Posts Tagged ‘bellezza’

Chiara Indino vince la 28^ edizione del World Top Model Italia

Scritto da uff stampa il . Pubblicato in Beauty & Wellness, Italia, Moda

Si è svolta nella magica cornice del Salento, presso La Casarana Wellness Resort diretta dal 2011 dal manager Dott. Matteo Alibrando, la Finale Nazionale di World Top Model Italia, il prestigioso concorso di bellezza che, giunto alla sua 28esima edizione, si conferma tra gli eventi più importanti della Fashion Industry sia a livello nazionale che internazionale, di cui la Finale Mondiale si terrà il 15 dicembre in Cina.

Nel corso della serata, organizzata da Fiore Tondi e condotta dall’attrice Miriam Galanti, prestata per l’occasione alla conduzione insieme con Simone Ripa, hanno sfilato 35 ragazze bellissime, alternandosi nelle uscite con abiti di stilisti di alta moda, tra cui Kuea, Eva Luna, Axa Moda e Luigina Epifani.

Moltissimi gli ospiti che si sono alternati sul palco, tra cui il cantante internazionale Gabriel Valenzuela e il gruppo eccellenza della Puglia nel ballo tipico del Salento “Pizzica”, accompagnati dalle note del maestro Roberto Esposito.

La romana Chiara Indino si è aggiudicata il titolo di finalista conquistando la giuria formata dal suo presidente Luigi De Filippis, produttore della DreamWorldMovies di cui è imminente nelle sale l’uscita dell’ultimo film “Scarlett” (regia Luigi Boccia, protagonista Miriam Galanti); l’attore e regista Gilles Rocca, Stefano Mosetti ( generale manager Kyani); L giornalista Carolina De Laurentiis, Giuseppe Leanza, l’imprenditore Luigi Ciotola ed altri.

Quest’anno è stata lanciata una novità importante, ovvero la possibilità per tutte le modelle di formarsi gratuitamente presso l’accademia di world Top Model per avere pari opportunità di lavoro sulla base di regole vere ed emozioni positive per tutti.

La finalista insieme alle altre concorrenti di chi rappresenteranno le 50 nazioni presenti all’evento in Cina, combatterà per portare il titolo mondiale in Italia. Si ringraziano gli sponsor: COTRIL, Fleuresse, Catfox, park Hotel Imperial, Caldea, El Periodic, Renault e Casarana.

Intervista: il giovane Alessio Di Franco parla della fotografia d’autore

Scritto da Elena Gollini Art Blogger il . Pubblicato in Arte, Cultura, Fotografia, Italia

Nato nel 1999 a Gardone Val Trompia, in provincia di Brescia, il fotografo Alessio Di Franco si dedica fin da piccolo alla sua passione per la fotografia. A seguito della sua ultima personale tenutasi lo scorso mese a Gualtieri (RE) e in vista del progetto che ha in corso, che lo avvicina al famoso Antonio Ligabue, abbiamo intervistato il giovane Di Franco sul concetto di “fotografia artistica”.

