Realizzazione di siti web vincenti sui motori di ricerca

Scritto da gioxtom il . Pubblicato in Aziende, Internet

Realizzazionesito.com è una web agency leader in Italia nei servizi di web design e web marketing, specializzata in consulenza web, progettazione e realizzazione di siti web ottimizzati per un buon posizionamento sui motori di ricerca.

Lo sviluppo di siti internet non è la sola attività, grazie alla collaborazione di un gruppo di professionisti, che opera da oltre 10 anni su Internet, si realizzano pagine web per qualsiasi settore ed esigenza aziendale: creazione di minisiti, programmazione e messa online di siti web e-commerce per vendere i tuoi prodotti con pagamenti con carta di credito, realizzazione di blog aziendali ottimizzati per i motori di ricerca, promozione aziende, promozione hotel e di strutture turistiche, pubblicità online, traduzioni siti web, registrazione domini.

Posizionamento sui motori di ricerca

Il nostro staff specializzato in grafica e comunicazione realizza restyling di siti web migliorandone la grafica, la comunicazione e i risultati in termini di guadagno.

Dopo la realizzazione di siti internet accessibili, si può puntare a una corretta indicizzazione sui motori di ricerca come Google, Yahoo!, MSN Live e scegliere uno dei nostri servizi di posizionamento nelle prime pagine dei principali motori di ricerca.

Oggi è fondamentale promuovere le strutture turistiche e far conoscere il tuo hotel, agriturismo o B&B su Internet per aumentare i contatti. Promuovere il turismo Internet offrendo garanzia di massima visibilità sui principali motori di ricerca è il nostro lavoro.

Promozione strutture turistiche: soluzioni per il turismo on line e la sua promozione sui motori di ricerca.

Su Internet c’è posto per tutti, ma le prime posizioni (entro le prime 3 pagine) sono privilegio di poche strutture che hanno investito per uscire nelle prime pagine dei motori e questo porta un risultato verificabile.

Desideri trovare nuovi clienti che cercano i tuoi prodotti?

Oggi, avere un sito web non basta più perchè ci sono milioni di pagine come le tue su Internet e molte di queste sono di tuoi concorrenti !

Contattaci per un preventivo gratuito

Snom potenzia il team di canale: Nuove assunzioni nell’area germanofona, in Spagna e Benelux

Scritto da Andrea Bianchi il . Pubblicato in Aziende, Economia, Tecnologia

Snom, pioniere tedesco del VoIP e noto produttore di telefoni IP per le aziende, rafforza il proprio team commerciale con l’assunzione di due nuovi responsabili di canale in Spagna e nell’area germanofona. Insieme al nuovo Channel Director per il Benelux, Stefan Fuchs, le nuove assunzioni operate dal vendor tra marzo e aprile ne confermano la strategia incentrata sul principio del management locale.

Una posizione creata ad hoc per il Benelux

Stephan Fuchs, tedesco d’origine ma olandese d’adozione, ricopre dall’inizio di aprile il ruolo del Channel Director di Snom per il Benelux. Il suo compito consiste nello sviluppo di partnership commerciali con gli operatori di canale dei tre Paesi. Questa posizione non esisteva in precedenza nella regione. Con la nuova nomina, Snom ribadisce la sua volontà di assicurare ai partner un punto di contatto locale, in grado di rispondere tempestivamente a qualsiasi richiesta. Fuchs è quindi il punto di riferimento per distributori, carrier ITSPs e rivenditori in quest’area economicamente forte.

Il nuovo Channel Director Benelux dispone di una lunga esperienza nell’industria delle telecomunicazioni. Ha collaborato con Tomtelecom ed è stato Business Consultant presso Yorus, azienda rinominata di recente in Connectivity Factory.

Stephan Fuchs: Nuovo Channel Director di Snom per il Benelux

Il team DACH cresce

L’austriaco Michael Hengl è il nuovo Channel Director per l’Austria, la Svizzera e il Liechtenstein. Residente nelle vicinanze di Vienna, Hengl supporterà il team tedesco nella cura dei partner commerciali esistenti e nell’acquisizione di nuovi rivenditori oltre ad essere responsabile della gestione dei partner strategici a livello globale. In precedenza, Hengl ricopriva il ruolo di Focus Sales Manager UCC presso il distributore ALSO. Beneficia quindi nella nuova posizione delle eccellenti competenze di settore acquisite.

Michael Hengl: Nuovo Channel Director di Snom per Austria, Svizzera e Liechtenstein

Nuovo ingresso nel team spagnolo

Lo spagnolo Miguel Anillo ricopre il ruolo di Channel Manager Iberia da inizio marzo. Residente a Malaga, Anillo è responsabile della gestione del canale in Spagna e Portogallo. Anillo dispone di una lunga esperienza professionale presso Avanzada 7, un distributore madrileno specializzato in soluzioni VoIP. Quale nuovo Channel Manager Anillo lavorerà a stretto contatto con il team spagnolo focalizzandosi sull’intensificazione dei contatti con gli operatori di canale della penisola iberica.

Miguel Anillo é il nuovo Channel Manager di Snom per Spagna e Portogallo

„Il contatto personale con i nostri partner è una delle chiavi del nostro successo a lungo termine, di conseguenza la presenza in loco dei nuovi colleghi di prim’ordine e le rispettive solide conoscenze del mercato hanno un enorme valore per Snom. Siamo estremamente lieti di poter contare su nuovi membri del team commerciale in ben tre regioni e di supportare così, concretamente, la stretta collaborazione con i nostri partner e la crescita sul territorio“, commenta Fabio Albanini, Head of Sales South Europe e UK e General Manager Snom Italia.


