Posts Tagged ‘bio’

Da Bioagrotech uno stop naturale agli infestanti dei cereali

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Ambiente, Aziende

Con l’applicazione di zeolite cubana Bioagrotech sull’orzo immagazzinato arriva una risposta definitiva alle problematiche di stoccaggio 

Le infestazioni in magazzino sono uno dei problemi che più colpisce la filiera agroalimentare italiana. Dal campo alla tavola, il danno provocato durante lo stoccaggio rischia di compromettere intere produzioni. Per risolvere questa problematica si è attivata Bioagrotech srl, azienda della Repubblica di San Marino specializzata nella produzione e commercializzazione di fertilizzanti e trattamenti organici per l’agricoltura biologica, la prima a presentare al mercato italiano i vantaggi della Zeolite Cubana e continua a studiarne i benefici.

Dal 2015 Bioagrotech ha condotto numerosi studi, su campioni in laboratorio e su più ampia scala, per individuare nuove soluzioni sostenibili e rispettose dell’ambiente per il controllo dei coleotteri infestanti che spesso si trovano nei magazzini e nei silos. I risultati di queste ricerche dimostrano che Zeokill Bio, il prodotto ad azione fisica realizzato con Zeolite Cubana, è molto efficace nel controllo degli infestanti, inducendo un elevato livello di mortalità negli insetti adulti e riducendone la capacità di proliferazione, vincendo la loro protezione naturale cerosa e la sua impermeabilizzazione.

L’azienda ha infatti trovato un’ottima alternativa nel Corroborante Zeolite Cubana, polvere di roccia dalle caratteristiche uniche ricavata da una cava in un vulcano a Cuba, del cui utilizzo e commercializzazione ha l’esclusiva la stessa Bioagrotech.

L’ultimo prodotto che trae vantaggio dalle proprietà di questa roccia sedimentaria di origine vulcanica è Zeokill Bio, il primo prodotto completamente naturale e biologico per il controllo sostenibile degli insetti infestanti delle granaglie.

Si tratta di un prodotto a oggi unico nel mercato, ideale per tutti i produttori di farine e preparati a base di cereali che desiderano mettere in atto tutte le pratiche dell’agricoltura biologica senza però subire l’azione dannosa di alcuni insetti che solitamente infestano i cereali nei magazzini di stoccaggio.

Anche le prove effettuate con Zeokill Bio su orzo infestato da parassiti hanno dato esiti straordinari. Dopo circa 15 giorni dal trattamento è stato fatto un controllo per valutare l’eventuale efficacia: il risultato è stato che circa il 70% dei parassiti erano morti. A 32 giorni dal trattamento, in data 08/11/18, è stato fatto un secondo controllo dal quale è emerso che la totalità dei parassiti era morta.

Gli studi presentati nel corso del convegno organizzato da Bioagrotech a Rimini lo scorso gennaio hanno pertanto dimostrato come la Zeolite Cubana sia un prodotto completamente ecologico e naturale il cui utilizzo è consentito nell’agricoltura biologica in Italia. Zeokill Bio è quindi la soluzione sostenibile per combattere le infestazioni delle granaglie rispettando i dettami dell’agricoltura biologica contemporanea.

Bioagrotech srl è un’azienda della Repubblica di San Marino specializzata nello studio, nella lavorazione e nella commercializzazione di fertilizzanti e substrati organici e minerali ideali per le esigenze dell’agricoltura biologica, biodinamica e a lotta integrata. Dal 2011 propone trattamenti innovativi per un’agricoltura all’insegna del rispetto dell’ambiente e della biodiversità. I prodotti Bioagrotech potenziano le difese naturali delle piante e arricchiscono il suolo: in tal modo permettono di ridurre notevolmente l’uso di fitofarmaci, riducendo anche la loro presenza residuale sui raccolti. www.bioagrotech.com

Agricoltura: più salute e meno costi per piante e agricoltori grazie alla zeolite cubana Bioagrotech

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Ambiente, Aziende

Il 17 gennaio un’intera giornata di approfondimento per illustrare i risultati delle prove di utilizzo della polvere vulcanica che migliora salute e produttività delle piante, riducendo i costi di gestione

In un mondo che guarda con sempre maggiore interesse alle coltivazioni biologiche, il 17 gennaio, presso l’Hotel Ambasciatori di Rimini, in Viale Vespucci 22, sarà il momento per scoprire le nuove opportunità di risparmio, di riduzione dell’impatto ambientale e di miglioramento dei valori di salubrità e produttività delle piante offerte dalla zeolite cubana. A organizzare la giornata di approfondimento è Bioagrotech, azienda della Repubblica di San Marino specializzata nello studio, nella lavorazione e nella commercializzazione di fertilizzanti e substrati organici e minerali ideali per le esigenze dell’agricoltura biologica, biodinamica e a lotta integrata.