D: Individua una parola chiave e motivala per indicare la sintesi del tuo attuale percorso nel mondo della fotografia artistica.
R: Una parola chiave? Ci proverò! Come si può leggere nelle mie presentazioni, negli articoli che parlano dei miei progetti, oppure, per chi ne ha avuto l’occasione di ascoltare la presentazione del progetto BELLEZZA alla mia mostra fotografica, a Gualtieri, da poco ultimata, una frase che ormai è diventata quasi un marchio di fabbrica è: “La BELLEZZA è scoprire il paragone tra REALTÀ ed IMMAGINAZIONE”. Ed è proprio quest’ultima parola che sceglierò come sintesi del mio lavoro, IMMAGINAZIONE. Tutti voi, create delle aspettative. Tutti voi, prima di un viaggio, di un incontro, di un evento, la notte pensate a ciò che potrà accadere, ciò che potrà essere. Premeditate. Immaginate. La stessa cosa, accade a me prima di ogni partenza, primo di un nuovo inizio. Prima di partire verso un nuovo Paese, studio la sua storia, i suoi accaduti, quello che accade. La storia, l’arte, l’architettura, le tradizioni, sono quelle piccole cose che rendono unici i luoghi che viviamo. Recentemente mi è stata posta questa domanda:”Tu, quando parti per un viaggio, non guardi mai le fotografie che sono già state scattate in quel luogo?” La mia risposta è stata: “No. Se prima di partire per un viaggio, andassi a guardare le fotografie che altri fotografi hanno già scattato, quando mi troverei in quel luogo, andrei a cercare quella fotografia, cercherei quell’immagine. Prima di partire per un viaggio, preferisco leggere la storia di quel luogo ed immaginarmi ciò che voglio trovare”. Un esempio, secondo me, molto valido, potrebbe essere il reportage fatto a Praga. Grazie alla documentazione storico-letteraria, sono riuscito a ripercorrere le vie della Primavera di Praga. Ho fotografato il distretto che, fino a metà degli anni ’90, era il centro del comunismo sovietico. Ne ho ripercorso il tratto architettonico e storico. Sono andato a cercare l’IMMAGINE che si era creata nella mia mente di questo paese, grazie all’informazione.

D: Quali consigli potresti dare a chi si avvicina all’arte fotografica da autodidatta come sei tu?
R: Così giovane, è molto difficile farsi strada in questo mondo, soprattutto da autodidatta. Penso che mi aiuti molto il fatto di non dare nulla al caso. Mi spiego. Quando vado in giro, ho sempre con me il mio libretto degli appunti. Su quel libretto, ci sono tutte le informazioni su ogni progetto fotografico, su ogni città in cui sono stato, su ogni personaggio che ho seguito e ci sono anche le informazioni riguardo all’impostazione della macchina fotografica, diviso per progetto. Altra domanda che mi hanno posto: “Perché nel 2018 hai ancora bisogno di scrivere come imposti la macchina fotografica, hai ancora bisogno di fare tante operazioni inutili, quando oramai con la tecnologia non servono più?”. Qui mi riconnetto alla domanda che mi avete posto precedentemente, la premeditazione. Io non ho uno stile per fotografare, lo stile è costruito sul progetto, sulla città, sulla persona. Non voglio che le mie fotografie siano tutte identiche, che abbiano tutte lo stesso colore, la stessa tonalità. Il colore è fondamentale, è il complice diretto del soggetto. È come la musica di sottofondo, detta le emozioni delle persone. È il primo impatto che hai con l’immagine. Il consiglio che mi sento di dare è il seguente, bisogna impegnarsi molto, avere voglia di imparare, avere molta curiosità. Bisogna essere umili, saper prendere i consigli che i professionisti ti danno, saperli anche filtrare delle volte. Per questo motivo devi avere delle idee chiare, devi saper motivare le tue scelte, le devi coltivare e portare avanti. Devi fare ciò che ti senti, anche se qualcosa scopri che è già stato fatto, fallo comunque, l’importante è che un progetto te lo senta veramente tuo. Devi far provare alle persone emozioni che prima non hanno mai provato. Avrei una bellissima riflessione su questo argomento, parlando sempre di progetti e di fotografie già fatte e rifatte e strafatte. Riguarda un progetto realizzato da un fotografo che io ritengo sia un grandissimo professionista con tantissima forza emotiva e per niente scontato, parlo di Christopher Anderson. Ma di questo non ne parlo oggi. Mi piacerebbe invece mostrarvi qualche fotografia scattata proprio durante la mia permanenza a Gualtieri, in occasione della mostra fotografica. Cosa ho trovato a Gualtieri, beh, guardate un po’ voi.

La naturalezza artistica delle foto di Alessio Di Franco

Scritto da Elena Gollini Art Blogger il . Pubblicato in Arte, Cultura, Fotografia

Osservando con attenzione le immagini catturate dallo scatto artistico di Alessio Di Franco, si viene da subito catapultati dentro lo scenario riprodotto con estrema naturalezza. Alessio valorizza quanto rievocato introducendo una componente di intensa spontaneità e consente al fruitore una diretta e immediata percezione interattiva, come se ciascuno fosse stato presente nel momento stesso in cui l’obiettivo ha immortalato la raffigurazione e si immedesimasse con lui nella fase esecutiva. Questa connotazione è fortemente distintiva e rafforza il valore contenutistico insito in ogni fotografia.

