Posts Tagged ‘ginocchiere’

Che spettacolo l’hockey con CTi

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Aziende, Hockey, Salute

I giocatori di hockey, spesso sottoposti a scontri e infortuni anche violenti, possono proteggere ginocchia e articolazioni grazie a First Line, leader in Italia nella distribuzione delle ginocchiere CTi, soluzioni tecnologiche all’avanguardia per professionisti e dilettanti

L’hockey su ghiaccio, sport popolare soprattutto negli Stati Uniti e in Canada, ma dalla crescente diffusione anche in Italia, dove annovera diverse squadre, richiede velocità, forza e una notevole prestanza fisica. Durante l’incontro, può purtroppo capitare di assistere a comportamenti scorretti, come sgambetti o agganci col bastone, e perfino a risse o veri e propri combattimenti su pista. Certamente non tutte le partite finiscono a suon di bastonate, tuttavia indossare le adeguate protezioni aiuta ad evitare traumi e infortuni da gioco, ma non solo.

First Line, da anni impegnata nella commercializzazione di una linea di ginocchiere di altissima qualità, non poteva non assistere questi atleti, fortemente esposti a rischi e pericoli. Non solo prodotti pensati e realizzati per il post infortunio, ma anche e soprattutto soluzioni all’avanguardia in grado di proteggere il ginocchio e diminuire l’incidenza di traumi e lesioni. In questa disciplina sono soprattutto le distorsioni gli incidenti più comuni: un movimento sbagliato o un forte trauma, come lo scontro diretto con un avversario, sono le cause più probabili e frequenti.

Le ginocchiere CTi, che si declinano in due modelli diversi, sono state pensate e realizzate per rispondere ai bisogni e alle necessità sia dei professionisti che dei dilettanti dell’hockey su ghiaccio. CTi Custom Made, ossia il modello personalizzato in fibra di carbonio, kevlar e snodo in acciaio multicentrico, salvaguarda il ginocchio e l’area rotulea da urti e cadute. Un’armatura in grado di proteggere l’atleta persino durante gli impatti più violenti e utilizzabile anche nel post-infortunio, senza comprometterne le performance. CTi OTs, il modello standard realizzato con i medesimi materiali del modello personalizzato, garantisce altissime prestazioni, strizzando l’occhio anche al prezzo, sensibilmente inferiore rispetto alla versione top.

Spettacolo allo stato puro, forti emozioni e altissime performance, sempre in sicurezza, con First Line!

 

First Line  www.ginocchiere.com  – 3357012767  info@first-line.it Ufficio stampa: Borderline – Via Parisio 16 – 40137 Bologna Tel. 051 4450204 Fax 051 6237200Communication Manager & P.R Matteo Barboni – 349 6172546 m.barboni@borderlineagency.com

Fonte: agenzia di comunicazione, Bologna

Sulla neve senza paura

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Aziende, Sport

Se il ginocchio nello sci è esposto al rischio di infortuni, la linea di ginocchiere CTi garantisce la protezione adeguata per scendere in sicurezza con la massima serenità

Per quanto continui ad essere uno degli sport più amati e praticati, a tutte le età, lo sci è una delle discipline che espone maggiormente al rischio di traumi e lesioni agli arti inferiori. Cadute, piegamenti sbagliati, posizione scorrette – che si tendono ad assumere soprattutto quando si è alle prime armi, ma anche per distrazione – possono provocare danni, anche seri, alle ginocchia.

Una buona preparazione atletica è fortemente consigliata, ma non è sufficiente a garantire l’adeguata sicurezza, specialmente quando ci si trova su piste affollate in cui il rischio di impatto è notevolmente maggiore. Occorre infatti non sottovalutare l’importanza di adeguate protezioni: First Line, leader da anni in Italia nella distribuzione di prodotti legati alla salvaguardia del corpo, propone una linea di ginocchiere performanti e all’avanguardia, realizzate con materiali di prima qualità e adattabile ad ogni specialità sciistica. Sci, carving, freestyle, sottopongono infatti le ginocchia a sovraccarichi e forti sollecitazioni, mentre è opinione confermata la diffusione di problematiche connesse alla pratica di queste discipline. Distorsioni e rotture del legamento crociato (anteriore, posteriore), e/o del legamento collaterale (mediale e laterale) sono tra gli infortuni più comuni, a cui vanno ad aggiungersi frattura della tibia e del menisco.

