1° Campionato italiano di Blind tennis: Bologna vola in alto e conquista il podio

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Sport, Tennis

Il torneo, organizzato dalla Federazione Italiana Tennis ciechi e disputato grazie al supporto del promotore Virtus Tennis, consacra in Italia questa disciplina e la proietta verso Tokyo 2020.

Nato in Giappone nel 1984 e regolamentato solo 30 anni dopo, nel 2014, il Blind tennis assume nel 2018 ufficialità anche entro i confini italiani.

Dopo le edizioni internazionali di Alicante 2017 e Dublino 2018, rivolte a decine di partecipanti provenienti da 14 nazioni, è stata la volta dell’Italia: dal 23 al 25 novembre, i 20 migliori atleti delle categorie B1 (non vedenti), B2 e B3 (ipovedenti) di Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia e Valle d’Aosta si sono infatti sfidati per aggiudicarsi il primo Campionato nazionale.

Tra loro anche la punta di diamante della batteria bolognese allenata dall’ASD PAT Bologna (http://www.patbologna.it) Luigi Abate, già posizionatosi trai primi 6 alla gara di Alicante: lo sportivo ha scalato la classifica della categoria B1 maschile fino a conquistare la finale contro il milanese Maurizio Scarso e a guadagnarsi il secondo posto.

Il Blind tennis ebbe origine negli anni ’80 in Giappone grazie allo spirito volitivo e all’intuizione pratica del giovane Miyoshi Takei, cieco dalla nascita.

Il desiderio di “colpire una palla e farla viaggiare nell’aria il più forte possibile” spinse lo sportivo a ricorrere all’aiuto dei 4 sensi “funzionanti” per riuscire a sentirla pur senza vederla. Creò a tal proposito una leggera pallina di spugna, dalle dimensioni lievemente maggiori rispetto allo standard, con una particolare foratura all’interno per contenere dei piccoli sonagli, fondamentali per percepire distanza e velocità della pallina stessa rispetto al giocatore. Il suono rimpiazzò quindi lo sguardo, arrivando a interessare anche le fasi di servizio e scambio palla per mezzo di avvisi verbali. Dopo un periodo di grande diffusione in Giappone, questa disciplina agonistica valicò i confini e raggiunse oltre 30 nazioni nei 5 continenti.

In Italia, il Blind tennis giunse nel 2013 per iniziativa del maestro di tennis Eduardo Silva, argentino di nascita e friulano di adozione, fondatore del progetto “Tennis per ciechi Italia” e rappresentante del Paese nell’International Blind Association. Gli istruttori dell’associazione sportiva PAT Bologna hanno sposato la vocazione e il metodo originario del Blind Tennis – dapprima importati da Takei e successivamente promossi dall’impegno di Silva – per proporre presso la palestra di Rastignano (via Marzabotto, 35) allenamenti rivolti a entrambe le categorie di non vedenti e ipovedenti, divenendo una struttura d’eccellenza nell’ambito della disabilità visiva.

Sport e solidarietà per il torneo Borderline autumn edition

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Aziende, Sport, Tennis

L’agenzia di comunicazione di Bologna sceglie il weekend di metà ottobre per il torneo di beach tennis organizzato in collaborazione con il Palabeach, tra agonismo, degustazioni e progetti benefici 

Torna sul campo da gioco Borderline, l’agenzia di comunicazione integrata con sede a Bologna e operante a livello nazionale che da anni promuove il valore dello sport e della sana competizione grazie alla consolidata partnership con una rinomata struttura del territorio bolognese: il Palabeach di via dell’Aeroporto 40.

Il tradizionale torneo di beach tennis, che prende il nome dall’agenzia pubblicitaria, aggiunge sul suo fitto calendario un appuntamento autunnale previsto per il pomeriggio di sabato 13 ottobre: alle 13.30 scenderanno sulla sabbia le coppie fisse maschili mentre dalle 16.30 sarà la volta delle sfide al femminile, fino ad arrivare alla premiazione conclusiva dei 4 team vincitori per ciascuna delle due categorie in gara con speciali gadget brandizzati Borderline.

Ad assistere sugli spalti amici e community, chiamati a prendere parte ad una giornata di svago e divertimento che non rinuncia però a un angolo di impegno sociale e umanitario, grazie alla presenza dell’Associazione AfricaNoLimits (http://www.facebook.com/africanolimits), attiva in Senegal con un prezioso progetto volto a risanare il dispensario medico e a garantire l’assistenza sanitaria di base alla popolazione locale. L’iniziativa solidale si pone l’obiettivo di ristrutturare e sanificare l’edilizia preesistente – così da permettere ai pazienti di godere della massima cura e dell’attenzione del qualificato personale medico presente in loco – ma anche di rifornire gli ospedali delle dotazioni ambulatoriali e delle medicine necessarie alle terapie, senza tralasciare l’affiancamento del personale per un corretto percorso di formazione e aggiornamento.

