Posts Tagged ‘Don Antonio Mazzi’

Alla “Milano Art Gallery” l’arte incontra il sociale attraverso gli scatti d’autore di Max Laudadio

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Fotografia

L’esclusivo contesto della “Milano Art Gallery” in via Alessi 11 a Milano accoglie i preziosi scatti d’autore di Max Laudadio, popolare e carismatico inviato del Tg satirico “Striscia la Notizia”. La mostra intitolata “Quattr’occhi sul Mondo” durerà fino al 10 Maggio, è curata dal noto critico Vittorio Sgarbi e organizzata dal manager Salvo Nugnes, agente d’illustri personaggi e produttore di grandi eventi. Le immagini fotografiche di Laudadio sono ottenute in modo innovativo, ponendo davanti all’obiettivo delle lenti di occhiali di diversa cromia, che creano un effetto intensamente suggestivo, rivoluzionando i canoni e i parametri tradizionali, perché come lui afferma “due soli occhi a volte non bastano per cogliere la meraviglia del Mondo“.

Questa pregiata esposizione è legata a un’importante iniziativa in ambito solidale e attraverso un’asta benefica online alcune straordinarie opere potranno essere aggiudicate ai miglior offerenti. Il ricavato sarà devoluto all’associazione “Amici dei Bambini” (AiBi) e alla Fondazione Exodus di Don Antonio Mazzi. Il link di riferimento è www.milanoartgallery.it/art_ML_asta.php .

Per ulteriori informazioni contattare:
Tel. 02-76280638
Mail: info@milanoartgallery.it

Da “Striscia la Notizia” alla “Milano Art Gallery”, Max Laudadio offre in asta benefica le sue originali foto d’autore in mostra curata da Vittorio Sgarbi

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Fotografia, Opinioni / Editoriale

Indetta un’esclusiva asta di beneficenza che vede protagonisti alcuni scatti fotografici di Max Laudadio, lo storico invito di Striscia la Notizia, sempre attivo nel sociale. Le originali creazioni saranno esposte, assieme ad una ricca selezione di foto dell’autore, dal 22 Aprile 2014, alle ore 18.00, presso la prestigiosa galleria milanese Milano Art Gallery, in via G. Alessi 11, in una eccezionale ed imperdibile mostra curata dal Prof. Vittorio Sgarbi e organizzata dal manager Salvo Nugnes, agente di illustri personalità del mondo della cultura e dello spettacolo. 

Il ricavato sarà devoluto all’Associazione Ai.Bi. “Amici dei Bambini” (www.aibi.it) e alla comunità Exodus di Don Antonio Mazzi (www.exodus.it). Chi desiderasse partecipare può fornire i propri dati (telefono e mail) e menzionare in modo specifico la o le opere a cui è interessato, con il relativo importo di riferimento per l’acquisto. Le immagini delle fotografie destinate alla vendita sono pubblicate, corredate da costo base d’asta di partenza, sul sito www.milanoartgallery.it all’interno della sezione dedicata alla mostra. Le proposte pervenute verranno selezionate e saranno poi contattati gli acquirenti vincitori che si saranno aggiudicati le opere fotografiche, accompagnate da relativo certificato di autenticità.

Forte della convinzione, che due soli occhi a volte non bastano a cogliere la meraviglia del mondo, cerco di ampliare, scomporre i piani, creare nuove prospettive in un viaggio fotografico, che vuole stupire. Africa, America, Europa raccontate alla -Laudadio maniera- a volte pop e a volte romantica” Max Laudadio.

Per ricevere ulteriori ragguagli informativi è possibile contattare:
Tel. 02-76280638
Mail: info@milanoartgallery.it
Sito web: www.milanoartgallery.it

Milano Art Gallery: all’asta per beneficenza le opere fotografiche di Max Laudadio in mostra a cura di Vittorio Sgarbi

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Fotografia

Indetta un’esclusiva asta di beneficenza che vede protagonisti alcuni scatti fotografici di Max Laudadio, lo storico invito di Striscia la Notizia, sempre attivo nel sociale. Le originali creazioni saranno esposte, assieme ad una ricca selezione di foto dell’autore, dal 22 Aprile 2014, alle ore 18.00, presso la prestigiosa galleria milanese Milano Art Gallery, in via G. Alessi 11, in una eccezionale ed imperdibile mostra curata dal Prof. Vittorio Sgarbi e organizzata dal manager Salvo Nugnes, agente di illustri personalità del mondo della cultura e dello spettacolo.

