Successo meritato per il Maestro Mario Mattei alla Milano Art Gallery

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Cultura

Mario Mattei, conosciuto sotto lo pseudonimo de “Il Pensarte”, sbalordisce con i suoi colori travolgenti il pubblico della Milano Art Gallery. Protagonista indiscusso dell’inaugurazione della personale, L’arte della quarta dimensione, avvenuta ieri, giovedì 13 settembre in via Alessi 11, l’artista ha brindato al sicuro successo dell’esposizione. “Sicuro” perché in loco sono giunti a complimentarsi nientemeno che Francesco Alberoni, sociologo di fama mondiale, e Patrick Ray Pugliese, inviato di Striscia la Notizia. Si dice fieramente soddisfatto anche il manager della cultura Salvo Nugnes, direttore delle Milano Art Gallery e organizzatore dell’evento.

La mostra rimarrà aperta ai visitatori sino al 28 settembre in una posizione centrale e prestigiosa. La storica galleria milanese ha infatti ospitato alcuni dei più talentuosi e stimati maestri italiani riconosciuti a livello internazionale. Basti pensare a Renato Guttuso, Gino De Dominicis e Mario Schifano.

In questo contesto si inserisce con disinvoltura la leggerezza del Maestro Mario Mattei, che qui ripercorre una carriera artistica che è iniziata tra il 1958 e il 1960. Nel primo decennio di fervente attività, l’artista si è destreggiato in tutti i settori delle arti visive, partecipando a numerose iniziative di movimenti culturali e aderendovi con convinzione. La sua passione l’ha portato a prendere parte in qualità di sindacalista a convegni e dibattiti inerenti il ruolo e i problemi degli artisti e della società stessa. Ma l’ha anche portato a insegnare Pittura e Disegno in scuole pubbliche e private, fino a realizzare delle opere per le premiazioni dei Campionati europei di tuffi.

Con la sua Arte della Quarta Dimensione Mario Mattei, a cui giunge dopo un percorso vivace, intende unire due universi, quello sottomarino e quello umano, spingendo la sua ricerca verso la definizione di un’origine del pensiero umano. Per farlo, l’artista utilizza tecniche innovative e delinea una filosofia artistica che si presenta al contempo provocatoria e dirompente, capace di catturare l’attenzione di chiunque.

Tutto questo e molto altro  fino al 28 settembre alla Milano Art Gallery: L’arte della quarta dimensione di Mario Mattei.

Tags: , , , , , , , ,