Poiché le ginocchia svolgono un ruolo fondamentale in questo sport, ed ogni movimento sbagliato può risultare traumatico, diventa indispensabile proteggerle e salvaguardarle durante discese, salti, piegamenti. First Line, azienda specializzata nella distribuzione di una linea di ginocchiere dalle caratteristiche altamente performanti, propone agli amanti di questa disciplina sportiva due diversi modelli, declinati sulla base delle diverse esigenze di utilizzo: per i professionisti CTi Custom Made, una ginocchiera realizzata su misura, in fibra di carbonio, che assicura allo stesso tempo comfort e stabilità, proteggendo il ginocchio e l’area rotulea dagli urti violenti. Questa linea è particolarmente indicata per gli sport ad alto impatto fisico e viene consigliata a quegli atleti che vogliono raggiungere prestazioni elevate, anche a seguito di un infortunio. Per amatori e dilettanti, il modello OTS risulterà altrettanto valido e performante, garantendo le medesime prestazioni della versione CTi Custom Made, ma ad un prezzo più contenuto.

Prudenza, preparazione atletica e tecnica spesso non sono sufficienti a prevenire incidenti e lesioni al ginocchio. Per questo è consigliabile affidarsi a chi, come First Line, ha fatto della sicurezza e della prevenzione il proprio marchio di fabbrica.

First Line  www.ginocchiere.com  – 3357012767  info@first-line.it
Ufficio stampa: Borderline – Via Parisio 16 – 40137 Bologna Tel. 051 4450204 Fax 051 6237200
Communication Manager & P.R Matteo Barboni – 349 6172546 m.barboni@borderlineagency.com

Fonte: agenzia di comunicazione, Bologna

Stop a traumi sui pattini

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Aziende, Sport

Il pattinaggio, soprattutto quello non competitivo praticato con i roller, può sembrare uno sport molto semplice. In realtà, che sia artistico, su ghiaccio, in linea o in velocità, comporta dei rischi non indifferenti per le ginocchia.
Poiché la probabilità di torsioni e sforzi articolari è elevata, ogni pattinatore che si rispetti, soprattutto, se principiante, non deve mai sottovalutare la sicurezza e l’incolumità delle proprie articolazioni. Fondi bagnati o sporchi possono costringere a movimenti bruschi e scomposti, mentre un acciottolato o le buche possono portare ad una improvvisa incidenza del peso sulle articolazioni o a una pericolosa perdita dell’equilibrio che, oltre ad esporre al rischio di caduta, può obbligare  i praticanti a piroette ed evoluzioni, disperate più che acrobatiche, per evitare il peggio.

Ecco perché nel dotarsi del giusto equipaggiamento protettivo, è bene considerare con attenzione questi fattori e prevenire spiacevoli eventi che possono anche impedire per lungo tempo il ritorno sui pattini. Ogni stile ha le sue peculiarità, ma in qualsiasi modo ci si approcci a questa tipologia di sport, è indispensabile non sottovalutare brusche frenate e forti sollecitazioni che rappresentano uno stress per l’articolazione del ginocchio. Dalle performance dei ballerini acrobatici nelle competizioni in pista, tra piroette e sollevamenti, agli slalom dei ragazzi nei parchi pubblici, fino alla semplice percorrenza urbana tra piccoli gradini, strade dissestate, avvallamenti e deviazioni improvvise di direzione per schivare intralci lungo il cammino, First Line ha pensato a tutte le esigenze con una linea di ginocchiere con materiali di prima qualità e altamente performanti in grado di rispondere a tutte le necessità di atleti e “artisti su due ruote”.

Per gli amanti della velocità, First Line consiglia CTi Custom Made, ossia il modello personalizzato, realizzato su misura, in fibra di carbonio, kevlar e snodo in acciaio multicentrico, che protegge il ginocchio e l’area rotulea dagli urti violenti e dalle cadute, adatto agli atleti che vogliono ottenere altissime prestazioni, anche a seguito di un infortunio. Per chi preferisce farsi una “passeggiata” nel parco vicino a casa, First Line consiglia il modello CTi OTS, ossia la versione standard di CTi, che garantisce simili prestazioni del modello personalizzato ma a costi più contenuti.

