Posts Tagged ‘alcol’

LA VERITA’ SULLA DROGA ARRIVA A BARI

Scritto da Valentina il . Pubblicato in Religione

I volontari fanno prevenzione a Bari con una distribuzione di materiale informativo sulle droghe.

Le droghe oramai stanno distruggendo i giovani d’oggi.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità “sono da considerare sostanze stupefacenti tutte quelle sostanze di origine vegetale o sintetica che agendo sul sistema nervoso centrale provocano stati di dipendenza fisica e/o psichica, dando luogo in alcuni casi ad effetti di tolleranza (bisogno di incrementare le dosi con l’avanzare dell’abuso) ed in altri casi a dipendenza a doppio filo e cioè dipendenza dello stesso soggetto da più droghe”.

Molti sottovalutano queste informazioni e ritengono che “tutto sia naturale”, che “si possa smettere senza difficoltà” e che “non è niente di male”.

Per questo i volontari dell’associazione “Dico no alla droga Puglia” nei giorni scorsi hanno consegnato gli opuscoli informativi del programma “La Verità sulla Droga” ai commercianti della città di Bari.

Inoltre  a causa delle recenti notizie baresi, l’allarme  per i volontari è sempre più preoccupante. Per cui i volontari persistono con le loro attività di prevenzione per le città e le scuole pugliesi.

I volontari infatti sostengono che: “L’arma più efficace nella guerra contro le droghe è l’istruzione.”, affermazione dell’umanitario L. Ron Hubbard.

Le attività continueranno nei prossimi giorni nelle città di Bari, Barletta e Turi.

Ufficio Stampa

Dico no alla droga Puglia

Prevenzione a Cervia: sballo di un attimo o un attimo per distruggere una vita? E’ meglio conoscere i fatti in merito alla droga, prima di distruggersi la vita.

Scritto da Tiziana Bonazza il . Pubblicato in Società

La Romagna, nota per la sua accoglienza, giovialità e vita mondana estiva, anche in questo periodo dell’anno è ricca di iniziative ed eventi di ogni genere, compresi quelli enogastronomici che attirano migliaia di persone di ogni età. Questo fine settimana sarà la volta di Cervia che ospiterà l’evento enogastronomico dedicato, che attirerà persone di ogni dove; ottima occasione che verrà sfruttata dai volontari “La via della felicità Cervia – Amici di L. Ron Hubbard” per ricordare ai ragazzi di non fare uso di droghe e abusare di alcool.
Se ne parla ovunque, appaiono tutti i giorni titoli allarmanti nelle notizie media. “E’ molto facile divertirsi bevendo o magari facendosi un pochino, ma è altrettanto facile morire o uccidere qualcuno in pochi istanti. E magari è proprio il tuo più caro amico.” Sottolinea il responsabile dell’iniziativa Loredana Boschetti. “E di questi fatti purtroppo ne succedono molti. E’ evidente quindi la reale necessità di diffondere la verità sulla droga.”
E questo è lo scopo dei volontari che attraverso le vaste distribuzioni di opuscoli sulle principali droghe di uso comune stanno facendo a livello capillare per creare un mondo libero dalla droga
E i fatti parlano chiaro. Nel mondo si contano più di 200 MILIONI di persone che fanno uso di droga. Leggiamo sull’opuscolo La verità sulla droga: “Molte informazioni sulle droghe di cui si è sentito parlare per la strada provengono da persone che le vendono. Quindi, quanto accurate sono le loro informazioni? Non molto”. I volontari ritengono che per contrastare queste menzogne è necessaria un’adeguata educazione. Ritengono che reali fatti forniti riguardo ai pericoli delle comuni droghe da strada, hanno creato un’ impatto positivo sui giovani. Molte persone hanno riferito ai volontari che dopo aver letto uno degli opuscoli hanno o smesso di prenderle o deciso di non iniziare in primo luogo. Per info www.noalladroga.it
Video: https://youtu.be/H4swnFTaR30

Anche i giovani dell’istituto “Da Vinci” informati sulle droghe

Scritto da Valentina il . Pubblicato in Religione, Società

Venerdì 18 gennaio, prima del suono della campanella, i volontari dell’associazione “Mondo Libero dalla Droga” erano presenti all’entrata dell’Istituto Superiore “Da Vinci” di Civitanova Marche (MC), dove hanno distribuito gratuitamente più di mille opuscoli che mirano ad informare correttamente sugli effetti della droga.

Si parla molto delle droghe nel mondo: per strada, a scuola, su Internet e in TV. Alcune informazioni sono vere, altre no.

Molto di ciò che si sente  sulla droga, in effetti, viene da quelli che la vendono. Ex spacciatori hanno ammesso che avrebbero detto qualsiasi cosa pur di far comprare la droga alle persone.

Si devono conoscere i fatti per evitare di cadere nella trappola della droga ed aiutare i propri amici a starne alla larga.

