Posts Tagged ‘Antonio ricci’

Numerosi vips alla mostra di Laudadio tra cui Andrea Pinketts, Bob Krieger e Antonio Ricci

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Fotografia

Dopo il successo della mostra di Max Laudadio alla Milano Art Gallery curata da Vittorio Sgarbi e organizzata dal manager Salvo Nugnes, numerosi personaggi illustri hanno rilasciato le loro dichiarazioni e commenti ad elogio in merito all’originale e innovativa tecnica fotografica del noto inviato di Striscia la Notizia. Oltre a Vittorio Sgarbi, Antonio Ricci, Mauro Corona e Bob Krieger, anche l’inviato della trasmissione televisiva Mistero (Mediaset) e scrittore di generi noir Andrea Pinketts ha parlato di Laudadio affermando che “La fotografia ferma il momento ma quella di Laudadio diventa epica, quando, attraverso lenti di occhiali da sole, riflette ciò che sta per avvenire, anche se immobile. L’immobilità è la forma maggiore di inquietudine per un artista, perché non ha l’agio di raccontare una storia in movimento, deve riuscire a fermarla. Un vero artista deve catturare un solo frangente di ciò che sta raccontando, per far sì che resti impressa come immagine rappresentativa. Laudadio regala vertigini perché tutte le sue opere sono vertiginose”.

MILANO ART GALLERY: ANTONIO RICCI, DI STRISCIA LA NOTIZIA, E IL SUO PERSONALE GIUDIZIO SUGLI SCATTI DI MAX LAUDADIO

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Cultura

Sta riscuotendo notevole successo, la mostra dell’inviato di Striscia la Notizia Max Laudadio “Quattr’occhi sul Mondo” curata da Vittorio Sgarbi e organizzata dal manager Salvo Nugnes, presso la storica Milano Art Gallery, situata in via G. Alessi 11, a Milano. L’esposizione, che resterà aperta al pubblico fino al 10 Maggio, è stata inaugurata Martedì 22 Aprile, alla presenza del curatore, di illustri personalità del mondo dell’arte e dello spettacolo, di numerosi media e dell’immancabile Antonio Ricci, ideatore e autore del noto Tg satirico di Canale 5.

“Aggiungere un’ottica ad un’altra forse non serve a vedere meglio, ma a vedere altro” dichiara Ricci e prosegue “Max, che già nel nome oltre alla congiunzione avversativa ha pure l’incognita, continua la sua strada, il suo tao, con nuovi punti di vista. Prendere di mira e miraggi, raggio e coraggio, caccia alle Fate Morgane e gibigianne che spaesano. Viva le visioni, a morte le cataratte!”. Descrive così Ricci l’arte fotografica di Laudadio, che presenta una tecnica innovativa ed originale: ogni scatto è stato realizzato ponendo davanti all’obiettivo un paio di occhiali. Attraverso la cromaticità, la forma e la diversità delle lenti, l’artista permette infatti all’osservatore di guardare il mondo circostante con inesauribile curiosità e vivace stupore.

Da sottolineare inoltre lo scopo benefico solidale di “Quattr’occhi sul Mondo”. Alcune delle più suggestive opere esposte in mostra sono protagoniste di un’asta online, il cui ricavato sarà devoluto all’Associazione Ai.Bi. “Amici dei Bambini” e alla Fondazione Exodus di Don Mazzi.

Alla Milano Art Gallery, il patron di Striscia Antonio Ricci approva l’arte fotografica dell’inviato Max Laudadio

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Fotografia, Opinioni / Editoriale

Sta riscuotendo notevole successo, la mostra dell’inviato di Striscia la Notizia Max Laudadio “Quattr’occhi sul Mondo” curata da Vittorio Sgarbi e organizzata dal manager Salvo Nugnes, presso la storica Milano Art Gallery, situata in via G. Alessi 11, a Milano. L’esposizione, che resterà aperta al pubblico fino al 10 Maggio, è stata inaugurata Martedì 22 Aprile, alla presenza del curatore, di illustri personalità del mondo dell’arte e dello spettacolo, di numerosi media e dell’immancabile Antonio Ricci, ideatore e autore del noto Tg satirico di Canale 5.