Velocità e divertimento possono essere gustati solamente se si prendono i giusti accorgimenti. Per questo motivo è necessario affidarsi a First Line.

First Line  www.ginocchiere.com  – 3357012767  info@first-line.itUfficio stampa: Borderline – Via Parisio 16 – 40137 Bologna Tel. 051 4450204 Fax 051 6237200Communication Manager & P.R Matteo Barboni – 349 6172546 m.barboni@borderlineagency.com

Sicurezza a vele spiegate

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Aziende, Sport

Un appuntamento irrinunciabile per campioni, praticanti o semplici neofiti, il Windfestival 2013 (WF13) presenta un programma ambizioso ed una miscela esplosiva di energia sulla sabbia. Dal 4 al 6 ottobre Diano Marina, splendida località della Riviera dei Fiori (IM) ospiterà l’Expo più grande del Nord Italia, con la presenza dei più importanti brand del mondo del windsurf, kitesurf, surf e sup che presenteranno e faranno testare i materiali 2014.

Tra i protagonisti, anche First Line, leader da anni nella distribuzione delle ginocchiere CTi, prodotti rinomati per le loro caratteristiche performanti e di fondamentale supporto per chi desidera praticare lo sport in massima sicurezza

Una presenza importante, quella di First Line, che non poteva rinunciare a prendere parte ad uno dei più importanti eventi sportivi del Nord Italia, con gli atleti più forti delle varie specialità, tra cui la Coppa Italia di Windsurf Freestyle Tow-In, l’ultima tappa del Campionato Europeo di Sup Eurosupa Beach Race 7.2 e lo Special Event del Campionato Italiano di Sup Fisurf. Una tre giorni di spettacolo ed emozioni con esibizioni sportive tra vento e mare, con Super Session di Windsurf, Kitesurf e Wakeboard.

Tanto divertimento, ma in piena sicurezza, soprattutto indossando una ginocchiera CTi, salvaguardando il proprio ginocchio da eventuali traumi o infortuni. Le ginocchiere CTi sono infatti realizzate con eccellenti materiali e personalizzate su misura, irrinunciabili per chi vuole affrontare attività adrenaliniche e ad alto impatto fisico. Gli atleti sanno bene come queste discipline mettano a dura prova il ginocchio e i tendini rotulei, a causa di spinte e pressioni. La rottura del crociato (anteriore o posteriore), dei legamenti collaterali o la distorsione al ginocchio sono incidenti non così rari, che spesso comportano una fastidiosa sospensione nella pratica dello sport almeno di qualche mese. Le ginocchiere CTi diminuiscono invece questa eventualità e consentono di riprendere in breve tempo la pratica della propria passione.

Non solo prodotto, però, ma anche cultura della sicurezza. Soprattutto quando giovani e giovanissimi muovono i primi passi sulla tavola, come in questo Windfestival 2013 dove una scuola gratuita farà provare grandi emozioni ad adulti e piccini. Dalla ginocchiera CTi Custom Made per i professionisti alla linea CTi OTS per amatori e praticanti, First Line ha la risposta giusta per volare sulle onde in totale sicurezza.

First Line  www.ginocchiere.com  – 3357012767  info@first-line.itUfficio stampa: Borderline – Via Parisio 16 – 40137 Bologna Tel. 051 4450204 Fax 051 6237200Communication Manager & P.R Matteo Barboni – 349 6172546 m.barboni@borderlineagency.com

Più sicurezza in parete

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Aziende, Sport

Che sia free climbing, arrampicata indoor o su pareti a strapiombo o lungo placche inclinate, per godere pienamente dell’emozione di questo sport è sempre bene dotarsi di tutti gli strumenti adatti a garantire la massima sicurezza. Tra i numerosi rischi per chi pratica questa disciplina, non bisogna certamente sottovalutare il continuo impatto e lo stress a cui vengono sottoposte le ginocchia e i legamenti, in particolare durante certi movimenti di torsione in salita, piuttosto che durante la discesa, quando si è ancora più affaticati. Fattori che possono provocare fastidiose tendiniti e infiammazioni. Per questo motivo non possono mancare nell’equipaggiamento per climbing e bouldering le ginocchiere, strumenti indispensabili per la sicurezza da traumi e infortuni.