Per Alessio non basta semplicemente descrivere in modo accurato e preciso, ma servono un intreccio di elementi che attivano la potenzialità racchiusa nelle rappresentazioni artistiche. Soltanto così tutto si anima e acquista vita propria, conservando intatto quel fascino unico ed esclusivo dettato da una naturale profusione di sentimenti ed emozioni, stimolati attraverso una narrazione compositiva mai falsata e mai inquinata da sterili trasformismi costruiti in modo artificiale.

Su Amicafarmacia.com scopri NUXE e l’Huile Prodigieuse

Scritto da Michele Isoardi il . Pubblicato in Aziende, Beauty & Wellness, Salute

 Amicafarmacia è il sito di riferimento prodotti di bellezza, cosmetica, make-up, integratori alimentari e molto altro ancora online dal 2005. Olltre 80000 clienti ogni anno fanno shopping su Amicafarmacia. Con più di 20000 referenze fanno di Amicafarmacia uno dei siti più forniti d’Italia per i prodotti del canale farmacia.

Amicafarmacia non è solo vendita online: per qualsiasi dubbio sui prodotti oppure domande legate alla salute, al makeup è a disposizione del cliente uno staff di undici farmacisti dal lunedì al sabato dalle 8.15 alle 13,00 e dalle 14.30 alle 19.30.

Questo è una garanzia di qualità e di affidabilità per il cliente che può trovare in amicafarmacia, non solo una farmacia on line fornitissima, ma anche dei professionisti seri e preparatI al proprio servizio.

Amicafarmacia spedisce in 24/48 ore in tutta Italia ed Europa.

Su Amicafarmacia trovi in promozione Nuxe

Su Amicafarmacia scopri i prodotti di Nuxe: casa cosmetica francese che in soli 20 anni è diventata leader nei trattamenti antiage, negli oli e nei trattamenti corpo.

Nuxe cosmetici

L’efficacia e la qualità dei cosmetici Nuxe si basano soprattutto sul perfetto rispetto dei valori su cui si fondano Natura, Efficacia e Sensualità.

Infatti Nuxe coniuga il meglio della farmacopea e della fitoterapia, scoprendo principi attivi vegetali preziosi.

Unico in dermocosmesi ogni prodotto Nuxe ha texture cremose che ottimizzano l’efficacia e i profumi deliziosi donano un piacere di utilizzo ineguagliabile.

I prodotti Nuxe sono tutti non comedogeni, formulati senza parabeni e senza oli minerali.

Sono numerose le linee cosmetiche del laboratorio Nuxe: Nuxellance, Nirvanesque, Nuxuriance, Reve de Miel, Nuxe Men e Huile Prodigieuse.

L’Huile Prodigieuse è un autentico bestseller di Nuxe. E’ considerato il must degli oli secchi. Creato nel 1991, ha venduto milioni di flaconi. E’ stato rivisitato in confezione sempre più glamour.

Con la sua formula naturale al 97,8% è arricchito con vitamina E. E’ una miscela dai sei oli vegetali: macadamia, nocciola, borragine, mandorla dolce, camelia e iperico.

Questo trattamento idratante nutre, ripara e ammorbidisce in un solo gesto il viso, il corpo ed i capelli.

Il bestseller della marca Nuxe esiste anche in versione oro per esaltare la pelle grazie a madreperle molto sottili di origine minerale.

Scopri l’Huile Prodigieuse e tutti gli altri prodotti Nuxe su Amicafarmacia.

Amicafarmacia, spediamo felicità.