Il convegno sarà l’occasione per presentare le prove sul campo e i risultati sperimentali ottenuti da Centri di Saggio con l’utilizzo dei prodotti a base di zeolite Cubana Bioagrotech su fruttiferi, orticole e granaglie. Secondo i test scientifici effettuati, l’utilizzo delle tecniche e dei prodotti Bioagrotech ha indotto un potenziamento naturale del sistema immunitario e di difesa attiva e passiva delle piante, permettendo così la riduzione del consumo di fitofarmaci e, di conseguenza, la diminuzione del rischio della loro presenza residuale sui raccolti alla fine della produzione.

Un aspetto, questo, che guarda al futuro dell’agricoltura, considerando che come è noto i fitofarmaci si avviano verso un processo di limitazione d’uso sia in agricoltura biologica che integrata. Bioagrotech ha quindi trovato un’ottima alternativa nel Corroborante Zeolite Cubana, polvere di roccia dalle caratteristiche uniche ricavata da una cava in un vulcano a Cuba, della cui estrazione ha l’esclusiva la stessa Bioagrotech.

La Zeolite Cubana è una roccia sedimentaria di origine vulcanica formatasi milioni di anni fa dall’incontro della lava incandescente con l’acqua di mare. In natura esistono numerose varietà di zeolite, ognuna diversa dalle altre: quella distribuita da Bioagrotech è particolarmente pura, costituita da clinoptilolite-heulandite al 67,5% e mordenite al 32,5%.

Le caratteristiche molecolari di questa roccia, opportunamente micronizzata, la rendono il prodotto ideale per l’agricoltura bio, poiché è in grado di abbassare i residui di antiparassitari e può essere utilizzata in associazione a tutti i prodotti fitosanitari senza alcun effetto fitotossico.

Il ricco panel di relatori toccherà quindi il tema declinandolo nei diversi ambiti di applicazione, testimoniando l’innovativo approccio proposto dall’azienda.

A introdurre i lavori sarà Pasquale Vetrella, Direttore Bioagrotech cui seguiranno le diverse testimonianze, la cui ampiezza dimostra la vastità di campi di applicazione della zeolite cubana:

  • Capriotti Dr. Michele, Terremerse: Zeolite Cubana e malattie fogliari del frumento.
  • Germinara Prof. Salvatore, Università degli Studi di Foggia: Zeokill Bio per il controllo degli insetti infestanti nei cereali in magazzino.
  • Bazzocchi Dr. Carlo, Consulente: Norme sui corroboranti e sui mezzi tecnici.
  • Bucchi Dr. Renzo, Agri2000: Zeolite Cubana su Mosca dell’ulivo, Prove Nutrizionali e controllo dei parassiti del Pomodoro e del Carciofo.
  • Primavera Dr. Fabio, Biodinamico: Il terreno, un microcosmo di funghi e batteri che vivono in simbiosi con le piante.
  • Bevilacqua Alessandro, Fondazione Agrion: Zeolite Cubana su Afidi del melo.
  • Mancino Dr. Orazio, Sele Agroresearch: Zeolite Cubana su Tripide di uva da tavola.
  • Germinara Prof. Salvatore, Università degli Studi di Foggia: Zeolite Cubana per il controllo del tripide per contenere le insorgenze di Virosi nel pomodoro da industria.
  • Perrotta Dr. Giuseppe, Responsabile marketing Bioagrotech: differenze tra le diverse Zeoliti presenti sul mercato.
  • Zuliani Ing. Luca, Adron Technology: Prototipo per distribuire la Zeolite Cubana con i Droni.
  • Turchiarelli Vito A., Responsabile tecnico Bioagrotech: Zeolite Cubana, come ottenere il massimo dall’utilizzo del prodotto.

