Posts Tagged ‘e commerce’

Distribution Tech sceglie Ecwid per la sua nuova piattaforma di e-commerce e sbarca su Facebook

Scritto da Zagor il . Pubblicato in Aziende, Tecnologia

DISTRIBUTION tech – leader in Italia nella vendita online di accessori e ricambi auto – è online con il suo nuovo store online realizzato con Ecwid, l’app di e-commerce numero 1 su Facebook con oltre 40,000 negozi nel mondo.

Ecco nel dettaglio le principali novità:

– design rinnovato che si adatta automaticamente alle dimensioni dello schermo di ciascun cliente: telefono, tablet, computer portatile, desktop e smart TV;

– vetrina dello store online interamente disponibile su Facebook;

– integrazione della spedizione in tempo reale e supporto per 50 lingue;

– fantastiche gallerie di immagini, navigazione e acquisto semplici ed intuitive.

“Grazie alle informazioni e recensioni pubblicate quotidianamente – spiega Angelo de Togni, titolare dello store online – DISTRIBUTION tech  si trasformato in questi anni in un vero e proprio punto di riferimento nell’ambito della vendita online di accessori e ricambi auto. Ci rivolgiamo infatti sia ad un pubblico di ‘professionisti’ dell’automobile che di ‘amatori’: i nostri utenti non si limitano infatti ad acquistare un determinato accessorio o uno strumento specifico. Spesso installano da soli il prodotto ordinato, ottenendo così un doppio risultato: avere un nuovo prodotto sulla propria vettura e la soddisfazione di essere riusciti a montarlo da soli grazie alle nostre istruzioni, fornite in italiano”.

Gli acquisti online si fanno in 3D: nasce una nuova esperienza di e-commerce

Scritto da Sara Mohamed il . Pubblicato in Aziende, Internet, Tecnologia

Sempre più persone in Italia e nel mondo si affidano ai negozi online per le loro spese.

Complici i prezzi spesso più convenienti che nei normali negozi, la velocità di acquisto e una varietà di prodotti pressoché infinita, ricevere pacchi a casa è diventata per molti la normalità.

Chi ha un e-commerce sa bene quanto il settore degli acquisti online sia in continua crescita e che catturare l’attenzione dei clienti per invogliarli a riempire il carrello del proprio sito è un lavoro continuo di revisione e modifica dei prezzi in base alle altrettante modifiche apportate dai concorrenti.

Per fortuna oggi, grazie a Co-Guard, è possibile effettuare un’analisi della concorrenza online con più facilità. Il sistema di Co-Guard, infatti, permette di avere sempre sotto controllo l’andamento dei prezzi dei competitors per attuare una strategia di business ad hoc e restare sempre competitivi sul mercato. Grazie alla funzione Dynamic Pricing è inoltre possibile procedere con un aggiornamento automatico dei prezzi del proprio e-commerce ad ogni modifica di quelli dei concorrenti monitorati.

Ma oltre a vendere prodotti a prezzi vantaggiosi, oggi in molti credono che il successo di un acquisto online sia determinato anche dalla qualità dell’esperienza d’acquisto stessa.

È su questa convinzione che nel mondo della produzione software si sta lavorando alla creazione di siti di e-commerce 3D. Fruibili su computer, tablet e smartphone questi siti permettono di ricostruire in tempo reale in un ambiente tridimensionale una serie di prodotti e di poterli personalizzare in base alle proprie esigenze; colore, materiale, forma, dimensione: gli oggetti si trasformano ad ogni preferenza dell’acquirente, che in questo modo potrà avere già idea del prodotto che sta andando a comprare.

I commercianti online dovranno prima di tutto costruire portali dalla grafica semplice e pulita, facili da utilizzare, costantemente aggiornati e ricchi di offerte. Dopodiché, una volta gettate le basi per un e-commerce di successo, possono pensare di regalare ai clienti acquisti ancora più soddisfacenti, offrendo loro la possibilità di vedere in tre dimensioni i prodotti scelti e di poterli cambiare e modificare con estrema facilità.