“Eleganza, Musica & Seduzione”, a Torre Palazzelle è di scena la bellezza

Scritto da inpress il . Pubblicato in Italia, Spettacolo

bellezza

Modica (RG) – Ritorna, dopo il successo dello scorso anno, “Eleganza, Musica & Seduzione”, la manifestazione all’insegna della bellezza, del fascino e della moda organizzata dall’agenzia di moda e spettacolo Top Immagine e dal Club Fiat 500 “Vittorio Brambilla” di Modica. Mercoledì 12 agosto alle ore 21.00 nell’incantevole scenario di Torre Palazzelle a Frigintini, nel cuore della campagna modicana, si accenderanno i riflettori della seconda edizione della selezione provinciale del concorso di bellezza che darà l’accesso alla 27° finale nazionale di “Ragazza Moda e Spettacolo” in programma a Isola di Capo Rizzuto in provincia di Crotone dal 2 al 6 settembre. Le iscrizioni per la selezione sono ancora aperte.

A condurre sarà anche quest’anno la nota giornalista e presentatrice televisiva Annalisa Cicero. Protagoniste della serata saranno le splendide ragazze provenienti da tutta la provincia che sfileranno sotto le stelle su una passerella allestita nel caratteristico baglio in pietra della torre merlata, artisticamente illuminato, in una scenografia raffinata e di grande fascino. Al termine delle quattro uscite (elegante, casual, sportiva e costume da bagno), una giuria di esperti stilerà la classifica e decreterà la vincitrice della selezione che accederà direttamente alla finale nazionale. Alle prime tre classificate saranno consegnati preziosi bracciali e collane offerti dalla gioielleria I Monili di Gaspare Aprile.

Gli abiti indossati nel corso delle sfilate saranno realizzati dalla stilista Floriana Cavallo. Le sfilate saranno intervallate da momenti di musica e spettacolo, con le esibizioni di vari artisti e con la gara canora “Io canto” che metterà in palio dei ricchi premi per le giovani voci più promettenti. La kermesse sarà allietata dalla presenza delle coloratissime Fiat 500 che saranno allineate all’ingresso dell’antico maniero  per dare un tocco d’allegria e di fascino in più alla serata. L’ingresso è gratuito.

Info e contatti
Top Immagine Agency
cell. 3333408017
mail: topimmagineagency@tiscali.it

Garcinia Cambogia, quali vantaggi

Scritto da Rosalia Romeo il . Pubblicato in Beauty & Wellness

Per quale ragione assumere la Garcinia Cambogia

La Garcinia Cambogia è considerato uno splendido integratore che sta ottenendo un successo immenso in tutto il mondo. Chi ha intenzione di iniziare un percorso di dimagrimento con questo innovativo prodotto, occorre sia informato circa talune cose importanti fra le quali la zona di origine dei componenti presenti con le capsule. Come prima cosa occorre tenere in considerazione che Garcinia Cambogia ha origine da un frutto asiatico esotico e inoltre che ha somiglianza con la zucca solamente che le proprie misure sembrano essere ridotte. Un elemento pertanto che proviene dalla natura e che contiene i suoi principi attivi nella buccia. Assumere Garcinia Cambogia significa andare incontro a tanti vantaggi per l’organismo perché chi perde peso, non solamente diventa più agile ma migliora la sua qualità di vita. Questo prodotto ha delle eccellenti prerogative soprattutto per ciò che concerne l’attenuazione della fame; difatti colui che la sceglie, non avviserà più quegli noiosi attacchi della fame i quali frequentemente portano ad alimentarsi in maniera sbagliata con snack e cibi fritti. Inoltre, l’umore migliora notevolmente tanto che si prova un fantastico senso di euforia e gioia che porta a socializzare e uscire. Il fattore di basilare importanza, rimane sempre quello che da occasione al corpo di non assorbire i carboidrati e praticamente, tutti quanti i lipidi che sono presi scompaiono come per magia.