Aggiungere un’ottica ad un’altra forse non serve a vedere meglio, ma a vedere altro” dichiara Ricci e prosegue “Max, che già nel nome oltre alla congiunzione avversativa ha pure l’incognita, continua la sua strada, il suo tao, con nuovi punti di vista. Prendere di mira e miraggi, raggio e coraggio, caccia alle Fate Morgane e gibigianne che spaesano. Viva le visioni, a morte le cataratte!”. Descrive così Ricci l’arte fotografica di Laudadio, che presenta una tecnica innovativa ed originale: ogni scatto è stato realizzato ponendo davanti all’obiettivo un paio di occhiali. Attraverso la cromaticità, la forma e la diversità delle lenti, l’artista permette infatti all’osservatore di guardare il mondo circostante con inesauribile curiosità e vivace stupore.

Da sottolineare inoltre lo scopo benefico solidale di “Quattr’occhi sul Mondo”. Alcune delle più suggestive opere esposte in mostra sono protagoniste di un’asta online, il cui ricavato sarà devoluto all’Associazione Ai.Bi. “Amici dei Bambini” e alla Fondazione Exodus di Don Mazzi.

Milano Art Gallery: Goldplast partner alla mostra “Quattr’occhi sul Mondo” di Max Laudadio curata dal prof. Vittorio Sgarbi

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Aziende, Fotografia

Dal 22 Aprile al 10 Maggio la prestigiosa “Milano Art GallerySpazio Culturale” ospita la mostra fotografica dello storico inviato del Tg satirico “Striscia la Notizia” Max Laudadio, a cura del Prof. Vittorio Sgarbi, dal titolo “Quattr’occhi sul Mondo”. L’esposizione, organizzata dal manager di personaggi famosi Salvo Nugnes, ha visto, in occasione del vernissage inaugurale, la presenza di un ricco parterre di personaggi noti del mondo della cultura, dell’arte e dello spettacolo, tra cui la carismatica Anna Maria Barbera, Federico Basso, Davide Paniate, Gianni Cinelli, Alessandro Betti e Andrea Bove, il rinomato fotografo Bob Krieger, il cabarettista Enrico Beruschi, il campione olimpico Igor Cassina, il maestro di canto di Amici di Maria De Filippi Luca Jurman e non poteva mancare il patron di Striscia la Notizia, Antonio Ricci. Importante sottolineare anche il lato solidale dell’iniziativa, in quanto una parte del ricavato dalla vendita delle opere, sarà devoluto in beneficienza all’Associazione AIBI “AmicI dei BambinI” e alla Fondazione Exodus di Don Mazzi.

Per l’evento di successo, ha collaborato, in qualità di partner della rinomata galleria milanese, l’azienda Goldplast, conosciuta a livello internazionale, ubicata in via Campi Maggiori, 27/A ad Arcisate (VA). La ditta manifatturiera presente nel territorio da oltre trent’anni, si occupa di prodotti in plastica di vario genere per la ristorazione e offre un servizio in grado di accontentare sia privati che aziende. Particolare attenzione rivolge, inoltre, alla salvaguardia e al rispetto dell’ambiente, che si riscontra durante l’intera lavorazione, proponendo così un prodotto finito riciclabile che unisce armonia e praticità. Filosofia e punto forte dell’azienda è la qualità, assicurata in ogni momento, grazie a tecnologie nuove che garantiscano assieme efficienza ed efficacia.

Milano Art Gallery: Oro in Euro partner della mostra di Max Laudadio curata da Vittorio Sgarbi

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Fotografia

Fino al 10 Maggio la prestigiosa “Milano Art Gallery” ospita la mostra fotografica di Max Laudadio, a cura di Vittorio Sgarbi, dal titolo “Quattr’occhi sul Mondo”. L’esposizione dello storico inviato del Tg satirico “Striscia la Notizia”, organizzata dal manager di personaggi famosi Salvo Nugnes, ha visto, in occasione del vernissage inaugurale, la presenza di un ricco parterre di personaggi noti del mondo della cultura, dell’arte e dello spettacolo, tra cui la carismatica Anna Maria Barbera, Federico Basso, Davide Paniate, Gianni Cinelli, Alessandro Betti e Andrea Bove, il rinomato fotografo Bob Krieger, il cabarettista Enrico Beruschi, il campione olimpico Igor Cassina, il maestro di canto di Amici di Maria De Filippi Luca Jurman e non poteva mancare il patron di Striscia la Notizia, Antonio Ricci. Importante sottolineare anche il lato solidale dell’iniziativa, in quanto una parte del ricavato dalla vendita delle opere, sarà devoluto in beneficienza all’Associazione AIBI “AmicI dei BambinI” e alla Fondazione Exodus di Don Mazzi.

