Posts Tagged ‘animali’

Pet & Breakfast, nasce la prima pensione per gatti in provincia di Ragusa

Scritto da inpress il . Pubblicato in Aziende, Lifestyle

Modica (RG) – Addio stress da vacanza per i possessori di gatti. Da sabato 16 marzo si inaugura Pet & Breakfast, la prima pensione in provincia di Ragusa studiata da Tecnonatura (Piazzale Bruno, SS. 115) per la felicità e il relax dei nostri amici felini. E per quella dei loro proprietari che potranno allontanarsi, per brevi o lunghi periodi, senza il pensiero di dover trovare qualcuno disposto ad accudire il gatto fino al loro ritorno.

Il Pet & Breakfast per gatti offrirà un ambiente adatto, progettato partendo proprio dall’indole felina, dalle sue abitudini e dalle sue esigenze, con spazi dedicati al suo benessere e al relax. Con personale specializzato e una cura particolare all’alimentazione.

«Il gatto è un attento osservatore che ama scrutare dall’alto il territorio – spiega Marisa Gugliotta, titolare di Tecnonatura – Per questo abbiamo sviluppato dei box in altezza con arricchimenti ambientali di vario tipo: dal ponte tibetano alle scalette, dai nascondigli ai pensili, per dargli uno spazio in cui sentirsi al sicuro e rilassato. Ogni gatto ha a disposizione una lettiera personale, ciotole e tiragraffi. Anche questo oggetto non deve mai mancare in un posto abitato dal gatto, per dargli la possibilità di assecondare le sue esigenze di graffiatura e marcatura. Gli oggetti sono tutti realizzati in legno e materiali naturali. Un sottofondo musicale rafforzerà la sua tranquillità».

La pensione sarà gestita da personale specializzato, capace di entrare in simbiosi con le esigenze del gatto, ma rispettando il suo bisogno di indipendenza. «Il gatto – continua la titolare – nonostante il lungo processo di domesticazione che lo ha portato a trasformarsi in un ottimo animale da compagnia, mantiene comunque un’indole “avventurosa”. Per questo, è necessario fornirgli anche un habitat ricco di stimoli».

Il nostro amico a quattro zampe potrà avere una dieta ricca e nutriente, ma anche continuare a mangiare i cibi preferiti come se fosse a casa: anche questo è un elemento che contribuirà a alla sua serenità. Inoltre, si garantirà cura e igiene del gatto.

In occasione dell’inaugurazione che si protrarrà tutto il giorno, sarà presente dalle 11 alle 13 Valentina Marletta veterianaria e consulente nutrizionale di Tecnonatura. I possessori di gatti potranno visitare la struttura, ricevere informazioni necessarie e anche dei simpatici omaggi per i loro animali.

Info e contattiTecnonatura
S.S. 115 / KM 340,200 – 97015 Modica (RG)
info@tecnonatura.com
0932­ 762750­

Assicurazioni da viaggio…per gli animali

Scritto da Andrea Polo il . Pubblicato in Lifestyle, Turismo

Sono 5 milioni le famiglie italiane che ogni anno trascorrono le vacanze insieme agli amici a quattro zampe e non stupisce, quindi, che le compagnie assicurative si impegnino sempre di più per proporre loro soluzioni diverse e utili, soprattutto in questo periodo dell’anno e considerando che il solo mercato della responsabilità civile per animali – come evidenziato da Facile.it (https://www.facile.it/assicurazione-cane.html) qualche mese fa – ha in Italia un valore potenziale di oltre 532 milioni di euro.

Ecco una carrellata dei prodotti più incredibili, ma oggettivamente vantaggiosi, dedicati a cani e gatti in vacanza.

Allacciate le cinture di sicurezza.

Pochi sanno che l’RC auto che gli automobilisti sono obbligati a pagare tutela tutti i passeggeri del veicolo, ad eccezione di chi guida e, nel caso siano presenti in macchina, gli animali. Se si vuole tutelare anche il passeggero a quattro zampe è quindi necessario richiedere una garanzia aggiuntiva che, in base ad un’analisi di Facile.it, costa mediamente 15 euro all’anno.

