Posts Tagged ‘cosenza’

Tre voci della lirica per una Notte di Mezz’Estate sulla Riviera dei Cedri

Scritto da Noi per Napoli il . Pubblicato in Cultura, Musica, Spettacolo, Turismo

Le Stelle della Lirica in una notte di Mezz’Estate sulla Riviera dei cedri

Venerdì 30 agosto 2019 alle h.22 presso il Giardino di Palazzo del Trono in Piazza del Popolo a Cetraro per la Rassegna “Due Sogni di Notte di Mezz’Estate ” con la direzione artistica del M° Sebastiano Brusco, in scena il Recital lirico:

Le Stelle della Lirica,
con
Olga De Maio soprano
Luca Lupoli tenore
Lucio Lupoli tenore
Nataliya Apolenskaja pianista
Musiche di Rossini, Verdi, Tosti, Puccini, Lehar, Leoncavallo, De Curtis
La nota coppia della lirica ,al livello internazionale e nazionale, composta dal soprano Olga De Maio e dal tenore Luca Lupoli, artisti lirici del teatro San Carlo di Napoli, rappresentanti e promotori della Storica Associazione Culturale Noi per Napoli attiva da ben 27 anni nel campo della cultura, della musica, dell’arte e del sociale in ambito partenopeo,nazionale ed internazionale, e’ impegnata in un progetto di promozione, diffusione del bel canto, dell’opera lirica e della canzone classica napoletana,nella sua tradizione più puramente lirica, che si intitola ” Luoghi Storici e Musica “, associando appunto la musica con la realizzazione del Concerto, alla conoscenza della storia del sito in cui viene eseguito, di Napoli ,della Campania e in generale delle altre Regioni .
Appuntamenti che hanno caratterizzato la loro ” stagione concertistica ” estiva in una formazione di Trio lirico,costituita in modo innovativo dai due tenori, Luca e Lucio Lupoli e dal soprano Olga De Maio nella proposta appunto del confronto e della diversificazione dei due generi canori e del repertorio musicale maschile e femminile, dal quale l’opera lirica e’ caratterizzata.

Reduce dai suoi recenti successi con il Recital “ Le Stelle della lirica “ ,proposto tra luglio ed agosto per l’Estate a Napoli 2019 con il titolo Già la luna in mezzo al mare al Castello del Maschio Angioino, nel cuore del parco dei Campi Flegrei a Pozzuoli il 10 agosto, per l’Estate a Gaeta presso il Castello Aragonese il 17 agosto con La Notte della Lirica, il Trio lirico,con Olga De Maio, Luca Lupoli e Lucio Lupoli, accompagnati dalla pianista Nataliya Apolenskaja, approda il 30 agosto 2019 alla Rassegna concertistica ” Due Sogni di Notte di Mezz’Estate ” organizzata dal Comune di Cetraro, su invito del suo direttore artistico il M° Sebastiano Brusco, che a sua volta si esibirà in un Concerto pianistico il giorno 29 agosto, presso il Giardino di Palazzo del Trono in Piazza del Popolo.

Il programma del Concerto “Le Stelle della lirica“prevede un repertorio dedicato alla grande tradiziine del bel canto italisno e partenopeo che parte dalla Romanza da Salotto dell’800 e del ‘900 con brani come, la rossiniana Danza, La Mattinata di Leoncavallo,Non ti scordar di me,passa per l’opera con Verdi ,Puccini, l’operetta con Lehar ed arriva ai brani della tradizione lirica partenopea con Marechiaro di Tosti Di Giacomo, Torna a Surriento dei fratelli De Curtis etc…

I tre artisti lirici si esprimeranno quindi in un variegato programma, ricco di suggestioni e pathos, capace di trasmettere forti ed intense emozioni al più grande e vasto pubblico, in un trascolorare di sentimenti e stati d’animo, creando così un’atmosfera sognante da notte di Mezz’Estate!

Calabria, ecco dove la prima classe RC auto costa di più

Scritto da Andrea Polo il . Pubblicato in Automobili, Aziende, Economia

Secondo l’osservatorio RC auto di Facile.it* a luglio 2019 la media delle offerte disponibili online per assicurare un veicolo in Calabria era pari a 685,27 euro. Ma come cambiano le tariffe per gli automobilisti più virtuosi? A giudicare dalle offerte non tutti gli automobilisti in prima classe sono uguali e, a parità di profilo, nella regione i prezzi proposti possono variare fino al 18% a seconda della città di residenza.

Per effettuare l’analisi Facile.it ha preso come riferimento** un automobilista di 40 anni, in prima classe di merito da più di un anno, proprietario di una station wagon 1.4, assicurata con guida esperta (ovvero al cui volante non si siede mai un conducente con meno di 26 anni) e unica vettura del nucleo familiare.

Confrontando i premi offerti dalle compagnie assicurative esaminate da Facile.it è emerso che Crotone è la città calabrese con il prezzo più alto per assicurare un’auto nonostante si sia in prima classe di merito; qui la miglior tariffa è pari a 339,05 euro, vale a dire il 18,2% in più rispetto a quella rilevata per gli automobilisti più virtuosi residenti a Catanzaro e Cosenza (286,90 euro).

Anche se per pochissimo, alle spalle di Crotone si trova Vibo Valentia, dove la migliore offerta disponibile per gli automobilisti in prima classe di merito che vogliono assicurare la propria vettura è pari a 336,24 euro.