A questo ha pensato First Line, protagonista da anni in Italia nella distribuzione e commercializzazione di prodotti legati alla salvaguardia del proprio corpo, promuovendo le ginocchiere CTi, ideali per proteggere le ginocchia da traumi o infortuni. First Line è infatti in prima linea nella diffusione della cultura della protezione, soprattutto per chi pratica sport ad alto impatto fisico, come appunto arrampicata e free climbing.

First Line ha inoltre diversificato la sua offerta offrendo due modelli in grado di rispondere sia alle esigenze del professionista che del dilettante. Per i primi consiglia di affidarsi al modello performante CTI custom made, realizzato su misura in fibra di carbonio, kevlar e snodi multicentrici in acciaio. Questo modello protegge il ginocchio e l’area rotulea, garantendo la massima stabilità e protezione, dimostrandosi un ausilio prezioso per coloro che vogliono ottenere altissime prestazioni. Per praticanti amatoriali First Line consiglia invece il modello CTi OTS, ossia la versione standard di CTi, che garantisce prestazioni analoghe a quelle fornite dal modello personalizzato, ma a costi più contenuti.

In entrambi i casi prodotti di altissima qualità, performanti e innovativi, pensati e realizzati per coloro che vogliono sfidare la natura e guardare il mondo dall’alto. Il servizio di manutenzione e verifica annuale proposto da First Line consente inoltre di disporre sempre di strumenti in perfette condizioni, durevoli nel tempo ed affidabili in ogni situazione.

First Line  www.ginocchiere.com  – 3357012767  info@first-line.itUfficio stampa: Borderline – Via Parisio 16 – 40137 Bologna Tel. 051 4450204 Fax 051 6237200Communication Manager & P.R Matteo Barboni – 349 6172546 m.barboni@borderlineagency.com

Essere più sicuri da oggi conviene

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Aziende

Proteggersi conviene e da oggi ancora di più, grazie alla campagna messa in atto da First Line, azienda leader nella distribuzione e commercializzazione in Italia dei prodotti CTi, legati alla salvaguardia del proprio corpo, con una attenzione particolare rivolta alle protezioni del ginocchio e del polso.

Proprio per promuovere il concetto di cultura della protezione, First Line ha deciso di lanciare un’interessante campagna promozionale.

Tutti coloro che da settembre a dicembre 2013 acquisteranno una nuova coppia di tutori della gamma CTi, restituendo le loro vecchie ginocchiere, riceveranno uno sconto immediato di 200 euro.

Un’occasione speciale per gli amanti degli sport estremi, come motocross ed enduro, trial, motard, ma anche per i praticanti di discipline quali downhill, running, skate, boxe, hockey, sci e freeride, snowboard, surf, kitesurf, football americano, rugby, solo per citare alcune delle categorie più note.

Le ginocchiere CTi sono realizzate con materiali di prima qualità e personalizzate su misura, create per sportivi professionisti o semplici appassionati che non possono o non vogliono rinunciare alla pratica della propria disciplina preferita, ma anche per coloro che hanno subito traumi o infortuni a livello articolare. Nella linea di ginocchiere distribuita da First Line si distinguono le performanti ginocchiere CTi Custom Made e OTS, prodotti di altissima qualità, per i quali First Line offre un’assistenza personalizzata, fornendo anche un programma di revisione periodica grazie al quale sarà possibile sostituire, in tempi veloci, i pezzi danneggiati o usurati.

La scelta di ritirare l’usato e offrire una forte scontistica sul nuovo deriva dalla volontà di First Line di andare incontro agli sportivi, favorendo un miglioramento della sicurezza attraverso l’adozione di tutori di ultima generazione e ancor più performanti, in grado di garantire ottime prestazioni anche nelle condizioni più estreme di utilizzo.

Una formula pensata dunque per premiare tutti coloro che hanno scelto di proteggersi e di diffondere la cultura della sicurezza, in linea con la filosofia che da anni First Line porta avanti per rendere lo sport ancora più avvincente.