Chi ha scelto questa polizza, dopo aver dimostrato tramite referto che il cane o il gatto erano effettivamente presenti nell’automobile al momento dell’incidente e che, in seguito ad esso, hanno subito danni, può ottenere il rimborso di quanto pagato per le cure dell’animale, con dei massimali pari a 250 euro se si parla di ferimento e di 600 euro se in virtù del sinistro si è verificata la morte dell’animale.

Travel agent a quattro zampe

Un secondo genere di copertura, importantissima per chi non intende partire per le vacanze lasciando a casa il cane o il gatto, è la cosiddetta “assistenza in viaggio”, che spesso è una clausola della più generale polizza nota come “emergenze della famiglia”.

Questo particolarissimo genere di assicurazione si compone di due sotto insiemi; il primo, che ha un costo di circa 110 euro, è valido da prima della partenza e permette di usufruire dell’assistenza di una centrale operativa gestita dalla compagnia che farà da intermediario per selezionare le strutture pet friendly, prenotare i biglietti e, se necessario, informare l’assicurato di quali siano le normative che regolamentano non soltanto il trasporto, ma anche il soggiorno dell’animale all’interno della nazione che si intende visitare.

Il costo dei pacchetti prenotati, chiaramente, va aggiunto al premio dell’assicurazione, ma basta un piccolo supplemento e la compagnia si occuperà persino di farvi arrivare a casa i biglietti!

Dottore a quattro zampe

Il secondo sotto insieme è definito “Emergenze in viaggio”. La copertura (che costa circa 25 euro all’anno nella sua forma base) interviene in caso di una malattia grave o di un infortunio occorso al cane o al gatto durante il viaggio rifondendo i costi sostenuti dal padrone. Per poter beneficiare del rimborso, però, la spesa deve rimanere entro il limite di 120 euro per evento e periodo assicurato e l’infortunio deve essere avvenuto all’interno di un paese dell’Unione Europea (Italia esclusa). Altra clausola, il proprietario otterrà il rimborso solo e soltanto se sarà in grado di esibire sia le ricevute di pagamento sia la documentazione rilasciata da un veterinario attestante la necessità di intervenire con urgenza al fine di tutelare l’animale.

Se l’infortunio avviene in Italia, invece, altre coperture garantiscono, al costo annuo di circa 55 euro annui, che il nostro amico con la coda venga curato nel migliore dei modi. Attenzione, però, che non sono incluse nell’assistenza per cui l’assicurazione riconosce il rimborso le spese legate alla sterilizzazione dell’animale, i trattamenti estetici, malattie congenite e, chiaramente, danni derivanti da lotte o combattimenti clandestini.

Se Fido ci sfugge di mano

E se il cane o il gatto ci dovesse sfuggire di mano e lo smarrissimo in vacanza? Le assicurazioni hanno pensato anche a questo; per il danno affettivo difficilmente si può fare qualcosa, ma per quello economico bastano 100 euro annui per tutelarsi.

Ancora una volta, però, esistono regole ben precise: si possono assicurare unicamente cani o gatti, ma a patto che abbiano non oltre 7 anni, se invece hanno già compiuto 8 anni potranno essere assicurati solo se sono già stati “clienti” della compagnia per almeno 2 anni consecutivi.

E ora buone vacanze. A voi e ai vostri amici a quattro zampe.

“Uomo, natura, animali. Per una bioetica della complessità” ora in libreria

Scritto da Marco il . Pubblicato in Cultura, Libri

E’ uscito in questi giorni in libreria, edito da Edizioni Altravista, il nuovo libro scritto a cura della prof. ssa Luisella Battagli,a dal titolo Uomo, natura, animali. Per una bioetica della complessità.

Guardare alla bioetica nell’orizzonte della complessità significa proporre un collegamento tra le sue diverse dimensioni: quella medica, che riguarda la nascita dell’uomo, la sua salute, la sua morte dinanzi alle nuove possibilità offerte dalle biotecnologie; quella ambientale, che s’interessa alle questioni di valore connesse alle conseguenze pratiche del rapporto tra l’uomo e la natura; quella animale, che si occupa degli aspetti morali, sociali, giuridici delle relazioni dell’uomo con le altre specie. La riflessione filosofica è chiamata a un confronto critico con le diverse scienze della vita, dalla biologia alla medicina umana e veterinaria, dall’ecologia all’etologia. Da qui una serie di interrogativi, per molti aspetti inediti: quali sono i confini del nostro universo morale? Quali le nuove frontiere della giustizia? Come raccordare gli interessi dell’umanità attuale con quelli delle generazioni future, dell’ambiente e delle altre specie? La risposta è in un umanesimo capace di andare oltre le mura della Città dell’uomo, nel riconoscimento dei nuovi soggetti che appartengono anch’essi alla comunità di vita della terra.