L’agenzia di comunicazione Borderline è animata da un gruppo di creativi poliedrici ed esperti che ogni giorno elaborano la più efficace strategia di comunicazione integrata per offrire ai clienti un servizio a 360°, reso speciale dal tocco di estro made in Borderline. Un mix vincente che ottimizza al meglio i tradizionali strumenti di comunicazione con le più moderne formule, sia in ambito trade che consumer. L’agenzia “prossima al limite” garantisce un alto standard di professionalità in tutti i rami della comunicazione e del marketing. Dall’ufficio stampa alla grafica, dall’event management al web marketing, dalla programmazione alla consulenza, dalla media strategy al content management, Borderline fornisce risposte dinamiche e attuali grazie al know-how di una squadra giovane e ricca di entusiasmo.

www.borderlineagency.com

Al Palabeach il vero sport è divertirsi!

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Sport, Tennis

Sabato 16 dicembre la struttura bolognese di via dell’Aeroporto chiamerà in campo i migliori atleti per aggiudicarsi la vittoria dei tre tornei di beach tennis “Ciao Ferruccio”, “Sport Racket Award” e “Mr. Dico” riservando ai partecipanti tante sorprese: performance comiche, ospiti d’eccezione e una sfilata di bellezza per una giornata tutta da ricordare.

Il 16 dicembre, a partire dalle 14.00, si succederanno gli entusiasmanti tornei di beach tennis “Ciao Ferruccio”, “Sport Racket Award” e “Mr. Dico”, giunti rispettivamente alla settima, alla quinta e all’undicesima edizione. La cornice ospitante sarà come sempre il Palabeach di via dell’Aeroporto, la struttura del territorio felsineo che mette quotidianamente a disposizione dei suoi sportivi frequentatori 8 campi coperti e riscaldati, destinati al beach tennis e al beach volley: un angolo di eterna bella stagione per gli appassionati degli sport su sabbia, a due passi dal centro cittadino.

Protagoniste della giornata dedicata al noto allenatore e tennista della Virtus Tennis Bologna Ferruccio Bonetti saranno 50 coppie – 40 maschili e 10 femminili – che dalle ore 14.00 si sfideranno a colpi di racchettoni sui campi di via dell’Aeroporto 40.

Il torneo potrà contare sulla presenza di alcuni grandi atleti introdotti e affiancati da celebri presentatori: saranno infatti Ugo Conti e Franco Trentalance a tenere le redini di questo sabato all’insegna del divertimento, dentro e fuori dal campo, accogliendo gli attesi ospiti Juri Chechi, Gigi Maifredi, Omar Camporese e Massimiliano Narducci, stelle del firmamento sportivo italiano. Molti gli sponsor che contribuiranno alla buona riuscita della manifestazione sportiva, tra cui l’agenzia di comunicazione Borderline, partner consolidato del Palabeach e convinta sostenitrice del gioco di squadra, valore imprescindibile per il conseguimento di risultati solidi e duraturi.

Ad aggiudicarsi la competizione saranno le prime sei squadre classificate che verranno premiate con utili e originali gadget Borderline. Una volta conclusa la sfida, i presenti all’evento potranno assaggiare gli originali panini Bubbles, dalla simpatica forma sferica familiare agli appassionati del tennis, che ne potranno scoprire le molteplici farciture, ottenute a partire dalle più amate e tradizionali ricette regionali.

Abbandonati i campi da gioco, alle ore 20.00, i partecipanti saranno ospitati ai tavoli del ristorante Nonno Rossi, vicino di casa del Palabeach e tempio della storica cucina bolognese. La cena sarà accompagnata dall’esilarante spettacolo del duo comico composto da Dondarini e Dal Fiume e farà spazio ad un momento di pura bellezza grazie alla sfilata di Miss Reginetta, concorso di grande risonanza secondo solo a Miss Italia.

Tante le sorprese in serbo per una giornata ricca di colpi di scena, che ha tutta l’intenzione di consolidare il naturale legame tra sport e intrattenimento.