Un elemento stupendo che ciononostante necessita di certe norme

Sebbene Garcinia Cambogia è considerato uno di quei integratori dietetici alimentari valutati dagli utenti miracoloso, questo non significa che la vita di chi lo assume debba essere sedentaria o si debba avere un regime alimentare ipocalorico. Garcinia Cambogia ha proprietà davvero strabilianti ma anche l’utilizzatore deve aggiungere la sua buona volontà affinché la Garcinia agisca in modo corretto. L’assunzione di Garcinia Cambogia non richiede regimi dietetici ristretti eppure è opportuno nutrirsi mediante cibi sani come sarebbe invece legittimo fare perfino senza prendere le capsule. Scegliete per bianche carni cucinate sulle braci, per la frutta di qualunque tipologia perché è drenante e aiuta la diuresi in modo da sgonfiare ancora di più i rotolini sui fianchi. Se assumete la Garcinia Cambogia cercate di svolgere un’attività fisica anche blanda come potrebbe essere una passeggiatina, un giro in bici oppure una salutare corsa podistica. Non è considerato fondamentale fare ricorso a chissà quali massacranti fatiche poiché la garcinia funziona davvero bene tuttavia non risulta nemmeno giusto vivere giornate intere immobili an oziare nel dolce far nulla. Tra l’altro abbandonarsi all’aperto e eseguire qualche fattibile attività motoria, con l’utilizzo di questo integratore non appare affatto complicato proprio perché il tono dell’umore cambia e si avvisa una sorta di equilibrio che in un certo senso sprona a stare all’aria aperta.

Garcinia Cambogia include elementi naturali

Seppur Garcinia Cambogia non porti a detta dei produttori effetti collaterali dicono che sia sempre bene assumerla dietro consiglio di un medico curante, particolarmente se si è soggetti a determinate specifiche patologie. Sembra che nessun utilizzatore abbia sottolineato fino a questo momento effetti indesiderati, malgrado ciò è considerato sempre buona scelta approfondire sebbene è ormai conosciuto che un elemento non artificiale come la Garcinia Cambogia è assolutamente sicuro. Meglio ancora, talunio interessanti studi scientifici, sembra che l’integratore rappresenti un presioso aiuto nel far abbattere trigliceridi e colesterolo e a ripulire le arterie in modo tale da eliminare malattie vascolari e altri tipi di malattie temibili.

Maria Callas ricordata nelle opere di Anna Sticco alle mostre di “Spoleto incontra Venezia”

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Cultura

Si avvicina con crescente attesa l’inizio della grande mostra di “Spoleto incontra Venezia” curata da Vittorio Sgarbi e diretta dal manager produttore Salvo Nugnes, che si svolgerà dal 28 settembre al 24 ottobre 2014, nello splendido Palazzo Falier, residenza aristocratica del XV secolo affacciata sul Canal Grande a Venezia. È prevista una ricca e corposa carrellata di opere di artisti illustri tra cui Dario Fo, Eugenio Carmi, Pier Paolo Pasolini, José Dalì. Tra i partecipanti all’iniziativa di prestigio è stata selezionata la senese Anna Sticco conosciuta come “La pittrice di Maria Callas” con le sue suggestive rievocazioni in dedica celebrativa al celebre soprano considerata la divina della lirica per antonomasia.

Nel raccontare la sua fervida passione per la Callas spiega: “Nel 2006 mentre ero a Parigi ho avuto una vera folgorazione, un’illuminazione imprevista e inaspettata, sentendomi catturare e conquistare da un magnifico manifesto della Callas esposto all’Opera e da lì ho iniziato un percorso di ricerca approfondita, che mi ha portato a contatto con persone e ambienti a lei più vicini e sono diventata anche una collezionista appassionata dei suoi cimeli e oggetti a lei più appartenuti”.

Sulla Callas dichiara: “Posso dire, che è diventata simbolicamente la musa ispiratrice del mio percorso artistico e desidero esaltarne al meglio il ricordo. Senza dubbio è un’icona a modello nel canto lirico e ha ottenuto trionfali successi e importanti riconoscimenti, meritandosi una fama internazionale. La sua voce era e resta inimitabile, unica, inconfondibile e indimenticabile. Come donna bisogna evidenziarne il fascino magnetico, lo charme seduttivo e il carisma innato. Pur non avendo una bellezza classica e standardizzata nei canoni comuni, ha saputo conquistarsi meritatamente lo scettro di “Donna più bella del mondo”. In apparenza forte, impavida e caparbia celava una personalità fragile, insicura e un carattere emotivo e sensibile. La corazza esterna era uno scudo per nascondere debolezza e sofferenza interiore”.