Non è escluso, inoltre, che questo tipo di modello di vendita online possa anche sbarcare nel campo della realtà aumentata; il virtuale sta prendendo sempre più piede anche nel mondo consumer e, in futuro, dunque, non si esclude la possibilità di sfruttare questa tecnologia per ottenere ancora più guadagni dal proprio negozio online.

Sapori unici e introvabili in un click

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Aziende

inCIBO, portale online delle migliori eccellenze gastronomiche nazionali, porta sulle tavole prodotti ancora realizzati come un tempo da maestri artigiani in tutta Italia  

Se la modernità ha omologato abitudini e gusti, inCIBO (www.incibo.com), si muove alla ricerca di rare tipicità territoriali, offrendo la possibilità di scoprire le eccellenze enogastronomiche di produttori che hanno scelto di vivere con e per il loro prodotto.

inCIBO non è infatti un semplice e-commerce, ma un vero progetto di ricerca e selezione di prodotti legati ai vari luoghi d’Italia, realizzati secondo metodi antichi, tramandati di generazione in generazione, secondo una sapienza che si perde nei secoli.

Genuinità e artigianalità sono i canoni alla base di inCIBO, per una difesa del più puro made in Italy, con la volontà di far conoscere e assaporare un patrimonio di tradizioni e cultura, in difesa di quei produttori che ancora puntano sulla qualità come valore assoluto.

La scelta di inCIBO è quella di proporre prodotti assolutamente naturali, genuini e freschi, a prezzi spesso inferiori a quelli in commercio, perché acquistati direttamente alla fonte. inCIBO si rivolge infatti a maestri artigiani che producono quotidianamente senza coloranti, conservanti o aromi artificiali, per stupire ad ogni assaggio con la loro abilità e materie prime selezionate.

Con un semplice click, grazie ad un’interfaccia moderna e facilmente navigabile, inCIBO offre la possibilità di scegliere tra carni, formaggi, dolci, vini, liquori, caffè e tè, ma anche pasta, riso, legumi, marmellate, mieli, funghi, tartufi, prodotti da forno, succhi, conserve e composte, anche con sezioni dedicate al biologico e al gluten free (https://www.incibo.com/prodotti/).

Su www.incibo.com in qualsiasi momento è possibile acquistare specialità per un gustoso regalo, per stupire ad una cena o un pranzo in famiglia, piuttosto che con amici e buongustai, per volersi bene ma anche per conoscere l’Italia attraverso le sue unicità, o per ricordare i profumi di un viaggio o di una vacanza. Tutto con la semplicità e la comodità offerta da una piattaforma web sicura, semplice e che lascia decisamente l’acquolina in bocca ad ogni visita.

inCIBO è un progetto volto alla valorizzazione delle eccellenze gastronomiche italiane, attraverso la vendita online. Una moderna interfaccia web è la chiave d’accesso ad un mondo di delizie tutte da scoprire e da gustare. www.incibo.com

Realizza il tuo sito web con Malù Web Agency, incrementa il tuo business e diventa Leader del settore!

