Stop a traumi sui pattini

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Aziende, Sport

Il pattinaggio, soprattutto quello non competitivo praticato con i roller, può sembrare uno sport molto semplice. In realtà, che sia artistico, su ghiaccio, in linea o in velocità, comporta dei rischi non indifferenti per le ginocchia.
Poiché la probabilità di torsioni e sforzi articolari è elevata, ogni pattinatore che si rispetti, soprattutto, se principiante, non deve mai sottovalutare la sicurezza e l’incolumità delle proprie articolazioni. Fondi bagnati o sporchi possono costringere a movimenti bruschi e scomposti, mentre un acciottolato o le buche possono portare ad una improvvisa incidenza del peso sulle articolazioni o a una pericolosa perdita dell’equilibrio che, oltre ad esporre al rischio di caduta, può obbligare  i praticanti a piroette ed evoluzioni, disperate più che acrobatiche, per evitare il peggio.

Ecco perché nel dotarsi del giusto equipaggiamento protettivo, è bene considerare con attenzione questi fattori e prevenire spiacevoli eventi che possono anche impedire per lungo tempo il ritorno sui pattini. Ogni stile ha le sue peculiarità, ma in qualsiasi modo ci si approcci a questa tipologia di sport, è indispensabile non sottovalutare brusche frenate e forti sollecitazioni che rappresentano uno stress per l’articolazione del ginocchio. Dalle performance dei ballerini acrobatici nelle competizioni in pista, tra piroette e sollevamenti, agli slalom dei ragazzi nei parchi pubblici, fino alla semplice percorrenza urbana tra piccoli gradini, strade dissestate, avvallamenti e deviazioni improvvise di direzione per schivare intralci lungo il cammino, First Line ha pensato a tutte le esigenze con una linea di ginocchiere con materiali di prima qualità e altamente performanti in grado di rispondere a tutte le necessità di atleti e “artisti su due ruote”.

Per gli amanti della velocità, First Line consiglia CTi Custom Made, ossia il modello personalizzato, realizzato su misura, in fibra di carbonio, kevlar e snodo in acciaio multicentrico, che protegge il ginocchio e l’area rotulea dagli urti violenti e dalle cadute, adatto agli atleti che vogliono ottenere altissime prestazioni, anche a seguito di un infortunio. Per chi preferisce farsi una “passeggiata” nel parco vicino a casa, First Line consiglia il modello CTi OTS, ossia la versione standard di CTi, che garantisce simili prestazioni del modello personalizzato ma a costi più contenuti.

Velocità e divertimento possono essere gustati solamente se si prendono i giusti accorgimenti. Per questo motivo è necessario affidarsi a First Line.

First Line  www.ginocchiere.com  – 3357012767  info@first-line.itUfficio stampa: Borderline – Via Parisio 16 – 40137 Bologna Tel. 051 4450204 Fax 051 6237200Communication Manager & P.R Matteo Barboni – 349 6172546 m.barboni@borderlineagency.com

Tags: , ,