Posts Tagged ‘eleganza’

Il Galateo Aziendale protagonista per un giorno ai “Soliti Ignoti” di Rai 1

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Aziende, Istruzione, Spettacolo, TV

La fondatrice di Etiquette Italy Simona Artanidi è stata ospite del programma “I Soliti Ignoti” condotto da Amadeus nell’access prime time di Rai 1 per far conoscere agli oltre 5 milioni di spettatori del noto game show la nuova professione del Consulente di Galateo Aziendale.

È andata in onda ieri, 29 novembre, la puntata de “I Soliti Ignoti” che ha visto ospite la fondatrice di Etiquette Italy Simona Artanidi, in qualità di massima esperta in Italia di Galateo Aziendale, Stile e Immagine, ideatrice e docente di un fitto calendario di sessioni formative di Business Etiquette di gran successo che si tengono nella sede di Bologna e anche a livello nazionale.

La partecipazione al game show condotto da Amadeus, in onda tutti i giorni su Rai 1 nella seguitissima fascia oraria del pre-serata con una media di 5.552.000 spettatori pari al 20,4 % di share (fonte Auditel), ha rappresentato per la prima Scuola italiana di Galateo, Business Etiquette e Immagine Professionale l’occasione ideale per comunicare al vasto pubblico della trasmissione – presente in studio e telespettatore da casa – la centralità e l’imprescindibilità del ruolo del Consulente di Galateo Aziendale nell’universo professionale odierno. L’alto standard raggiunto dalle nuove figure professionali, infatti, richiede a manager, liberi professionisti, event planner e consulenti dei più svariati settori l’acquisizione di una serie di competenze formali, oltre che sostanziali, per imporsi nell’affollato panorama lavorativo italiano e internazionale.

Il consulente Galateo Aziendale rappresenta attualmente una figura in forte ascesa in tutto il mondo ed è estremamente ricercata, soprattutto all’estero. Il professionista delle buone maniere è in grado di offrire consulenze in ambito aziendale operando in svariati settori quali per esempio la Business Etiquette (ovvero come relazionarsi al meglio nel mondo degli affari), l’Accoglienza Professionale (per titolari e commessi di esercizi commerciali, studi medici, hotel e luoghi di accoglienza), l’Immagine Professionale (dall’abito al linguaggio del corpo, dal make up giusto al bon ton ecc.) e la Netiquette (utilissima per evitare gaffes e errati modi di comportarsi con le nuove tecnologie, social network, chat, whatsapp, sms ecc.).

Inoltre il Consulente di Galateo Aziendale è in grado di aiutare i propri clienti a risolvere varie situazioni delicate , tese per esempio ad ottenere una buona prima impressione durante un colloquio di lavoro, parlare in pubblico con grazia ed eleganza, fare affari a tavola evitando gaffes e insicurezze, fornire consigli per viaggi in paesi con culture diverse dalla nostra (business etiquette internazionale) o per la scelta dell’abbigliamento giusto per un salto di carriera o un importante cambiamento professionale/personale.

Etiquette Italy è stata la prima in Italia a credere fortemente in questa professione e, di fatto, a promuoverla attraverso uno specifico corso di avviamento ideato e tenuto dalla fondatrice Simona Artanidi. Etiquette Italy si rende inoltre disponibile ad avviare una collaborazione diretta con i neo consulenti certificati, o ancora a supportarli nello svolgimento della propria attività individuale, mettendo in campo un continuo servizio di aggiornamento affinché il nuovo ruolo assunto risulti sempre appropriato, rigoroso e qualificato.

Più informazioni su www.galateoaziendale.com

Natale con più stile: da Etiquette Italy i segreti del perfetto regalo aziendale

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Aziende, Lifestyle

In vista delle festività, Etiquette Italy mette a disposizione di aziende e professionisti un attuale servizio di consulenza in tema di stile e Business Etiquette applicata all’arte del regalo, avvalendosi dell’esperienza della fondatrice Simona Artanidi: un vademecum di buoni consigli per riconoscere il prezioso valore del lavoro e lasciare il segno.

Etiquette Academy Italy, grazie al know-how della fondatrice Simona Artanidi e all’esperienza maturata in numerosi anni di affiancamento e formazione, ripropone un consolidato servizio di consulenza on demand rivolgendosi a tutti coloro che intendono gratificare i propri collaboratori e clienti ma non sanno come riuscirci efficacemente.

La prima realtà italiana per il Galateo Aziendale (Business Etiquette) e l’Immagine Professionale mette in campo una summa di preziose suggestioni atte a trasformare il dono natalizio (e non solo) in un vero tocco di stile, osservando le regole basilari del bon ton e modulando la scelta sul destinatario del gesto. Prima di tutto, rifuggire dall’ovvietà: la creatività è sempre apprezzata e nessuno gradisce collezionare decine di articoli identici tra loro. Attenzione però: è fondamentale considerare la reazione della persona omaggiata, evitando di scegliere qualcosa di offensivo o inopportuno che porti ad un risultato controproducente.