Scritto da RedazioneADVleader il . Pubblicato in Aziende, Internet

Il sito web è ormai uno strumento di comunicazione fondamentale per ogni azienda perché consente un rapido aggiornamento della comunicazione di marketing e permette di essere visibili a livello mondiale. Essere presente in modo massiccio in rete offre anche la possibilità di essere rintracciati e contattati in modo facile e immediato a qualsiasi ora e a qualsiasi latitudine. Questo vuol dire incrementare considerevolmente il proprio business.
Malù Web Agency è una web agency di Cosenza specializzata proprio nella creazione e realizzazione di siti internet, nella realizzazione di e-commerce, nel web marketing, nel design, nel restyling, nella grafica, nell’indicizzazione, nei motori di ricerca e nei social media marketing.
La mission della Malù Web Agency è quella di rendere al meglio l’immagine del cliente utilizzando gli strumenti di comunicazione che oggi trovano diffusione mondiale. Ed il suo punto di forza è proprio quello di ideare strategie di comunicazione ad hoc per ogni tipologia di cliente, grazie alle competenze consolidate negli anni tramite le esperienze in diversi mercati.
Grazie soprattutto ai Social Media, Internet ormai permette di testare il gradimento dei prodotti aziendali direttamente con i consumatori perché consente un rapporto diretto con loro, stimolandoli a fornire le loro opinioni o i loro suggerimenti.
L’obiettivo di Malù Web Agency è quello di costruire la posizione dell’azienda sui nuovi media, di aiutare il Cliente a selezionare i migliori canali pubblicitari del web, indirizzandolo verso le migliori piattaforme per la promozione.
Far conoscere il proprio marchio è essenziale se si vuole incrementare il business. Per farlo non basta creare un sito web semplicemente inserendo dei testi e delle immagini sui prodotti, ma occorre un lavoro accurato di analisi degli obiettivi e dei concorrenti.
Vuoi sapere in che modo Malù Web Agency mette a disposizione delle Aziende la propria professionalità?
Partendo, innanzitutto, da una fase di analisi e progettazione del sito web precisa e dettagliata;
Successivamente studiando un’immagine grafica coordinata alla struttura web e, principalmente, al marchio e alla mission aziendale;
Ne seguirà un’analisi dettagliata della comunicazione aziendale, supportata dai migliori strumenti di promozione e vendita dei prodotti;
E infine si procederà con l’ottimizzazione del codice delle pagine del sito web per ottenere la migliore valutazione in fase di indicizzazione dai motori di ricerca e studio sempre più approfondito nello sviluppo di nuove strategie di web marketing.
L’organizzazione dei contenuti si presenterà semplice, intuitiva e veloce da usare;
L’immagine coordinata è un progetto di vita per l’azienda, che potrà essere aggiornato e modificato nel tempo ma che, se realizzato in modo professionale, costituirà l’anima e l’essenza della lingua che l’azienda parla, dei messaggi che distribuisce, della sua riconoscibilità e soggettività nel mondo all’interno del quale opera.
Con Malù Web Agency l’Azienda troverà un’immagine forte per incrementare il suo business e diventare Leader del settore.
Scopri tutti i servizi e le soluzioni proposte visitando il sito internet: http://www.maluwebagency.com

Fashionisland.it, nasce un portale dedicato al lusso e agli accessori per la moda

Scritto da inpress il . Pubblicato in Aziende, Internet, Nuovo Sito Web

Ragusa – Un grande online store dedicato al fashion accessorize con oltre 15.000 articoli in vendita al miglior prezzo sul mercato. È Fashionisland.it, il nuovo portale italiano per lo shopping di accessori moda. Dove è possibile scegliere tra migliaia di articoli quali borse fatte a mano, cinture, profumi, occhiali da sole, orologi di grandi marche a piccoli prezzi. Una vetrina sul web che punta a conquistare i mercati internazionali e, in particolare, del sud-est asiatico.

I punti di forza del portale, ancora in fase di test, sono molteplici: la vasta gamma e la qualità dei prodotti selezionati, i prezzi competitivi ottenuti grazie ad accordi diretti con produttori nazionali, la semplicità d’utilizzo, la versione multilingue del portale (presente anche una traduzione thailandese), l’efficienza del sistema dropshipping (un solo punto vendita virtuale gestisce una rete di fornitori), l’ampia accessibilità (versione responsive, App per Android e dispositivi iOS, ecc.), la compatibilità con i più popolari comparatori di prezzo (Kelkoo, Trovaprezzi, Google shopping, Amazon, ecc.), la garanzia sui tempi di consegna, la sicurezza dei pagamenti (con Paypal Business, IW Smile e Keyclient, il più diffuso POS virtuale con gateway 3D secure). Non solo. Fashionisland.it consente anche l’affiliazione di piccole imprese artigiane che realizzano a mano borse e accessori, offrendo loro un’importante vetrina internazionale e uno strumento formidabile per l’ampliamento delle vendite.