Presto o tardi, se non è già successo, è probabile che ci venga offerta della droga. La decisione di assumerla o meno potrebbe influenzare drasticamente la propria vita. Qualsiasi tossicodipendente  dirà che non si sarebbe mai aspettato che una droga avrebbe preso il controllo della sua vita o forse ha cominciato con “solo marijuana” ed era solo “qualcosa da fare” con gli amici. Pensavano di poterla gestire e quando hanno scoperto di non poterlo fare, era troppo tardi.

I volontari ispirati da anni dalle parole dell’umanitario L. Ron Hubbard, che scrisse: “L’arma più efficace nella guerra contro le droghe è l’istruzione.”, svolgono attività di prevenzione tramite la corretta informazione consegnando opuscoli informativi ai giovani e materiale didattico ad educatori e insegnanti gratuitamente.

Le persone hanno il diritto di conoscere i FATTI sulla droga, non opinioni, esagerazioni o tattiche intimidatorie. Quindi, come si distingue la realtà dalla fantasia?

Questo è il motivo per cui Mondo Libero dalla Droga ha preparato un sito dove possono essere richiesti gratuitamente diversi opuscoli informativi sulle principali droghe tra cui eroina, cocaina, lsd, ecstasy, marijuana, crack e altre ancora.

Per ulteriori informazioni:

Angelo Polverini
Tel.: 338.719.0074

Centinaia di vicentini informati correttamente sulle droghe

Scritto da Valentina il . Pubblicato in Religione

I volontari continuano con la distribuzione di opuscoli informativi

Sabato 11 gennaio i volontari dell’associazione Mondo Libero dalla Droga, erano attivi nel pieno centro della città di Vicenza con la campagna informativa per la lotta alle droghe. A partire dalle 10 del mattino sino alle 12:30 i volontari sono stati impegnati nell’attività di distribuzione di diversi opuscoli incentrati sul tema “La verità sulla droga”, con informazioni dettagliate sugli effetti deleteri delle sostanze stupefacenti.

Nel corso della giornata infatti hanno raggiunto centinaia di vicentini  con il materiale informativo sulle diverse tipologie di droghe in circolazione, per favorire una cultura di conoscenza che contrasti il fenomeno della diffusione delle sostanze stupefacenti.

“Amo aiutare altre persone e considero il mio più grande piacere nella vita vedere una persona liberarsi dalle ombre che oscuravano i suoi giorni”. – L. Ron Hubbard

I volontari, ispirati dalla citazione di Ron Hubbard, proseguono con costanza la loro attività di aiuto da mesi per favorire la divulgazione di una cultura libera dalle droghe. Durante l’attività i volontari sono sempre a disposizione di eventuali cittadini interessati a ricevere ulteriori informazioni sull’argomento. In particolare si è deciso di intensificare l’attività di prevenzione sulla città di Vicenza, dati i numerosi casi di “eroina gialla”, una sostanza altamente nociva circolante in zona.

Grazie alle numerose giornate di campagna preventiva e al lavoro delle forse dell’ordine e di altre associazioni dedite a questo scopo, è stato possibile contrastare il crescente uso di sostanze stupefacenti nella zona di Campo Marzo.

Ufficio Stampa Mondo Libero dalla Droga

CONSULTA IL MATERIALE INFORMATIVO DI PREVENZIONE! CORINALDO

Scritto da minodora dinu il . Pubblicato in Religione

I volontari “Amici di L. Ron Hubbard” del dipartimento della Chiesa di Scientology continuano a lavorare sulla prevenzione alle droghe; molti negozianti operano a sostegno di questa campagna.

Questa settimana i negozi di Corinaldo metteranno a disposizione per i loro clienti la serie completa degli opuscoli informativi di prevenzione “La verità sulla droga.” Questa serie di opuscoli, che forma il Kit di prevenzione, descrive i contenuti, i danni a breve, medio e lungo termine e le testimonianze sulle droghe più comuni, come cocaina, eroina, alcol, marijuana, ecstasy, ecc. Purtroppo ci troviamo anche di fronte ad un abuso di farmaci prescritti da medici e quasi la metà sono giovani che assumono antidolorifici.

Quello che la maggior parte di questi giovani non conosce è il rischio a cui vanno incontro consumando queste droghe potentissime e che alterano la mente. L’ uso a lungo termine di antidolorifici può portare a dipendenza, anche in persone cui sono stati prescritti per alleviare una condizione fisica, ma alla fine cadono nella trappola dell’abuso e dell’assuefazione.

Per citare un altro elemento, l’alcol, molto di moda nella società odierna ma ampiamente sottovalutato per i suoi effetti dannosi: “l’overdose di alcol” causa effetti depressivi ancora più seri (incapacità di provare dolore, intossicazione in cui il corpo vomita veleno, e alla fine l’incoscienza o, peggio, coma o decesso da grave overdose tossica). Queste reazioni dipendono da quanto se ne assume e quanto velocemente.

All’ interno degli opuscoli ci sono spiegazioni dettagliate dei vari nomi che possono assumere le diverse droghe inclusi test scientifici.

Tutti hanno il dovere e il diritto di informarsi sul tema delle droghe, per avere la possibilità di scegliere tra morire con la droga o vivere senza di essa e godersi la vita con gioia e piacere; il sito disponibile è: www. noalladroga.it

Per info:
Aiudi Renata 335 7864031