Posts Tagged ‘Ciaccioarte’

Broker Insurance Group per Miami meets Milano: partnership confermata

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Aziende, Cultura

Si ripropone con l’edizione del 2018 la collaborazione vincente tra BIG – Broker Insurance Group e Spoleto Arte per la realizzazione della mostra Miami meets Milano. L’esposizione, che si terrà dal 5 al 9 dicembre a Miami Beach, nel prestigioso Hotel Victor, verrà suddivisa in un allestimento di opere fisiche e in una videoesposizione. L’evento si tiene inoltre in concomitanza con Art Basel, una delle più importanti fiere d’arte contemporanea a livello internazionale.

Miami meets Milano si staglia in un contesto dinamico e frizzante, riconfermandosi come mostra di punta per Spoleto Arte, che da sempre mira a portare l’arte in primo piano, facendo largo ad artisti affermati ed emergenti. Per questo motivo si affida anche per quest’occasione a BIG – Broker Insurance Group, società d’intermediazione assicurativa con sede a Milano.

La realtà, fondata negli anni Settanta da Massimo Ciaccio, ora consigliere e AD del gruppo, si è sviluppata notevolmente nel corso degli anni, divenendo Coverholder dei Lloyd’s di Londra. A partire dagli anni Duemila, Gabriele Ciaccio ricopre il ruolo di Responsabile delle divisioni “Fine Art” e “Special Risks”, nonché i rapporti con il mercato assicurativo internazionale, confermando l’apertura di BIG a nuove frontiere.

La specializzazione della società nelle coperture delle opere d’arte è consolidata da un’esperienza pluriennale. È la divisione interna, la Ciaccioarte, a tutelare galleristi, case d’aste e collezionisti, eventi culturali e commerciali grazie alla stretta partnership con musei, fondazioni, organizzatori di mostre, esperti, trasportatori e restauratori.

Con Miami meets Milano i lavori che verranno esposti al Victor Hotel possono contare su un ente in continuo confronto con il mercato internazionale, capace di tutelare al massimo i suoi clienti offrendo loro un rapporto qualità-prezzo eccellente.

Per maggiori informazioni è possibile chiamare lo 0424 525190, scrivere a org@spoletoarte.it oppure visitare il sito www.spoletoarte.it.

Miami meets Milano in partnership con Broker Insurance Group

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Cultura

Miami meets Milano, la mostra internazionale d’arte italiana all’Hotel Victor, nel cuore della city e accanto a villa Versace, si è chiusa ieri con grande consenso di pubblico e critica. Dal 6 al 10 dicembre l’esposizione è volata oltreoceano, nel contesto della più grande fiera del mondo, la Miami Art Basel.
L’evento aveva suscitato notevole interesse già tre settimane fa con la conferenza stampa alla Camera dei Deputati, presentata dal manager della cultura Salvo Nugnes, dall’onorevole Ignazio La Russa, Vittorio Sgarbi, Alberto d’Atanasio del Museo Modigliani, Veronica Ferretti del Museo Buonarroti e dall’artista José Dalì, figlio di Salvador Dalì.
A garantire lo svolgimento dell’esposizione, da prima del vernissage a dopo la sua chiusura, è stata l’importante partnership con Ciaccioarte – insurance services della BIG – Broker Insurance Group. Il leader – consigliere e AD, nonché fondatore della società d’intermediazione assicurativa con sede a Milano – Massimo Ciaccio, affiancato dal figlio Gabriele, ha collaborato per rendere un successo la mostra.
All’evento hanno offerto il loro prezioso contributo anche il direttore generale del Ministero degli Affari Esteri Andrea Meloni, l’ex sindaco di Miami Philip Levine, il console generale d’Italia a Miami Adolfo Barattolo e i già citati Alberto d’Atanasio, Veronica Ferretti, Vittorio Sgarbi, José Dalì, l’onorevole Ignazio La Russa, il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni e il Sindaco di Milano Giuseppe Sala.
A conferma dell’orizzonte culturale di cui l’esibizione si fa portavoce, Vittorio Sgarbi così commenta: «L’iniziativa offre l’opportunità di ammirare le opere di maestri dell’arte antica, moderna e contemporanea che hanno già lasciato un segno evidente nella storia. Tra gli altri Antonio Canova, Filippo De Pisis, Fausto Pirandello, Renato Guttuso, Gino De Dominicis, accostate ai lavori di artisti emergenti».