Luisella Battaglia, professore ordinario di Filosofia Morale e Bioetica insegna nelle Università degli Studi di Genova e Suor Orsola Benincasa di Napoli. Ha fondato a Genova l’Istituto Italiano di Bioetica, di cui è direttore scientifico. È membro, dal 1999, del Comitato Nazionale per la Bioetica. Tra le sue pubblicazioni: Etica e diritti degli animali, (Roma, 1997); Alle origini dell’etica ambientale. Uomo, natura, animali in Voltaire, Michelet, Thoreau, Gandhi (Bari, 2002); Bioetica senza dogmi, (Catanzaro, 2009 – Premio Le Due Culture 2010); Un’etica per il mondo vivente. Questioni di bioetica medica, ambientale, animale, (Roma, 2011); Potere negato. Approcci di genere al tema delle diseguaglianze (Roma, 2014).

Scopri il libro >>>

Bestiario Ibleo, alla Fondazione Grimaldi si presenta il libro di Amato e D’Amato

Scritto da inpress il . Pubblicato in Cultura, Libri

Bestiario IbleoModica (RG) – Venerdì 9 ottobre alle ore 17,30 a Palazzo Grimaldi (Corso Umberto I, 106) si presenterà il libro Bestiario Ibleo. Miti credenze popolari e verità scientifiche sugli animali del sud-est della Sicilia, di Giovanni Amato e Alessandro D’Amato (Le Fate edizioni, 2015). Ne discuteranno con gli autori Marcella Burderi, ricercatrice, e Giuseppe Barone, presidente della Fondazione Grimaldi e direttore del Dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università di Catania.

Il libro, impreziosito dalle illustrazioni di Manuela Menta e dalla prefazione del cantautore Carlo Muratori, nasce dall’incontro anomalo tra il biologo Giovanni Amato (Monterosso Almo, 1980), profondo conoscitore degli aspetti naturalistici del territorio ibleo, e l’antropologo Alessandro D’Amato (Chiaramonte Gulfi, 1977), esperto di demoetnoantropologia e cultura popolare.

Nel Bestiario ibleo i due autori hanno inteso analizzare il rapporto uomo-animale con particolare riferimento al territorio sud orientale dell’isola. Come in una sorta di bestiario – i testi medievali contenenti descrizioni di animali reali e immaginari, accompagnate da spiegazioni allegoriche e favole morali – vi sono analizzate quattordici specie diffuse nel territorio ibleo, secondo una duplice prospettiva: mitologica e storico-antropologica, da un lato; scientifica, dall’altro. La prima ci introduce nel magico mondo animale attraverso i sentieri del mito e della letteratura favolistica – da Esopo a Fedro, da La Fontaine e Trilussa – delle storie popolari, dei cunti e delle dicerie e dei proverbi che hanno costituito il corpus etico pre-giuridico dei nostri comportamenti. L’altra prospettiva verifica miti, credenze e pregiudizi alla luce della più recente letteratura scientifica, ricostruendo un’immagine viva e palpitante della fauna iblea e del rapporto tra uomo e ambiente.

L’evento è organizzato dalla sezione modicana dell’Unitre, Associazione nazionale delle università delle tre età, e dalla Fondazione Giovan Pietro Grimaldi.

Info e contatti
Fondazione G.P. Grimaldi
Palazzo Grimaldi, Corso Umberto I, 106 – Modica (RG)
tel. 0932 757459 fax 0932 752415
mail: info@fondazionegrimaldi.it

Illuxit Onoranze Funebri: servizi moderni al passo con la società d’oggi

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Aziende

Le onoranze funebri Illuxit costituiscono una realtà affermata e ben strutturata nell’ambito, che opera con competenza ed esperienza dal 1979 ed è in continua crescita anche attraverso la capillare rete di sedi in franchising, che si stanno ampiamente diffondendo sul territorio.