Snom Technology

Snom, produttore internazionale di terminali IP premium per l’uso professionale, nasce come pioniere della tecnologia Voice-over-IP (VoIP) a Berlino, Germania, nel 1997. Nell’arco di vent’anni, il marchio Snom, noto a livello internazionale, è diventato sinonimo di soluzioni innovative per la telefonia.
Il successo dell’azienda poggia su due pilastri: tecnologia di prima classe e know-how locale. Snom crede fortemente nella gestione locale delle attività commerciali e dispone attualmente di filiali in otto Paesi. Le divisioni deputate allo sviluppo di hardware e software, alla gestione della qualità, all’interoperabilità e al marketing sono invece dislocate presso la sede centrale a Berlino.
Un altro fattore essenziale del successo dell’azienda è l’intento di offrire prodotti e soluzioni su misura. Dai display e telefoni dotati di caratteri ebraici fino alla personalizzazione dei terminali per grandi operatori come Vodafone, i prodotti Snom si adattano alle esigenze delle più varie tipologie di clientela.
L’imponente portafoglio prodotti di Snom è interamente conforme agli attuali standard di sicurezza europei. I telefoni IP da tavolo, da conferenza e cordless DECT di Snom sono dotati di una pletora di funzionalità e di una qualità audio di alto livello, oltre a integrare fino a 27 lingue a seconda del modello. A completamento della propria gamma di terminali, Snom offre un’ampia scelta di accessori, tra cui headset e moduli di espansione. Tutti i device sono forniti con una garanzia di tre anni.
I clienti e partner Snom beneficiano di programmi di fidelizzazione particolarmente interessanti e di diverse tipologie di servizi, elementi che hanno consentito all’azienda di costruire rapporti di stretta collaborazione e fiducia con la propria clientela, che contribuiscono all’immagine positiva che Snom si è guadagnata negli anni tanto quanto l’assistenza personalizzata erogata e le tecnologie allo stato dell’arte offerte.
Dal 2016 Snom è parte del gruppo Vtech, produttore leader mondiale di telefoni cordless.
Per ulteriori informazioni pregasi consultare il sito www.snom.com

Éric Chapelle nuovo Chief Financial Officer di Stormshield

Scritto da Andrea Bianchi il . Pubblicato in Affari, Aziende, Economia, Industria, Tecnologia

Stormshield, produttore europeo di rilievo nel mercato della cybersecurity e azienda di proprietà del Gruppo Airbus potenzia il proprio esecutivo annunciando la promozione di Eric Chapelle a CFO.

Quale membro del comitato esecutivo, la missione di Chapelle é di analizzare e anticipare gli sviluppi di Stormshield e le relative implicazioni finanziarie al fine di fornire a tutti i membri della direzione una visione chiara e indicatori affidabili, essenziali per prendere qualsivoglia decisione strategica. Più in generale il nuovo CFO supervisionerà l’intera gestione finanziaria dell’azienda e sarà responsabile per il rispetto e la conformità alle linee guida etiche in vigore presso il Gruppo Airbus. Oltre a guidare l’intero dipartimento Finance, Chapelle è a capo delle equipe deputate alla revisione dei conti e all’amministrazione vendite.

eric-chapelle-w-1

Éric Chapelle, CFO, Stormshield

Il Dottore Commercialista (DESCF) Éric Chapelle annovera una lunga esperienza oltre che una conoscenza approfondita di Stormshield, del modo di operare dell’azienda e dell’intero organico. Dopo oltre vent’anni trascorsi in qualità di Senior Manager presso società di revisione contabile, Chapelle si è unito a Stormshield nel 2015, dove ha ricoperto il ruolo di direttore finanziario e amministrativo. La nomina a CFO é un tributo sia all’impegno che Chapelle ha dimostrato verso l’azienda sia ai risultati ottenuti negli ultimi anni.

Pierre-Yves Hentzen, CEO di Stormshield commenta: “Éric Chapelle dispone delle competenze necessarie per gestire le nostre finanze e supportare al meglio il nostro sviluppo. Migliorare l’analisi e incrementare le performance delle nostre attività sono le sfide principali con cui ci confrontiamo nel 2019. Il nostro obiettivo è ottimizzare la gestione aziendale e aumentare la nostra produttività in un contesto di forte crescita, al fine di garantire un servizio di elevatissima qualità ai nostri clienti. Chapelle svolgerà quindi un ruolo chiave nell’implementazione di nuovi strumenti e processi che ci permetteranno di semplificare la gestione operativa dell’azienda. Le sue capacità analitiche, il suo rigore e la profonda conoscenza del nostro mercato gli permetteranno di raggiungere gli obiettivi con successo.”