Fashionisland.it è nato da un’idea di due giovani imprenditori di Ragusa, Federica Baglieri e Davide Puzzo. Lei, laureata in Scienze della Comunicazione, è esperta di marketing e nuove tecnologie. Lui, informatico, sviluppatore di software e siti internet, ha all’attivo una solida attività di commercio elettronico. Insieme hanno elaborato un progetto imprenditoriale vincente:

“I settori della moda e del luxury – affermano gli autori del portale – sono in crescita, mentre i mercati del sud-est asiatico assumono un’importanza sempre maggiore. E l’e-commerce rappresenta sempre più la nuova frontiera della moda. Fashionisland.it è in rete dallo scorso agosto e ha già fatto registrare numeri assai rilevanti e un notevole interesse da parte di consumatori e aziende. Ma anche da parte di angel business, investitori e incubatori d’impresa. Il progetto, del resto, è in fase di start up e siamo alla ricerca di investitori in grado di dare più spinta alla nostra idea”.

Riferimenti e contatti
Sito: www.fashionisland.it
mail:info@fashionisland.it
Profilo Facebook:https://www.facebook.com/fashionisland.it
Profilo Twitter: @fashionislandit
Profilo Google +:https://plus.google.com/105273998677504460206/about
Canale YouTube:http://www.youtube.com/user/fashionislandit
Applicazione iOS:https://itunes.apple.com/us/app/fashion-island/id724353892?l=it
Applicazione Android:https://play.google.com/store/apps/details?id=com.wFashionIsland&hl=it

Abbigliamento e accessori in Franchising. La formula vincente di Knuster

Scritto da Pwdkr83 il . Pubblicato in Aziende, Lifestyle

Sono in tanti oggi ad avere come desiderio quello di aprire un negozio di abbigliamento… magari in franchising. Tuttavia, le condizioni spesso non risultano essere proprio vantaggiose ed in questo momento di crisi spaventano un po’. L’ideale per chi desidera avviare un progetto imprenditoriale come un franchising di abbigliamento ed accessori è affidarsi ad una azienda consolidata, giovane e che ha trovato il suo successo non solo in Italia ma in molti paesi europei.

Knuster è proprio il brand che risponde a tutte queste caratteristiche. Il marchio Knuster fa capo alla D:vision Distribution che è l’esclusiva proprietaria del know-how associato ai punti vendita e al marchio Knuster Clothing Company. L’azienda è specializzata nella produzione, distribuzione e vendita di abbigliamento e accessori per uomo, donna e da oggi anche pet.

La formula franchising di Knuster è una formula nuova e vincente che offre non solo vantaggi ma anche la possibilità di lavorare serenamente e senza i timori che un qualunque altro progetto imprenditoriale potrebbe portare, poiché consente la vendita di multipli di prodotto per tutto l’anno, saldi compreso e sempre con la massima redditività per il negoziante. Scegliendo di aprire un Knuster Store avrete numerosi vantaggi come l’esclusività di zona, nessun investimento di magazzino ed importantissima, l’elevata redditività sul capitale investito.

Lo stile Knuster è giovane e contemporaneo. Linee semplici si incrociano e grafiche e design irriverenti e provocatori, e poi colore, tanto colore anche nelle stagioni più fredde. Questa combinazione di elementi rende ogni capo Knuster unico.

Se siete incuriositi dalla possibilità di aprire il vostro Knuster Store ma ancora non conoscete il brand e desiderate provarlo, recatevi presso il Knuster Store o il rivenditore più vicino oppure acquistate comodamente i capi da casa sullo Store Online!

E-commerce, digital agency, web marketing, seo, e possibilità di successo.