Al Palabeach non c’è due senza tre… tornei!

www.facebook.com/beachtennisbologna

Borderline e Palabeach: un doppio vincente

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Aziende, Sport, Tennis

Il prossimo 16 dicembre l’agenzia di comunicazione Borderline sarà sponsor dei tre tornei di beach tennis organizzati dal Palabeach di Bologna “Ciao Ferruccio”, “Sport Racket Award” e “Mr. Dico”, giunti rispettivamente alla settima, quinta e undicesima edizione.

Borderline, agenzia di comunicazione di Bologna, rinnova per il terzo anno consecutivo la propria collaborazione con il Palabeach, struttura sportiva del territorio. Dopo il riscontro positivo dei precedenti tornei di beach tennis e beach volley firmati a suo nome, infatti, Borderline torna come sponsor del Palabeach sabato 16 dicembre, in occasione della settima edizione del Torneo di beach tennis “Ciao Ferruccio” e della quinta edizione di “Sport Racket Award”, nonché dell’undicesima edizione del Trofeo “Mr. Dico”.

Protagoniste della giornata in onore del noto allenatore e tennista della Virtus Tennis Bologna Ferruccio Bonetti saranno questa volta le 50 coppie – 40 maschili e 10 femminili – che dalle ore 14.00 si sfideranno a colpi di racchettoni sui campi riscaldati di via dell’Aeroporto 40.

A rendere speciale il torneo sarà anche la presenza di alcuni grandi atleti, oltre alla collaborazione di noti presentatori e comici: saranno infatti Ugo Conti e Franco Trentalance a guidare il timone della manifestazione, accogliendo gli attesi ospiti Juri Chechi, Gigi Maifredi, Omar Camporese e Massimiliano Narducci, stelle del firmamento sportivo italiano.

Ad essere premiate saranno le prime sei squadre classificate che avranno inoltre la fortuna di ricevere simpatici e originali gadget e tante altre sorprese firmate Borderline. Se in passato sono stati i familiari vasetti de “Le Conserve della Nonna” e gli esclusivi panettoni d’autore a firma Gabriele Spinelli gli sfiziosi compagni dei partecipanti all’evento sportivo, quest’anno a bordo campo non potranno mancare gli originali panini Bubbles, dalla simpatica forma sferica che richiama le palline del tennis, con le loro farciture realizzate a partire dalle migliori ricette regionali.

A coronare l’evento saranno la gustosa cena che si terrà alle ore 20.00 al ristorante Nonno Rossi, vicino di casa del Palabeach e tempio della più tradizionale cucina bolognese, e lo spettacolo del duo comico composto da Dondarini e Dal Fiume che non perderanno l’occasione per intrattenere e far divertire giocatori e ospiti. Quest’anno l’atteso evento pre natalizio farà spazio anche ad un momento dedicato alla bellezza grazie alla sfilata di Miss Reginetta, concorso di grande risonanza secondo solo a Miss Italia.

La collaborazione tra il Palabeach e l’agenzia di comunicazione bolognese è diventata ormai un appuntamento consolidato. Non sorprende quindi come Borderline abbia deciso di mettere in campo ancora una volta il proprio tocco creativo e la propria originalità.

Ad accomunare sport e comunicazione, valori come il gioco di squadra e il dinamismo, fattori determinanti non solo per una disciplina come quella del beach tennis ma anche per il team Borderline. L’agenzia, infatti, attraverso lo sviluppo di un approccio strategico maturato insieme ai propri clienti e partner, propone sempre servizi di comunicazione e di marketing specializzati ed efficaci, che spaziano dall’editoria alla grafica e dall’organizzazione di eventi al mondo del web.

Borderline coglierà inoltre l’occasione per fare a tutti dei calorosi auguri di Buon Natale e felice Anno Nuovo.

www.borderlineagency.com

Un altro round vincente per Borderline

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Aziende, Sport, Tennis

L’agenzia di comunicazione saluta l’arrivo del Natale con il trofeo di beach tennis maschile e femminile: il 4 novembre sportivi e community scenderanno in campo al Palabeach per aggiudicarsi la sfida e festeggiare insieme l’inizio di un nuovo anno di successi

Si avvicina l’appuntamento stagionale con lo sport e l’agonismo, realizzato da Borderline in collaborazione con il Palabeach di via dell’Aeroporto a Bologna. L’agenzia di comunicazione integrata, da tempo affezionata al beach tennis, riconferma l’ormai consolidata partnership con la struttura sportiva della città per dar vita il 4 novembre ad un torneo all’ultimo ace dalla composizione mista, maschile e femminile.

