Posts Tagged ‘Fatture 2019’

News contabilità, fatturazione, bilancio, fiscale, paghe GB – Settimana n. 20 anno 2019

Scritto da GBsoftware S.p.A. il . Pubblicato in Affari, Aziende, Economia, Informatica

Spese sanitarie 2019: detrazione 19% (13/05/19)
Ai contribuenti che nel corso dell’anno di imposta 2018 hanno sostenuto spese mediche o sanitarie, comprese anche le visite mediche specialistiche, spetta una detrazione pari al 19%.
Per quanto riguarda queste tipologie di detrazioni, il primo fattore da considerare è il limite del 129,11 euro oltre il quale si può applicare lo sconto del 19% dell’imposta. Infatti è possibile applicare la detrazione del 19% solo ai costi che eccedono l’importo di detta franchigia.
Il contribuente che presenta le dichiarazioni dei redditi 2019 potrà chiedere a rimborso non solo le proprie spese mediche, ma anche quelle sostenute per i familiari fiscalmente a carico (coloro che non superino il limite di 2.840,51 euro di reddito)

Fatture 2019: invio documenti tramite e-mail (14/05/19)
Un recente aggiornamento ha introdotto nel software Fatture GB la possibilità di inviare documenti tramite e-mail direttamente dall’interno della gestione.
In questo modo l’utente non è più costretto a salvare i singoli file per allegarli poi esternamente al proprio programma di posta elettronica e può risparmiare tempo prezioso. Andiamo a vedere, ad esempio, come inviare un preventivo.
Come prima cosa è opportuno verificare all’interno dell’anagrafica del cliente se è correttamente compilato il campo “E-mail”…

Bilancio 2019: corretto flusso fino alla Nota Integrativa (15/05/19)
GB ti guida in modo intuitivo alla predisposizione del fascicolo di Bilancio composto dalla documentazione in formato XBRL e PDF/A da presentare ad Infocamere.
Il fascicolo di bilancio 2019 continua a prevedere il Bilancio e la Nota Integrativa in formato XBRL e l’assemblea dei soci in PDF/A. Nei casi più complessi si devono presentare /sempre in PDF/A) anche la Relazione sulla Gestione, il Verbale del Collegio Sindacale e la Relazione del Revisore.
Il flusso per inserire un Bilancio e redigere la Nota Integrativa può essere così schematizzato…

Redditi Persone Fisiche 2019: rilascio applicazione (16/05/19)
Con il provvedimento n.23596 del 30n gennaio 2019, l’Agenzia delle Entrate ha rilasciato e approvato il modello della dichiarazione Redditi Persone Fisiche 2019 anno d’imposta 2018 e le relative istruzioni.
Effettuando l’update del software è possibile abilitare l’applicazione “Redditi Persone Fisiche 2019” completa di tutti i suoi riquadri.
Il modello Redditi persone Fisiche 2019 deve essere presentato…

F24 : gestione del credito IVA 2018 (17/05/19)
L’utilizzo dell’applicazione F24 riveste carattere fondamentale per la gestione del credito IVA. E’ qui che deve essere inserito la prima volta ed è qui che sono gestite le compensazioni con gli altri codici tributo, nonché lo stato del credito, l’importo residuo e gli utilizzi fatti, sia in compensazione orizzontale che verticale.
La gestione IVA riguarda più applicazioni, quali l’F24, la contabilità (dove si effettuano le compensazioni verticali” e la dichiarazione IVA /da cui si genera il nuovo credito).
I passaggi fondamentali per gestire il credito IVA sono…

Gli articoli completi sono disponibili sul sito del software INTEGRATO GB, ideale per la condivisione studio clienti.
GBsoftware S.p.A. è una software house nata dall’idea di un commercialista e dell’esperienza di uno studio attivo dal 1977. Siamo specializzati in software semplici per studi e imprese.

News contabilità, fatturazione, bilancio, fiscale, paghe GB – Settimana n. 15 anno 2019

Scritto da GBsoftware S.p.A. il . Pubblicato in Aziende, Economia, Informatica, Tecnologia

Ricezione 730- 4 2019: creazione, controllo e invio telematico (08/04/2019)

L’agenzia delle Entrate in data 12 marzo 2019 ha pubblicato il nuovo modello Ricezione 730-4 con provvedimento n.58168.