Scritto da semseo il . Pubblicato in Aziende, Internet

e-Commerce, costi e metodologia

Il costo di un e-commerce è una variabile che è difficilmente descrivibile in breve. I fattori per cui un e-commerce può costare poco o molto sono funzione di che tipo di business si è intenzionati a fare, e soprattutto se si vuole fare business o meno. Un fondamento è lo studio che c’è a monte della costruzione dell’ecommerce. L’analisi dei competitors ad esempio è fondamentale per capire il mercato di riferimento, identificare i punti di forza e di debolezza, mettere in luce alcuni aspetti del budget che si deve impiegare per entrare in un mercato. L’analisi della navigazione e della distribuzione dei contenuti è necessaria per avere un e-commerce usabile in riferimento al target potenziale. Permette inoltre di creare una user experience positiva ed appagante. Già in questa fase si dovrebbe studiare la strategia SEO, dato che l’indicizzazione è uno dei fattori che può determinare il successo o meno di un e-commerce, specialmente se il brand è nuovo ed ha bisogno di farsi conoscere. La creatività è fondamentale per restituire una brand image di alto livello, e per migliorare il ROI. Tutti gli elementi creativi devono aiutare la call to action, e guidare l’utente all’acquisto. La home page deve essere studiata approfonditamente per trasmettere i valori del brand e far visualizzare i prodotti più importanti. Inoltre è la pagina delegata a far in modo che l’utente effettui le prime scelte a livello di navigazione per cui deve essere chiara e possibilmente mettere in luce le offerte e le sezioni, nonché la quantità e la qualità dei prodotti disponibili. Le sezioni di prodotto, devono avere una ottima creatività, delle immagini esplicative e dei contenuti in grado di introdurre l’utente, e migliorare l’ indicizzazione. Nella sezione i prodotti devono essere ordinati secondo strategia.

La scheda prodotto

La scheda prodotto deve avere delle foto in grado di trasmettere tutte le caratteristiche del prodotto in vendita, ed avere dei contenuti esaustivi e persuasivi in grado incrementare il ROI. Solitamente nella scheda prodotto, è presente una descrizione breve di introduzione e una descrizione completa che descriva il prodotto nel dettaglio e in tutte le sue parti. Spesso si adottano i tab per segmentare i contenuti al fine di fornire all’utente più informazioni possibile. Questo perchè un utente non deve abbandonare la pagina per cercare informazioni altrove magari tramite i motori di ricerca, ma compia l’azione di conversione. E’ fondamentale che la scheda prodotto sia studiata come una landing page, l’azione che l’utente deve effettuare è quella di mettere il prodotto nel carrello, creatività, contenuti e navigazione devono essere studiate a questo fine.

E-commerce e web marketing: SEO per e-commerce, PPL, DEM, SOCIAL MEDIA

Un ecommerce per vendere deve essere alimentato, cioè deve avere traffico. Il traffico lo si acquista attraverso vari canali. Attraverso il Seo per ecommerce, cioè l’indicizzazione organica, attraverso la pubblicità pay per click, attraverso delle dem, o attraverso delle campagna social. Una digital agency deve essere in grado di fornire tutti questi servizi per permettere all’ecommerce di iniziare a vendere ed essere conosciuto. Una digital agency deve suggerire strategie di scontistica o coupon per migliorare il rendimento, e incrementare la clientela o la fidelizzazione.
Il costo di un ecommerce dipende da molti fattori, e per avere successo non ne potete tralasciare neanche uno. Siete soddisfatti del vostro e-commerce? Volete iniziare la vostra nuova attività?
Scegliete la digital agency che meglio può creare, sviluppare e far crescere il vostro e-commerce,.
Non date niente per scontato perchè i risultati nel settore ecommerce si vedono solo se ben supportati e consigliati. Frazionare è la peggiore delle soluzioni, perchè non riuscirete ad avere una strategia completa ed efficace, e faticherete a far incastrare tutte le varie anime che daranno vita alla vostra attività online. Scegliere un partner in grado di far fronte alle sfide future è essenziale, ed è il momento giusto.

E-commerce: è il momento giusto

In questo momento in Italia il costo per entrare in un settore è molto basso e salirà vertiginosamente quanto il mercato ecommerce sarà maturo. Scegliete in fretta e scegliete bene. Molte sono le offerte a basso costo, ma per costruire un negozio online ci vogliono molte figure professionali ed esperienza pluriennale.

E-commerce: grandi aziende

Il comparto ecommerce è in crescita, ma la gran parte delle vendite è dovuta alle grandi aziende, le piccole stentano a crescere proprio per la mancanza di professionalità delle agenzie che non hanno mai lavorato ad alto livello.

Shop Happiness si rinnova

Scritto da Internet.sm il . Pubblicato in Nuovo Sito Web

Happiness è il giovane marchio diventato di tendenza grazie alle divertenti e ironiche t-shirt, considerate un must tra ragazzi e ragazze che amano vestire alla moda. Nello store di Happiness sono disponibili anche leggings, maglioni e accessori, nonché una linea dedicata ai bambini,  che hanno come filo conduttore lo stile irriverente e scanzonato che contraddistingue il marchio.