Il Trofeo Borderline premierà con utili gadget a firma Borderline e ghiotti prodotti della gamma “Le Conserve della Nonna”, eccellenza del Food made in Italy partner dell’agenzia, 8 coppie di campioni, accogliendo sui suoi spalti amici e community, invitati al termine dei giochi ad un lauto e gustoso buffet, per celebrare insieme la chiusura di un anno straordinario e brindare all’inizio di un nuovo girone di sfide stimolanti.

La partnership con il Palabeach bolognese di via dell’Aeroporto 40, location ormai familiare per Borderline, si riconferma anche in virtù della condivisa passione per il gioco di squadra, ritenuto dall’agenzia un ingrediente imprescindibile per ottenere dei risultati solidi e duraturi. Affiatamento, intesa, cooperazione: sono queste solo alcune delle caratteristiche che permettono ad un team di emergere e di imporsi sui diretti concorrenti, qualunque sia il loro terreno di applicazione.

Borderline, fresca di festeggiamento del suo primo lustro, può contare oggi su un gruppo di creativi poliedrici ed esperti, che ogni giorno elaborano la miglior strategia di comunicazione integrata, cercando di offrire ai clienti un servizio completo e attento, reso speciale dal tocco di estro made in Borderline. Un mix vincente che ottimizza al meglio i tradizionali strumenti di comunicazione con le più moderne formule, in linea con le tendenze più attuali, sia per il mondo trade che consumer. L’agenzia, per sua stessa natura “prossima al limite”, da sempre garantisce un alto standard di professionalità in tutti i rami della comunicazione e del marketing di cui è specialista affermata: dall’ufficio stampa alla grafica, dall’event management al web marketing, dalla programmazione alla consulenza, l’agenzia di comunicazione Borderline esprime quotidianamente un forte dinamismo, grazie all’apporto di una squadra giovane e ricca di entusiasmo, che attinge al proprio know-how per proporre al cliente le soluzioni più efficaci.

www.borderlineagency.com

Borderline spegne 5 candeline… a colpi di racchetta!

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Aziende, Sport, Tennis

L’agenzia di comunicazione bolognese gioca in casa e sceglie il torneo di beach tennis made in Palabeach (BO) per festeggiare un traguardo importante, in compagnia di sportivi e community

Le mete raggiunte acquistano valore se condivise con chi si è incontrato lungo la strada: questo Borderline, agenzia di comunicazione di Bologna, lo sa bene ed è per questo che si appresta a celebrare questo significativo evento insieme ad amici, partner e amanti dello sport in una cornice familiare, come quella del Palabeach bolognese di via dell’Aeroporto 40.

Lunedì 17 luglio, dalle 19 alle 23.30, il centro gestito dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Beach Tennis Bologna vedrà sfidarsi 16 coppie maschili sui suoi campi. Il torneo, aperto a tutti gli appassionati di questo sport, trasporterà i presenti in una dimensione di relax, perfetta per un tramonto energico e frizzante allietato da un gustoso buffet allestito per giocatori e spettatori.

Tra i partecipanti del torneo Borderline, le prime 4 squadre classificate riceveranno i meritati premi composti da utili gadget brandizzati dell’agenzia e un buono per l’acquisto di articoli sportivi, offerto da Palabeach.

Il gioco di squadra è alla base di un buon risultato e di un progetto vincente: è questo il principio che spinge l’agenzia di comunicazione integrata di Bologna ad alimentare l’intesa, non solo all’interno del proprio team creativo, ma anche nei preziosi rapporti con i clienti, i fornitori e tutti gli stakeholders. Lo sport non è solo un’ottima espressione di team building, ma rappresenta l’espressione di un metodo vincente, sensibile agli stimoli esterni e al principio del dinamismo.

Il valore aggiunto di Borderline è un solido bagaglio professionale e un know-how ad ampio raggio e risiede proprio nel giusto mix tra esperienza e freschezza di una realtà giovane e ricca di entusiasmo.

L’affiatato gruppo di creativi senza confini offre quotidianamente ai suoi clienti servizi completi e trasversali, spaziando dall’editoria alla grafica, dall’event management alle moderne strategie di marketing, dal giornalismo al multiforme universo del web, grazie a un elevato standard di specializzazione.

L’essenza stessa di Borderline la spinge a varcare ogni confine e a cimentarsi in attività sempre più stimolanti, abbracciando numerosi ambiti lavorativi con professionalità e competenza: dal food alla meccanica, dall’automotive alla logistica, dal beauty al settore agronomico, sono moltissime le sfide finora raccolte dall’agenzia e molte altre ne stanno per arrivare.

Con questa stimolante serata all’insegna della sana competizione sportiva e di squadra, Borderline chiude un ciclo e si prepara ad intraprendere un lungo cammino ricco di ambiziosi obiettivi.