Stormshield

Stormshield sviluppa soluzioni di sicurezza end-to-end innovative per la tutela di reti (Stormshield Network Security), workstation (Stormshield Endpoint Security), e dati (Stormshield Data Security). Certificate ai più alti livelli in Europa (EU RESTRICTED, NATO, e ANSSI EAL4+), queste soluzioni affidabili di nuova generazione assicurano la massima protezione delle informazioni strategiche. Le soluzioni Stormshield sono commercializzate attraverso una rete commerciale costituita da distributori, integratori e operatori di canale o telco e sono implementate presso aziende di qualsiasi dimensione, istituzioni governative e organizzazioni preposte alla difesa in tutto il mondo.
Per ulteriori informazioni: www.stormshield.com

News contabilità, fatturazione, bilancio, fiscale, paghe GB – Settimana n. 18 anno 2019

Scritto da GBsoftware S.p.A. il . Pubblicato in Aziende, Economia, Informatica, Tecnologia

Bilancio 2019: Approvazione e deposito entro 120 o 180 giorni (Parte II) (29/04/2019)

Prosegue l’analisi della convocazione dell’assemblea ordinaria di approvazione del bilancio europeo e delle “particolari esigenze” per la proroga ai sei mesi.

Nella news precedente abbiamo riepilogato la normativa civilistica e camerale relativa ad approvazione e deposito del bilancio. In questa seconda parte del focus, vedremo come predisporre in GB sia la delibera del CdA che la Relazione sulla Gestione/Nota Integrativa in caso di proroga ai sei mesi.

Per predisporre la delibera del CdA con il software GB , eseguire Bil_Europeo>2018>Bilancio Europeo e cliccare sul pulsante “Altri documenti” quindi sul pulsante “Differimento termini assemblea”.

Paghe GB Web 2019. Deduzioni IRAP 2019 (30/04/2019)

L’Irap è l’imposta regionale sulle attività produttive, dalla produzione e scambio di beni alle prestazioni di servizi. Il Modello IRAP 2019 deve essere utilizzato per dichiarare l’imposta regionale sulle attività produttive relativa al periodo di imposta 2018, isitituita dal D.Lgs. 15 dicembre 1997, n.446 e successive modificazioni.

In base a quanto stabilito dal D.lgs. n. 446/97 all’art.11, sono ammessi in deduzione dal calcolo della base imponibile IRAP:

I contributi per le assicurazioni obbligatorie contro gli infortuni sul lavoro; una deduzione forfettaria; una deduzione dei contributi provvidenziali e assistenziali relativi ai lavoratori dipendenti…

Dichiarazioni 2019: controlli preliminari (02/05/2019)

In tutti i modelli dichiarativi presenti all’interno di GB, quali Dichiarazione IVA, IRAP, Redditi e nei futuri Indici di affidabilità, è presente la gestione “Controlli” con la quale effettuare preliminarmente tutte le operazioni che consentono al software Dichiarazioni GB di essere integrato con il modulo contabile.

Le operazioni da eseguire segnalate nella gestione “Controlli” variano in base all’applicazione che si sta utilizzando, alla tipologia del soggetto per cui si sta compilando il modello dichiarativo, in base all’utilizzo del software, ovvero se sono state le applicazioni contabilità ed F24.

In ogni modello di dichiarazione troviamo tre tipologie di controlli: prettamente legati all’applicazione, relativi al modulo F24, relativi al modulo contabile.

Comunicazione Liquidazioni Periodiche IVA 2019: rilascio applicazione (03/05/2019)
L’agenzia delle Entrate ha approvato il modello, le istruzioni e le specifiche tecniche relative al modello “Comunicazione liquidazione Periodiche IVA”, introdotto con il Decreto Legislativo 127/2015 e modificato successivamente dal Decreto Legge 193/2016.

Effettuando l’update del software è disponibile l’applicazione “Comunicazione Liquidazioni Periodiche IVA” 2019. Da oggi è possibile verificare gli importi integrati con la contabilità e compilare il modello del primo periodo.

Sono obbligati a presentare la comunicazione delle liquidazioni periodiche IVA tutti i sogetti titolati di partita IVA, anche residenti all’estero e operanti in Italia mediante rappresentante fiscale o identificazione diretta.

Gli articoli completi sono disponibili sul sito del software per bilancio europeo INTEGRATO GB.

GBsoftware S.p.A. è una software house nata dall’idea di un commercialista e dell’esperienza di uno studio attivo dal 1977. Siamo specializzati in software semplici per studi e imprese.

Nuova telecamera di Avidsen: massimo risparmio di consumo con caratteristiche smart

Scritto da Esseci il . Pubblicato in Aziende, Tecnologia

Telecamere e videosorveglianza: quando oggi se ne dibatte, il pensiero principalmente corre alle recenti iniziative del Governo italiano in tema di sicurezza, come ampiamente riportato quotidianamente sui media. In termini concreti spicca un capitolo della Legge di Bilancio 2019, che indica che il bonus del 50% sulle ristrutturazioni edilizie per la detrazione fiscale è stato prorogato fino al prossimo 31 dicembre. Il medesimo investe anche gli interventi di videosorveglianza.

Questi incentivi spingono le realtà produttrici di dispositivi tecnologici per il comfort domestico a presentarsi sul mercato con soluzioni sempre più innovative e particolarmente smart. Ė il caso di Avidsen, società specializzata nello sviluppo di sistemi elettronici e digitali innovativi di utilizzo per la casa, che oggi lancia la nuova Telecamera IP Wi-Fi autonoma.

La funzionalità della telecamera è particolarmente agile, con veloce installazione “Plug & Play” via smartphone o tablet (Android 5.0 o successivo, iOS 8.0 o successivo), e connessione Internet tramite Wi-Fi per sorvegliare la propria abitazione o qualsiasi altro luogo con semplicità. Tramite lo smartphone è possibile vedere ovunque ci si trovi le immagini riprese a distanza e i filmati registrati. Il design discreto e la solida struttura ne consentono l’uso sia all’interno, che all’esterno, avendo un grado di protezione IP65.