Happiness vanta anche importanti collaborazioni che hanno contribuito a dare prestigio al brand. Ci riferiamo ad esempio  all’etichetta discografica “EMI Records” con la quale è stata creata la Limited Edition delle T-shirt di Vasco Rossi in Tour; oppure alla collaborazione con La Gazzetta dello Sport o, ancora, con La Pinella aka Alessia Marcuzzi; per non parlare dei numerosi personaggi dello spettacolo che vestono Happiness: da Fabrizio Corona a Elisabetta Canalis, da Laura Pausini a Mario Balotelli, fino alla famosa ereditiera Paris Hilton.

Dal 24 Settembre 2013 è on-line il nuovo e-commerce Shop Happiness, realizzato dalla Web Agency Internet.sm e visitabile all’indirizzo: http://www.shophappiness.com.
Da questo momento acquistare abiti e accessori del famoso marchio è ancora più semplice e piacevole, in quanto il sito presenta sostanziali novità volte a migliorare la user experience.

Il sito è stato realizzato con il CMS e-commerce Magento , la piattaforma open source più utilizzata al mondo. I principali punti di forza sono la massima funzionalità e flessibilità di questo sistema, altamente personalizzabile, SEO friendly al 100% e compatibile con le innumerevoli estensioni sviluppate da software house di tutto il mondo, al fine di migliorare la gestione ordinaria del supporto.

L’E-commerce Shop Happiness presenta innanzitutto una nuova veste grafica di tipo responsive:  il layout delle pagine si adatta automaticamente in base al dispositivo nel quale vengono visualizzate, sia che si tratto di un computer fisso, che di un tablet o uno smartphone. Ciò implica una maggiore usabilità per il cliente  dal momento che viene ridotta al minimo la necessità di scorrere e ridimensionare le pagine.

La navigazione del sito tramite dispositivo portatile è stata migliorata grazie anche alla realizzazione del menu collassabile, che permette l’ottimizzazione dello spazio all’interno della pagina. In questo modo è possibile lasciare intatta la navigazione del sito, senza sacrificare lo spazio per il contenuto.

Un’altra importante novità riguarda il motore di ricerca intelligente, che interpreta la ricerca dell’utente mentre digita i caratteri della keyword e restituisce i risultati in real time, corredati di immagine dei prodotti e di prezzo.

È stata inoltre potenziata la velocità del nuovo sito e-commerce di Happiness, adottando un nuovo sistema di caching: nel nuovo sito del brand le pagine sono fornite in meno di 10 millisecondi. Una scelta fondamentale per rendere ottimale la fruibilità del sito web, soprattutto per quanto riguarda tablet e smartphone che usano connessioni dati meno veloci rispetto ai pc fissi.

A restare invariata, invece, è la facilità e la sicurezza del fare acquisti su Shophappiness.com, un’esperienza a cui non potete rinunciare se amate stare al passo con la moda. Inoltre lo staff di Happiness offre un efficiente servizio di assistenza che affianca ai tradizionali mezzi quali telefono, fax e e-mail, una chat istantanea disponibile direttamente sul sito, per rispondere ad ogni vostra richiesta in tempo reale.
Non vi resta che scoprire tutte le novità visitando il nuovo sito di Happiness.

Redazione Internet.sm

È online lo shop di vini Cantina di Custoza.

Scritto da jit il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Aziende, Comunicati Stampa, Internet, Nuovo Sito Web

L’evoluzione del mondo di internet e il cambiamento nelle abitudini degli acquirenti che navigano sul web dimostra come stia crescendo la consapevolezza nelle aziende del valore di investire sul virtuale per supportare le vendite e come stia evolvendo la predisposizione dei consumatori verso l’utilizzo degli store online purché sempre con la garanzia di massima trasparenza e sicurezza. Tra i primi in Italia e consapevoli di questo sviluppo Cantina di Custoza ha deciso di aprire nell’aprile 2013 uno shop online (http://shop.cantinadicustoza.it/) per permettere a tutti gli appassionati di vino di acquistare i prodotti che più gradiscono con un semplice clic del mouse.