L’atmosfera, lo svago e l’entusiasmo dei partecipanti faranno il resto!

www.borderlineagency.com

Borderline al Beach Tennis Over: un servizio vincente

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Sport, Tennis

Borderline sarà sponsor del Campionato Italiano di Beach Tennis Over Indoor, organizzato dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Beach Tennis Bologna dal 10 al 12 marzo, presso l’A.S.D. Beach Tennis Bologna.

Il Palabeach di via dell’Aeroporto 40, cornice scelta per la gara, è tutt’altro che sconosciuta all’agenzia di comunicazione bolognese, che negli anni ha intrecciato un rapporto solido e duraturo con la struttura sportiva del territorio, a supporto di varie iniziative agonistiche.

Da venerdì 10 marzo a domenica 12 marzo 2017, Borderline siglerà una nuova importante sponsorizzazione in occasione del Campionato Italiano di Beach Tennis Indoor, riservato alle categorie Over: la disponibilità di campi coperti all’interno di una palasport attrezzato rende infatti possibile la collaborazione tra le due realtà bolognesi anche nel periodo invernale.

Affiatamento del team, dinamismo e competitività sono principi fondanti tanto per lo sport quanto per il mondo della comunicazione, che condividono l’approccio strategico e la costante ricerca di nuovi stimoli, oltre alla concentrazione e all’impegno indispensabili per concretizzare un risultato.

Dopo il grande successo e la sorprendente partecipazione riscontrata nelle edizioni precedenti, si rinnova l’appuntamento annuale con il Campionato nazionale di Beach Tennis: una tre giorni rivolta alle coppie over 40, 45 e 50, maschili, femminili e miste, che a partire dalle 14 di venerdì 10 si cimenteranno in una serrata competizione a eliminazione diretta, volta al conseguimento del titolo e del distintivo di Campione Nazionale.

Memori dell’eccezionale partecipazione della precedente edizione, gli organizzatori hanno deciso di raccogliere le iscrizioni al Campionato fino alle ore 12 dell’8 marzo, che potranno essere depositate da tutti i giocatori di cittadinanza italiana in possesso di tessera agonistica per il Beach Tennis valevole per l’anno in corso.

Alle prime due coppie classificate di ciascun Campionato la F.I.T., unitamente agli affiliati organizzatori, consegnerà un trofeo quale ulteriore riconoscimento. Una rappresentanza giornalistica documenterà i momenti salienti dell’ultima giornata di Campionato e ne darà notizia prima e dopo l’inizio della manifestazione.

Per agevolare il soggiorno e i trasferimenti degli sportivi in gara, il comitato organizzativo ha predisposto delle convenzioni con ristoratori e albergatori della zona.

Un momento di sport e di divertimento a cui non poteva mancare Borderline che da sempre coniuga creatività e concretezza, entusiasmo e comunicazione strategica, spaziando dalla grafica ai siti internet, dall’ufficio stampa all’organizzazione di eventi, dai social network al web marketing.

www.borderlineagency.com

Arrivederci a Natale

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Aziende, Tennis

In attesa del torneo di dicembre, l’agenzia di comunicazione Borderline ha salutato la riapertura post vacanze con un torneo di beach tennis reso ancor più speciale da una degustazione di alcune eccellenze nazionali ed internazionali

Un pomeriggio davvero gustoso, quello che Borderline, agenzia di comunicazione di Bologna, ha offerto lo scorso 17 settembre con il secondo appuntamento stagionale del Trofeo Borderline. Per salutare la fine dell’estate e la riapertura dopo le ferie, Borderline ha infatti organizzato in collaborazione con Palabeach, centro gestito dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Beach Tennis Bologna, un Trofeo di Beach Tennis a proprio nome, dopo il successo del Trofeo Borderline di Beach Volley, lo scorso luglio. Un sabato intenso, quello appena trascorso, che dalle 13:00 fino alle 19, in via dell’Aeroporto 40, ha visto concorrere i migliori atleti tra le 16 squadre maschili e le 8 femminili, distintisi nel corso delle selezioni precedenti. Tante le persone che hanno partecipato alla festa, tra appassionati, amici e ospiti che Borderline ha scelto di chiamare per coinvolgere anche la propria community. Grazie alla collaborazione di alcuni clienti e partner, prestigiose firme del food&beverage nazionale ed internazionale, l’agenzia di comunicazione di Bologna ha premiato le prime quattro squadre classificate, sia uomini che donne, con una pioggia di bontà. Ai vincitori è stata infatti consegnata una ghiotta selezione di prodotti forniti da Le Conserve della Nonna (www.nonsolobuono.it), marchio modenese appartenente al Gruppo Fini, specializzato in pomodoro, sughi, condimenti e confetture dal 1973. Inoltre, le pregiate selezioni di caffè del torrefattore bolognese Manuel Terzi (www.caffeterzibologna.com), insieme alle dolci golositàcreate appositamente per l’occasione dal Maestro Pasticcere Gabriele Spinelli, titolare dellaPasticceria Dolce Salato (www.dolcesalatopianoro.com) a Pian di Macina, frazione di Pianoro (BO),premiata come miglior bar d’Italia 2016 dalla prestigiosa guida Gambero Rosso.