Abbiamo chiesto all’amministratore generale dell’azienda, il dottor Gaetano Carbonara di illustrarci alcuni dei servizi di innovativa ideazione, che sono stati pensati per rispondere al meglio alle trasformazioni sociali avvenute negli anni e alle diverse esigenze clientelari da gestire nell’epoca moderna “Tra le richieste che riceviamo di frequente vorrei menzionare quelle per i funerali di animali. Ben sapendo, che i nostri amici a quattro zampe sono diventati sempre più importanti nella nostra vita e dunque anche il momento dell’ultimo addio a loro dedicato deve essere fatto nel giusto modo. Noi possiamo gestire in totus riti per animali di tutte le razze”.

E aggiunge “Altro nostro servizio speciale riguarda il supporto di assistenza psicologica, quando è necessario fornire un concreto ed efficace aiuto psicologico altamente professionale e qualificato. Noi possiamo garantire la prestazione di un equipe di medici referenziati, che collaborano con noi per garantire la loro presenza nel momento doloroso di difficile sopportazione e dare sollievo alle sofferenze”.

In merito al disbrigo dei documenti e delle procedure burocratiche per la successione e la pensione spiega “Molto importante è per noi occuparci di tutte le varie pratiche, che gli eredi si trovano costretti ad espletare dopo la morte del defunto, per non perdere i beni e i diritti ereditari, così come quelli riferiti alle pensioni”.

“Spoleto incontra Venezia”: Patrizia Medail partecipa con preziose creazioni ispirate dall’arte del riciclaggio

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Cultura

Si preannuncia una vivace ed eterogenea vetrina internazionale la grande mostra di “Spoleto incontra Venezia” che aprirà ufficialmente i battenti il 28 Settembre nel maestoso Palazzo Falier, ubicato nel cuore di Venezia sul Canal Grande e resterà allestita fino al 24 Ottobre, con l’esperta curatela di Vittorio Sgarbi e la direzione del manager produttore Salvo Nugnes. Nell’esclusivo elenco di artisti in esposizione, che vanta nomi del calibro di Dario Fo, Pier Paolo Pasolini, Eugenio Carmi, José Dalì, è stata selezionata Patrizia Medail, che propone delle interessanti creazioni ispirate dall’arte del riciclaggio, concepita come un percorso ideativo, che si può indirizzare in molteplici direzioni e diventa un variegato “Serbatoio e deposito” di materiali trasformabili, dai quali ricavare originali ed eclettici linguaggi espressivi e stimolanti poetiche artistiche.

Nel percorso stilistico della Medail si trovano tracce di una cultura della rappresentazione bilanciata tra un naturalismo del tutto personale e un gusto marcato per la rappresentazione scenografica. L’evoluzione ha inizio da una serie di vasi di fiori impreziositi da fiocchi e stoffe pregiate, accanto a elementi “Poveri” trattati con abile maestria compositiva. Poi si rivolge alla raffigurazione di animali, spesso esotici, spesso distanti dalla nostra visione quotidiana: Orsi polari, delfini, tigri, sono descritti con sembianze di grandi cuccioli, quasi come se fossero giocattoli dell’infanzia. Pittura e collage si mescolano nell’impeccabile resa tecnica.

La Medail costruisce un puzzle di materia e colori, talvolta forti, caldi, brillanti e talvolta freddi e austeri attenendosi alla scrupolosa verosimiglianza dei soggetti, con un realismo descrittivo attento al particolare nel minimo dettaglio, dove il disegno prende vita e suggerisce la forma, in un’articolazione dettata dalle affinità dei toni cromatici e degli spessori materici, che trasmettono un senso di adeguatezza al paesaggio di contorno, dai quali emerge l’animale solitario o in un gruppo di esemplari. Come in un fotogramma istantaneo li coglie e li immortala proprio nel momento prima di compiere un determinato atto. Nei quadri vengono rievocati mondi lontani all’interno di un corposo affresco immaginifico, atmosfere fantastiche, che fanno da preludio a entusiasmanti avventure.

Su di lei Philippe Daverio ha scritto “La Medail vuole fare impallidire Penelope. Dalla sua mitica antenata greca ha ereditato la passione da femmina per il lavoro manuale con il filo e le stoffe. Ha ereditato la pazienza infinita di fare. Ma non aspetta nessun ritorno di Ulisse. Applica questa sua pazienza creativa al riciclaggio. Ha scoperto una propria tecnica, che le ha consentito di plasmare una propria poetica. Lavora recuperando stoffe e vesti d’oriente, paramenti nostrani e abiti locali, manufatti carichi di densità storiche e di saperi artigianali ormai dimenticati. Acquista chilometri di passamaneria desueta e combina le materie tessili in un gioco, che le porta verso le proprie fantasie, dando vita a un cosmo, che surreale o meglio ancora fiabescamente extrareale”.