Il ricavato sarà devoluto all’Associazione Ai.Bi. “Amici dei Bambini” (www.aibi.it) e alla comunità Exodus di Don Antonio Mazzi (www.exodus.it). Chi desiderasse partecipare può fornire i propri dati (telefono e mail) e menzionare in modo specifico la o le opere a cui è interessato, con il relativo importo di riferimento per l’acquisto. Le immagini delle fotografie destinate alla vendita sono pubblicate, corredate da costo base d’asta di partenza, sul sito www.milanoartgallery.it all’interno della sezione dedicata alla mostra. Le proposte pervenute verranno selezionate e saranno poi contattati gli acquirenti vincitori che si saranno aggiudicati le opere fotografiche, accompagnate da relativo certificato di autenticità.

Forte della convinzione, che due soli occhi a volte non bastano a cogliere la meraviglia del mondo, cerco di ampliare, scomporre i piani, creare nuove prospettive in un viaggio fotografico, che vuole stupire. Africa, America, Europa raccontate alla -Laudadio maniera- a volte pop e a volte romantica” Max Laudadio.

Per ricevere ulteriori ragguagli informativi è possibile contattare:
Tel. 02-76280638
Mail: info@milanoartgallery.itSito web: www.milanoartgallery.it

Milano Art Gallery: Max Laudadio devolve parte del ricavato della mostra alla Fondazione Exodus e all’Associazione Aibi

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Fotografia, Italia

Manca meno di una settimana alla mostra di Max Laudadio, inviato storico di “Striscia la Notizia” e rinomato volto televisivo e radiofonico, dal titolo “Quattr’occhi sul mondo” allestita nel prestigioso contesto della “Milano Art Gallery” in via Alessi 11 a Milano, dal 22 aprile al 10 maggio. La mostra, curata dal prof. Vittorio Sgarbi ed organizzata dal manager di note personalità Salvo Nugnes, inaugurerà martedì 22 aprile, alle ore 18.00, con un ricco parterre di ospiti vip e personaggi di spicco.

In esposizione le inedite immagini fotografiche raccolte durante gli avvincenti viaggi, che Laudadio rielabora con uno stile innovativo, coinvolgendo in una fantastica avventura di scoperta, attraverso una visione prospettica particolare fatta utilizzando un paio di occhiali collocati davanti all’obiettivo, per guardare il mondo circostante con inesauribile curiosità e vivace stupore. Il risultato ottenuto offre un tripudio di emozioni, che l’autore condivide con l’osservatore, stimolando la fantasia e l’immaginazione. Nel raccontarsi Laudadio afferma “sono una persona, che fortunatamente vive di sogni, quindi tenta di fare tutto quello, che gli piace fare, ho avuto la fortuna e poi me lo hanno fatto fare. Quindi principalmente è questo e credo, che sia la base proprio: una persona che sogna”.

Laudadio ha deciso di devolvere il ricavato della vendita di dieci fotografie a favore della Fondazione Exodus di Don Antonio Mazzi e dell’Associazione Aibi “amici dei bambini”. E’ prevista infatti un’asta online per assegnare 10 opere ai migliori acquirenti che parteciperanno aderendo all’importante iniziativa solidale. Per info: http://www.milanoartgallery.it/art_ml_asta.php .

Milano Art Gallery: all’asta per beneficenza le opere fotografiche di Max Laudadio in mostra a cura di Vittorio Sgarbi

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Cultura, Fotografia

Indetta un’esclusiva asta di beneficenza che vede protagonisti alcuni scatti fotografici di Max Laudadio, lo storico invito di Striscia la Notizia, sempre attivo nel sociale. Le originali creazioni saranno esposte, assieme ad una ricca selezione di foto dell’autore, dal 22 Aprile 2014, alle ore 18.00, presso la prestigiosa galleria milanese Milano Art Gallery, in via G. Alessi 11, in una eccezionale ed imperdibile mostra curata dal Prof. Vittorio Sgarbi e organizzata dal manager Salvo Nugnes, agente di illustri personalità del mondo della cultura e dello spettacolo.

Il ricavato sarà devoluto all’Associazione Ai.Bi. “Amici dei Bambini” (www.aibi.it) e alla comunità Exodus di Don Antonio Mazzi (www.exodus.it). Chi desiderasse partecipare può fornire i propri dati (telefono e mail) e menzionare in modo specifico la o le opere a cui è interessato, con il relativo importo di riferimento per l’acquisto. Le immagini delle fotografie destinate alla vendita sono pubblicate, corredate da costo base d’asta di partenza, sul sito www.milanoartgallery.it all’interno della sezione dedicata alla mostra. Le proposte pervenute verranno selezionate e saranno poi contattati gli acquirenti vincitori che si saranno aggiudicati le opere fotografiche, accompagnate da relativo certificato di autenticità.