A godere delle prelibatezze offerte dai clienti e partner dell’agenzia Borderline, ovviamente, sono stati anche i tanti partecipanti che hanno scelto di passare qualche ora immersi in un’atmosfera decisamente giocosa, grazie ad una gradevole degustazione a bordo campo.

Un sodalizio, quello siglato per il secondo anno con il Palabeach, che è diventato ormai un appuntamento fisso per Borderline. Una simile scelta deriva dalla volontà dell’agenzia di comunicazione bolognese di fare matching tra i propri clienti e partner, sviluppando idee innovative e originali che possano testimoniarne al meglio la personalità, fresca e creativa, così come le soluzioni che è solita suggerire. Per il beach tennis, come per il beach volley, Borderline punta su un messaggio preciso, ovvero che sport di squadra, passione e dinamismo sono fattori che ben rappresentano l’approccio lavorativo del team Borderline. Impegno, innovazione, confronto sono i punti cardine di un approccio informale ma altamente professionale con la clientela, con valore aggiunto rappresentato dall’esperienza consolidata negli anni. Un mix vincente con cui l’agenzia Borderline garantisce in ogni occasione una consulenza che esprime e ottimizza al meglio i tradizionali strumenti di comunicazione con le più moderne formule, in linea con le tendenze più attuali, sia per il mondo trade che consumer.

Un aggiornamento costante, l’individuazione di nuove soluzioni ed un accrescimento continuativo del proprio know-how, permettono a Borderline di spaziare dall’editoria alla grafica, dall’organizzazione eventi al marketing, dal giornalismo al mondo del web, con servizi altamente specializzati, per soddisfare ogni esigenza, nei più diversi ambiti: dal food alla meccanica, dalla logistica al beauty, dall’automotive al mondo agronomico, fino ai servizi ed al terziario avanzato.

Un pomeriggio da ricordare, in attesa dell’appuntamento natalizio, già previsto anche per il 2016, all’insegna dello sport e del divertimento, in un contesto festoso e goloso, con le ghiotte delizie della community di Borderline.

Ufficio stampa: Borderline – Via Parisio 16 – 40137 Bologna Tel. 051. 4450204 – Fax 051.6237200 – Communication Manager & P.R. Matteo Barboni – 349.6172546

Blue Panorama Pecci: Tennis Cup Internazionali città di Perugia

Scritto da DailyFocus il . Pubblicato in Tennis

L’attesa è finita e la seconda edizione degli Internazionali Città di Perugia Blue Panorama Tennis Cup sta per ripartire con la consueta e felice collaborazione diBlue Panorama Airlines, che con Franco Pecci ha inaugurato già da anni questa esperienza sportiva sui meravigliosi campi in terra rossa del Tennis Club Perugia.

Blue Panorama_480
Internazionali Città di Perugia Blue Panorama Tennis Cup

L’attesa è finita, il grande tennis torna a Perugia. La seconda edizione degli Internazionali Città di Perugia Blue Panorama Tennis Cup è ormai alle porte e sabato 11 giugno, dalle ore 10, scatterà il tabellone delle qualificazioni dal quale usciranno gli ultimi nomi che prenderanno parte al main draw, al via da lunedì (da martedì il tabellone di doppio) sui meravigliosi campi in terra rossa del Tennis Club Perugia. Tra i duellanti si presenterà al via anche Giulio Giulioli, alfiere del circolo perugino che ospita il prestigioso torneo organizzato come sempre dalla MEF Tennis Events di Marcello Marchesini. Giulioli ha strappato il pass per le qualificazioni aggiudicandosi la quarta edizione del Memorial Dante Marcarelli. In campo da sabato ci saranno poi anche altri nomi importanti del proscenio tennistico nazionale ed internazionale, pronti a battagliare per fare strada nella rassegna perugina. “Siamo pronti – dice Marcello Marchesini come sempre operativo al massimo lungo i campi -.

