Posts Tagged ‘2013’

Agenzia Promoter – Classifica dei personaggi del 2013: il manager Salvo Nugnes ricorda Mandela, Hack e Thatcher

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Celebrità

Il 2014 è appena iniziato e al noto manager Salvo Nugnes agente di esponenti di prestigio in ambito culturale, è stato chiesto di stilare una classifica simbolica dei personaggi più rappresentativi da ricordare nel 2013.

Nugnes dice “Tra i personaggi di fama internazionale, che senza dubbio lasceranno un segno ben tangibile non soltanto nel 2013, ma negli anni a venire vorrei menzionare Margaret Thatcher, Nelson Mandela e Margherita Hack, il cui ricordo resterà fervido e indelebile anche per le future generazioni“.

In particolare, citando l’esimia scienziata astrofisica racconta “Su Margherita conservo un ricordo speciale, un’affettuosa memoria frutto della forte amicizia che ci legava e, che mi ha permesso di frequentarla con assiduità e di poter godere della sua vicinanza al di fuori dei contesti ufficiali e istituzionali. Margherita ha donato il suo appassionato talento alla ricerca. È un modello encomiabile per tutti noi, con il suo carattere verace, la tempra solida, la personalità carismatica, lo spirito ironico, l’indole schietta e spontanea, la simpatia accattivante. Ha saputo conquistarsi stima e ammirazione a livello mondiale, scalzando anche le voci e i toni polemici, che talvolta l’hanno circondata e riuscendo a guardare sempre oltre, sempre avanti per raggiungere preziosi traguardi per il progresso dell’umanità“.

Il manager Salvo Nugnes porta ad Arte Padova 2013 i prestigiosi dipinti di Lorenzo Dondi ospite della “Milano Art Gallery”

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte

Il poliedrico pittore parmense Lorenzo Dondi sarà ospite della “Milano Art Gallery” (ubicata in via Alessi 11 a Milano) durante l’evento di fiera Arte Padova 2013 con un’esposizione di originali opere organizzata dal manager Salvo Nugnes agente di nomi di spicco in ambito arte, cultura e spettacolo.

La rinomata manifestazione si terra’ a Padova presso i padiglioni di via Niccolò Tommaseo 59 dal 15 al 18 novembre con vernissage in data Giovedì 14 Novembre alle ore 18.00.

Il linguaggio surrealista per Dondi è un punto di vista critico per comunicare messaggi ben inseriti nella vita e nel suo divenire. Ogni quadro racchiude un peculiare messaggio, che va decifrato da parte dell’osservatore attraverso il proprio comparto culturale, l’esperienza esistenziale è quanto l’artista imprime sulla tela e trasmette. Questa sorta di fraseggio simbolico talvolta risulta sarcastico, talvolta delicatamente ironico, ma anche intriso da amarezza, satira e sfumature drammatiche. I significati da interpretare possono essere connessi all’attualità sociopolitica così come ad argomentazioni in stile meta-artistico.

Dondi ha realizzato un ritratto dedicato al presidente Giorgio Napolitano, destinato in dono al Quirinale, sul quale spiega  “L’idea mi è venuta mentre riflettevo sulla realtà politica ed economica attuale. Mi è venuto il desiderio di rappresentare l’unico uomo, che marca davvero la differenza da questa classe politica, litigiosa e inadeguata a governare un paese come l’Italia, che per me è il più bello del mondo. Il presidente Napolitano va amato, perché è ancorato ai valori. Bisogna rinvigorire lo spirito nazionale, ci sono milioni di persone, che sono morte per l’Italia democratica e adesso c’è persino chi la vuole dividere in due. L’Italia nella storia è stata simbolo di civiltà e dignità“.

Dondi ha potuto conoscere di persona Napolitano molti anni fa quando era ancora onorevole in occasione dell’inaugurazione di una sua mostra alla quale era presente. Di quell’incontro emozionante ricorda “Ebbi l’impressione di trovarmi davanti a una persona educatissima, garbata e di grande cultura, un uomo da ascoltare“.

 

 

Arte Padova 2013 presenti grandi nomi portati dalla Milano Art Gallery

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Aziende

La storica “Milano Art Gallery” con sede in via G. Alessi 11 a Milano, partecipa alla 24° Mostra Mercato d’Arte Moderna e Contemporanea Arte Padova 2013, che si svolge in via Niccolò Tommaseo 59, a Padova dal 15 al 18 Novembre con inaugurazione ufficiale Giovedì 14 Novembre alle ore 18.00. L’organizzazione è gestita dal manager Salvo Nugnes, agente di personalità importanti del panorama culturale.