Forte della convinzione, che due soli occhi a volte non bastano a cogliere la meraviglia del mondo, cerco di ampliare, scomporre i piani, creare nuove prospettive in un viaggio fotografico, che vuole stupire. Africa, America, Europa raccontate alla -Laudadio maniera- a volte pop e a volte romantica” Max Laudadio.

Per ricevere ulteriori ragguagli informativi è possibile contattare:

Tel. 02-76280638

Mail: info@milanoartgallery.it

Sito web: www.milanoartgallery.it

Vittorio Sgarbi cura la mostra di Max Laudadio alla Milano Art Gallery: all’asta 10 opere fotografiche dell’inviato di Striscia la Notizia

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Fotografia, Opinioni / Editoriale

La storica “Milano Art Gallery” in via G. Alessi 11, a Milano, è pronta per ospitare la straordinaria mostra personale di foto d’autore “Quattr’occhi sul mondo” di Max Laudadio, popolare inviato del Tg satirico “Striscia la Notizia” e carismatico personaggio televisivo e radiofonico. L’esposizione curata dal professor Vittorio Sgarbi e organizzata dal manager produttore Salvo Nugnes si terrà dal 22 aprile al 10 maggio, con esclusivo vernissage inaugurale in data martedì 22 aprile alle ore 18.00.

Per l’occasione è stata indetta una speciale asta a scopo di beneficenza solidale, che vede protagonisti 10 scatti dell’autore, a favore dell’associazione Ai.BiAmici dei Bambini” (www.aibi.it) e della comunità Exodus di Don Antonio Mazzi (www.exodus.it). Attraverso questa pregevole iniziativa di solidarietà sarà possibile aggiudicarsi, in virtù della miglior offerta fatta sull’importo base di vendita prestabilito, alcune tra le più suggestive creazioni fotografiche realizzate da Laudadio, con una tecnica personalizzata di forte impatto e unica nel suo genere.

Chi desiderasse partecipare può fornire i propri dati (telefono e mail) e menzionare in modo specifico la o le opere a cui è interessato, con il relativo importo di riferimento per l’acquisto. Le immagini delle fotografie destinate alla vendita sono pubblicate, corredate da costo base d’asta di partenza, sul sito www.milanoartgallery.it all’interno della sezione dedicata alla mostra. Le proposte pervenute verranno selezionate e il 22 aprile, durante l’inaugurazione, saranno convocati gli acquirenti vincitori della simbolica gara benefica online, che potranno ritirare direttamente in loco il loro acquisto.

Laudadio spiega “Forte della convinzione, che due soli occhi a volte non bastano a cogliere la meraviglia del mondo, cerco di ampliare, scomporre i piani, creare nuove prospettive in un viaggio fotografico, che vuole stupire. Africa, America, Europa raccontate alla -Laudadio maniera- a volte pop e a volte romantica“.

Per ricevere ulteriori ragguagli informativi e possibile contattare:

Tel. 02-76280638

Mail: info@milanoartgallery.it

Sito web: www.milanoartgallery.it

Da “Striscia la Notizia” alla “Milano Art Gallery”, Max Laudadio offre in asta benefica le sue originali foto d’autore in mostra curata da Vittorio Sgarbi

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Cultura, Fotografia

La storica “Milano Art Gallery” in via G. Alessi 11, a Milano, è pronta per ospitare la straordinaria mostra personale di foto d’autore “Quattr’occhi sul mondo” di Max Laudadio, popolare inviato del Tg satirico “Striscia la Notizia” e carismatico personaggio televisivo e radiofonico. L’esposizione curata dal professor Vittorio Sgarbi e organizzata dal manager produttore Salvo Nugnes si terrà dal 22 aprile al 10 maggio, con esclusivo vernissage inaugurale in data martedì 22 aprile alle ore 18.00. 

Per l’occasione è stata indetta una speciale asta a scopo di beneficenza solidale, che vede protagonisti 10 scatti dell’autore, a favore dell’associazione Ai.BiAmici dei Bambini” (www.aibi.it) e della comunità Exodus di Don Antonio Mazzi (www.exodus.it). Attraverso questa pregevole iniziativa di solidarietà sarà possibile aggiudicarsi, in virtù della miglior offerta fatta sull’importo base di vendita prestabilito, alcune tra le più suggestive creazioni fotografiche realizzate da Laudadio, con una tecnica personalizzata di forte impatto e unica nel suo genere.