Con la funzione rilevamento movimenti la telecamera può avviare automaticamente la registrazione sulla scheda microSD e inviare notifiche push immediate. La telecamera può essere posizionata su una superficie piana o fissata al muro grazie alle viti in dotazione e può essere alimentata a scelta tramite un carica-batterie per telefoni cellulari di tipo microUSB o da 4 batterie AA LR6: un plus che la rende quindi utilizzabile anche in assenza di una presa di corrente nelle vicinanze. Il software, inoltre, manda in stand by la camera riducendo al minimo i consumi della batteria, e portandone la durata fino a 6 mesi.

Queste le principali caratteristiche nel dettaglio:

– Alimentazione tramite adattatore di rete USB (non incluso) o 4 batterie AA LR6 (non incluse);

– Sensore ottico 720p, angolo di visione di 110°;

– Illuminazione a infrarossi per visione notturna accoppiata a sensore di luminosità, portata 8 m;

– Alloggiamento per schede microSD fino a 128 GB per la registrazione dei video (non inclusa);

– Grado di protezione IP65 per uso interno ed esterno;

– Comunicazione audio bidirezionale;

– Autonomia con alimentazione tramite set di 4 batterie alcaline: fino a 6 mesi secondo il carico;

– La base magnetica semplifica la rimozione della telecamera per la sostituzione delle batterie.

La Telecamera IP Wi-Fi autonoma è disponibile sul sito di e-commerce http://www.avidsenstore.it e presso i migliori negozi dedicati all’elettronica, al bricolage e al fai da te, ed è coperta da garanzia di 2 anni.

Le ultime novità di Miscappalapipi: restyling del sito e nuovi prodotti

Scritto da alessia martalò il . Pubblicato in Aziende, Internet, Nuovo Sito Web

Comprare pannolini bio per i bimbi da oggi è ancora più facile e divertente. Il sito specializzato nella vendita online di pannolini ecologici amplia la sua vasta offerta e si arricchisce di nuovi prodotti per rispondere a tutte le esigenze del tuo bambino, sempre nel totale rispetto della sua salute e di quella dell’ambiente.

Una scelta ecologica da compiere in maniera semplice, accedendo al nuovo sito di Miscappalapipi. Grazie al recente restyling, ha una nuova veste grafica che rende gli acquisti ancora più piacevoli e ti catapulta in un mondo allegro e dinamico, ma soprattutto sostenibile.

Una piattaforma completa in cui è semplice orientarsi, ottenendo tutte le informazioni di cui si ha bisogno per facilitare gli acquisti, compiere scelte mirate e conoscere nei dettagli tutti i prodotti per l’igiene e il benessere di mamme e bambini, a basso impatto ambientale.

La raccolta punti

Comprare pannolini ecologici online su Miscappalapipi non solo è semplice, ma da oggi è ancora più vantaggioso. Grazie al programma premi hai diverse opportunità per guadagnare punti finalizzati all’ottenimento di buoni sconto.

L’e-commerce di Miscappalapipi ti permette di accumulare punti sia con l’acquisto di tutti gli articoli della sua ampia gamma ecosostenibile, sia attraverso la creazione dell’account personale, che con le condivisioni su Facebook e la scrittura di recensioni; utili per far conoscere la tua esperienza agli altri utenti, con bonus previsti per occasioni speciali come il tuo compleanno.

Una scelta consapevole per il bene del bimbo e dell’ambiente

Grazie a Miscappalapipi avrai modo di contribuire personalmente a ridurre in maniera consistente la principale fonte di inquinamento che si produce quando si ha un bimbo, senza rinunciare a nulla.

La vasta scelta di nuovi prodotti che riguardano l’universo dei pannolini compostabili come alternativa ai tradizionali usa e getta ti assicura  prodotti certificati confortevoli, traspiranti e realizzati con materiali 100% vegetali.

Pannolini bio ed ecologici

I pannolini ecocompostabili da acquistare su Miscappalapipi sono prodotti da aziende in grado di assicurare la massima qualità e le tecnologie naturali più evolute. Grande abbondanza di prodotti nuovi e diversificati  per andare incontro a tutte le esigenze specifiche di genitori e bambini, attenti a prestazioni elevate e all’uso di materiali privi di sostanze chimiche e totalmente biodegradabili.

La fase dello spannolinamento

Massima attenzione di Miscappalapipi anche per la fase dello spannolinamento. Tanti nuovi prodotti rinnovabili per affrontare con serenità e divertimento il delicato momento di passaggio dai pannolini ecologici all’uso del wc.

Mutandine per lo spannolinamento

Su Miscappalapipi grande varietà di pannolini mutandina in tutte le taglie. Comodi, privi di lozioni chimiche nocive, realizzati in materiali naturali ipoallergenici e biodegradabili. Arginano i possibili incidenti spiacevoli e sono curati anche dal punto di vista estetico.

Protetti anche in acqua

Miscappalapipi pensa allo spannolinamento anche quando i bimbi si immergono in acqua. Acquistare prodotti di materiali rinnovabili per quest’esperienza può farti vivere in serenità ogni momento della crescita del tuo bimbo.