A collaborare in qualità di partner della storica galleria di via Alessi, l’azienda Oro in Euro, con sede a Milano, in Piazza IV Novembre, 4. Oro in Euro nasce nel 2001 da un’idea di Laurenza Nicola, suo fondatore che presenta all’Italia un nuovo tipo di commercio, differente dal solito compro oro e dedicato non solo all’acquisto di gioielli, ma alla rimessa a nuovo e rivendita di preziosi usati. Oltre che sul nostro territorio, dove conta oltre 200 negozi, la società tramite franchising ha esteso la sua rete commerciale anche all’estero.

L’azienda SoleVista per la mostra di Laudadio collabora con Salvo Nugnes direttore della Milano Art Gallery

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Fotografia

La storica “Milano Art GallerySpazio Culturale” sta ospitando la mostra fotografica dello storico inviato del Tg satirico “Striscia la Notizia” Max Laudadio, curata dal Prof. Vittorio Sgarbi e organizzata dal manager Salvo Nugnes, agente d’illustri personaggi. L’esposizione ha visto, durante il vernissage, la partecipazione dell’artista, del curatore e di un ricco parterre di personalità note del mondo della cultura, dell’arte e della televisione del calibro della carismatica Anna Maria Barbera, di numerosi comici di Zelig, del rinomato fotografo Bob Krieger, nonché del patron di Striscia la Notizia, Antonio Ricci. Importante sottolineare anche il lato solidale dell’iniziativa, in quanto una parte del ricavato dalla vendita delle opere, sarà devoluto in beneficienza all’Associazione AIBI “AmicI dei BambinI” e alla Fondazione Exodus di Don Mazzi.

Per l’evento, ha collaborato l’azienda SoleVista, la quale ha realizzato numerose, colorate e divertenti montature di occhiali. In occasione dell’inaugurazione, le hostess le hanno distribuite a visitatori e personaggi vip, invitandoli ad indossarli per scrutare il mondo con occhi diversi, alla “Laudadio maniera”: a quattr’occhi!

SoleVista vanta di numerosi punti vendita in tutta Italia. L’azienda offre ai suoi clienti un’ampia scelta di montature da vista, occhiali da sole e lenti a contatto, prestando sempre attenzione, in modo professionale, alle esigenze di ognuno. Propone occhiali da sole classici per i più adulti, modelli per i ragazzi che seguono la moda del momento e occhiali da sole con lenti graduate, con diverse gradazioni di oscurazione.

Antonio Ricci, Anna Maria Barbera e i comici di Zelig ospiti alla mostra di Max Laudadio alla Milano Art Gallery

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Fotografia, TV

Con l’organizzazione del manager di personaggi famosi Salvo Nugnes e la curatela di Vittorio Sgarbi, si è aperta con grande risonanza mediatica la mostra fotografica “Quattr’occhi sul Mondo” dello storico inviato speciale di “Striscia la Notizia” Max Laudadio, inaugurata il 22 Aprile alla Milano Art Gallery, prestigiosa galleria di circa 40 anni, che ha ospitato grandi mostre e sita alla fine di Corso Genova a sinistra, in via Alessi 11 a Milano. L’esposizione durerà fino al 10 Maggio e sarà visitabile ad ingresso libero. 

Antonio Ricci, intervenuto per l’occasione spendendo grandi elogi, ha visitato la mostra affiancato da Laudadio e Sgarbi. A congratularsi con l’eclettico artista anche un parterre di vip e personaggi di spicco, tra cui i brillanti comici di Zelig Anna Maria Barbera alias “Sconsolata”, Davide Paniate, Federico Basso, Gianni Cinelli, Alessandro Betti e Andrea Bove, il cabarettista Enrico Beruschi, il campione olimpico Igor Cassina, il fotografo di fama internazionale Bob Krieger oltre ad una folta schiera di fans ed estimatori di Laudadio.