Al giorno d’oggi per occuparsi di vino è necessaria una conoscenza approfondita anche del web e dell’e-commerce, vista la distribuzione sempre più globalizzata di questo prodotto. Grazie a questi strumenti è possibile semplificare alcune operazioni di lavoro, fare marketing e commercializzare di più e meglio. Per essere visibili su internet quindi Cantina di Custoza dispone anche di un sito internet in 3 lingue, una fanpage Facebook e un profilo Twitter.

punti di forza dell’e-commerce di Cantina di Custoza sono principalmente: la possibilità di scegliere tra i vini più importanti dell’azienda, le informazioni sui prodotti chiare e semplici, la possibilità di acquistare tipologie e quantità di vini differenti senza obbligo di quantitativi minimi dello stesso prodotto, la velocità di consegna e le spese di spedizione gratuite in tutta Italia.

Acquistare tramite e-commerce non è mai stato così semplice: ci si registra, si scelgono i prodotti, si controlla il riepilogo del carrello e si paga in modo sicuro con carta di credito o paypal. La consegna avviene tramite corrieri nazionali entro 24/48 ore dei giorni lavorativi successivi al pagamento. Gli imballaggi hanno dimensioni ragionevoli e gli articoli sono ben protetti.

Non resta quindi che entrare nello shop online di Cantina di Custoza, scegliere i propri vini preferiti, ordinarli e degustarli in tutto relax a casa propria.

Nata per volontà di viticoltori che hanno sempre espresso l’amore per questo territorio, la Cantina di Custoza, fondata nel 1968, esprime appieno le potenzialità dei suoi soci che conferiscono il prodotto da un’area di circa 1.000 ettari, posizionati principalmente sulle colline moreniche a sud del Lago di Garda. Il sapiente lavoro del vigneto è reso vincente dalla tecnologia della Cantina, per fornire al mercato una gamma di prodotti ampia e qualificata. I prodotti della Cantina di Custoza raccontano la terra in cui nascono e crescono, e sono il simbolo dell’inscindibile legame tra la tradizione e l’innovazione.

Novella Donelli – ufficio stampa  Jit
tel. 0456171550
novella@justintimesrl.it
http://justintimesrl.wordpress.com

Ecommerce B2c un mercato in espansione

Scritto da semseo il . Pubblicato in Economia, Internet, Mercati

Oggi in Italia si parla molto di ecommerce b2c (business to consumer), cioè orientati alla vendita a consumatori e non al commercio tra aziende (b2b – business to business).

I motivi sono tanti ma il principale è sicuramente la posizione di arretratezza del nostro paese rispetto alle altre realtà Europee. L’obiettivo del precedente governo (quello guidato da Monti) era quello di portare entro il 2015 l’Italia ad un utilizzo degli ecommerce b2c almeno del 50%, oggi è circa il 35%. L’attuale governo sta portando avanti questo obiettivo e sta incentivando le aziende ad aprire i propri ecommerce b2c. Ad esempio la Camera di Commercio di Milano ha indetto un bando che ha scadenza 20 settembre 2013 per la digitalizzazione delle imprese in cui viene offerto un contributo del 50% a fondo perduto ad aziende che decidano di portare la loro realtà commerciale su internet e a società IT che abbiano idee innovative nel settore digitale.

L’iniziativa è lodevole, soprattutto in un momento di crisi come questa, e sta spingendo tante realtà ad orientarsi verso l’ecommerce b2c. C’è però un problema: il fatto di non avere spese di locazione, di personale e, in alcuni casi, neanche quelle di magazzino spinge a fare delle analisi superficiali al momento dello start up. L’idea delle aziende è quella che basta essere online per vendere di più e in tutto il mondo. Purtroppo non è così. Realizzare un ecommerce online b2c richiede lo stesso impegno iniziale di una qualsiasi altra attività, anche se con modalità differenti.