Pannolini per piscina

Vasto assortimento di pannolini piscina e costumini contenitivi lavabili dei migliori marchi specializzati in prodotti ecologici per affrontare anche le vacanze protetti e sicuri, rispettando l’ambiente.

News contabilità, fatturazione, bilancio, fiscale, paghe GB – Settimana n. 17 anno 2019

Scritto da GBsoftware S.p.A. il . Pubblicato in Aziende, Economia, Informatica, Tecnologia

Terreni e Fabbricati 2019: rilascio applicazione (23/04/2019)

Contestualmente al rilascio dell’Applicazione 730 2019, GBsoftware ha reso disponibile anche l’applicazione Terreni e Fabbricati per la compilazione guidata dei quadri A e B dei dichiarativi.

L’applicazione Terreni e Fabbricati deve essere utilizzata per il calcolo IRPEF 2018 e per il calcolo e saldo IMU e TASI 2019.

Con l’applicazione Terreni e Fabbricati 2019, anno imposta 2018, è possibile…

Caso Pratico: Registrazione fatture elettroniche prodotte con altri software (24/04/2019)

“Devo procedere alla contabilizzazione delle fatture emesse e ricevute per una ditta che gestisce il ciclo attivo e passivo con un software diverso da GB. La ditta in questione provvede ogni mese a fornirmi i file delle fatture, ma come posso importarli in Contabilità GB?”

La contabilizzazione delle fatture elettroniche tramite l’acquisizione dei relativi file XML è possibile grazie alla gestione “iImporta fatture elettroniche” presente in “Contabilità”, sezione “Prima Nota”.

Al primo accesso nella gestione “Importa fatture elettroniche” viene visualizzata la maschera dove è necessario definire le impostazioni iniziali che saranno applicate a tutti i file importati.

Bilancio 2019: Approvazione e deposito entro 120 o 180 giorni (26/04/2019)

Ogni anno si pongono due problemi: la tempistica di convocazione dell’assemblea ordinaria di approvazione del bilancio europeo e la verifica di sussitenza delle “particolari esigenze” per la proroga ai sei mesi.

In questa prima partedel focus sul bilancio, riepiloghiamo le date del principale adempimento della contabilità ed i passaggi per rispettare la normativa e procedere al deposito senza incertezze.
L’art. 2364 Cod.Civ. Per le SpA ed il 2478-bis per le Srl, prevedono che l’assemblea per l’apporvazione del bilancio si debba convocare 8in prima convocazione) entro 120 giorni dalla chiusura dell’esercizio sociale.

Di conseguenza per il bilancio 2018 il termine scade martedì 30/04/2019. La data dell’eventuale seconda convocazione, che per legge non può coincidere con la data delle prima, non può superare i 30 giorni successivi.

Gli articoli completi sono disponibili sul sito del software di fatturazione per commercialisti INTEGRATO GB.

GBsoftware S.p.A. è una software house nata dall’idea di un commercialista e dell’esperienza di uno studio attivo dal 1977. Siamo specializzati in software semplici per studi e imprese.

P&ID, Piping e Sketch Isometrici in un colpo solo

Scritto da gtebart il . Pubblicato in Industria, Tecnologia

Milano, Italia – 26 Aprile 2019: La progettazione di condotte e impianti nell’ingegneria di processo richiede la creazione di diagrammi P&ID, la stesura delle tubazioni, l’inserimento dei componenti e per finire, la creazione degli sketch isometrici delle tubazioni disegnate.

Molti passaggi manuali nella progettazione degli impianti
Tutto inizia con la stesura di un P&ID. Molti software presenti sul mercato, permettono di creare disegni in cui sono inserite semplici immagini. Queste non contengono informazioni relative ai singoli componenti e pertanto, non possono essere valutate. Di seguito la progettazione piping avviene in molti casi con un sistema 3D e spesso senza il supporto di un catalogo che ne garantisca qualità. Per finire si creano gli sketch isometrici per dare supporto alla produzione dei tubi, questi sono realizzati sulla base dei dati provenienti dal piping 3D o realizzati manualmente da uffici esterni.
La pianificazione dei condotti piping spesso avviene ancora in 2D e per lo più senza un catalogo di componenti o una garanzia di qualità associata. Una conseguenza di ciò è la creazione di distinte base non dettagliate e prive di tutte le informazioni specifiche necessarie, oppure con l’inserimento manuale dei dettagli. Nella fase successiva, gli sketch isometrici necessari per la produzione delle tubazioni vengono disegnati manualmente o affidati ad uffici esterni specializzati.

La riluttanza agli investimenti viene rapidamente superata
Molte aziende evitano di passare ad un sistema moderno, perché questo significa investire in qualcosa che già funziona bene. Fedele al motto “Mai cambiare un sistema funzionante”. Ma sappiamo tutti cosa significa: nessun miglioramento, velocità di pianificazione costante e stagnazione. E cosa succede quando ci si muove a velocità costante e tutti gli altri diventano sempre più veloci? Si viene superati in velocità, in qualità e gli ordini diminuiscono.

Ecco perché usare strumenti moderni per la pianificazione di condutture
I moderni strumenti per la pianificazione delle condutture forniscono le funzioni in grado di automatizzare completamente le fasi manuali di pianificazione. Essi sono orientati alle aree di lavoro speciali nella pianificazione piping e offrono cataloghi appropriati e strumenti adatti per ogni settore. I pacchetti per la pianificazione piping attualmente sul mercato, come MPDS4, hanno ora un prezzo accessibile a tutti.