Chi desiderasse partecipare può fornire i propri dati (telefono e mail) e menzionare in modo specifico la o le opere a cui è interessato, con il relativo importo di riferimento per l’acquisto. Le immagini delle fotografie destinate alla vendita sono pubblicate, corredate da costo base d’asta di partenza, sul sito www.milanoartgallery.it all’interno della sezione dedicata alla mostra. Le proposte pervenute verranno selezionate e il 22 aprile, durante l’inaugurazione, saranno convocati gli acquirenti vincitori della simbolica gara benefica online, che potranno ritirare direttamente in loco il loro acquisto.

Laudadio spiega “Forte della convinzione, che due soli occhi a volte non bastano a cogliere la meraviglia del mondo, cerco di ampliare, scomporre i piani, creare nuove prospettive in un viaggio fotografico, che vuole stupire. Africa, America, Europa raccontate alla -Laudadio maniera- a volte pop e a volte romantica“.

Per ricevere ulteriori ragguagli informativi e possibile contattare:
Tel. 02-76280638
Mail: info@milanoartgallery.itSito web: www.milanoartgallery.it

L’attore Andrea Galderisi festeggia il Compleanno di Don Mazzi con grandi personaggi del calibro di Limiti, Giacobini, Alberoni, Brachino e Brumotti

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Celebrità, Cultura

Un evento unico quanto speciale quello organizzato in occasione dei festeggiamenti per l’84° compleanno di Don Antonio Mazzi, prete straordinario che da anni aiuta i ragazzi in difficoltà, tenutosi presso il Teatro Accademia di Paderno Dugnano. Ospite della cena di gala, il poliedrico Andrea Galderisi, che ha celebrato questo importante avvenimento assieme ad un nutrito parterre di vip e nomi di spicco, tra cui Paolo Limiti, Silvana Giacobini, Dalila Di Lazzaro, il manager di personaggi della cultura Salvo Nugnes, Francesco Alberoni, Claudio Brachino, Vittorio Brumotti e molti altri.

Attore, musicista, cantante e compositore, Galderisi è un artista molto talentuoso e promettente. A Febbraio lo vedremo infatti al cinema con Romina Power, nel film “Il Segreto” di Antonello Belluco, che narra la tremenda storia dell’eccidio di Codevigo avvenuto nel ’45.

Durante la serata dedicata a Don Mazzi, Andrea, il cui primo singolo “Rainbow” ha ottenuto ottimi riscontri, ha apprezzato la mitica band dei Nomadi, capitanata da Beppe Carletti e giunta al 50esimo anno, che ha intrattenuto gli invitati con una performance canora d’eccezione, ripercorrendo la lunga carriera coronata da tanti brani di successo.

Straordinario compleanno di Don Mazzi: l’imprenditore Giovanni Gelmetti lo celebra assieme a grandi personalità

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Celebrità

Un evento speciale, a scopo di solidarietà benefica è stato organizzato in occasione dei festeggiamenti per il compleanno di Don Antonio Mazzi, prete straordinario impegnato da anni in attività per il recupero dei tossicodipendenti, nel contesto del Teatro Accademia di Paderno Dugnano. Vicino a lui il rinomato imprenditore immobiliare Giovanni Gelmetti, ideatore del grattacielo milanese Giax Tower, che ha celebrato gli 84 anni di Don Mazzi assieme a un nutrito parterre di vip e nomi di spicco, tra cui Paolo Limiti, Silvana Giacobini, Dalila Di Lazzaro, il manager di personaggi della cultura Salvo Nugnes, Raffaella Fico, Francesco Alberoni, Claudio Brachino e molti altri, tutti uniti in un’unica tavolata.

La mitica band dei Nomadi, capitanata da Beppe Carletti e giunta al 50esimo anno, ha intrattenuto gli invitati con una performance canora d’eccezione, ripercorrendo la lunga carriera coronata da tanti brani di successo.

Sono davvero molto onorato di partecipare a questa serata speciale di festeggiamento per il compleanno di Don Mazzi” ha dichiarato Gelmetti, amico ed estimatore di Don Mazzi e continua “Desidero formulare i miei più sentiti auguri ed esprimere tutta la stima e ammirazione nei suoi riguardi, per le importanti iniziative benefico solidali perseguite negli anni con tenace forza e inesauribile energia, che hanno permesso a Exodus di raggiungere traguardi davvero consistenti e proiettarsi in  un futuro in costante evoluzione e crescita“.