Millstore.it, l’ecommerce per le tue passioni

Scritto da Internet.sm il . Pubblicato in Casa e Giardino, Nuovo Sito Web

Millstore.it è un e-commerce che offre un assortimento di oltre 15 mila prodotti destinati a vari usi: dalla cura degli animali all’arredo della casa, dal tempo libero al giardinaggio.
Queste quattro macro categorie comprendono categorie ancora più specifiche ed un ricco catalogo di prodotti organizzati in modo tale da facilitare e velocizzare la ricerca prodotto da parte dell’utente.

Il sito, realizzato dalla Web Agency Internet.sm, è stato sviluppato con il più diffuso e potente CMS per e-commerce, Magento. Si tratta di una piattaforma open source dalle prestazioni e potenzialità elevate, compatibile con le innumerevoli estensioni sviluppate da software house  e singoli programmatori della community di Magento, una piattaforma di scambio, vendita e condivisione a cui partecipano esperti di ogni parte del mondo.

Uno dei punti di forza di Magento è la sua flessibilità: questo CMS infatti permette di adattare e personalizzare il sistema per soddisfare al meglio le esigenze di ogni utente ed inoltre, si integra perfettamente con la maggior parte dei software gestionali.

Nel caso di Millstore, il sistema è stato integrato con il gestionale già in uso nel punto vendita; in questo modo tutti gli articoli vengono importati e sincronizzati automaticamente e l’aggiornamento automatico riguarda anche i prezzi, la disponibilità e le offerte.

La struttura del sito, è stata pensata per organizzare il vasto catalogo del sito web nel modo più semplice possibile per l’utente: dal menu principale è possibile accedere alle quattro macro-categorie in cui è suddiviso il sito e dunque alle sottocategorie. Selezionando ad esempio la categoria “Animali”, l’utente può navigare nei vari sottomenu che presentano l’elenco delle specie animali e le varie categorie merceologiche riferite ad ognuna di queste, che trovano spazio in un menu a comparsa, definito collassabile.

Nella home page del sito la parte centrale è riservata ai prodotti in promozione e alle novità in catalogo. In fondo alla pagina, subito prima del footer, sono presenti quattro sezioni tematiche riservate rispettivamente ai costi di spedizione, alle comunicazioni da parte dello staff, alle ultime news e ai feedback lasciati direttamente sul sito dagli utenti.

La fidelizzazione dei clienti e la loro soddisfazione è l’obiettivo primario per ogni azienda e Millstore ha scelto di creare un filo diretto con il suo pubblico, sia attraverso questa sezione dedicata ai commenti, sia attraverso la chat presente in ogni pagina del sito, utile per richiedere informazioni e avere risposte in tempo reale.

La ricerca dei prodotti  all’interno del sito può avvenire attraverso la selezione delle categorie e sottocategorie da parte dell’utente, oppure attraverso la digitazione di parole chiave nell’apposito campo.
Nel primo caso è disponibile nel menu laterale di ogni sottocategoria una serie di filtri che permette di personalizzare la ricerca in base alle proprie esigenze, evitando di dover scorrere l’intero catalogo. A seconda della tipologia di prodotto è ad esempio possibile selezionare la marca, la fascia di prezzo e altri parametri eventualmente utili ai fini della ricerca.
Nel secondo caso il motore di ricerca utilizzato per Millstore.it,  un sistema innovativo e intelligente, restituisce i risultati inerenti alla ricerca in real time, corredati da un’immagine di ciascun prodotto e dal prezzo.

Selezionando uno dei risultati ottenuti si apre una dettagliata scheda descrittiva con una o più immagini zoomabili e una scheda riservata all’utente, dove può compilare una recensione sul prodotto.

È importante sottolineare che il loading time delle singole pagine avviene in tempi rapidissimi, per assicurare una migliore esperienza di navigazione.

Su Millstore.it fare acquisti è facile, veloce e divertente. In pochi click troverete ciò che vi serve e tanti altri prodotti che potrebbero interessarvi.

Redazione Internet.sm