E’ stata indetta un’apposita asta pubblica online, attraverso la quale alcune creazioni esposte, selezionate tra le più originali, sono state poste in vendita a scopo benefico. Il ricavato è destinato a supportare la Fondazione Exodus di Don Antonio Mazzi e l’Associazione Ai.Bi “Amici dei Bambini”. Per partecipare all’asta è possibile visionare il sito www.milanoartgallery.it/art_ML_asta.php e fare la propria offerta d’acquisto.

Molti sono anche gli apprezzamenti, ricevuti da Laudadio, di illustri personalità del mondo della cultura e dell’arte, del calibro dello stesso Sgarbi, del fotografo Bob Krieger, uno dei più grandi ritrattisti a livello internazionale, dello scrittore di bestseller Mauro Corona, Sergio Pappalettera e Ugo Nespolo, uno dei più celebri artisti del panorama contemporaneo.

Milano Art Gallery: Vittorio Sgarbi, Antonio Ricci, Anna Maria Barbera, Bob Krieger e i comici di Zelig presenti al vernissage di Max Laudadio

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Celebrità, Fotografia

Una folla di gente fuori dalla Milano Art Gallery per aspettare l’inizio del vernissage della mostra fotografica di Max Laudadio, lo storico inviato di Striscia la Notizia, organizzata dal manager di vip Salvo Nugnes, che fino al 10 Maggio presenta una gran varietà di innovativi scatti dalla tecnica originale e creativa, avvalendosi della curatela del Prof. Vittorio Sgarbi.

All’inaugurazione del 22 Aprile, infatti, le sale espositive sono state “invase” da una moltitudine di visitatori, giornalisti, televisioni, fotografi e personalità vip per scoprire l’arte di un personaggio così conosciuto ed apprezzato in Italia e non solo. Tra il folto pubblico erano presenti i comici di Zelig Anna Maria Barbera alias “Sconsolata”, Davide Paniate, Federico Basso, Gianni Cinelli, Alessandro Betti e Andrea Bove, il cabarettista Enrico Beruschi, il campione olimpico Igor Cassina, il fotografo di fama internazionale Bob Krieger e non poteva mancare Antonio Ricci, l’autore di Striscia la Notizia.

Laudadio, da sempre molto attivo nel sociale, ha voluto fare beneficenza anche in occasione della sua mostra, organizzando un’asta con alcune delle sue opere più belle che terminerà proprio il 10 Maggio. Il ricavato sarà devoluto all’Associazione Ai.Bi. “Amici dei Bambini” e alla Fondazione Exodus di Don Mazzi. Partecipare è semplicissimo, basta mandare una mail con la propria offerta a info@milanoartgallery.it . Sul sito della galleria si trovano le foto di tutte le opere protagoniste al link www.milanoartgallery.it/art_ML_asta.php .

AGENZIA PROMOTER – Il manager Salvo Nugnes parla di “Striscia la notizia” in occasione del 26° anno del tg satirico

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Opinioni / Editoriale, Satira, TV

L’affermato manager e produttore Salvo Nugnes agente di illustri personalità della cultura e dello spettacolo, raggiunto telefonicamente per un’intervista, parlando del TG satirico “Striscia la Notizia”, che festeggia i 26 anni di crescente e trionfale successo, ha espresso interessanti commenti.

Sulle caratteristiche distintive della trasmissione leader incontrastata negli ascolti, spiega “È una trasmissione sempre attuale, che ha saputo ricavarsi un autentico primato negli ascolti con un target di fruitori davvero eterogeneo, composto in larga percentuale anche da bambini e adolescenti, riunendo davanti alla tv interi nuclei famigliari di spettatori entusiasti e fidelizzati”.

Nugnes sostiene “Il genio creativo di Antonio Ricci ha regalato agli italiani una trasmissione, che riesce a unire l’informazione seria all’intrattenimento divertente, che riesce a fare riflettere su argomenti importanti e a strappare sonore risate, che diffonde profondi messaggi e valori etico sociali in modo semplice e diretto, perché siamo alla portata di tutti. Il team di Striscia è ormai collaudato, sono dei grandi professionisti, che a loro volta lavorano in squadra come una famiglia allargata. Si percepisce la forte sinergia e la coesione trainante nel gruppo, che anche gli spettatori possono recepire e senza dubbio è anch’essa motivo dell’indiscusso successo popolare, giunto a livelli internazionali di consenso“.