Posts Tagged ‘Chiesa di Scientology’

Terra incognita: la mente umana – Seminario a cura di Stefano Tonellotto

Scritto da Tiziana Bonazza il . Pubblicato in Religione

Chi non si è mai chiesto: Cosa succede all’anima dopo la morte? Ho mai vissuto prima di questa vita?

Quante volte una persona ha la sensazione che posti nuovi, gli siano famigliari, oppure incontrando una persona nuova a volte ti sembra di conoscerla da sempre?

A volte è un po’ difficile trovare le risposte a tali domande, che sia per la cultura attuale, o per mancanza di impegno nel ricercare tali risposte, rimangono pur sempre delle curiosità che a volte vengono soddisfatte e a volte rimangono avvolte nel mistero per tutta la vita.

Attraverso un excursus storico “Sulla natura della Mente Umana” verrai a conoscenza  di alcune informazioni uniche e sbalorditive nel suo genere! Dagli studi di Platone per giungere a “Terra Incognita: La Mente”, la prima descrizione della mente umana pubblicata da L. Ron Hubbard; edizione inverno-primavera 1950 di The Explorers Journal.

Proprio per dar luce con semplicità a questo argomento a volte ignorato e trascurato, mercoledì 9 gennaio alle ore 20.00 si terrà una conferenza gratuita, aperta a tutto il pubblico, presso la Chiesa di Scientology di Padova in via Pontevigodarzere, 10.

Per informazioni tel. 049.8756317

INAUGURATO A LOS ANGELES IL NUOVO COMPLESSO MULTIMEDIALE DELLA CHIESA DI SCIENTOLOGY

Scritto da Sandro Matini il . Pubblicato in Religione

Sarà il centro nevralgico di diffusione del messaggio della Chiesa di Scientology e una risorsa per il sempre crescente numero di chiese e per le attività umanitarie e i programmi di miglioramento sociale che stanno venendo attuati in tutto il mondo.

Sabato 28 maggio, a Los Angeles, la Chiesa di Scientology ha inaugurato il proprio centro multimediale per le comunicazioni di massa.

E’ Scientology Media Productions (SMP), una struttura dalla quale le notizie e i messaggi della Chiesa di Scientology saranno trasmessi a tutto il mondo tramite la propria emittente televisiva, radiofonica, le proprie riviste e internet.

Scientology Media Productions è un complesso di oltre 20.000 metri quadrati nei pressi dell’incrocio tra il Sunset e l’Hollywood Boulevard. Costruito nel 1912, è un pezzo di storia di Hollywood che ora è completamente ristrutturato e integrato con teatri di posa, studi televisivi e per gli effetti speciali; aree per la produzione, l’editing, la registrazione audio, il missaggio, il doppiaggio, la traduzione in lingue straniere e tutto ciò che riguarda la produzione e la trasmissione on line.

SMP è anche la sede della redazione della rivista Freedom, organo di informazione della Chiesa di Scientology che pubblica articoli di indagine giornalistica. Freedom è in fase di espansione come testata mondiale che includerà la realizzazione dell’edizione stampata, televisiva, radiofonica e on line.
Il complesso multimediale è dotato delle più moderne e sofisticate strutture per media digitali del mondo, che includono oltre 43 km di cavi in fibra ottica che collegano un gruppo di super computer con una capacità complessiva di più di 3 milioni di gigabyte.

lI sig. David Miscavige, leader ecclesiastico della Chiesa di Scientology, salutando gli oltre 10.000 Scientologist e amici riunitisi per l’inaugurazione del complesso multimediale, ha detto:
” [E’] La nostra linea di comunicazione genuina verso i miliardi di persone […] Perché, come dice il proverbio, se non si scrive la propria storia, lo farà qualcun altro. Quindi, sì, ora stiamo per scrivere la nostra storia […] E tutto avverrà da qui, da Scientology Media Productions”.
SMP sarà il centro nevralgico di diffusione del messaggio della Chiesa di Scientology e una risorsa per il sempre crescente numero di chiese e per le attività umanitarie e i programmi di miglioramento sociale che stanno venendo attuati in tutto il mondo.

