Posts Tagged ‘divertimento’

Il giardino dei giochi a Padova: la scorsa domenica dedicata ai bambini

Scritto da Valentina il . Pubblicato in Religione

Gonfiabili, campo da basket e tanti altri svaghi con La via della felicità

La scorsa domenica è stata interamente dedicata ai bambini ed al divertimento presso la prima edizione de “Il giardino dei giochi” a Padova. Un percorso che, partito dalla Giornata Internazionale della Felicità, dello scorso 20 marzo, è giunto a completamento domenica, con giochi e banchetti ideati per i più piccoli.

La giornata a porte aperte ha favorito l’accesso gratuito di bambini e famiglie a giochi, giostre gonfiabili, campo da basket, pista da bowling, caccia al tesoro, macchina dello zucchero filato e tanto altro, per un pomeriggio interamente dedicato al divertimento.

L’iniziativa è stata creata dall’associazione La via della felicità nata dopo la scoperta dell’omonima guida al buon senso laica scritta da L. Ron Hubbard, forse il primo codice morale non religioso, completamente basato sui sani principi. Uno di questi riguarda proprio i più piccoli e recita “Ama ed aiuta i bambini”, in quanto saranno la civiltà del domani.

I volontari ispirati da questo, hanno deciso di organizzare un’occasione di svago, divertimento e condivisione, che ha riscontrato un notevole successo, per ricordare l’importanza della felicità nella vita di tutti i giorni. Durante l’evento Il giardino dei giochi infatti sono giunti numerosi cittadini per partecipare alle diverse attività in giardino. Incredibile la gioia dei bambini che hanno preso parte attiva ai giochi, ma anche degli stessi genitori presenti.

Inoltre ai più piccoli è stato spiegato un ulteriore precetto de La via della felicità ovvero “Rispetta ed aiuta i tuoi genitori”, creando così un momento di vera armonia per tutti i partecipanti.

“Benché non si possa garantire che tutti gli altri siano felici, si possono aumentare le loro possibilità di sopravvivenza e di felicità. E, con le loro, aumenteranno anche le tue”.

A La Thuile, il 1° luglio 2017 al via… La seconda edizione di La Thuile Trail

Scritto da HALO COMUNICAZIONE il . Pubblicato in Lifestyle, Turismo, Viaggi

Habitat selvaggio, natura generosa e accogliente, carattere eclettico, vera essenza della montagna. Uno straordinario patrimonio naturale e geologico da scoprire con il trail running.

La Thuile, l’1 luglio 2017, organizza la seconda edizione di “La Thuile Trail”. Un percorso di 25 Km con 1.800 metri di dislivello che permetterà ai trailer di conoscere il territorio, di imbattersi in importanti testimonianze storiche e di godere di scorci panoramici mozzafiato.

Il tracciato, che parte in paese, in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto, attraversa le frazioni del Thovex e del Buic, si inerpica nel bosco transitando davanti ad alcuni vecchi ingressi minerari dell’estrazione di antracite e, in zona Plan Praz, percorre il perimetro del Fortino edificato nel 1630 dal Ducato di Savoia (quota 2.050 m).

Successivamente, passando dal sentiero denominato “La Balconata”, si arriva al rifugio Deffeyes (2.494 m) per lambire il maestoso ghiacciaio del Ruitor (3.486 m), la sua morena, i suoi stupendi laghetti e raggiungere la vicina Cappella di San Grato (2.454 m). Siamo sul sentiero dell’Alta Via n.2. Qui inizia un percorso in discesa verso La Joux. Si passa “sull’ardito e sospeso” nuovo ponte in ferro sulla terza cascata Rutorina dal quale si possono ammirare i due salti sottostanti e, arrivati alla frazione di La Joux, con alcuni saliscendi, si ritorna per un breve tratto sull’Alta Via n. 2.

Si costeggia, in seguito, la spalla del Monte Colmet si giunge al bivio per il nuovissimo sentiero delle Miniere di Argento. Da qui in discesa il percorso di gara alternerà tratti di sentiero a tratti di strada poderale, prima di giungere alla frazione Pera Carà dove si trovano gli ingressi minerari di antracite del “Villaret” a quota 1.580 m, e successivamente, guadagnare l’arrivo ubicato in paese, in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto.

www.lathuiletrail.com

PROGRAMMA DI LA THUILE TRAIL

 Venerdì 30° Giugno 2017

ore 15.00 -21.00 distribuzione pettorali presso la struttura sportiva comunale Konver nella zona di Arly

ore 19.30 briefing

Sabato 1 luglio 2017

7.00-8.30: Ritiro ultimi pettorali in zona partenza (piazza Cavalieri di Vittorio Veneto)

8.45: Last-minute briefing

9.00: Partenza

12.00: Attesi i primi concorrenti

13.00: Pasta Party

15.00: Premiazioni

17.00: Arrivo ultimi concorrenti

Trail individuale

Trail running in semi-autonomia: 25km lungo i sentieri di La Thuile. Partenza collettiva in linea. L’organizzazione si occuperà di segnalare il percorso e allestire una serie di ristori con cibi e bevande più ristoro finale all’arrivo.