Nel caso specifico delle aziende, inoltre, Etiquette Italy consiglia la personalizzazione del dono e il ricorso allo stile dell’artigianato made in Italy, da sempre ambasciatore dell’eleganza nel mondo. Vi è poi il delicato terreno del biglietto di accompagnamento e/o ringraziamento, da intendersi rigorosamente personalizzato, ancor meglio se scritto a mano e secondo i dettami della bella calligrafia.

Quello di Etiquette Italy è un servizio esclusivo che approfondisce questi e molti altri aspetti, con la volontà di comprimere i tempi di realizzazione del regalo, secondo un’arte antica e quanto mai attuale. Tramite consulenza su misura, le imprese e le singole figure professionali potranno accrescere la considerazione del cliente e ottenerne la fiducia, ma anche dimostrare gratitudine e stima ai propri dipendenti e collaboratori.

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a visitare la pagina:

www.etiquetteitaly.com/regalo-aziendale

 

Etiquette & Roses 2017: l’evento a tema in onore del fiore simbolo di Etiquette Italy

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Aziende, Beauty & Wellness, Cultura, Lifestyle

Domenica 7 maggio, dalle ore 14 fino al tramonto, Etiquette Italy trasformerà le lussuose terrazze e le Suite del Grand Hotel Majestic “già Baglioni” di Bologna in uno Show Room dedicato alla Rosa, simbolo della sua stessa classe ed eleganza: la fondatrice di Etiquette Italy Simona Artanidi accompagnerà gli ospiti lungo il cammino del buon gusto, dello stile e della raffinatezza, tra fiori, alto artigianato, degustazioni di the alla Rosa, cioccolato ed elisir.

 Manca poco all’atteso appuntamento con la prima edizione di “Etiquette & Roses”, l’evento creato con l’obiettivo di celebrare il fiore dall’eleganza eterna: la rosa. Domenica 7 maggio 2017, dalle ore 14 fino al tramonto, il Grand Hotel Majestic “già Baglioni” di Bologna aprirà le sue terrazze e le esclusive Suite al Day-Event organizzato da Etiquette Italy e ideato da Simona Artanidi, sua fondatrice e massima esperta italiana in materia di Stile e Immagine.

Le esposizioni di accessori, abiti, profumi, sete, quadri e cappelli saranno a cura di alcune aziende artigianali e sartoriali d’eccellenza, specializzate nella realizzazione di capi e articoli esclusivi rispondenti ai principi del buon gusto e dell’eleganza.

Decorazioni floreali realizzate dalla flowers designer Milli Bragaglia di Rugiada Fiori, degustazioni di the, elisir e cioccolata alla rosa, alto artigianato, sartoria, arte e gioiello saranno solo alcune delle tappe del percorso alla scoperta di questo romantico fiore, intrecciato con l’immagine stessa di Etiquette Italy e significativamente intersecato nelle volute della sua iniziale.

Il piano nobile della struttura 5 Stelle Lusso verrà interamente destinato all’esibizione di manufatti e composizioni floreali, per testimoniarne la versatilità di impiego e l’intrinseca eleganza, ravvisabile in ogni campo d’utilizzo. Non mancheranno approfondimenti di carattere culturale e lezioni mirate di bon ton floreale, oltre ad alcuni mini corsi d’indirizzo botanico focalizzati sulla gestione e sulla conservazione della rosa.

Contestualmente, il Grand Hotel Majestic “già Baglioni” predisporrà il “Brunch della Rosa” dalle ore 12 alle ore 15, in concomitanza con l’inizio dell’evento al piano nobile, quale servizio aggiuntivo per tutti gli amanti delle pietanze realizzate attingendo ai profumi di questo fiore unico.

Ad affiancare la fondatrice di Etiquette Italy Simona Artanidi, sarà presente per l’occasione la Contessa Maria Loredana degli Uberti Pinotti, storica dell’arte, giornalista e genealogista, nelle vesti di Madrina dell’evento.

“Etiquette & Roses 2017”

Domenica 7 maggio 2017 dalle 14.00 al tramonto

Grand Hotel Majestic “già Baglioni” – via dell’Indipendenza 8, Bologna

Per confermare la presenza: inviare una mail a simona@etiquetteitaly.com o telefonare alla reception di Etiquette Italy al numero 051.269190

Per visionare il programma: www.artanidis.com/etiquette-roses-2017

L’astrattismo geometrico della pittrice Miriam Covielli Lucchini in mostra a “Spoleto incontra Venezia”

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Cultura

Tanti elogi meritati per la pittrice Miriam Covielli Lucchini, inserita nell’esclusivo gruppo di partecipanti alla grande mostra di “Spoleto incontra Venezia” dove sotto l’esperta curatela del critico Vittorio Sgarbi e la direzione del manager produttore Salvo Nugnes si avvicendano nomi di spicco del calibro di Dario Fo, Eugenio Carmi, Pier Paolo Pasolini, José Dalì, in esposizione presso due stupendi edifici veneziani di secolare tradizione, il Palazzo Falier e il Palazzo Rota-Ivancich, dal 28 Settembre al 24 Ottobre 2014.

