Bnbidea, per reclamizzare e trovare un affitto vacanze

Scritto da Rometta Sprint il . Pubblicato in Italia, Turismo, Viaggi

Chi si occupa di far conoscere le proprie offerte di affitti vacanza, sa che deve affrontare numerose difficoltà e spese. Tuttavia, grazie alla presenza del sito www.bnbidea.com, oggi come oggi è possibile reclamizzare un affitto vacanze senza spendere un euro.

La serietà del sito www.bnbidea.it, è, poi, testimoniata dal fatto che, oltre a non richiedere alcun costo a chiunque voglia pubblicizzare il proprio affitto vacanze, anche per chi effettua la prenotazione non è previsto alcun costo aggiuntivo. Quindi, perché non approfittare di quanto è proposta da bnbidea.com?

In linea generale, è noto che quanto si propone, deve anche essere visibile ai viaggiatori che cercano soluzioni per le vacanze o per un fine settimana. Ragione per la quale, sarebbe davvero un peccato non ricorrere alla esperienza e alla professionalità di bnbidea.com.

È importante lavorare bene, e le referenze di questo sito sono tutte di alta qualità, sotto ogni punto di vista. Indiscutibilmente, la rete è uno dei migliori strumenti che si possono utilizzare per promuovere offerte di affitto stagionale e a breve termine. Non a caso, internet è considerato un eccellente mezzo tanto da chi cerca affitti vacanze e chi offre affitti vacanze.

Perciò, per avere successo, per essere attivi, per promuovere e pubblicizzare le proprie offerte, è bene scegliere una piattaforma capace, come lo è quella di bnbidea.com.

In conclusione, se da un lato è bene assicurarsi che la propria offerta possa apparire nelle prime pagine dei risultati dei motori di ricerca, dall’altro non è male ottenere i medesimi risultati senza, per questo, dover spendere un capitale.

Un B&B a Caserta, la soluzione perfetta per dormire bene al giusto costo

Scritto da Rometta Sprint il . Pubblicato in Aziende, Turismo, Viaggi

Per un prossimo fine settimana, per la nostra prossima vacanza, per un appuntamento di lavoro, per risolvere il problema di dove dormire a Caserta, scegliamo un b&b Caserta come il B&B Caserta Deluxe.

Soggiornare in un b b Caserta, è la scelta di alloggio perfetta quando si ha bisogno di una vacanza rilassante, se si desidera oziare dopo aver visitato, ad esempio, la favolosa Reggia di Caserta, se si vuole riposare dopo un incontro di lavoro. Inoltre, è da valutare che il bed and breakfast Caserta è in grado di offrire un valore aggiunto superiore rispetto ad ogni altra soluzione relativa al dove dormire a Caserta.

Infatti, il Caserta b&b, b b Caserta, rispetto agli altri hotel e via dicendo presenti nella città campana, permette di ricevere una attenzione maggiormente personalizzata. Un eccellente esempio per poter comprendere ancora più in dettaglio i vantaggi offerti da un b&b Caserta, è dato dal sito del B&B Caserta Deluxe www.casertadeluxe.com, il portale perfetto per chi vuole trovare la soluzione migliore per dormire bene al giusto costo.

Non a caso, uno dei punti di forza offerti da un b b Caserta, oltre che essere certi di ricevere un servizio e una attenzione assolutamente personalizzata, è quello relativo al rapporto qualità-prezzo. Quando si soggiorna presso un bed and breakfast Caserta come quello del sito casertadeluxe.com, si disporrà di soluzioni di alloggio confortevoli e si potranno usufruire di molti servizi gratuiti.

Quindi, in conclusione, se si desidera trovare confort e qualità, visitiamo il sito www.casertadeluxe.com, il portale interamente riservato al miglior Caserta b&b.

Seggiolino isofix per viaggi in auto con i più piccoli

Scritto da marianna alicino il . Pubblicato in Automobili, Aziende, Viaggi

La normativa consente di poter viaggiare con uno o più bambini a bordo dell’auto se dotati di sistema isofix che è un sistema di facile montaggio universale. Pratico e molto facile da installare non prevede l’utilizzo di cinture. Già dal 2006 molti modelli presentano questo sistema attuabile nel sedile posteriore. Il seggiolino isofix consente di effettuare viaggi sereni, questi pratici oggetti sono indispensabili e facili da usare. Se avete dubbi su quale modello scegliere consultate ne opportunità presenti sul web; è proprio online che si trovano moltissime occasioni. Se avete ben chiare le vostre necessità stilate un elenco delle caratteristiche per voi indispensabili.