Dal ventaglio delle presentazioni emerge la conferma che la Zeolite Cubana è un prodotto completamente ecologico e naturale per trattamenti su colture orticole, granaglie, alberi da frutto e piante ornamentali. Si applica come un normale trattamento fogliare e sono tantissimi gli effetti positivi di questo corroborante naturale il cui utilizzo è consentito nell’agricoltura biologica in Italia: fortifica le difese naturali delle piante; è in grado di assorbire l’acqua residua sulla superficie, riducendo così la possibilità di proliferazione di organismi potenzialmente dannosi; aiuta la cicatrizzazione delle ferite dovute alle intemperie, agli animali o all’attività dell’uomo; protegge le piante da forti escursioni termiche; funziona anche come barriera contro alcune tipologie di funghi e insetti.

Bioagrotech srl è un’azienda della Repubblica di San Marino specializzata nello studio, nella lavorazione e nella commercializzazione di fertilizzanti e substrati organici e minerali ideali per le esigenze dell’agricoltura biologica, biodinamica e a lotta integrata. Dal 2011 propone trattamenti innovativi per un’agricoltura all’insegna del rispetto dell’ambiente e della biodiversità. I prodotti Bioagrotech potenziano le difese naturali delle piante e arricchiscono il suolo: in tal modo permettono di ridurre notevolmente l’uso di fitofarmaci, riducendo anche la loro presenza residuale sui raccolti. www.bioagrotech.com

“I Granripieni BIO” di Fini: bontà naturale e sostenibile

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Aziende

Nuove ricette per la linea premium dello storico marchio emiliano, che offre ai consumatori più esigenti due ricette biologiche certificate.

Una storia di evoluzione continua quella di Fini, celebre azienda emiliana specializzata nella pasta fresca ripiena fondata a Modena nel 1912: l’azienda annuncia due nuove proposte biologiche che arricchiranno la linea “I Granripieni”. Oltre a “I Granripieni di Sapore” e “I Granripieni di Benessere”, attualmente già in distribuzione presso le principali insegne, da giugno saranno disponibili anche “I Granripieni BIO”, ricette nate per rispondere alla sempre più crescente richiesta da parte dei consumatori di un’alimentazione naturale, più sana e sostenibile. Ravioli Ricotta Spinaci e Ravioli Verdure Grigliate realizzati esclusivamente con prodotti biologici al 100%, dedicati a chi cerca prodotti naturali e genuini senza voler rinunciare al gusto di mangiare bene. Tutti gli ingredienti sono provenienti da Agricoltura Biologica e sono lavorati secondo processi certificati e senza l’utlizzo di sostanze chimiche: la semola di grano duro, i ripieni, le uova. Per questi ravioli sono stati scelti formati importanti, per esaltare i ripieni, cremosi e saporiti, racchiusi nella sfoglia ruvida trafilata al bronzo che è il carattere distintivo dei prodotti Fini. In queste due nuove ricette, la centenaria tradizione della pasta ripiena Fini incontra i metodi di coltivazione più antichi e naturali in risposta alle tendenze alimentari più contemporanee. Un’ulteriore conferma della grande esperienza Fini nel proporre referenze di fresca ripiena di qualità in grado di soddisfare tutte le richieste dei consumatori senza perdere mai di vista la passione per la buona tavola.

Ravioli Ricotta e Spinaci – 230 gr
Solo ingredienti biologici, sani e genuini racchiusi nella classica pasta Fini, trafilata al bronzo, spessa e porosa: la tradizione della pasta ripiena incontra i metodi di coltivazione più antichi e naturali.

Ravioli Verdure Grigliate – 230 gr
Un ripieno ricco di gusto e genuinità realizzato con verdure coltivate rispettando i tempi della terra, buone e naturali, grigliate e poi avvolte nella pasta fresca Fini, ruvida e porosa.

