Posts Tagged ‘arti marziali’

Nasce l’Accademia di Arti Marziali Orientali, la più grande palestra di Aikido in Sicilia

Scritto da inpress il . Pubblicato in Sport

Da sx Campailla, Aprile, SelvaggioPozzallo (RG) – Dai primi di settembre la Sicilia sud-orientale avrà un nuovo punto di riferimento nel campo dell’Aikido: l’Accademia di Arti Marziali Orientali.
Sita in un ex capannone industriale del gruppo Epas nella zona industriale Asi Modica – Pozzallo, l’Accademia di Arti Marziali Orientali, con il suo dojo di trecento metri quadri ospiterà la più grande palestra di Aikido in Sicilia. L’ampio parcheggio esterno e le migliori tecnologie in fatto di impiantistica sportiva completano la dotazione infrastrutturale della palestra che gode tra l’altro di una posizione baricentrica rispetto ai bacini di utenza di Modica, Pozzallo, Ispica e dei centri limitrofi della provincia di Siracusa.

La struttura fa parte della Scuola nazionale di Arti Marziali Il Samurai, una “rete” composta da 20 dojo, altrettanti istruttori e più di 300 allievi associati in tutta Italia, fondata e diretta dai maestri Ferdinando Silvano e Giovanni Aprile e affiliata al Centro sportivo educativo nazionale (Csen).

Lo staff di istruttori dell’Accademia di Arti Marziali Orientali sarà composto da Federico Selvaggio, responsabile dei settori “Giovani” e “Formazione, sostegno e promozione del Benessere” (che si occuperà di promuovere un’educazione alla salute e al benessere attraverso le Arti Marziali e la Psicologia Funzionale), e Rosy Campailla, responsabile del settore Femminile, con il coordinamento e la supervisione del maestro Giovanni Aprile, cintura nera IV dan Aikido e Ju-Jitsu, responsabile per l’Italia centrale e meridionale della Scuola “Il samurai” nonché autore di libri e Dvd sulle Arti Marziali, che vanta una vasta esperienza didattica in ambito nazionale.

Da settembre presso il nuovo dojo saranno attivati corsi “zero” di Aikido, corsi per bambini e adolescenti, donne, adulti, corsi per allievi e istruttori, corsi dikatana (arte della spada) e jo (bastone). Adulti e ragazzi, seguiti da volontari e istruttori specializzati, potranno praticare la nota disciplina marziale basata sugli insegnamenti originali del maestro Morihei Ueshiba, ispirandosi ai principi dell’armonia, dell’equilibrio, dell’eleganza e dell’efficacia, ma anche coltivandola disciplina sportiva, il senso di responsabilità e il benessere psico-fisico.

«L’Aikido – spiega Giovanni Aprile – non è una disciplina violenta ma si basa sul principio di neutralizzare l’avversario sfruttandone la sua stessa forza; migliora l’armonia e l’eleganza dei movimenti del corpo e fa acquisire autocontrollo e sicurezza in se stessi in situazioni di pericolo. L’Aikido è uno strumento di difesa personale, ma è anche uno stile di vita. Chi pratica l’Aikido ricerca la calma interiore, studia il proprio Io, impara a conoscere i propri limiti e i propri punti di forza».

Info e contatti
Pagina Facebook
cell.: 3355881003 / 3452786437 / 3404768821
web: http://www.ilsamurai.it/
mail: giovanniaprileaikido@gmail.com

Aikido, stage nazionale del maestro Giovanni Aprile in provincia di Latina

Scritto da inpress il . Pubblicato in Sport

Sonnino Scalo (LT) – Dopo gli incontri del marzo 2012, Il maestro Giovanni Aprile torna in provincia di Latina per tenere uno stage di Aikido e Ju-jitsu a Sonnino Scalo il 16 giugno, su invito del maestro Guglielmo Fantozzi. Lo stage, aperto a tutti gli appassionati e i praticanti di Arti marziali, si svolgerà nella palestra ASD Arena Celeste (Via Provinciale Sonninese) dalle ore 8.30.

