Posts Tagged ‘libri’

Booktrailers Online Awards 2013 verso la premiazione

Scritto da damianooberoffer il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Cultura, Internet, Italia, Libri

Sta per giungere al termine anche la seconda edizione dei Booktrailers Online Awards, premi rivelazione del web promossi e organizzati dai siti letterari “Booktrailers” e “futuro Scrittura” in collaborazione con l’agenzia “BookStrategy”.

Gli Awards sono dei premi virtuali assegnati a video promozionali di libri da una giuria di otto componenti, fra cui giornalisti, scrittori, esperti di video editing e direttori di riviste nazionali, con l’aiuto importante dei numerosissimi commenti lasciati dai lettori.

La seconda edizione, partita il 23 settembre 2012 e che si concluderà con la premiazione dei vincitori il 10 febbraio p.v., ha superato ogni aspettativa di pubblico e di candidati, giungendo questi ultimi ben al di sopra della soglia dei quaranta.

Attraverso un ambiente virtuale, il concorso vuole essere il luogo di confronto tra autori e lettori, di conoscenza reciproca, di lancio di nuove realtà letterarie, il tutto legato da un filo conduttore: l’immagine, lo spot, il booktrailer, per aprire un ulteriore sipario sulla promozione dei libri e sulla scoperta di proposte e talenti inediti.

I premi assegnati dai giudici saranno i seguenti:

  • Miglior booktrailer
  • Migliore originalità
  • Migliore regia
  • Migliore scenografia
  • Migliori effetti speciali
  • Migliore colonna sonora abbinata
  • Miglior montaggio
  • Migliore fotografia
  • Miglior sonoro
  • Migliore sintesi
  • Migliori commenti del pubblico (indicato direttamente dai lettori, in base ai commenti positivi lasciati)

Il 27 gennaio verranno rese note sulla fan page ufficiale di facebook le varie nomination per categoria e sarà anche l’occasione per conoscere gli autori partecipanti alla competizione, che si renderanno disponibili in chat ad orari prestabiliti e consultabili sul sito del concorso.

 I Booktrailers Online Awards, anche per il 2013, si confermano i primi premi virtuali d’Italia assegnati a video promozionali di libri.

www.btonlineawards.altervista.org 

“Emozioni”, il 25 gennaio si presentano le poesie di Antonio Lonardo

Scritto da inpress il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Libri

Modica (RG) – Venerdì 25 gennaio alle ore 17.00 nell’aula magna dell’Istituto tecnico commerciale “Archimede” (Viale Fabrizio, 10) sarà presentata Emozioni, la nuova silloge poetica di Antonio Lonardo, pubblicata dall’Editrice Gds con la prefazione di Antonio Daniele.

Interverranno, oltre l’autore, la scrittrice Daniela Fava e il giornalista Giovanni Criscione. Gli attori Giovanni Peligra e Tina Di Rosa del Nuovo Teatro Popolare di Ispica leggeranno alcuni brani dell’opera. Gli interventi e le letture si alterneranno con alcuni brani musicali eseguiti al pianoforte dalla professoressa Ausilia Pluchino. Modererà la giornalista Giuseppina Franzò.

Antonio Lonardo (nato in provincia di Avellino nel 1943) ha insegnato Materie letterarie nelle scuole medie e negli Istituti superiori, concludendo la sua carriera di docente proprio nell’ITC “Archimede”. Nel suo magistero ha saputo stimolare gli studenti spingendoli a cimentarsi con la poesia. Alcuni ex studenti hanno pubblicato sillogi poetiche, distinguendosi nei concorsi letterari.

I versi di Lonardo hanno ottenuto il favore della critica e numerosissimi premi, tra cui spiccano la medaglia d’argento del presidente della Repubblica e la medaglia del presidente del Senato.

Emozioni è la sua quarta raccolta. Comprende 64 liriche che possono suddividersi in tre parti. La prima parte è un poemetto di 28 liriche, di ispirazione epica e classica, in cui l’autore affianca ai riferimenti colti e alle suggestioni letterarie una poesia delle emozioni, dei ricordi personali e giovanili, sepolti sotto la polvere degli anni. La seconda sezione, denominata “Storia”, comprende componimenti dedicati a personaggi biblici e momenti della storia remota e recente che hanno segnato il cammino dell’umanità. La terza parte, in cui compaiono alcuni componimenti già editi, è dedicata alla poesia del cuore e degli affetti, delle emozioni, dei luoghi, delle persone care e dei sentimenti. Il comune denominatore tra le parti dell’opera è rappresentato dalla compresenza dialettica di emozioni universali, particolare e individuali, scaturite ora dalla suggestione dei testi classici, ora da frammenti della storia e dalle vicissitudini della vita.

Catania, alla Libreria Vicolo Stretto aperitivo letterario con Andrea Gentile

Scritto da inpress il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Libri

Catania – Venerdì 25 gennaio alle ore 19.00 nella libreria Vicolo Stretto di Catania (Via Santa Filomena, 38) si terrà la presentazione del libro L’impero familiare delle tenebre future di Andrea Gentile (ediz. Il Saggiatore).

Interverranno, oltre l’autore, Giuseppe Torresi direttore editoriale Villaggio Maori edizioni e Accademia delle Editorie e Massimo Vinci responsabile e-book delle edizioni San Paolo. Andrea Gentile leggerà alcuni brani del testo, con l’accompagnamento musicale di Massimo Vinci (chitarra) e Alessio Vinci (percussioni). Durante la serata, gli studenti dell’Accademia delle Editorie di Catania presenteranno il progetto della rivista letteraria “La pessima giornata”. L’azienda vinicola Tenuta Mosole offrirà una degustazione di vini a cura di Maria Morelli, presidente della delegazione provinciale della Scuola europea Sommelier.