Confidiamo in una grande risposta del pubblico che già alla prima edizione ha dimostrato di aver fame di tennis. Mi preme ringraziare ancora una volta le istituzioni, Regione dell’Umbria in primis ed anche il Comune di Perugia, che insieme agli sponsor rendono possibile questa manifestazione. Non mi resta che dire, buon tennis a tutti”.

TESTE DI SERIE – Ecco di seguito il quadro delle otto teste di serie del main draw degli Internazionali di Tennis Città di Perugia Blue Panorama Tennis Cup che scatteranno sabato 11 giugno con la prima giornata di qualificazioni. 1) Rogerio Dutra da Silva (Bra – numero 83 classifica ATP). 2) Daniel Munoz de la Nava (Spa – 102). 3) Filip Krajinovic (Ser – 104). 4) Roberto Carballes Baena (Spa – 111). 5) Thomas Fabbiano (Ita – 112). 6) Elias Ymer (Swe – 125). 7) Marco Cecchinato (Ita – 127). 8) Santiago Giraldo (Col – 128). Resta fuori dalle teste di serie Simone Bolelli, attualmente al nr. 133 del ranking mondiale.

SERATA SPETTACOLO – Ricchissimo il calendario degli eventi che faranno da cornice agli Internazionali Città di Perugia. Ad iniziare dallo spettacolo “Sei Gradi” con protagonista Giobbe Covatta, che sarà messo in scena venerdì 17 giugno alle 21.30 sul centrale Luigi Guerrieri del Tennis Club Perugia. Uno show da non perdere!

CENA DI GALA – Martedì 14 giugno nella meravigliosa e suggestiva Sala Podiani di Palazzo dei Priori si svolgerà la cena di gala del Challenger ATP Città di Perugia. In questa occasione saranno premiati Gianluca Brozzetti, noto manager e Brunangelo Falini, ematologo di fama internazionale, che riceveranno il premio “Racchette d’Eccezione” istituito dal comitato organizzatore del torneo per premiare due personalità della regione che si sono distinte nei loro ambiti e che hanno sempre praticato questo sport. Nella stessa occasione, per festeggiare il decennale dell’attività internazionale di MEF Tennis Events, verrà insignito di un riconoscimento anche l’Ordine dei Giornalisti dell’Umbria, rappresentato dal presidente Roberto Conticelli, in questi anni sempre vicino agli eventi organizzati dalla società di Marcello Marchesini.

PLAYERS PARTY CON DJ RIBECA – Mercoledi 15 giugno sarà la volta del Players Party, nello splendido scenario della piscina del Tennis Club Perugia, con musica dei dj Jimmy X, Manuel Ribeca, Ricky L, Chiskee e la collaborazione della discoteca Vanilla.

CONVEGNO – “Il Tennista: dal benessere dell’atleta alla performance agonistica”, convegno dedicato alla memoria di Roberto Lombardi, ex giocatore, giornalista, commentatore tv ed in passato direttore tecnico della scuola tennis del circolo perugino, si svolgerà lunedì 13 giugno alle ore 17.30 all’aula del dottorato della facoltà di Agraria dell’università di Perugia. Introduzione a cura del Dott. Gianluigi Rosi. Relatori tra gli altri Gianni Daniele, Valeria D’Alessandro, Paola Ragnetti e Fabio Gorietti.

ATPPERUGIA.COM PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI – Tutti gli appassionati potranno seguire rigorosamente live lo svolgimento del Challenger ATP Città di Perugia collegandosi al sito web ufficiale della manifestazione, consultabile all’indirizzo www.atpperugia.com. Qui sarà possibile usufruire dei risultati in tempo reale, dei tabelloni, del programma quotidiano e della diretta streaming dal centrale Guerrieri.

Fonte Umbria Journal

Blue Panorama Pecci, il grande tennis torna in Umbria

Scritto da DailyFocus il . Pubblicato in Sport, Tennis

Da anni Blue Panorama ha sposato con Franco Pecci il tennis umbro e anche quest’anno si rinnova il forte legame tra l’Umbria e il grande tennis. Sono stati presentati ufficialmente i tornei Challenger ATP Internazionali di Tennis Città di Perugia Blue Panorama Tennis Cup (11-19 giugno) ed Internazionali di Tennis dell’Umbria Distal ITR Group Tennis Cup di Todi (2-10 luglio) oltre al torneo ITF Internazionali di Tennis Città di Gubbio (16-24 luglio).

