Posts Tagged ‘limiti’

Il dinamico imprenditore Giovanni Gelmetti assieme a Paolo Limiti, Francesco Alberoni, Max Laudadio e il manager dei vip Salvo Nugnes festeggia il suo compleanno

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Celebrità, Lifestyle

Lunedì 1 Aprile 2014, si è tenuta la grande festa di compleanno del dinamico imprenditore immobiliare Giovanni Gelmetti, ideatore della Giax Tower, il grattacielo di moda a Milano, presso il Ristorante Da Berti, ubicato nello splendido capoluogo lombardo. Un ricco parterre di grandi amici, composto da numerosi personaggi noti del modo della cultura e dello spettacolo, hanno festeggiato Gelmetti, tra cui il noto manager Salvo Nugnes, il mitico Paolo Limiti, l’inviato storico di Striscia la Notizia Max Laudadio, il sociologo di fama internazionale Francesco Alberoni e il direttore della Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi Padre Enzo Fortunato, oltre ai calorosi auguri telefonici ricevuti da personalità del calibro del Principe Alberto, Amanda Lear, Dalila Di Lazzaro, Alba Parietti e Silvana Giacobini, che tenevano particolarmente a far sentire la loro presenza al brillante imprenditore.

Giovanni Gelmetti tra le sue tante imprese, attualmente ha costruito nel cuore di Milano la Giax Tower, un palazzo ecosostenibile alto più 100 m, che mostra lo splendido skyline della città e in vendita a prezzi straordinari.

Agenzia Promoter – Il noto manager Salvo Nugnes parla dello spettacolo dei “Musical! Awards” di Paolo Limiti

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Musica, Spettacolo

In occasione della prestigiosa serata di gala dei “Musical! Awards” e del premio Etta Limiti nello storico contesto del teatro Manzoni a Milano, organizzata dal carismatico Paolo Limiti in ricordo dell’adorata mamma Etta, il manager Salvo Nugnes ha commentato l’importante appuntamento di spettacolo.

Nugnes afferma “Paolo è promotore e patron di un evento di elevata portata dedicato al variegato mondo del musical e già aveva ottenuto meritato successo anche con il premio dedicato alla lirica e ai giovani talenti del bel canto, svoltosi nel maggio scorso. Il gala fa da cornice a premiazioni internazionali, con la presenza d’eccezione di grandi ospiti come Enzo Iacchetti con il premio alla carriera, e coreografiche esibizioni dal vivo accompagnate da una corposa orchestra“.

E aggiunge “I posti per assistere alla manifestazione sono già esauriti da lungo tempo a dimostrazione del notevole gradimento da parte dell’opinione pubblica. Paolo dimostra ancora una volta la concreta propensione a stimolare l’approccio verso generi d’intrattenimento interessanti e arricchenti come sono il musical e la lirica, dando la possibilità di vedere gratuitamente lo spettacolo e supportando da esperto talent scout le nuove generazioni di talenti, che si affacciano sulle scene per diventare i futuri protagonisti sui principali palcoscenici internazionali“.

Paolo Limiti in visita presso la futuristica Giax Tower di Giovanni Gelmetti

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Aziende, Cultura

Tra le molte personalità illustri che hanno visitato la Giax Tower, Giovanni Gelmetti ha recentemente ospitato Paolo Limiti, grande personaggio di cultura, che ha fatto la storia della televisione e della musica italiana.

L’imprenditore immobiliare milanese ha infatti accompagnato il noto conduttore, in un autentico tour dell’avveniristico grattacielo di moda a Milano, ubicato nella nuova zona di tendenza della città. Limiti si è complimentato con Gelmetti per questo geniale progetto, proiettato verso il futuro e che offre tutte le tecnologie più all’avanguardia. Classe energetica A, tecnologie eco-compatibili, appartamenti per ogni tipo di esigenza, impianto domotico, spa, piscine, club house, library room, palestra e ben 6000 mq di verde privato, sono solo alcune delle caratteristiche e degli spazi che offre il grattacielo, diventato un’icona della città di Milano.

Giovanni Gelmetti, che serba molta ammirazione e rispetto per la persona e la professionalità di Limiti, è rimasto entusiasta della splendida giornata, che si è conclusa al piano più alto della Giax Tower, davanti ad un panorama incredibile.