Giovanni Aprile, siciliano di Scicli (RG), cintura nera IV dan Aikido, è il responsabile nazionale della Scuola nazionale di arti marziali “Il samurai”. Autore di un libro sulle Tecniche di difesa personale e di vari Dvd sull’Aikido, Aprile è oggi uno degli istruttori di Aikido più noti in Italia.
Il programma dello stage prevede, oltre alle tecniche di attacco e difesa, l’esecuzione di alcune tecniche di Mediterranean Ju-jitsu, una nuova versione della tradizionale arte marziale, che si caratterizza per la maggior eleganza, l’efficacia e la potenza. In particolare, nel Mediterranean Ju-jitsu, si fa largo uso delle gambe in falciate, spezzate, calci e ginocchiate. Lo stage fornirà l’occasione al maestro Aprile di osservare e valutare il lavoro svolto dai propri praticanti, al fine di nominare nei primi di luglio il responsabile della Scuola “Il samurai” per il Lazio. I nomi dei responsabili regionali saranno pubblicati sui siti web Ilsamurai.it e Scuolaikido.it.
La tappa di Sonnino Scalo si inserisce in un fitto calendario di stage che vedono il samurai siciliano impegnato in un tour formativo in varie province italiane, a partire da quello previsto il 30 giugno a Colli del Tronto (AP). Sono sempre più numerose, infatti, le affiliazioni alla Scuola “Il Samurai” fondata dal maestro Aprile e che negli ultimi mesi ha conosciuto una notevole crescita associativa.
Info e contatti
Cell. 3393500252 – 3286905839

Aikido, stage del maestro Giovanni Aprile il 30 giugno a Colli del Tronto (AP)

Scritto da inpress il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Sport

Colli del Tronto (AP) – Domenica 30 giugno dalle ore 9.00 alle ore 13.00 presso l’oratorio parrocchiale di Colli Alto (frazione di Colli del Tronto) il maestro Giovanni Aprile, responsabile nazionale della Scuola di Arti marziali “Il Samurai” di Scicli (RG), terrà uno stage nazionale di Aikido.

Lo stage, organizzato dal locale gruppo di aikidoki, è rivolto agli allievi, ai praticanti e agli appassionati di Aikido e, più in generale, di arti marziali.

Il “samurai” siciliano, cintura nera IV dan di Aikido, illustrerà le principali tecniche di attacco e difesa, con esercitazioni e simulazioni, coniugando insegnamenti teorici ed esempi pratici alla spettacolarità e all’armonia che da sempre contraddistingue le sue esibizioni.

Grazie alla vasta esperienza che lo ha portato a tenere stage in tutta Italia, al continuo perfezionamento delle tecniche, agli incontri con maestri di calibro internazionale e alla realizzazione di libri e dvd didattici, Giovanni Aprile è diventato uno degli istruttori di Aikido più noti in ambito nazionale. Dal 2001 Aprile è responsabile nazionale della Scuola di Arti marziali “Il Samurai”, affiliata allo Csen, che si avvale della direzione tecnica del maestro Ferdinando Silvano.

Per informazioni e prenotazioni è possibile telefonare agli organizzatori, al 3807228669 (Agostino Zeppilli) oppure al 3405002401 (Alessandro Fratini, mail: fratini.sandro@gmail.com).

Info

Scuola di Arti Marziali “Il Samurai”

Responsabile: M. Giovanni Aprile

cell.: 3393500252

web: www.ilsamurai.it – www.scuolaikido.it

mail: info@ilsamurai.it

Aikido, Corso di formazione per istruttori tenuto dal maestro Giovanni Aprile

Scritto da inpress il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Sport

Ragusa (RG) –  Dal 1° aprile prenderà il via il Corso di formazione nazionale per istruttori di Aikido, organizzato dal Centro sportivo educativo nazionale (CSEN). Il corso si terrà a Ragusa e Scicli e sarà affidato al maestro Giovanni Aprile, responsabile della Scuola Il Samurai affiliata allo CSEN.