First Line  www.ginocchiere.com  – 3357012767  info@first-line.it

Ufficio stampa: Borderline – Via Parisio 16 – 40137 Bologna Tel. 051 4450204 Fax 051 6237200

Communication Manager & P.R Matteo Barboni – 349 6172546 m.barboni@borderlineagency.com

Sicurezza tra le vette

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Sport

Una buona attrezzatura è davvero indispensabile anche per l’escursionista più esperto. Troppo spesso però ci si dimentica che camminare in montagna sottopone le articolazioni, soprattutto di caviglie e ginocchia, a forti sollecitazioni, generando, fastidiose tendiniti o infiammazioni e nei casi più gravi, distorsioni. E’ quindi fondamentale proteggere le proprie ginocchia con un corretto equipaggiamento. Proprio per questo First Line, protagonista nella distribuzione e commercializzazione in Italia dei prodotti legati alla salvaguardia del proprio corpo, promuove da anni la linea di ginocchiere CTi, ideali per proteggere le ginocchia da eventuali traumi o infortuni.

First Line è infatti in prima linea nella diffusione della cultura della protezione, con particolare attenzione per chi ama praticare sport potenzialmente traumatici. Nel trekking, la discesa rappresenta uno di quei momenti particolarmente critici, in cui il peso del corpo sottopone a forte stress le articolazioni, già in costante difficoltà per via del terreno accidentato. Anche in queste situazioni estreme, le ginocchiere Cti, realizzate con materiali di prima qualità e personalizzate su misura, sono diventate ormai un elemento insostituibile nell’equipaggiamento dello sportivo che non vuole correre rischi. First Line si prende cura di chi vuole trascorrere le proprie giornate all’aria aperta in tranquillità, promuovendo il modello Trainer, un tutore dinamico, leggero e flessibile, raccomandato negli sport a basso impatto fisico, che assicura un sostegno straordinario durante le camminate. Per chi predilige invece percorsi decisamente più impegnativi, First Line consiglia la linea CTi Custom Made o CTi OTS. Realizzati in fibra di carbonio, kevlar e snodi multicentrici in acciaio, proteggono il ginocchio e l’area rotulea dagli urti, garantendo la massima stabilità e protezione. Questi modelli sono utilizzati principalmente da quegli escursionisti che vogliono ottenere altissime prestazioni. L’affidabilità consolidata delle ginocchiere CTi, consente di poter praticare, il proprio sport, in sicurezza, anche in seguito ad un infortunio sull’articolazione.

First Line  www.ginocchiere.com  – 3357012767  info@first-line.it Ufficio stampa: Borderline – Via Parisio 16 – 40137 Bologna Tel. 051 4450204 Fax 051 6237200Communication Manager & P.R Matteo Barboni – 349 6172546 m.barboni@borderlineagency.com Addetta stampa Francesca Scoto press@borderlineagency.com

Adrenalina senza limiti con First Line

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Sport

In sella a una mountain bike, lungo sentieri di montagna e terreni sterrati, oppure lanciati in discese che tolgono il respiro, adrenalina e avventura allo stato puro sono garantite. Non mancano però i rischi e gli imprevisti lungo il percorso: passerelle basculanti, scivolate, buche, cadute, non sono certo una rarità. Anche il professionista più audace di downhill o freeride non può perciò fare a meno della specifica attrezzatura. Insieme alla speciale mountain bike super ammortizzata e con freni a disco, casco integrale, pettorina con paraschiena, guanti rinforzati, si rivelano indispensabili anche le protezioni per le ginocchia.

L’immancabile allenamento, fondamentale per la pratica di questo sport che richiede grande concentrazione, insieme ad un pizzico di follia, soprattutto nelle competizioni sportive, deve infatti essere accompagnato da adeguati strumenti a tutela degli atleti. La pratica del downhill sottopone infatti braccia e gambe a molti contraccolpi e sollecitazioni che possono comportare rischi elevati per il ginocchio, come fastidiose distorsioni.
First Line ha pensato agli appassionati di questi sport estremi, importando e distribuendo una linea di ginocchiere con materiali di prima qualità e altamente performanti. Per i professionisti che vogliono provare il brivido su due ruote, First Line consiglia CTi Custom Made, ossia il modello personalizzato per chi si misura in gare o competizioni. Realizzato su misura, in fibra di carbonio, kevlar e snodo in acciaio multicentrico, protegge il ginocchio e l’area rotulea dagli urti violenti e dalle cadute. Questa linea è utilizzata principalmente da quegli atleti che vogliono ottenere altissime prestazioni, anche a seguito di un infortunio. I più temerari potranno così lanciarsi lungo discese mozzafiato fino a raggiungere gli 80 Km/h.