Nello stand saranno presenti talentuosi artisti contemporanei con una selezione di opere esposte in collettiva di forte risonanza. Tra questi Svetlana Nikolic, Alessandra Turolli, Luigi Galligani, Toni Zarpellon, Giorgio Pastorelli e altri nomi di spicco. Inoltre, sarà allestito uno spazio apposito dedicato alla mostra pittorica “Visioni” di Amanda Lear, con un’ampia carrellata di suoi dipinti in formula antologica e storicizzata, che ne delineano il variegato e camaleontico percorso nel mondo dell’arte ed esprimono tutta la carica e l’energia vitale di un personaggio da sempre sulla cresta dell’onda e che ha fatto della sua profonda e radicata passione artistica una ragione di vita.

Salvo Nugnes sottolinea “La Milano Art Gallery ha finora ospitato personalità del calibro di Bruno Vespa, Vittorio Sgarbi, Mario Luzzatto Fegiz, l’indimenticabile Margherita Hack, Paolo Limiti, Corrado Augias, Umberto Veronesi, Silvana Giacobini, Claudio Brachino, Roberto Vecchioni e Katia Ricciarelli. Funge infatti anche da spazio culturale e ospita i prestigiosi appuntamenti inseriti nel ricco ed eterogeneo calendario del Festival Artistico Letterario Cultura Milano da me ideato e organizzato per rendere la cultura accessibile a tutti con incontri ad ingresso libero “.

E annuncia “Proprio in occasione di questa rinomata manifestazione fieristica abbiamo pensato ad un evento prestigioso da offrire al pubblico dei visitatori, con la presentazione in anteprima, che si terrà Sabato 16 Novembre alle ore 17.00, dei due nuovi libri del Prof. Francesco Alberoni appartenenti alla nota collana di Sonzogno Editore da lui diretta, denominata la scienza dell’amore. Sarà un’ottima occasione per assistere a una sublime lectio magistralis dell’affermato sociologo, grande esperto di movimenti collettivi e di educazione sentimentale“.

AMANDA LEAR OSPITE A “DOMENICA LIVE” SI CONFESSA A BARBARA D’URSO

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Comunicati Stampa

C’è grande attesa per la sua mostra alla “Milano Art Gallery” organizzata da Salvo Nugnes

Amanda Lear, eclettica artista di fama mondiale, è stata ospite di Barbara D’Urso a “Domenica Live” in data 28 aprile 2013. C’è già grande attesa per la sua prestigiosa mostra personale che si terrà in Luglio nella storica “Milano Art Gallery Spazio Culturale” in via Alessi 11, a Milano, organizzata dal Manager Salvo Nugnes, Direttore di Promoter Arte.

Durante l’intervista della D’Urso, la Lear si è confidata, raccontandosi con simpatica spontaneità e brillante ironia. Ha ripercorso gli anni di carriera, coronata da meritati successi e importanti riconoscimenti, dagli esordi come modella quando si giudicava addirittura poco attraente, perché troppo magra e scafata in viso fino ai tempi odierni, dove si dedica con intensa passione al teatro e in Francia sta ricevendo ottimi consensi, di pubblico e di critica, con lo spettacolo “Lady Oscar“.

la Lear dice “Gli uomini sono tutti irrimediabilmente bugiardi e noi donne fingiamo, ogni volta, di credere a quanto ci raccontano. Sono una single convinta e appagata e mi dichiaro simbolicamente sposata con il teatro e innamorata del palcoscenico“.

La Lear ha parlato del forte legame con Salvador Dalì, con cui ha avuto una storia d’amore durata sedici anni, della quale era a conoscenza anche la moglie. Le due donne erano diventate migliori amiche e accettavano questo ménage a tre, nonostante la situazione delicata. La Lear è stata la musa ispiratrice del famoso maestro e lo seguiva ovunque. Di lui ricorda “Dalì era un uomo eccezionale, con una mente davvero molto creativa“.

STEFANO SOLIMANI INAUGURA MOSTRA ALLA “MILANO ART GALLERY” ORGANIZZATA DA SALVO NUGNES

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Cultura, Italia

Il vernissage si terrà Giovedì 2 Maggio 2013 ore 18.00 con ingresso libero

Stefano Solimani, artista di spicco del panorama contemporaneo, ha scelto la storica “Milano Art Gallery Spazio Culturale” in via Alessi 11, a Milano, per allestire una prestigiosa mostra personale, dal titolo “Il mistero dell’Assoluto” organizzata dal manager Salvo Nugnes, Direttore di Promoter Arte. L’inaugurazione si terrà Giovedì 2 Maggio 2013, alle ore 18.00.