Automazione e integrazione insieme
Le interruzioni delle informazioni, tipiche della progettazione manuale, non sono più necessarie. Tutti gli step della pianificazione, dal P&ID alla progettazione piping fino alla generazione degli sketch isometrici sono oggi integrati tra loro. Ciò significa che le informazioni seguono un flusso continuo, a partire dal diagramma di flusso P&ID, poi la progettazione delle tubazioni per finire, la creazione degli sketch isometrici.
Ne consegue, un grado elevato di automazione della progettazione ed una evidente riduzione dei tempi di realizzazione dei progetti. Sia per i diagrammi P&ID che per la progettazione delle tubazioni, gli utenti hanno a disposizione cataloghi completi che accelerano ulteriormente la generazione dei progetti. Le tubazioni possono essere stese rapidamente attraverso le funzionalità di autorouting. La fase di realizzazione degli sketch isometrici può essere del tutto superflua, poiché essi vengono generati automaticamente attraverso l’utilizzo di strumenti moderni sulla base dei dati di progetto 3D, semplicemente premendo un pulsante.

Rendere moderna la pianificazione dei progetti piping
Utilizzando un sistema moderno per la progettazione di impianti come MPDS4, si ottiene un enorme risparmio di tempo ed un risultato professionale. Molte fasi costose della progettazione possono essere accorciate. I singoli passaggi manuali, come ad esempio la generazione degli sketch isometrici di tubazioni, vengono completamente eliminati. Inoltre, si possono evitare interferenze e di conseguenza ritardi e rilavorazioni particolarmente costose attraverso l’utilizzo di strumenti come il controllo automatico delle collisioni. Grazie alla facilità di apprendimento, l’acquisto di un software moderno per la costruzione di impianti come MPDS4 diventa redditizio già dopo alcuni mesi di utilizzo. In questo modo anche le aziende meno inclini ad investire negli aggiornamenti hanno la possibilità di dare una svolta al loro modo di affrontare la progettazione piping.

Come creare diagrammi di flusso P&ID, sketch isometrici e pianificazione dei condotti piping in un colpo solo >>
https://www.cad-schroer.it/novita/articoli/pid-piping-sketch-isometrici-in-un-colpo-solo/

Riguardo CAD Schroer
Specializzata nello sviluppo di software e nella fornitura di soluzioni d´ingegneria, CAD Schroer è un’azienda di calibro mondiale che aiuta ad aumentare la produttività e la competitività dei clienti specializzati nei settori della produzione e della progettazione di impianti, inclusi il settore automobilistico ed il suo indotto, il settore energetico ed i servizi pubblici. CAD Schroer ha uffici e filiali indipendenti in Europa e negli Stati Uniti.

Il ventaglio dei prodotti di CAD Schroer include soluzioni CAD 2D/3D, per l’impiantistica, per la progettazione di impianti e per la gestione dei dati. I clienti in più di 39 paesi si affidano a MEDUSA®, MPDS™, M4 ISO e M4 P&ID FX per avere un ambiente di progettazione integrato, efficiente e flessibile per tutte le fasi della progettazione dei prodotti e degli impianti, in modo tale da tagliare i costi e migliorare la qualità.

Il portfolio di prodotti e servizi di CAD Schroer comprende inoltre soluzioni AR e VR basate su dati CAD. CAD Schroer sviluppa insieme ai suoi clienti soluzioni AR/VR basate su dati CAD 3D già esistenti. I risultati sono applicazioni AR e VR coinvolgenti con le quali i prodotti possono essere presentati in modo chiaro e interattivo. Le applicazioni CAD Schroer vengono inoltre utilizzate anche per workshop e riunioni durante le fasi di pianificazione per visualizzare i dati in dettaglio. Le applicazioni AR/VR facilitano l’assistenza nelle fasi di manutenzione e permettono di aumentare la produttività.

CAD Schroer attribuisce una grande importanza alla stretta collaborazione con i propri clienti e supporta gli obiettivi della sua clientela mediante un ampio ventaglio di servizi di consulenza, formazione, sviluppo, supporto software e manutenzione.
Contatti
Marco Destefani
CAD Schroer GmbH
Fritz-Peters-Straße 11
47447 Moers
Germania

Sito web: www.cad-schroer.it
Email: marketing@cad-schroer.com

Telefono:

Italia: +39 02 49798666
Germania: +49 2841 9184 0
Svizzera: +41 43 495 32 92
Regno Unito: +44 1223 850 942
Francia: +33 141 94 51 40
USA: +1 866-SCHROER (866-724-7637)

Acronis offre l’accesso in anteprima alla nuova Acronis Cyber Platform

Scritto da Esseci il . Pubblicato in Aziende, Informatica

Acronis, leader globale della protezione informatica annuncia di aver concesso agli sviluppatori l’accesso in anteprima ad Acronis Cyber Platform, consentendo loro di compilare ed estendere le proprie applicazioni e di integrarle con i servizi di protezione digitale per il backup, il disaster recovery, la sincronizzazione e la condivisione sicura dei file, l’autenticazione tramite blockchain e con Acronis Cyber Infrastructure, un ambiente dedicato per l’hosting di applicazioni di protezione e per l’archiviazione dei dati.