Il modello deve essere utilizzato a partire da marzo 2019 da parte dei sostituti d’imposta anche tramite un intermediario abilitato, per adempire l’obbligo di comunicare al Fisco la sede telematica per la ricezione dei 730-4 dei propri dipendenti.

Nel modello, inoltre, è presente anche la nuova scheda per comunicare l’eventuale cessazione del rapporto di delega da utilizzare esclusivamente dal 15 settembre al 15 gennaio dell’anno successivo.

Caso pratico: versamento IVA al 18 marzo 2019 non effettuato (09/04/2019)

Per coloro che non vogliono effettuare il versamento del saldo IVA annuale entro il 18 marzo (il 16 cadeva di sabato), l’art.20 del D.Lgs 241/97 prevede la possibilità di effettuare il pagamento in modo rateale. Nel caso esposto il cliente non avendo proceduto al versamento della prima rate potrà avvalersi dell’istituto del ravvedimento.

Riepiloghiamo i passaggi per le modalità di scelta della rotazione e del calcolo del ravvedimento, nel caso di versamento della prima rata non effettuato. L’importo deve essere suddiviso in rate costanti ed il versamento della prima rata deve essere effettuato entro il termine previsto per coloro che versano in unica soluzione, quindi entro il 18 marzo 2019.

Dalla seconda rata in poi il versamento deve essere effettuato entro il giorno 16 di ciascun mese e l’ultima rata deve essere versata entro il 16 novembre.

Caso pratico: Bilancio finale di liquidazione con Bilancio Straordinario (10/04/2019)
Devo produrre un bilancio finale di liquidazione al 30.09.2019, in quanto non c’è l’intenzione si superare l’anno corrente. Come posso procedere in GB?

Con il modulo Bilancio Straordinario è possibile produrre il bilancio finale di liquidazione, compresa la nota integrativa e gli altri documenti PDF/A richiesti dall’adempimento camerale, sia partendo da una contabilità inserita, sia con dati o con importazione da XBRL.

Il bilancio finale di liquidazione rientra tra gli esoneri dello standard XBRL, quindi si può produrre in formato PDF/A. Lo stesso principio vale per la nota integrativa e l’assemblea che sono comunque documenti obbligatori.

Paghe Gb Web 2019: Caso Pratico- Datore di lavoro forfettario (11/04/2019)

L’art. 1 della legge 30 dicembre 2018 n.145 modifica la disciplina del regime forfettario prevedendone l’accesso a coloro che nell’anno precedente hanno conseguito ricavi, ovvero compensi, non superiori a 65.000 euro.

Il comma 69 dell’art.1 della legge n.190/2014 prevede l’esclusione dei contribuenti forfettari dalla qualifica di sostituto d’imposta.

Ciò significa che durante il rapporto di lavoro il datore di lavoro non è tenuto ad effettuare la trattenuta ed il relativo versamento delle ritenute fiscali ai propri dipendenti, ma al momento dell’erogazione della retribuzione dovrà essere solamente indicata la ritenuta previdenziale.

Fatture 2019: funzionalità per creare documenti (12/04/2019)

Con il nuovo modulo Fatture sono state introdotte apposite funzionalità per agevolare e semplificare l’emissione dei propri documenti e creare o includere gli stessi in altre tipologie di documento.

Evitando l’inserimento manuale e ripetuto delle singole righe di un documento, l’utente ottienesia un risparmio di tempo che una riduzione di errori e omissioni.

Tali funzionalità sono disponibili nella versione web dell’applicazione e nelle installazioni GB con archivi SQL. Tramite la funzione “Crea”, è possibile creare un’altra tipologia di documento a partire dal documento che abbiamo creato

Gli articoli completi sono disponibili sul sito del programma di contabilità INTEGRATO GB.

GBsoftware S.p.A. è una software house nata dall’idea di un commercialista e dell’esperienza di uno studio attivo dal 1977. Siamo specializzati in software semplici per studi e imprese.