Il percorso di Solimani inizia in giovanissima età, dimostrando doti di innato talento e radicata passione per l’arte. Ha ottenuto importanti premi e riconoscimenti ed esposto in rinomati contesti, tra cui la Biennale di Venezia e il Festival Dei Due Mondi di Spoleto.

Attualmente si dedica ad una ricerca estetica basata sulla contestuale coesistenza concettuale di realismo e astrattismo onirico che, nel 2007, lo induce a fondare ufficialmente un nuovo movimento, denominato “Iperestetismo”, una corrente che delinea un’idea innovativa del “fare arte” senza usare tecnicismi forzati e vuote sperimentazioni, ma con l’intento primario di recuperare l’armonioso estetismo e la pura bellezza, come strumenti di salvezza sociale.

Solimani è stato menzionato da Vittorio Sgarbi nel libro “L’ombra del Divino nell’arte contemporanea”. Il noto critico afferma “Stefano Solimani è un pittore dallo spirito antico. È un artista che ha scelto di muoversi dentro la tradizione, ha tratto evidentemente dalla lezione luminosa della scuola manieristica e barocca, ma del tutto contemporaneo nel piglio veloce e nella scenografia volutamente allusiva“.

Il suo stile ha indiscussa valenza artistica e suggestiva creatività con una poderosa vena iperrealista, unica e inconfondibile. Gli efficaci giochi ritmati di luci e ombre e la sapiente stesura del colore, ben levigata e calibrata, talvolta possono persino spingere l’osservatore a chiedersi, se ha dinanzi dei collage fotografici o dei veri quadri, realizzati con il pennello.

Sgarbi dice “I suoi lavori mostrano una notevole maturità segnica e cromatica, che si accompagna al gusto scenografico, al senso formale dell’armonia e a una forte capacità espressiva. I temi trattati sono il frutto di un’elaborazione teorica che si fonda su una sperimentata conoscenza delle potenzialità luminose, sia dell’olio che dell’acrilico“.

Booktrailers Online Awards 2013 verso la premiazione

Scritto da damianooberoffer il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Cultura, Internet, Italia, Libri

Sta per giungere al termine anche la seconda edizione dei Booktrailers Online Awards, premi rivelazione del web promossi e organizzati dai siti letterari “Booktrailers” e “futuro Scrittura” in collaborazione con l’agenzia “BookStrategy”.

Gli Awards sono dei premi virtuali assegnati a video promozionali di libri da una giuria di otto componenti, fra cui giornalisti, scrittori, esperti di video editing e direttori di riviste nazionali, con l’aiuto importante dei numerosissimi commenti lasciati dai lettori.

La seconda edizione, partita il 23 settembre 2012 e che si concluderà con la premiazione dei vincitori il 10 febbraio p.v., ha superato ogni aspettativa di pubblico e di candidati, giungendo questi ultimi ben al di sopra della soglia dei quaranta.

Attraverso un ambiente virtuale, il concorso vuole essere il luogo di confronto tra autori e lettori, di conoscenza reciproca, di lancio di nuove realtà letterarie, il tutto legato da un filo conduttore: l’immagine, lo spot, il booktrailer, per aprire un ulteriore sipario sulla promozione dei libri e sulla scoperta di proposte e talenti inediti.

I premi assegnati dai giudici saranno i seguenti:

  • Miglior booktrailer
  • Migliore originalità
  • Migliore regia
  • Migliore scenografia
  • Migliori effetti speciali
  • Migliore colonna sonora abbinata
  • Miglior montaggio
  • Migliore fotografia
  • Miglior sonoro
  • Migliore sintesi
  • Migliori commenti del pubblico (indicato direttamente dai lettori, in base ai commenti positivi lasciati)

Il 27 gennaio verranno rese note sulla fan page ufficiale di facebook le varie nomination per categoria e sarà anche l’occasione per conoscere gli autori partecipanti alla competizione, che si renderanno disponibili in chat ad orari prestabiliti e consultabili sul sito del concorso.

 I Booktrailers Online Awards, anche per il 2013, si confermano i primi premi virtuali d’Italia assegnati a video promozionali di libri.

www.btonlineawards.altervista.org