Acronis Cyber Platform è caratterizzata da una serie di API supportate da kit di sviluppo software (SDK) e codici di esempio. Esponendo la piattaforma alla vasta community degli sviluppatori, Acronis offre l’accesso alle API dell’infrastruttura e delle funzionalità di provisioning, gestione e fatturazione, che in passato erano disponibili esclusivamente a un numero limitato di partner, quali ConnectWise, Microsoft e Google.

L’accesso alla piattaforma consente a sviluppatori, ISV, OEM e service provider di creare nuove applicazioni, realizzare ulteriori profitti e connettersi con la community Acronis costituita da 50.000 partner di canale e 500.000 aziende e 5.000.000 di utenti finali.

I nuovi servizi consentiranno a ISV e service provider di ampliare la propria offerta e di aumentare il ricavo medio per utente, incrementando al contempo le opportunità di mercato.

Per una protezione digitale concreta

Il lancio di Acronis Cyber Platform incarna la vision di Acronis secondo la quale una protezione informatica moderna deve integrare protezione dati, sicurezza informatica e privacy. L’aumento esponenziale dei dati generati non consente più di prescindere da una salvaguardia totale delle informazioni, concretizzabile solo migliorando costantemente tutti i cinque vettori SAPAS della protezione informatica: salvaguardia, accessibilità, privacy, autenticità e sicurezza dei dati.

“L’estensione delle nostre soluzioni di protezione informatica collaudate con l’offerta di un approccio open ad Acronis Cyber Platform e alle API correlate porta sul mercato la nostra vision della protezione informatica e offre agli ISV e ai partner OEM – nuovi ed esistenti – l’opportunità di aggiungere i propri software e servizi preziosi all’ecosistema dei partner Acronis”, afferma Serguei “SB” Beloussov, fondatore e CEO di Acronis.

“Acronis è nota per l’eccellenza progettuale. Ora, con l’esposizione delle nostre API a sviluppatori di ISV e OEM, ci aspettiamo un’accelerazione dell’innovazione, incentivata dalla possibilità di utilizzare i potenti strumenti e concetti su cui oggi convergono i dati di tutto il mondo: IA, IoT, edge e cloud. I nuovi servizi consentiranno a ISV e service provider di ampliare e differenziare la propria offerta e di aumentare il ricavo medio per utente, incrementando al contempo le opportunità di mercato.”

L’accesso alla Acronis Cyber Platform apre infinite possibilità di business e di integrazione di servizi per gli sviluppatori di terze parti. Durante l’Acronis Cyber Summit, che si terrà a Miami dal 13 al 16 ottobre 2019, verrà inoltre presentato un nuovo rivoluzionario prodotto, l’Acronis Total Protect, in grado di garantire un nuovo livello di sicurezza, facendo convergere backup, cyber security e servizi di gestione dei sistemi in un’unica soluzione.

L’impegno per un futuro digitale

Nell’annuncio odierno, Acronis illustra anche le modifiche apportate al branding di prodotto, tese a riflettere il potenziale di crescita che la protezione digitale offre all’azienda e all’ecosistema dei partner:

  • Acronis Cyber Cloud (in precedenza Acronis Data Cloud) è una piattaforma che consente ai service provider di erogare protezione informatica con modalità semplici, sicure ed efficienti. Il prossimo aggiornamento di Acronis Cyber Cloud 7.9 sarà disponibile a tutti i clienti e partner Acronis alla fine di aprile; tra le altre funzionalità, offrirà supporto per il backup e la protezione di G Suite contro i malware di mining di criptovalute.
  • Acronis Cyber Infrastructure (in precedenza Acronis Software Defined Infrastructure) è un’infrastruttura software-defined scalabile che usa hardware di largo consumo e funziona con qualsiasi carico di lavoro di archiviazione.

“La proliferazione di applicazioni e origini dati provocata dalla rapida adozione di cloud di livello hyperscale e di tecnologie edge impone non solo una gestione avanzata dei dati, ma anche l’adozione di nuove forme di protezione.  Acronis è impegnata da tempo a trasformare la propria strategia di accesso al mercato e a far crescere i propri partner di canale; con Acronis Cyber Platform potrà contribuire efficacemente all’aumento del loro fatturato e alla riduzione del tasso di abbandono, permettendo loro di differenziarsi grazie all’impiego delle soluzioni basate sulle API e al marketplace di Acronis. Acronis è leader della protezione informatica; la nuova Acronis Cyber Platform adotta i principi dell’open source e porta l’intero ecosistema verso nuovi livelli.”, commenta Phil Goodwin, Direttore ricerca, Cloud Data Management and Protection, IDC.

I nostri partner apprezzano Acronis Cyber Platform

“Più di 25.000 clienti utilizzano i software ConnectWise e sono connessi grazie al nostro ecosistema e al vasto marketplace di soluzioni. Acronis, importante partner di ConnectWise e leader di mercato, opera da sempre all’insegna dell’innovazione e della convergenza di protezione dati e sicurezza informatica. Siamo entusiasti di aver preso parte alla nascita di Acronis Cyber Platform con integrazioni reciproche e di valore volte a migliorare l’esperienza dell’utente finale”. Jeff Bishop, Direttore prodotto, ConnectWise

“Eze Castle è uno dei principali provider di servizi cloud gestiti per il settore degli investimenti; molti clienti hanno adottato le nostre soluzioni di backup gestito, nelle quali Acronis Backup Cloud è configurato come destinazione di backup insieme a Google Cloud Storage. Sempre più spesso i nostri clienti chiedono supporto per l’accesso e l’estrazione di informazioni da tali backup, che interessano server, workstation e database. Acronis Cyber Platform consente finalmente agli sviluppatori di realizzare soluzioni che utilizzano questi backup “dormienti” con nuove modalità e garantiscono più valore e margini competitivi ai loro clienti.” Eze Castle

Disponibilità di Acronis Cyber Platform

Acronis Cyber Platform è al momento nella versione Early Access ed è già disponibile per gli sviluppatori ottenere supporto. La disponibilità completa, così come training e certificazioni ufficiali, sono previsti in concomitanza con l’Acronis Global Cyber Summit che si terrà a Miami dal 13 al 16 ottobre 2019.