Il consiglio è quello di creare un accurato business plan dove si definisce chiaramente quale è il prodotto e quali sono i punti di forza e debolezza. La realtà di tutti i giorni ci insegna che se un’azienda ha un buon prodotto è più facile che il cliente lo compri e che resti affezionato alla marca. Questo è un argomento molto importante perché, come per la vendita tradizionale, la fedeltà e quindi il passaparola che ne deriva, è fondamentale per far funzionare un ecommerce b2c. I social Network hanno “alzato il volume” di questi messaggi, ampliando la possibilità di diffondere il proprio apprezzamento per un prodotto o un servizio a tutta la cerchia dei propri amici. Ma il rovescio della medaglia è che hanno anche aumentato la possibilità di critica, quindi le aziende devono cambiare attitudine nei confronti del proprio business e dei propri clienti. Soprattutto gli ecommerce b2c devono aprire un canale diretto con i propri clienti, facendoli partecipare alla creazione dei propri prodotti e essendo disposti anche a subire critiche, che devono essere prese come dei suggerimenti a migliorare e a far crescere il proprio business.

Il secondo passo nella pianificazione dell’ecommerce b2c è quello dell’analisi dei competitors.  E’ molto importante capire quali realtà ci sono e come sono percepite dai clienti di quel settore. Questa analisi che per l’apertura di un’attività fisica richiedeva poco tempo (un giro nella zona e due chiacchere con i negozianti storici) su internet è molto complessa. Non solo bisogna valutare quali sono i competitors diretti (quelli che fanno gli stessi prodotti) ma anche come e cosa fanno per promuovere la propria attività quali iniziative marketing portano avanti, come si comportano nei social network. Il tutto in una dimensione globale o ,a causa del costo delle spese di spedizione, almeno europea. Bisogna vedere se il prodotto esiste già, quale è il suo prezzo, quali sono i principali ecommerce b2c che vendono quel determinato prodotto e molte altre informazioni. Spesso capita che le aziende guardino solo competitors di pari dimensioni alle loro, ma su internet non funziona in questo modo. Amazon e Zalando diventano competitors del piccolo negozio che vende scarpe perché è un articolo che vendono anche loro e con una visibilità enorme. Questo è il punto chiave degli ecommerce b2c. Come i centri commerciali e le grosse catene stanno pian piano facendo chiudere i negozi a gestione familiare, così le grosse multinazionali hanno maggiore visibilità sul web e “oscurano” tanti altri ecommerce. Con oscurano intendiamo dire che sono prime nei motori di ricerca, nelle pubblicità di Facebook, nei banner promozionali e in tutte le forme di pubblicità online.

E allora cosa devono fare le piccole attività che vogliono fare un ecommerce per incrementare le proprie vendite?
Primo fra tutto, affidarsi ad una società seria per la realizzazione dell’ecommerce b2c. Internet non è un “gioco da ragazzi”, oggi è un lavoro serio. Non si può fare affidamento a persone improvvisate, o meglio si può però si è quasi sicuri (e diciamo quasi per non essere troppo drastici) che l’ecommerce b2c non venderà. L’esperienza su internet e la conoscenza dei comportamenti del cliente sono fondamentali per la buona riuscita di un ecommerce. Creare una user experience (esperienza di navigazione) positiva è alla base della finalizzazione dell’acquisto e fidelizzazione del cliente. E’ un po’ come quando si entra in un supermercato nuovo, se si riescono a trovare i prodotti subito e sono ben presentati è probabile che uno ci torni, se si trovano corsie strette, non si trova niente e si è costretti a far più volte il giro del negozio per rintracciare la merce ricercata probabilmente si comprerà una volta e inoltre se ne parlerà anche male con gli amici.

Secondo aspetto sono gli investimenti pubblicitari, che spesso devono vedere un badget superiore a quello della creazione dell’ecommerce. Ebbene si, perché il vero lavoro dell’agenzia (e anche la bravura e l’esperienza) si vedono una volta che l’ecommerce b2c è online. E’ in quel momento che vanno fatte le campagne adWords per far trovare il negozio dai clienti e la social strategy per affiliare gli amici.
Vendere online è possibile ma come con tutto bisogna impegnarsi, pianificare e affidarsi a persone competenti.