“Apriamo le nostre porte anche alle organizzazioni umanitarie, enti di beneficenza e a ogni confessione a Los Angeles”, ha detto ancora il sig. Miscavige. “Le nostre strutture saranno aperte a tutti i tipi di avvenimenti della comunità, telethon, programmazione religiosa di tutte le fedi.”

Il sig. Leron Gubler, presidente della Camera di Commercio di Hollywood, ha detto: “Quello che succede qui oggi ha un grande peso. La gente sta guardando Hollywood e prende atto di ciò che Chiesa sta facendo. Non state mettendo solo un punto di riferimento qui, state fornendo opportunità eccezionali per scrittori, registi e tutti i tipi di professionisti della creatività di prosperare in questo ambiente unico. Quindi, cerchiamo di lavorare uniti per portare Hollywood ad altezze ancora più elevate.”

Il capitano di polizia di Los Angeles, sig. Arturo Sandoval, ha riconosciuto che la Chiesa di Scientology è sempre pronta ad aiutare nelle attività antidroga e anticrimine. “La cosa significativa della Chiesa e dei suoi fedeli è che danno senza chiedere nulla in cambio” ha detto.

Nota di colore è che l’invito a scrivere sceneggiature che L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology, ricevette nel 1937 fu spedito proprio dall’indirizzo dell’attuale complesso di Scientology Media Productions. L. Ron Hubbard scrisse sceneggiature tra cui quella della famosa serie cinematografica di 15 episodi “Il segreto dell’isola del tesoro”. Nell’attuale struttura è ospitata una mostra della sua prodigiosa produzione durante gli anni d’oro della narrativa popolare e del cinematografo.

http://www.scientology.it/scientology-today/church-openings/grand-opening-scientology-media-productions.html

https://youtu.be/w5-65i0HMik

CONSULTA IL MATERIALE INFORMATIVO DI PREVENZIONE! CORINALDO

Scritto da minodora dinu il . Pubblicato in Religione

I volontari “Amici di L. Ron Hubbard” del dipartimento della Chiesa di Scientology continuano a lavorare sulla prevenzione alle droghe; molti negozianti operano a sostegno di questa campagna.

Questa settimana i negozi di Corinaldo metteranno a disposizione per i loro clienti la serie completa degli opuscoli informativi di prevenzione “La verità sulla droga.” Questa serie di opuscoli, che forma il Kit di prevenzione, descrive i contenuti, i danni a breve, medio e lungo termine e le testimonianze sulle droghe più comuni, come cocaina, eroina, alcol, marijuana, ecstasy, ecc. Purtroppo ci troviamo anche di fronte ad un abuso di farmaci prescritti da medici e quasi la metà sono giovani che assumono antidolorifici.

Quello che la maggior parte di questi giovani non conosce è il rischio a cui vanno incontro consumando queste droghe potentissime e che alterano la mente. L’ uso a lungo termine di antidolorifici può portare a dipendenza, anche in persone cui sono stati prescritti per alleviare una condizione fisica, ma alla fine cadono nella trappola dell’abuso e dell’assuefazione.

Per citare un altro elemento, l’alcol, molto di moda nella società odierna ma ampiamente sottovalutato per i suoi effetti dannosi: “l’overdose di alcol” causa effetti depressivi ancora più seri (incapacità di provare dolore, intossicazione in cui il corpo vomita veleno, e alla fine l’incoscienza o, peggio, coma o decesso da grave overdose tossica). Queste reazioni dipendono da quanto se ne assume e quanto velocemente.

All’ interno degli opuscoli ci sono spiegazioni dettagliate dei vari nomi che possono assumere le diverse droghe inclusi test scientifici.

Tutti hanno il dovere e il diritto di informarsi sul tema delle droghe, per avere la possibilità di scegliere tra morire con la droga o vivere senza di essa e godersi la vita con gioia e piacere; il sito disponibile è: www. noalladroga.it

Per info:
Aiudi Renata 335 7864031