Gli utenti Early Adopter che usufruiranno del supporto premium destinato in questa fase agli sviluppatori verranno menzionati durante l’Acronis Global Cyber Summit di ottobre. Nel corso dell’evento, la community di sviluppatori, fornitori, rivenditori e service provider convergerà nella rete per condividere la visione globale sul futuro della protezione informatica. Tra gli speaker d’eccezione: Robert Herjavec and Eric O’Neill. Eventi regionali simili si terranno a settembre a Singapore e a dicembre ad Abu Dhabi.

News contabilità, fatturazione, bilancio, fiscale, paghe GB – Settimana n. 16 anno 2019

Scritto da GBsoftware S.p.A. il . Pubblicato in Aziende, Economia, Informatica, Tecnologia

Caso pratico: Periodo IVA detraibile (15/04/2019)
Dal 2019 l’esercizio del diritto alla detrazione può essere esercitato nel mese della data dell’operazione se la registrazione in contabilità viene eseguita entro il giorno 15 del mese successivo. Ricordiamo che la nuova regola non è valida per i documenti dell’anno precedente
L’Agenzia delle Entrate ha precisato che il diritto alla detrazione può essere esercitato dal momento in cui si è in possesso del documento di acquisto e con le novità introdotte dall’art.14 del DL119/18 può essere esercitato nella liquidazione del mese dell’acquisto se la fattura è ricevuta e annotata entro il giorno 15 del mese successivo.
Da una prima lettura della norma la novità sembra essere strettamente legata alla registrazione del documento di acquisto entro il giorno 15 del mese successivo a quello di effettuazione dell’operazione.

Quote fisse IVS 2019: gestione calcolo (16/04/2019)
Con la circolare n.25/2019 l’INPS ha fornito i dati per il calcolo della contribuzione per l’anno 2019 dei soggetti iscritti alla Gestione IVS degli artigiani e commercianti. Sono state fornite le nuove aliquote, i minimali e i massimali di reddito e le relative contribuzioni sul reddito minimale e sul reddito eccedente il minimale, nonché termini e modalità di versamento.
Effettuando l’update del software, è disponibile da oggi la gestione “Quote fisse IVS” all’interno dell’Applicazione F24 2019. Dal modulo è possibile inserire, inviare e creare i modelli di pagamento delle rate dei contributi dovuti sul reddito minimale degli artigiani e dei commercianti.
I soggetti iscritti alla gestione INPS artigiani e commercianti ogni anno sono obbligati al pagamento dei contributi dovuti sul reddito minimale degli artigiani e dei commercianti.

Paghe GB Web 2019: Caso Pratico – Ticket Licenziamento (17/04/2019)
Il ticket di licenziamento è stato introdotto dalla Riforma Fornero nei casi di interruzione di un rapporto di lavoro a tempo indeterminato per cause diverse dalle dimissioni del dipendente e della risoluzione contrattuale.
Si tratta di un contributo che le aziende versano all’INPS a sostegno del reddito di chi ha perso involontariamente la propria occupazione.
Il ticket di licenziamento viene calcolato in base ai mesi di anzianità in azienda (comprese le frazioni di mesi superiori ai 15 giorni), in caso di interruzione di un rapporto di lavoro che da diritto alla Naspi, il datore di lavoro deve versare il 41% del massimale mensile di Naspi per ogni 12 mesi di anzianità del dipendente negli ultimi tre anni.

Autofattura: casi di emissione (18/04/2019)

Per autofattura si intende un documento fiscale, contenente gli stessi elementi di una fattura, emesso dal cessionario/committente piuttosto che dal cedente/prestatore.

Andiamo a vedere quando si deve ricorrere all’emissione di questa tipologia di documento e come bisogna procedere all’interno di GB.
Sebbene le immagini illustrate in questa news facciano riferimento alla versione web di fatture GB, i passaggi sono i medesimi anche nella versione locale con database SQL.

Modello 730 2019: rilascio applicazione e principali novità (19/04/2019)
Con il provvedimento 64377 del 15 gennaio 2019 sono state pubblicate dall’Agenzia delle Entrate le istruzioni e il modello per la compilazione della dichiarazione 730/2019.
Eseguendo l’update del software da oggi è disponibile l’applicazione 730 2019, anno imposta 2018, che deve essere utilizzata da tutti i lavoratori dipendenti e pensionati per dichiarare i propri redditi.
Vediamo insieme quali sono le principali novità introdotte da quest’anno…

Gli articoli completi sono disponibili sul sito del programma per commercialisti INTEGRATO GB.
GBsoftware S.p.A. è una software house nata dall’idea di un commercialista e dell’esperienza di uno studio attivo dal 1977. Siamo specializzati in software semplici per studi e imprese.