Agenzia Promoter: il carcere di opera ha ospitato la conferenza di Paolo Limiti affiancato dal manager Salvo Nugnes

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Cultura

Il grande Paolo Limiti affiancato dal manager Salvo Nugnes, direttore di Agenzia Promoter e agente di nomi di spicco, ha tenuto un’interessante conferenza in stile autobiografico dal titolo “Parole in musica” presso la Casa di Reclusione di Opera a Milano, mercoledì 13 giugno, dinanzi a un pubblico entusiasta composto anche da detenuti carcerari.

Limiti, conosciuto e apprezzato nel mondo come musicologo, paroliere, conduttore e produttore tv ha saputo annoverare meritati successi e riconoscimenti, con un carisma innato e una professionalità impeccabile.

Da esperto talent scout ha di recente ideato il prestigioso “Premio Etta Limiti” un concorso musicale dedicato alla lirica e al musical alla scoperta di nuovi talenti emergenti, in onore della mitica mamma Etta. Si tratta di un’iniziativa, che permette di esibirsi in performance davanti a una giuria di qualità costituita da illustri esponenti dei principali teatri internazionali, direttori artistici, impresari teatrali e critici musicali. Il gala della finale per l’opera si è svolto nello storico teatro dal Verme a Milano ed già attesissima la finale sul musical prevista il 21 settembre al teatro Manzoni di Milano.

Limiti commenta “Questa manifestazione a cadenza annuale si propone di scoprire e supportare le nuove generazioni di cantanti, facilitandone l’inserimento in ambito teatrale per farsi conoscere e apprezzare dagli esperti di settore, ma anche dal vasto pubblico appassionato del genere e abituale frequentatore dei teatri di tutto il mondo. Ho deciso di istituire questo concorso in ricordo di mia madre Etta, scomparsa di recente, per tutta la vita grande estimatrice di musica e teatro musicale, che me li ha fatti conoscere e amare“.

Ficarra e Picone presentano il nuovo album di Mina con i testi di Paolo Limiti – Agenzia Promoter

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Cultura, Musica, TV

Durante la puntata di “Striscia la Notizia” del 3 giugno i due conduttori Ficarra e Picone hanno annunciato la grande attesa per l’imminente uscita del nuovo album in doppio cd della mitica Mina, prevista per il 4 giugno in anteprima nazionale. L’album si intitola “Scritte per Mina…firmato Paolo Limiti” (Emi) e contiene la raccolta delle celebri canzoni scritte per lei da Paolo Limiti, storico amico e collaboratore.

Di recente Limiti è intervenuto ospite in conferenza autobiografica al Festival Artistico Letterario “Cultura Milano.it” organizzato dal manager Salvo Nugnes Direttore di Agenzia Promoter e Promoter Arte, dinanzi ad un nutrito pubblico attento e partecipe. “Cultura Milano.it” vuole rendere la cultura accessibile a tutti con incontri ad ingresso libero, che annoverano nomi di spicco come Margherita Hack, Bruno Vespa, Claudio Brachino, Katia Ricciarelli, Silvana Giacobini, Francesco Alberoni, Vittorio Sgarbi.

Limiti spiega “Tra i titoli ci sono anche canzoni scritte a quattro mani con lei e alcuni pezzi molto ricercati dai collezionisti“.

E racconta “Mina mi piaceva moltissimo. Ogni volta che scrivevo una canzone me la ricostruivo in mente come cantata da lei. È una chiave psicologica di grande aiuto, immaginare come sarebbero i suoni, il timbro e le immissioni di una voce che ti piace aiuta un sacco nella creatività. Ci sono intenzioni e vocali, che pensandole fatte da quella voce ti aiutano perfino a scegliere certe parole e certe frasi, anzi a volte proprio te le ispirano“.

LA “MILANO ART GALLERY” ACCOGLIE LA PRESTIGIOSA PERSONALE DI TONI ZARPELLON Vernissage Venerdì 12 Aprile 2013, ore 18. Ingresso Libero.

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Comunicati Stampa

Il maestro Toni Zarpellon espone in mostra personale intitolata “I colori della realtà” presso la “Milano Art Gallery Spazio Culturale” in Via Alessi 11, a Milano, con l’organizzazione del manager Salvo Nugnes, Direttore di Promoter Arte. L’esposizione si terrà dal 12 al 27 Aprile 2013, con inaugurazione prevista in data Venerdì 12 Aprile, alle ore 18.00, che vedrà la partecipazione straordinaria del noto paroliere, conduttore e produttore televisivo Paolo Limiti.