Sul concetto di arte afferma: “L’arte è un mezzo indispensabile, uno strumento prezioso e fondamentale per esprimere me stessa, per comunicare il mio moto dell’anima nella sua essenza più intima e introspettiva. Il mio stile è assolutamente personale e personalizzato. Mi considero un’artista a tutto tondo, poiché l’arte influisce in modo radicale in ogni mia scelta. Per me l’arte è come una “Tragica necessità” intesa come esigenza primaria alla quale non potrei mai rinunciare”.

E aggiunge descrivendo la tecnica preferita, da lei maggiormente utilizzata: “Uso in prevalenza la tecnica mista, tenendo l’acrilico come base principale integrata con la china, i gessetti, le matite, il collage, la foglia oro 24 carati, cercando di compiere una ricerca sperimentale eterogenea e in continua evoluzione”.¬¬

“Karola&Lustro”, la nuova commedia romantica di Tiziana Iaccarino.

Scritto da Tiziana Iaccarino il . Pubblicato in Arte, Cultura, Libri

Si intitola “Karola&Lustro” ed è la nuovissima commedia breve dell’autrice napoletana Tiziana Iaccarino. Reduce dal successo web della prima commedia-esperimento “Lanty&Cookies” e dal suo sequel richiesto a gran voce dai lettori “Lanty in love”, come ha più volte ammesso la stessa scrittrice, ora è la volta di una nuova storia romantica ispirata ad una ragazza reale che ha lo stesso nome della protagonista, Karola.

Una storia giovane di genere chick lit che sembra andare incontro alle aspettative del pubblico più giovane, quello da lettura leggera, semplice, rilassante, senza impegno ma con un sorriso sulle labbra per un pomeriggio di relax. Un modo come un altro per avvicinare anche tanti giovani alla lettura e nella nuova forma, quella più moderna e all’avanguardia, degli eBook.

Si può dire che le piattaforme in grado di offrire l’acquisto dei libri digitali siano davvero innumerevoli e tutte pronte a contendersi il mercato letterario giovane, quello attento alle mode, alle nuove idee e ai talenti in erba che spesso diventano una scoperta anche per il pubblico più scettico.

In questo modo anche gli autori che hanno voglia di mettersi alla prova o di sperimentare nuove forme di pubblicazione (come nel caso della Iaccarino) possono far conoscere le loro opere attraverso la metodologia offerta dal self publishing atto a far arrivare il loro lavoro a un pubblico sempre più vasto che, in alcuni casi, grazie al passaparola, premia l’opera di turno portandola all’attenzione delle case editrici più importanti. Dopotutto, i casi editoriali che sembrano rispettare questo nuovo iter sono in continua crescita e dimostrano quanto possa valere questa vera e propria rivoluzione letteraria.

Ma, tornando a “Karola&Lustro“, anticipiamo la trama per la curiosità generale.

Sinossi.

Karola è una personal stylist  geniale, affascinante, moderna e molto dotata per l’estetica. Ha solo una mania: ama guardarsi allo specchio. Pur bella e dedita alla cura dell’aspetto sia per lavoro che per abitudine, non riesce a farne a meno e insegna al suo cagnolino, Lustro, uno yorkshire che le è stato regalato, a fare lo stesso.
Dopo un periodo difficile a causa del quale è costretta a tornare in Italia dall’Inghilterra, il lavoro riprende alla grande grazie alla collaborazione offerta ad un noto atelier di Milano, il “Fashion in” cui fanno capo gli stilisti, nonché fratelli, Rolando e Fulvio.
Tutto procede per il meglio fino a quando, in seguito a una serie di eventi fortuiti, Karola scopre un segreto da dover gestire dopo aver saputo che non le sarà rinnovato il contratto di lavoro.
Cosa fare, dunque, quando si è a conoscenza di una verità tanto scomoda quanto decisiva nel momento in cui si pensa di dover rinunciare alle proprie aspirazioni? Restare in silenzio o usare il segreto a proprio favore per ottenere ciò che si sperava?
Karola è combattuta e l’incontro con Luke, affascinante modello inglese da conquistare contro la sua etica e le aspettative di un’improvvisa rivale in amore, non sembra semplificarle la situazione.
Tra mille peripezie, incontri inaspettati, equivoci e sorprese esilaranti, riuscirà a riordinare le sua vita in amore e nel lavoro?