Il corso, che avrà una durata di 20 ore per chi già pratica l’Aikido e di 60 ore per i principianti, si compone di lezioni pratiche, teoriche e di un esame finale.

Le lezioni verteranno sul seguente programma: tecniche base di Aikido, leve, proiezioni, studio combinato leve-proiezioni. Al termine del corso, i partecipanti – se idonei – riceveranno un attestato di assistente tecnico, che consente di insegnare Aikido con la supervisione di un istruttore.

Il corso si svolge in 8 o 10 lezioni l’anno, anche se previo accordo con il Maestro Giovanni Aprile si possono svolgere corsi più intensivi concentrando il numero di ore necessarie per svolgere il programma in 3 lezioni annuali, o in un’unica settimana, a seconda delle esigenze degli allievi interessati al corso.

Le lezioni vengono svolti in modo individuale, “ allievo-maestro “, in modo da poter ottimizzare i risultati del corso, permettendo una migliore comprensione delle tecniche da parte dell’allievo.

Aprile, cintura nera IV dan di Aikido e di Ju-jitsu, è cintura nera IV dan di Aikido. Ha tenuto stage in tutta Italia. Il suo libro di tecniche di difesa personale (GdS, 2006) e la collana di Dvd sull’Aikido, hanno ottenuto diversi riconoscimenti. La vasta esperienza, il continuo perfezionamento delle tecniche, gli incontri con maestri di calibro internazionale ne hanno fatto uno degli istruttori più noti in ambito nazionale. Per informazioni e contatti, telefonare al 340 4768821 oppure scrivere a info@ilsamurai.it.

Info e contatti

Cell: 340 4768821 / 339 3500252

Mail: info@ilsamurai.it

Web: www.ilsamurai.it

Difesa personale, al via un corso tenuto da Giovanni Aprile e Claudio Minauda

Scritto da inpress il . Pubblicato in Comunicati Stampa

Scicli (RG) – Il 19 dicembre  prenderà il via un corso di difesa personale tenuto dal maestro Giovanni Aprile e da Claudio Minauda (assistente).
Il corso, articolato in otto lezioni, è rivolto sia a uomini che a donne di ogni età e si propone di insegnare cosa fare e come agire di fronte a un’aggressione, una rapina o un tentativo di violenza, situazioni queste che, purtroppo, stanno diventando sempre più frequenti nelle nostre città.
In particolare, il corso si propone due obiettivi. L’uno è far sì che i partecipanti vincano la paura e l’insicurezza, tenendo le emozioni sotto controllo. L’altro è far sì che imparino a difendersi, sfruttando i punti deboli dell’avversario e applicando alcune tecniche in uso nelle arti marziali.

Si tratta di tecniche di divincolata e di percossa, facili da apprendere e applicabili in moltissime situazioni, che non si basano sull’utilizzo della forza ma sulla cinetica corporea e sull’applicazione di leggi fisiche di leve e proiezioni.
Il programma, frutto dell’ultradecennale esperienza didattica del maestro Aprile nel campo della difesa personale, approfondisce gli aspetti psicologici dell’autodifesa, il controllo delle emozioni, la gestione dello stress in una situazione di pericolo, la corretta valutazione e prevenzione del rischio, la preparazione fisica, la difesa da armi, la conoscenza dei punti vitali, l’apprendimento e l’applicazione delle tecniche di immobilizzazione e di difesa.
Il taglio pratico del corso, con la simulazione di situazioni reali, privilegia un insegnamento “personalizzato” che consente di acquisire una preparazione efficace in un tempo relativamente breve. Il corso fornisce, insomma, un kit completo di strumenti per l’autodifesa, dalla consapevolezza di sé, alla corretta valutazione del rischio fino alle tecniche specifiche di difesa
Sarà possibile iscriversi fino al 10 dicembre. Per iscrizioni e informazioni, è possibile contattare il 339-3352888.