Zarpellon, originario di Bassano del Grappa, vive in un mondo ancora incontaminato, un luogo selvaggio e romantico destinato a conquistare chiunque abbia la fortuna di conoscerlo. Ti lascia un’impronta tangibile, una stupenda percezione. E’ un uomo di elevato spessore intellettuale che, abita in un contesto fuori da ogni tempo, immerso nel suo personale universo. I suoi quadri infiniti e meravigliosi, sono caratterizzati dalla costante ripetizione di un soggetto unico, il ritratto integrale o a mezzo busto della sua donna, che predilige come musa ispiratrice e dalla quale sembra magneticamente attratto. Ma la luce e il colore emergono predominanti anche sui corpi sinuosi delle altre figure femminili rappresentate. I visi hanno un’espressione enigmatica ed è come se lui riuscisse ad intrappolare e penetrare lo sguardo e l’anima dell’osservatore. La protagonista, è quasi sempre nuda e le sue forme si stagliano maestose e sensuali nello spazio circostante. Ha la capacità di scrutare la realtà attraverso una ritrovata verità introspettiva, per spiegare il cuore umano e cancellare il dolore, che lo trafigge. Infatti, gli occhi delle modelle appaiono spesso pervasi da una certa inquietudine, seppur austeri e misteriosi, come se assorbissero e lasciassero trapelare la tortura e il tormento interiori. Accoglie dinanzi alla sofferenza, il bisogno di trasferirla sul piano della poetica del segno, come un diario e un linguaggio intimi per catturare le evanescenti sembianze corporee e andare oltre l’apparenza visiva e materica.

Zarpellon afferma “Si è molto discusso sul come ormai siamo immersi in una quantità di immagini ottenute meccanicamente e si conveniva sul fatto che, la presunta perfezione e sdolcinata piacevolezza ostentata si traducono in messaggi privi di vita: una necrosi visiva che, blocca l’immaginazione creativa che, chiude la mente dentro un recinto di passività e di alienanti condizionamenti. Ho sempre pensato che, l’arte abbia il compito di rendere visibile l’invisibile: essa non è una sorta di allucinazione privata, ma una delle forme più alte per conoscere se stessi e le realtà del mondo, di cui facciamo parte“.

PAOLO LIMITI OSPITE ALLA MILANO ART GALLERY DURANTE LA CONFERENZA DEL PROFESSOR FRANCESCO ALBERONI – Agenzia Promoter

Scritto da PromoterArte il . Pubblicato in Celebrità, Comunicati Stampa, Cultura, Libri

Al Festival Artistico Letterario “Cultura Milano.it” presso la “Milano Art Gallery Spazio Culturale” in Via Alessi 11, a Milano, Paolo Limiti è stato ospite straordinario alla serata del professor Francesco Alberoni, la quale ha ottenuto numerosi consensi di pubblico e stampa.

La sala gremita ha accolto una lectio magistralis di Alberoni sull’arte dell’amare e sul grane amore erotico duraturo. Salvo Nugnes, Direttore di Agenzia Promoter e manager di diversi personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo, ha ideato e organizzato “Cultura Milano.it”  per rendere la cultura accessibile a tutti, con eventi ad ingresso libero che, ospitano nomi importanti del panorama contemporaneo, tra cui Margherita Hack, Umberto Veronesi, Mogol, Corrado Augias, Vittorio Feltri, Antonino Zichichi, Silvana Giacobini, Vittorio Sgarbi.

Esperto conoscitore di movimenti collettivi, il Professore, usando una metafora molto significativa spiega “Volendo usare un’immagine marinaresca noi sappiamo che, per partire con una barca a vela dobbiamo aspettare che, ci sia un po’ di vento e quando siamo in bonaccia basta una folata per poterci muovere, ma in tutti i casi dobbiamo essere pronti a coglierlo e abili nella manovra. Anche l’amore, è un succedersi di onde e folate che, ora ci spingono, ora ci rallentano, ma il bravo navigante le sa utilizzare come vuole. Questa, è l’arte di amare“.