Al terzo posto si posiziona Reggio Calabria; nel capoluogo, l’offerta più bassa dedicata ad un automobilista in prima classe è risultata pari a 304,07 euro, anche se nella città il miglior premio può variare a seconda del CAP di residenza e, in alcuni casi, salire sino a 319,86 euro.

«Il premio che paghiamo per assicurare la nostra auto è determinato da diversi fattori.», spiega Diego Palano, responsabile assicurazioni di Facile.it. «La classe di merito è uno, ma non l’unico. Bisogna anche considerare che le compagnie assicurative possono applicare tabelle di sconto diverse e cercare di premiare maggiormente i clienti che, pur residenti in aree con alti tassi di sinistrosità media, si comportano in maniera irreprensibile. A conti fatti, gli sconti ottenibili da chi è in prima classe di merito in quelle province sono superiori rispetto a quelli ottenibili in aree diverse del Paese».

*L’Osservatorio auto di Facile.it calcola il premio di assicurazione RC auto medio e le sue variazioni negli ultimi 12 mesi. Per calcolare tali dati, Facile.it si è avvalso di un campione di 168.694 preventivi effettuati in Calabria dai suoi utenti tra il 1 luglio 2018 e il 31 luglio 2019 e i relativi risultati di quotazione prodotti. Facile.it confronta le compagnie assicurative elencate a questa pagina: https://www.facile.it/come-funziona.html#compagnie_confrontate

** Migliori quotazioni disponibili su Facile.it in data 1 agosto 2019 relative al seguente profilo: uomo, 40 anni, impiegato, laureato, coniugato, con figli minorenni, anno acquisto del veicolo 2014, guida una Station Wagon 1.4, percorre 10.000 chilometri in un anno, non ha causato alcun incidente nei precedenti 6 anni, non ha mai avuto sospensioni della patente nei precedenti 5 anni, ha 20 o più punti sulla patente, guida con prima classe di merito da più di un anno, non ha usufruito in passato della legge Bersani per il veicolo oggetto di polizza  assicura la vettura con formula guida esperta.

Lezioni di Armonia a Cosenza: apre CulturaeUtMusicae.it

Scritto da comunicatiseo il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Musica

L’Accademia Musicale S.A.S “Culturae Ut Musicae” di Mandarino Vincenzo &C, nasce dall’esigenza di comunicare e di portare nel territorio Rendese, nel Cosentino e nell’hinterland un livello di cultura, di preparazione e di tutto ciò che ne concerne alto e di qualità. La scuola è sita in Via Ciro Menotti 87036, un punto cruciale della vita di Rende, in particolar modo nella frazione di Commenda in cui si mescolano le esigenze di cultura extrascolastica all’assenza di una preparazione Idonea dal punto di vista musicale-culturale adeguata a garantire il proseguimento degli studi o l’acquisizione di Titoli in Istituti di Alta Formazione quali il Conservatorio di Musica, o posti lavorativi pubblici e/o privati. L’Accademia si riserva di garantire tutto ciò. Lo fa partendo da una sede sociale completamente ristrutturata nella sua interezza ed in cui sono state realizzate tutte le accortezze Legali e Sanitarie all’avanguardia, atte alla completa Insonorizzazione dei locali nell’interno e soprattutto all’esterno dell’Accademia; alla totale messa a norma degli ambienti lavorativi, servizi igienici, uscite di sicurezza con piano regolatore e vie di fuga; al totale abbattimento delle Barriere Architettoniche per soggetti disabili e/o Ipodotati: in tal modo l’accademia si pone come un reale vanto e nello stesso tempo un luogo che può accogliere chiunque. Nell’ottemperare alle funzioni puramente didattiche e pedagogiche, l’Accademia Musicale si avvale della collaborazione di Docenti altamente qualificati, in carriera e senza carichi pendenti di alcun tipo con attività incentrate principalmente sullo studio non solo dello strumento in quanto tale dal punto di vista tecnico e teorico, ma di tutto ciò che ne deriva come la collocazione culturale e sociale di tale strumento, oltre che allo studio ed alla conoscenza della letteratura e della musica nella sua totalità, offrendo corsi professionali di Solfeggio, Armonia, Storia della Musica, corsi di Dizione e Lingue straniere. Inoltre, l’Accademia Musicale presenta all’interno della sua struttura corsi di Musicoterapia, Ripresa ortofonologopedica supervisionata da Otorinolaringoiatra, propedeutica e corsi mirati per i disabili e/o ipodotati. Altresì l’Accademia Musicale svolge all’interno della sua struttura Master e Convention appartenenti a tutto ciò che ruota attorno al concetto di musica e più propriamente di musica come cultura ospitando eccellenti e famosi musicisti del panorama italiano ed internazionale, stage di liuteria, di informatica, giornalismo e tutto ciò che gira attorno alla cultura. L’Accademia Musicale “Culturae Ut Musicae” organizza eventi e cerimonie per ogni occasione avvalendosi dei propri maestri e dei migliori allievi. L’Accademia Musicale dispone anche di una fornita e professionale Sala Prove, ambiente insonorizzato anch’esso e fornito di pareti fonoassorbenti in modo da non danneggiare ne chi sta all’esterno, ne la salute di chi ascolta all’interno della stessa, risultando il luogo di aggregazione per Band ideale alla crescita musicale e professionale.