Non solo in montagna, o sull’Appennino, ma anche in città. Arriva infatti anche in Italia l’urban downhill che porta i professionisti di questi sport a misurarsi nel centro delle città attraverso vicoli, piazze e scalinate, garantendo così uno spettacolo di adrenalina allo stato puro.

Ma non bisogna per forza essere rider esperti per praticare downhill. Per chi desidera infatti avvicinarsi a questa disciplina e trascorrere un pomeriggio diverso dal solito immerso nella natura, divertendosi ma in sicurezza, First Line propone il modello CTi OTs, distribuito in 5 taglie e realizzato con i medesimi materiali del modello personalizzato ma a costi più contenuti.

Divertimento, adrenalina e sicurezza sempre garantiti, con le ginocchiere First Line!

First Line  www.ginocchiere.com  – 3357012767  info@first-line.itUfficio stampa: Borderline – Via Parisio 16 – 40137 Bologna Tel. 051 4450204 Fax 051 6237200Communication Manager & P.R Matteo Barboni – 349 6172546 m.barboni@borderlineagency.com Addetta stampa Francesca Scoto press@borderlineagency.com

Volare sicuri sulle onde

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Sport

Che siano le Hawaii, Fuerteventura, una qualche isoletta sperduta della Grecia, o Jericocoara, paradiso del kite e windsurf, con le sue sterminate spiagge bianche, temperature tropicali e venti perfetti, proteggersi è diventato un vero must per gli amanti degli sport sulle onde. First Line, leader nella distribuzione e commercializzazione in Italia dei prodotti legati alla salvaguardia del proprio corpo, con una attenzione particolare rivolta alle protezioni del ginocchio e del polso, promuove il concetto di cultura della protezione, in primis a chi pratica i cosiddetti sport estremi, tra cui, appunto, kitesurf e wakeboard.

Insieme all’attrezzatura, indispensabile ad ogni uscita o planata in mare, indossare una ginocchiera  CTi è il miglior modo per proteggere e salvaguardare il proprio ginocchio da eventuali traumi o infortuni. Le ginocchiere Cti, realizzate con materiali di prima qualità e personalizzate su misura, sono diventate oramai un elemento insostituibile nell’equipaggiamento dello sportivo professionista che deve affrontare attività adrenaliniche e ad alto impatto fisico. A molti kitesurfer non sarà sfuggito quanto la pratica di questo sport solleciti il ginocchio e i tendini rotulei. Salti, acrobazie, atterraggi, impegnano molto il ginocchio, sottoponendolo ad importanti spinte e pressioni. È purtroppo molto facile, infatti, anche per il kitesurfer e wakeboarder più esperto, rompersi il crociato (anteriore o collaterale) o subire una distorsione al ginocchio. Tali incidenti spesso comportano una fastidiosa sospensione nella pratica dello sport almeno di qualche mese. Grazie alle ginocchiere CTi sarà invece possibile sia diminuire la probabilità di una rottura del crociato che tornare in tempi brevi sulla propria tavola.
Per i professionisti più estremi First Line consiglia la linea CTi Custom Made, ossia il modello personalizzato per chi si misura in gare o competizioni. Realizzato su misura, in fibra di carbonio, protegge il ginocchio e l’area rotulea dagli urti violenti, garantendo la massima stabilità e protezione. Questa linea è utilizzata principalmente da quegli atleti che vogliono ottenere altissime prestazioni, anche a seguito di un infortunio. Ne sono dimostrazione anche i numerosi campioni internazionali che dopo l’adozione ne sono anche diventati testimonial e convinti estimatori, come si può osservare sul sito aziendale (www.ginocchiere.com).
Cti si prende cura anche di chi vuole approcciare il Kitesurf o il wakeboard a livello dilettantistico e senza la necessità di performance estreme. Per loro ha pensato alla linea CTi OTs, che garantisce le medesime prestazioni del modello personalizzato.
Mettere le ali non è più un sogno impossibile: fatevi trasportare dal vento, dalle onde, dalle emozioni.  Ma in sicurezza, con First Line!