Blue Panorama Il grande tennis torna in Umbria

L’organizzatore – “Gli anni passano veloci – ha detto Marcello Marchesini, presidente di MEF Tennis Events che organizza le tra rassegne -, ma la passione aumenta e siamo felicissimi di portare in Umbria tanti campioni ed al tempo stesso di promuovere il territorio. Grazie alle istituzioni ed agli sponsor, fondamentali per la perfetta riuscita di questi eventi che avranno anche delle cornici di solidarietà e di spettacolo proprio per coinvolgere maggiormente le città. A Perugia e Todi si aggiunge quest’anno Gubbio, da sempre città affamata di tennis con un torneo del circuito ITF, non meno importante dei Challenger ATP visto che tanti campioni sono passati per rassegne di questo genere. Insomma, la nostra regione è l’unica in Italia ad organizzare tre tornei professionistici, c’è di che essere soddisfatti”.

Grandi nomi a Perugia – Il primo in ordine di tempo sarà il Challenger di Perugia, con Francesco Cancellotti confermato direttore tecnico del torneo: “Abbiamo una entry list davvero prestigiosa, con Simone Bolelli, Marco Cecchinato e Thomas Fabbiano tra gli azzurri più in vista e il brasiliano Rogerio Dutra Silva nr.85 al mondo, poi tanti giocatori nei primi 200. La location del Tennis Club Perugia ė bellissima e siamo sicuri che anche quest’anno gli appassionati si divertiranno”. “Il capoluogo è sempre più coinvolto in questa manifestazione – ha aggiunto l’assessore al Comune di Perugia, Emanuele Prisco. Questa sinergia tra MEF Tennis Events, Tennis Club Perugia ed amministrazione è fortissima e mi auguro che negli anni il Challenger di Perugia diventi un punto di riferimento di assoluto livello”.

Parola di sponsor – Da anni la Blue Panorama Airlines ha sposato il tennis umbro, “e con grande piacere proseguiamo nella collaborazione in cui abbiamo creduto da subito – ha riferito l’amministratore delegato dell’azienda Giancarlo Zeni -. Un bel sodalizio che ci riempie di soddisfazione”.

Todi la conferma, Gubbio la novità – A Todi sarà il decennale degli Internazionali dell’Umbria, “evento che negli anni è stato capace di coinvolgere la città – ha riferito il sindaco della città di Jacopone, Carlo Rossini – e di promuovere il territorio, un fattore di importanza assoluta. E quindi come al solito saremo vicini all’organizzazione perché crediamo fortemente in questo evento”. Nel 2016, come detto, Gubbio si aggiunge a Perugia e Todi, “con stimoli importanti perché la nostra città da sempre è appassionata di questo sport e vanta delle tradizioni importanti – ha chiosato quindi l’assessore del Comune eugubino Nello Fiorucci – grazie a Marcello Marchesini che ci ha dato la possibilità di unirci a questo bel circuito con Perugia e Todi, il Ct Gubbio già freme per questo appuntamento davvero rilevante”. Insomma, il countdown è già partito e gli amanti del tennis non vedono l’ora di gustare le gesta dei campioni.

Gli eventi collegati – Come si sa il tennis va anche a braccetto con il glamour e il mondo dello spettacolo. Ecco allora che martedì 14 giugno, nella meravigliosa e suggestiva Sala Podiani di Palazzo dei Priori, si svolgerà la cena di gala del Challenger ATP Città di Perugia. In questa occasione saranno premiati Gianluca Brozzetti, noto manager e Brunangelo Falini, ematologo di fama internazionale, che riceveranno il premio “Racchette d’Eccezione” istituito dal comitato organizzato del torneo per premiare due personalità della città che si sono distinte nei loro ambiti e che da sempre, sono legati al mondo del tennis. Quattro giorni prima il centrale Luigi Guerrieri del Tennis Club Perugia farà da cornice all’evento spettacolo con protagonista Giobbe Covatta, evento che inaugurerà ufficialmente il torneo Challenger Atp Città di Perugia, visto che il giorno successivo prenderanno il via le qualificazioni della rassegna.

Il convegno – Spazio infine al convegno “Il Tennista: dal benessere dell’atleta alla performance agonistica”, dedicato alla memoria di Roberto Lombardi, ex giocatore, giornalista, commentatore tv ed in passato direttore tecnico della scuola tennis del circolo perugino, che si svolgerà lunedì 13 giugno alle ore 17.30 all’aula del dottorato della facoltà di Agraria dell’università di Perugia. Al dibattito saranno presenti il giornalista Daniele Sborzacchi, il dott. Gianluigi Rosi, Gianni Daniele, Valeria D’Alessandro, Paola Ragnetti e Fabio Gorietti.

Fonte Perugia Today