Karola&Lustro” è una commedia romantica, giovane, breve, piacevole. Un chick lit da scoprire per sorridere e sognare.

La copertina della commedia è stata realizzata su richiesta della stessa autrice dalla grafica di talento Melinda Mazza (Melinda, Graphics and More).

L’opera è disponibile su Amazon.

Milano Art Gallery, un luogo di incontro e di confronto

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Cultura, Italia

Nell’esclusiva Milano Art Gallery in via Alessi 11 a Milano, si è svolto con grandi consensi il vernissage inaugurale della mostra “Le Dive nell’arte” di Piercarlo Malinverni, detto “L’artista della Casa Reale dei Savoia”. La pregiata esposizione di opere, è solo la più recente tra le tante mostre di successo portate alla luce in questo spazio culturale polivalente.

In questo rinomato contesto storico hanno preso vita eccellenti personali e importanti pensieri di personaggi di tutto lustro: dalla grande Amanda Lear al padre della critica Gillo Dorfles, da artisti straordinari come Luigi Galligani e Stefano Solimani ad artisti storicizzati come Pirandello e Gino De Dominicis. Alla Milano Art Gallery infatti, le mostre d’Arte plastica e pittorica trovano il loro spazio ideale convivendo e avvicendandosi con incontri formativi e performance audiovisuali.

Il manager Salvo Nugnes, fondatore di questo luogo d’incontro e di confronto, culla dei molteplici stimoli offerti dalla Cultura, racconta: “La Milano Art Gallery ambisce a superare la settorialità del sapere e a colmare la distanza tra le discipline scientifiche e umanistiche. Divario che ha contraddistinto la modernità e che merita di essere risolto, all’insegna dell’unione armonica delle Arti e dei Saperi, ben espressa dal culto della Bellezza”.

Looxy: cosmetica naturale raffinata e servizi di bellezza

Scritto da a.viani@digitalinnovation.it il . Pubblicato in Beauty & Wellness, Nuovo Sito Web

Da oggi è online Looxy, il nuovo sito dedicato alla bellezza femminile:
– una speciale selezione di cosmetici naturali raffinati
– approfondimenti, suggerimenti e consigli per la bellezza
– servizi personalizzati Beauty&MakeUp coach, consulenza d’immagine e MakeUp Personal Shopper

Vogliamo accompagnare le donne nella ricerca della bellezza a più livelli: dalla cura del corpo, della propria immagine e del proprio stile e trasmettere loro le tecniche di make-up più appropriate.

Crediamo che sentirsi al meglio nella propria unicità contribuisca a migliorare il benessere della persona stessa in senso più ampio, amplificando la sicurezza ed il successo personale.

Looxy nasce dalle donne per le donne, dalle esigenze che sempre più avvertono di consultare un sito dove poter acquistare cosmetici naturali che soddisfino anche il senso estetico e la ricerca di eleganza.

Oltre a questo vogliamo offrire una consulenza completa per tutto quello che concerne il mondo del beauty e del make-up. Da qui l’idea di inserire nuovi servizi personalizzati come corsi di trucco, di seduzione e consulenza d’immagine, rivolgendoci così sia ai privati che alle aziende.

Visita il sito www.looxy.it e scopri la nuova linea di cosmetici naturali raffinati e tutti i servizi di bellezza personalizzati per ciascuna esigenza.