Andrea Gentile (Isernia, 1985) ha lavorato con Enrico Deaglio ai libri Patria 1978-2008 (2009) e Raccolto rosso 1982-2010 (2010). Nel 2011 ha pubblicato (con Maddalena Rostagno) Il suono di una sola mano e nel 2012 il romanzo per ragazzi Volevo nascere vento (Mondadori). Gentile, oltre a tenere un blog per “il Fatto Quotidiano” collabora con “Alias”, supplemento del “Manifesto” e su “Il” mensile del Sole 24 Ore.

L’impero familiare delle tenebre future è stato salutato dalla critica come uno dei più sorprendenti esordi letterari degli ultimi anni. Il libro è ambientato in un immaginario paese del centro sud, Masserie di Cristo, «infinitesimale paese in questo infinitesimale paese, che è Italia». Racconta con un linguaggio inconsueto e carico di riferimenti e suggestioni simboliche, la vicenda di Maria, una giovane veggente con disturbi ossessivo-compulsivi, che va alla ricerca della madre – creduta morta – in un paese “svuotato” dall’evento mediatico che tiene la popolazione incollata ai teleschermi: l’agonia di Papa R. Man mano che la ricerca va avanti, la realtà diventa incubo, allucinazione, fantasmagoria, visione apocalittica e immaginifica. Il viaggio attraverso territori cerebrali sconosciuti e periferie dell’anima sottende, però, una lucida riflessione sull’odierna società sottoposta al bombardamento mediatico e tecnologico.

Info e contatti

Accademia delle Editorie

www.accademiaeditorie.it

info@accademiaeditorie.it

392 2505044

Piperno e di Consoli a “Incontri con l’autore”

Scritto da Daniele79 il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Cultura

“Incontri con l’autore” proporrà sabato 10 novembre due prestigiosi appuntamenti: alla mattina, alle ore 11.00, Alessandro Piperno, vincitore del “Premio Strega” con Inseparabili (Mondadori, 2012), dialogherà con gli studenti dell’I.I.S. “Vincenzo Cardarelli”; il pomeriggio, alle ore 18.00, nella sala consiliare del palazzo comunale, il direttore del premio Massimo Onofri e il critico Filippo La Porta converseranno con Andrea di Consoli, autore de La collera (Mondadori, 2012). Alessandro Piperno risponderà alle domande dei ragazzi su Inseparabili, libro in cui riporta in scena la famiglia Pontecorvo, già conosciuta nel precedente Persecuzione, per ripercorrere le vite di Filippo e Samuel dopo la dolorosa morte del padre Leo Pontecorvo e per raccontarci le loro vicende esistenziali sempre influenzate dalla vergogna del passato tra successo e sconfitta.  Andrea di Consoli farà conoscere la storia di Pasquale Benassìa, calabrese antimeridionale, operaio e fascista, meschino e sognatore, che finisce negli anni Settanta per andare a lavorare a Torino, alla FIAT, ed essere costretto a ritornare nella sua terra, e attraverso di essa l’oscura malattia di un’Italia, oggi come quarant’anni fa, insoddisfatta e aggressiva, umorale e fiera. Alessandro Piperno ha raggiunto la notorietà grazie a Con le peggiori intenzioni (Mondadori, 2005), vincitore del “Premio Viareggio” e del “Premio Campiello Opera Prima”, e ha dato poi alle stampe Persecuzione, primo volume del dittico II fuoco amico dei ricordi (Mondadori, 2010). Andrea Di Consoli ha pubblicato le raccolte poetiche Discoteca (Palomar, 2003) e La navigazione del Po (Aragno, 2007), il libro di racconti Lago negro (L’Ancora del Mediterraneo, 2005), il romanzo Il padre degli animali (Rizzoli, 2007), vincitore tra l’altro del “Premio Mondello” e del “Premio Grinzane Cavour”. “Incontri con l’autore” è una manifestazione organizzata dal Comune di Tarquinia, nell’ambito del “Premio Tarquinia Cardarelli”, con il sostegno della Regione Lazio, della Provincia di Viterbo, della Camera di Commercio Viterbo, di Unindustria, della Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Viterbo e della Cassa Edile Viterbo.

Attivo il sito internet www.premiotarquiniacardarelli.it

Scritto da Daniele79 il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Nuovo Sito Web

 

È attivo da alcuni giorni il sito internet del “Premio Tarquinia Cardarelli”. Il portale, www.premiotarquiniacardarelli.it, è caratterizzato da una navigazione semplice e intuitiva, che guida l’utente alla scoperta delle notizie più importanti e delle curiosità del prestigioso concorso letterario dedicato al poeta tarquiniese. Nelle prossime settimane il sito internet sarà ulteriormente arricchito con nuovi contenuti e gallerie fotografiche dei vincitori del premio e degli illustri ospiti che hanno partecipato alle varie edizioni di “Incontri con l’autore” e del “Processo”. Il sito internet va ad affiancarsi al profilo Facebook. Il “Premio Tarquinia Cardarelli” si apre quindi alle nuove tecnologie per farsi conoscere e farsi apprezzare da un pubblico ancora più vasto.