La Lucchini adotta uno stile piacevole, ricercato e rigoroso. Il suo è un genere tendente all’Astrattismo Geometrico, dove l’informale prevale con invenzioni compositive interessanti e imprevedibili, in una costante ricerca di nuove forme. Ne deriva un’energia creativa d’intenso impatto visivo. È un continuo scoprire d’idee innovatrici, di dimensioni irreali e fantastiche, in cui nulla è lasciato mai al caso, ma risponde a un proporzionato senso degli equilibri dell’architettura narrativa. L’eleganza e la finezza nel tratto insieme alla vivacità nel dinamismo progettuale ne solcano il segno stilistico riconoscibile e coerente.

Nella produzione si delinea il messaggio di riflessione, che la guida recuperando l’arcaica concezione diffusa tra la fine dell’Ottocento e i primi del Novecento, per cui gli artisti stanchi di indirizzarsi verso la natura e il mondo naturale tendevano a rivalutare e rivalorizzare la posizione dell’uomo e dell’umanità, approfondendo e scandagliando l’analisi interiore e psicologica, per individuare e cogliere i motivi scatenanti del mal d’essere e del mal di vivere, così fortemente radicato in essi. La Lucchini spiega “Pittura e scrittura dialogano insieme, si accompagnano, si sorreggono in reciproca sinergia per tacito accordo. La mia pittura s’impone, non è sommessa, ma volutamente urlata e gridata con vigoroso e prorompente slancio attraverso la distorsione, la deformazione, la lacerazione della realtà operata mediante segni crudi e colori urlanti”.

Stile ed eleganza

Scritto da POSIZIONAMENTO il . Pubblicato in Aziende, Lifestyle

Non c’è donna che non abbia l’esigenza di curare il proprio guardaroba fin nei più piccoli dettagli, perché è proprio da questi ultimi che si giudica lo stile. Le firme più importanti della moda, presenti su scala internazionale, lo sanno bene e si regolano di conseguenza nel dar vita alle loro collezioni. Armani jeans donna è proprio una di questa celebri firme e, grazie ad un passato di tradizione ed esperienza, può vantare l’appellativo di leader nella creazione delle nuove tendenze.

Chi conosce bene questo marchio sa quanta parte giochi l’eleganza nell’elaborazione di ogni singolo capo. Quando si parla di eleganza però, non bisogna pensare necessariamente ad un abito da sera o ad un tipo di abbigliamento formale ed impostato secondo le più ferree regole dell’etichetta. Ci sono infatti svariati modi di interpretare il concetto di eleganza e sta proprio allo stilista trovare il giusto equilibrio tra le linee ed i colori di ciascun abito, per mettere in evidenza i punti di forza di chi lo indossa.

La vera sfida è quella di vestire ciascuna donna in modo da trarre fuori quell’eleganza innata che nasconde dentro di sé, il più delle volte senza neppure saperlo. Che si tratti di un abito da sera o da cerimonia, di un capo casual o decisamente chic, poco importa, perché in ogni caso quello che conta è il risultato finale. La verità è che ogni donna vuole sentirsi a posto con il proprio look praticamente in ogni occasione, sia che si prepari per una cena romantica a lume di candela, sia che esca per fare la spesa. Affinché questo non sia solo un sogno irrealizzabile, la moda accorre in aiuto con le sue innumerevoli proposte, grazie alle quali l’originalità e l’estro degli addetti al settore trovano piena libertà di espressione. Si scopre così che per un’uscita informale in compagnia delle amiche si può essere cool anche con un paio di jeans ed un semplice pullover che scivoli lungo i fianchi senza appesantire la figura. Il trucco per essere trendy anche con un look casual o sportivo sta tutto nel giocare con i colori, così come con le fantasie, ma soprattutto con gli accessori.

Le passerelle suggeriscono pantaloni aderenti e rigorosamente stretti alla caviglia, colori vivaci e fantasie a volontà per i maglioni, originalità sfrenata per tutti gli accessori. Se si ha un pizzico di buongusto e tanta fantasia si possono ottenere dei risultati stupefacenti con il proprio look, sperimentando nuove soluzioni, che siano carine da vedere e divertenti da realizzare. Tanto per fare un esempio, un foulard potrà diventare all’occorrenza una fascia per annodare i capelli e dare un po’ di luce alla propria acconciatura, oppure una cintura, in grado di dare nuova via ad un abito dimenticato in fondo all’armadio. Non c’è limite alla creatività così come non c’è fine alla capacità che la moda ha di reinventarsi, con proposte sempre nuove ed interessanti, pensate su misura per ogni look.
Per acquistare i capi di Armani Jeans da donna visita il sito Importforme.it.