Il Gruppo Fini SpA, società a socio unico di proprietà del fondo 100% italiano Paladin Capital Partners, è una grande realtà dell’alimentare italiana. La società è titolare dei marchi Fini, nato nel 1912 ad opera di Telesforo Fini nel cuore dell’Emilia, e Le Conserve della Nonna, storica realtà di Ravarino (MO). FINI è un marchio di pasta ripiena e sughi freschi che rappresenta in Italia e nel mondo tutto il gusto della tradizione emiliana in cucina. Le Conserve della Nonna, nell’ampia gamma di referenze tipiche di tutte le regioni italiane, offre sughi, condimenti e confetture preparati secondo metodi tradizionali, con la sicurezza di un grande gruppo produttivo.

FINI SpA Sede sociale: Via Confine, 1583 41017 Ravarino (MO); Amministrazione: Via Albareto, 211 41122 Modena info@nonsolobuono.it – www.nonsolobuono.it
Borderline – Via Parisio 16 – 40137 Bologna Tel. 051 4450204 Fax 051 6237200 – Communication Manager & P.R Matteo Barboni – 349 6172546 m.barboni@borderlineagency.com

Parliamo di bioedilizia

Scritto da Alessandra Moretti il . Pubblicato in Ambiente, Aziende, Casa e Giardino, Tecnologia

Che cos’è la bioedilizia? La bioedilizia è una particolare branca dell’architettura che è particolarmente attenta, sensibile al tema della preservazione dell’ambiente. Infatti questa disciplina si propone come scopo la progettazione e la successiva costruzione di edifici, di immobili fatti in modo da ridurre l’impatto che questi hanno sul nostro ecosistema. Insomma la bioedilizia è considerata “green”, cercando di trasformare i vecchi stili di costruzione attraverso la combinazione con nuove tecniche raffinate, che pur essendo moderne spesso attingono dalle tradizioni passate.

Cosa intendiamo quando diciamo che la bioedilizia è figlia del passato? Fondamentalmente a causa della sua cosiddetta vocazione ambientale: infatti la bioedilizia è un processo di riscoperta. Si vanno a cercare i materiali ecosostenibili che derivano dal proprio patrimonio naturale, come il legno, la pietra o anche la canapa ed il bambù. Materiali in grado di fornire calore, bellezza e comfort pur essendo perfettamente funzionali all’utilizzo legato all’isolamento ed alla robustezza di un edificio.

Pur essendo materiali “antichi”, questi vengono trattati attraverso delle tecniche e dei sistemi di nuova generazione, ma soprattutto vengono realizzati attraverso cicli produttivi virtuosi. Anche perché uno degli scopi principali è quello di diminuire drasticamente il consumo delle materie prime utilizzate per costruire, tendendo ad una ripopolazione soprattutto delle zone verdi del pianeta. Si vuole creare una tipologia di costruzione efficiente, ma rispettosa dell’ambiente circostante qualsiasi sia la sua destinazione. I progetti sono molto complessi ed abbracciano l’ambiente, cosa che dà vita ad edifici che si basano sul rispetto e sulla rigenerazione delle materie prime. E’ una situazione poco valutata purtroppo nell’edilizia tradizionale, pur essendo molto lungimirante.

L’armonia di queste costruzioni deriva da una progettazione che non sfrutta i terreni, ma che riesce ad assicurare agli abitanti tutto il comfort necessario negli spazi utilizzati. Negli edifici sono utilizzate tecniche di ventilazione in grado di abbattere le risorse energetiche necessarie e di proporne addirittura in più, le cosiddette case attive, che sono in grado di autoalimentarsi senza l’utilizzo di fornitura esterna, ma che addirittura forniscono energia ad altri perché ne producono in eccesso.

Il futuro della bioedilizia guarda ad una sinergia tra una progettazione fatta con metodo, all’utilizzo di materiali ecologici che impattano in modo minore sull’ambiente ed anche alla presenza importante della domotica, insieme di tecnologie atte a migliorare la vita all’interno della casa. Tutto questo in modo da creare costruzioni in grado di essere efficienti dal punto di vista energetico, ma comunque confortabili nell’utilizzo quotidiano.

Nuova linea cosmetica bio GOJI di MONTHERM

Scritto da MONTHERM il . Pubblicato in Aziende, Beauty & Wellness

E’ finalmente uscita la nuova linea cosmetica BIO MONTHERM  alle bacche di GOJI.