Tempo massimo

Il tempo massimo per la competizione è di 8 ore, appositamente calcolato in modo da permettere di concludere il percorso semplicemente con un buon passo. Cancello orario al Rifugio Deffeyes (Km. 10+000) dopo 4.30 ore dalla partenza (alle ore 13.30 p.m.).

Modalita’ iscrizione

Iscrizione al trail entro 29 giugno 2017 alle ore 24.00.

Numero massimo di concorrenti: 400

E’ obbligatorio effettuare l’iscrizione esclusivamente tramite il sito della WEDOSPORT all’indirizzo www.wedosport.net.

AGENZIA PROMOTER: ATTESISSIMA CONFERENZA DI FRANCESCO ALBERONI SU “LA SCIENZA DELL’AMORE” AFFIANCATO DAL MANAGER SALVO NUGNES IN FIERA ARTE PADOVA 2013

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Libri

Ospite speciale molto atteso alla prestigiosa manifestazione della 24° Mostra Mercato d’Arte Moderna e Contemporanea Arte Padova è l’affermato sociologo Francesco Alberoni, che affiancato dal manager Salvo Nugnes in qualità di relatore, Sabato 16 Novembre alle ore 17.00 terrà una conferenza a tema su “La scienza dell’amore” presso la sala convegni del Padiglione 7 di Padova Fiere, in via Niccolò Tommaseo 59.

Durante l’evento, il professore presenterà in anteprima due nuovi libri appena pubblicati dal titolo “Evita” e “Faust” appartenenti alla collana di Sonzogno da lui diretta, denominata “La scienza dell’amore” contenente opere di narrativa e saggistica composte da vari autori, che offrono stimolanti spunti di riflessione sul tema dell’amore e della coppia. I romanzi inseriti nella collana consentono al lettore di conoscere e capire i meccanismi dei sentimenti amorosi e al contempo creano un momento di evasione e divertimento costruttivo.

In “Faust” Alberoni racconta una vicenda appassionante dove la sua teoria sull’amore è applicata ad una storia intrigante. Leggendolo si impara qualcosa di fondamentale per vivere con consapevolezza la passione, il cambiamento, il sesso, il desiderio. Alberoni spiega “Il vero amore fa rinascere e così Ivan il protagonista amando Malena ritorna a vivere“.

Su “Evita” Alberoni dice “È una storia d’amore e potere come recita il sottotitolo. Protagonista è una giovane donna argentina di umili origini, Eva detta Evita, che seppur fidanzata non conosce l’emozione di un vero amore se non prima di incontrare Max, un regista teatrale. Ma non sempre il grande amore, che ci cambia la vita e in grado di renderci felici e allora tutta quell’energia può essere dirottata altrove“.

Il divertimento è nelle tue mani

Scritto da POSIZIONAMENTO il . Pubblicato in Aziende

Lo affermano eminenti psicologici che nel sesso è molto importante anche l’aspetto ludico. Il sesso non è solo un bisogno fisiologico, ma deve essere anche il momento in cui scaricare le tensioni e divertirsi, e allora perché non sperimentare i sexy toys?
Non c’è nulla né di peccaminoso né di depravato nel voler trarre piacere dal proprio corpo perché il tutto deve essere inteso con leggerezza. Si può “giocare” da soli o con il/la partner e i momenti intimi diventano ancor più stuzzicanti.
Gli accessori per dare o ricevere piacere sono moltissimi e allora perché non scatenare un poco la fantasia e provare emozioni diverse?

Un outlet molto particolare

Se vuoi soddisfare la tua curiosità e provare un divertimento piccante non devi far altro che acquistare il “giochino” che più ti stuzzica e senza muoverti da casa puoi fare il tuo acquisto presso Sexy Shop Online Outlet. I prezzi sono ovviamente molto più convenienti che in uno store tradizionale e per il pagamento puoi ricorrere a paypal o al bonifico bancario. Eviterai ogni imbarazzo al momento del ricevimento del pacco perché sarà assolutamente anonimo e qualora tu non voglia riceverlo a casa puoi ritirarlo presso la sede del corriere.