare in rete gratuitamente per due ore grazie ad un account offerto da Linkem.

linkem internet revolution

“Siamo estremamente soddisfatti – ha dichiarato Francesca Ferriero responsabile del progetto di Linkem – del rapporto di collaborazione instaurato col Comune di Rimini. Già 7.000 sono stati gli utenti registrati e alcune centinaia di famiglie e operatori commerciali hanno sottoscritto i nostri contratti d’abbonamento. Continueremo a investire nel prodotto per arricchirne i servizi, specie per le opportunità di sviluppo che i nostri servizi possono offrire nell’area business. Già 11 nostri dealer sono impegnati sul territorio per far conoscere le nuove opportunità in questo contesto sociale, mettendo a disposizione degli esercizi commerciali aderenti non solo la connettività WiFi gratuita per sé e per i propri clienti, ma una serie di servizi aggiuntivi volti a fidelizzare la propria clientela e ad acquisirne di nuova.”

Ancora una volta Linkem si presenta con un sistema di connessione internet “alternativo” per superare non solo i limiti delle aree non raggiunte dal servizio ADSL, ma anche per sostenere, con la sua innovativa tecnologia, la realtà emergente delle “smart city”.

Per maggiori informazioni sul servizio e sulle offerte Linkem, visita www.linkem.com.

Chi è Linkem.
– Ha una rete TLC di sua proprietà che porta internet veloce in tutte le Regioni Italiane
– I suoi clienti non hanno bisogno di attivare una linea fissa per navigare
– E’ possibile connettere contemporaneamente più apparati WI-FI senza i limiti della chiavetta internet

FONTE: Linkem

Linkem WiMAX traina la crescita in Italia

Scritto da Linkem il . Pubblicato in Internet

Dati Osservatorio AGCOM, Linkem traina la crescita del WiMAX in Italia. Copertura elevata delle zone non raggiunte da altri servizi, servizio, assistenza e prezzi da considerarsi ottimi.

Linkem

Secondo i dati dell’Osservatorio trimestrale dell’AGCOM è la società Linkem che opera nel settore WiMAX, a primeggiare nel settore della banda larga wireless in Italia.“Nell’ultimo anno gli utenti WiMAX sono arrivati a 230mila, con un incremento di 110mila unità su base annua. Linkem è il principale motore di questa crescita (+90% di clienti su base annua) e, a Marzo di quest’anno, deteneva una quota del 55% dell’intero settore.”

linkem internet revolution
A quanto pare a distanza di tempo risultati positivi in ambito WiMAX iniziano finalmente a farsi sentire grazie alla società Linkem. 1200 antenne posizionate in diverse regioni italiane permettono una copertura elevata delle zone non raggiunte da altri servizi, inoltre il servizio offerto, l’assistenza e i prezzi sono da considerarsi ottimi, per rendersi conto di ciò basta leggere alcune discussioni nel forum di WiMAX-Italia.it.

FONTE: wimax-italia.it

Linkem banda larga: WiMAX, un’alternativa efficace all’ADSL

Scritto da Linkem il . Pubblicato in Internet

Linkem ha sviluppato una rete proprietaria che gestisce in autonomia e che le permette di portare la banda larga anche nelle zone non raggiunte dalla connessione ADSL.

linkem internet revolution

In questo periodo, complice un’intensa attività pubblicitaria, si parla molto di un provider internet ai più poco noto: Linkem.

Nata nel 2001, ma presente sul mercato italiano con la denominazione attuale solo dal 2005, l’azienda è uno dei principali operatori italiani che fornisce connessioni a banda larga senza fili, grazie alla tecnologia WiMAX. Questo standard per le comunicazioni wireless, che permette di coprire un raggio fino a 50km, viene considerato una valida alternativa alla connessione ADSL tradizionale, soprattutto perché permette di colmare il digital divide nelle aree non cablate per la connessione a banda larga. Inoltre, la tecnologia WiMAX è perfetta anche per chi è insoddisfatto delle prestazioni della propria linea ADSL, o per chi vuole liberarsi della linea fissa e dei costi che questa inevitabilmente comporta.

Dopo aver acquisito nel 2008 i diritti per utilizzare le frequenze WiMAX in 13 regioni italiane, l’azienda ha sviluppato una rete proprietaria che gestisce in autonomia, e che le permette di portare la banda larga anche nelle zone non raggiunte dalla connessione ADSL: entro il 2014, Linkem intende coprire il75% della popolazione italiana con la rete WiMAX, garantendo ai propri abbonati una connessione fino a 7 Mb di velocità. Inoltre, tutte le offerte dell’azienda (suddivise in due tipologie: abbonamenti e prepagate, come per i cellulari) comprendono la possibilità di accedere gratuitamente agli oltre 600 Hotspot Wi-Fi che l’azienda ha posizionato in tutta Italia in luoghi strategici, come autogrill e aeroporti.

FONTE: facile.it