Sfruttando le proprietà antiossidanti delle bacche di goji, proprietà conosciute fin dall’antichità e celebrate anche dalla medicina tibetana, MONTHERM ha creato la nuova linea cosmetica GOJI composta da quattro prodotti: una crema viso e una corpo per il mantenimento che si rivolge a tutte le donne che vogliono mantenere le funzionalità della pelle sempre attive e sane nel tempo; una crema viso antirughe e corpo elasticizzante per pelli più mature quando i segni dell’età si fanno vedere ed è necessario intervenire con decisione.

Le creme viso e corpo idratanti usate regolarmente aiutano a mantenere il giusto grado di idratazione e protezione della pelle. Si assorbono facilmente lasciando la pelle vellutata, fresca e tonica.

La crema viso antirughe dermostimolante aiuta a contrastare il naturale invecchiamento della pelle, stimola la produzione del collagene, favorisce la distensione del derma, l’attenuazione delle rughe e l’aumento di tonicità della pelle.

La crema corpo elasticizzante è ricca di principi funzionali vegetali idratanti e nutrienti per mantenere una pelle tonica, soda e giovane. Usata regolarmente, aiuta a contrastare il rilassamento cutaneo e la comparsa di smagliature e favorisce il miglioramento dell’elasticità cutanea.

La linea MADE IN ITALY è certificata ECO-BIO da ICEA.

I prodotti della Linea Cosmetica GOJI si trovano in Farmacia, Parafarmacia e Erboristeria in offerta lancio a 12,90 €.

E’ anche possibile ordinarli direttamente tramite internet al sito www.disanapiantaerboristeria.com

I prodotti MONTHERM sono distribuiti da Stan Srl Udine Italy

Tel 0432 484815

www.montherm.it

Mail: info@montherm.it

MONTHERM presenta nuovo DETERGENTE ECO BIO corpo capelli con olio di ARGAN

Scritto da MONTHERM il . Pubblicato in Beauty & Wellness

La linea ECO BIO Olio del Deserto di MONTHERM si arricchisce di un nuovo prodotto: IL DETERGENTE ECO BIO CORPO CAPELLI.

IL DETERGENTE Corpo Capelli Eco Bio MONTHERM con Olio di Argan, Aloe Vera e Jojoba, ha una formulazione delicata studiata per l’igiene di tutto il corpo  (viso, mani, corpo, capelli, intimo) e per tutta la famiglia, compresi i più piccoli. L’olio di Argan previene la secchezza cutanea e aiuta a contrastare l’invecchiamento cutaneo, l’Aloe Vera rinfresca e ammorbidisce la pelle ed esplica un’azione lenitiva in caso di arrossamenti o leggeri eritemi, l’olio di Jojoba è eudermico e incoraggia le cellule a produrre elastina e collagene e a mantenere la pelle giovane. Usato come shampoo non aggredisce  ma pulisce delicatamente e mantiene il naturale equilibrio del cuoio capelluto e dei capelli. Indicato anche per lavaggi frequenti. In confezione da 250 ml, si trova in erboristeria, farmacia e parafarmacia a 15,90 €. Lo si può acquistare anche direttamente via internet con lo sconto sul sito www.disanapiantaerboristeria.com .

La linea ECO BIO Olio del Deserto di MONTHERM è una linea completa a base di Olio di Argan biologico che comprende anche crema viso, crema corpo, crema mani, crema antirughe, emulgel dopobarba uomo antiage, shampoo, bagno schiuma, latte detergente, crema viso acne, crema viso couperose, detergente intimo.

L’Olio di Argan Biologico proviene dalla foresta di Argania Spinosa in Marocco riconosciuta dall’Unesco nel 1999 come riserva della biosfera. Studi scientifici hanno dimostrato che l’Olio di Argan contiene una elevatissima dose di acidi insaturi e di vitamina E che gli conferiscono proprietà idratanti e nutrienti. Grazie alla ricchezza in antiossidanti, ristruttura la base cutanea e attiva le funzioni vitali delle cellule.

Per maggiori informazioni sui prodotti della linea Olio del Deserto e su tutti i prodotti MONTHERM visitare il sito www.montherm.it o il sito di e-commerce www.disanapiantaerboristeria.com

I prodotti MONTHERM sono distribuiti da Stan Srl UDINE – ITALY – Tel. 0432 484815 – mail info@montherm.it