First Line  www.ginocchiere.com  – 3357012767  info@first-line.it
Ufficio stampa: Borderline – Via Parisio 16 – 40137 Bologna Tel. 051 4450204 Fax 051 6237200
Communication Manager & P.R Matteo Barboni – 349 6172546 m.barboni@borderlineagency.com
Addetta stampa Francesca Scoto press@borderlineagency.com

In prima linea nella protezione

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Salute, Sport

Per chi pratica attività fisica, specialmente con la sempre maggiore diffusione di sport “estremi”, proteggersi è diventato un vero must. First Line leader nella distribuzione e commercializzazione in Italia dei prodotti legati alla salvaguardia del proprio corpo, con una attenzione particolare rivolta alle protezioni del ginocchio e del polso, promuove il concetto di cultura della protezione, declinato in un’ampia gamma di tutori dalle prestazioni avanzate e innovative.

Le ginocchiere CTi, tra i prodotti più apprezzati e venduti nel mondo, realizzate con materiali di prima qualità e personalizzate su misura, sono concepite per sportivi di ogni tipologia, dai professionisti agli appassionati che non possono o non vogliono rinunciare alla pratica della propria disciplina preferita, ma anche per coloro che hanno subito traumi o infortuni a livello articolare. La linea CTi si rivela inoltre un fondamentale supporto nel post-operatorio e come prevenzione da eventuali nuovi traumi durante competizioni o gare sportive.

Tecnologia e alte prestazioni hanno reso le ginocchiere CTi parte integrante e insostituibile nell’attrezzatura di piloti di moto cross ed enduro, Trial, Motard, ma anche per i praticanti di discipline quali downhill, running, skate, boxe, hockey, sci e freeride, snowboard, surf, kitesurf, football americano, rugby, solo per citare alcune delle categorie più note. Non mancano inoltre prodotti realizzati per chi si dedica ad attività a basso impatto fisico, ma pur sempre a rischio traumatico, come il trekking, trail running o una corsetta nel parco sotto casa.

Nella linea di ginocchiere distribuita da First Line si distinguono, in particolare quattro tipologie di prodotto: le performanti ginocchiere CTi Custom Made e OTS, il tutore Trainer e lo stabilizzatore di rotula Patella Stabilizer.

CTi Custom Made è il modello disegnato per professionisti che si misurano in gare e competizioni sportive. Realizzato su misura, in fibra di carbonio, protegge il ginocchio e l’area rotulea dagli urti violenti, garantendo la massima stabilità e protezione. Grazie allo snodo multicentrico Accutrac, brevettato da Ossur, che ha reso le ginocchiere CTi famose nel mondo, è possibile riprodurre il movimento del ginocchio con la possibilità di controllare la flessione e l’estensione. Questa linea è utilizzata principalmente da professionisti che vogliono ottenere altissime prestazioni, anche a seguito di un infortunio, come dimostrato dai numerosi campioni internazionali che dopo l’adozione ne sono anche diventati testimonial ed estimatori, come si può osservare sul sito aziendale (www.ginocchiere.com). Persino Hollywood non è rimasta indifferente al fascino di CTi, che compare nel “cast” del film Money Ball (2011), con protagonista Brad Pitt.

Il modello OTS (dall’acronimo inglese Off The Shelf, ovvero “pronto all’uso”), è la versione standard del CTi. Particolarmente indicato per amatori e i dilettanti, garantisce le medesime prestazioni della versione CTi Custom Made, ad un prezzo più contenuto.

Trainer è il tutore dinamico, leggero e flessibile raccomandato negli sport a basso impatto fisico, durevole e resistente, assicura un sostegno straordinario durante passeggiate e trekking.

Infine il modello Patella Stabilizer, indicato per diverse patologie legate alla rotula, ne garantisce la stabilità durante tutto l’arco del movimento della gamba.

First Line offre un’assistenza personalizzata su tutti i prodotti acquistati per ottenere la massima soddisfazione del cliente. Fornisce anche un programma di revisione periodica grazie al quale sarà possibile sostituire, in tempi veloci, i pezzi rotti o usurati. E per tutto il 2013 First Line porterà avanti una interessante campagna promozionale: i clienti che già possiedono una ginocchiere OTS potranno infatti passare al modello CTi personalizzato a condizioni particolarmente vantaggiose.

First Line  www.ginocchiere.com  – 3357012767  info@first-line.it

Ufficio stampa: Borderline – Via Parisio 16 – 40137 Bologna Tel. 051 4450204 Fax 051 6237200

Communication Manager & P.R Matteo Barboni – 349 6172546 m.barboni@borderlineagency.com

Addetta stampa Francesca Scoto press@borderlineagency.com