La scelta di un seggiolino isofix verterà sul peso e sull’età del vostro bebè e poi la scelta andrà tra i vari modelli a disposizione. Oltre al peso, alle dimensioni, alle varie funzioni considerate anche eventuali accessori utili a rendere il vostro viaggio super comodo. Un buon seggiolino isofix offre numerosi vantaggi anche in termini di costo.

VIAGGIEMETE, i viaggi fotografici con tutor professionisti in giro per il mondo

Scritto da alessia martalò il . Pubblicato in Fotografia, Turismo, Viaggi

Chiunque abbia scattato almeno una fotografia nella propria vita sa bene che scegliere il soggetto e il momento giusti non è affar semplice: d’altra parte, eccezion fatta per quelli che scelgono questo ambito come professione, sono ormai sempre più quelli che si dilettano di fotografia in modo amatoriale, con strumenti che vanno dal “semplice” smartphone alla reflex più evoluta e con tutti gli accessori, complice anche una disponibilità di queste tecnologie a prezzi sempre più convenienti.

E, proprio per cavalcare quest’onda, l’agenzia VIAGGIEMETE di Milano ha deciso di puntare sui “viaggi fotografici”, vere e proprie avventure lontano dai tradizionali percorsi turistici alla ricerca dello scatto perfetto: se la passione per la fotografia tanta quanta la voglia di viaggiare, VIAGGIEMETE accompagnerà il viaggiatore in luoghi suggestivi, per realizzare scatti straordinari e perfezionare il proprio stile e la propria tecnica fotografica.

I viaggi fotografici di VIAGGIEMETE sono rivolti a tutti, dall’appassionato di fotografia al professionista in cerca di nuovi spunti. Un tutor sarà a disposizione dei partecipanti per tutta la durata del viaggio per rispondere alle domande, fornire consigli e insegnare ai meno esperti le tecniche più appropriate per ogni situazione. Al termine di ogni giornata, i viaggiatori avranno la possibilità di analizzare con il tutor gli scatti realizzati, per valutare i miglioramenti individuali ottenuti nelle varie tecniche di ripresa.

Molteplici sono le destinazioni scelte, con un programma che arriva fino a Luglio 2019. Per quest’anno ci sono in programma:

  • Viaggio fotografico in Bhutan (30 settembre – 10 ottobre 2018): un’avventura tra ripide valli e alti passi dove spettacolari scenari ospitano due tra le popolazioni himalayane più antiche e affascinanti
  • Viaggio fotografico in Giappone (16-26 novembre 2018): Kyoto, Nara e Tokyo, tre capitali a confronto tra passato e futuro
  • Viaggio fotografico a Cuba (27 novembre – 05 dicembre 2018): l’isola dove ogni piccolo angolo diventa la location ideale per realizzare fotografie straordinarie
  • Viaggio fotografico a Dubai (06 – 12 dicembre 2018): la città dove il futuro vive incastonato nella tradizione, dove tutto è possibile

Insieme ai tradizionali viaggi, vengono proposti anche dei “workshop”, ovvero escursioni di pochi giorni utili soprattutto a chi si cimenta con questo tipo di avventura per la prima volta:

  • Viaggio fotografico a Parigi (18-21 ottobre 2018): la città che non ti aspetti di trovare, sulle tracce del maestro Bresson
  • Workshop fotografico a Venezia (08-11 novembre 2018): la “città sull’acqua” che ogni anno attira milioni di turisti da ogni parte del mondo

Molto ricco anche il programma per il 2019, anche se le date esatte non sono ancora state fissate, che prevede:

  • Cambogia e Cuba (Gennaio)
  • Thailandia e Marocco (Febbraio)
  • Bhutan e Giappone (Marzo)
  • USA e Vietnam (Aprile)
  • Cina (Maggio)
  • Mongolia (Giugno)
  • Perù (Luglio)

Ogni viaggio fotografico è stato ideato e pianificato da professionisti della fotografia, con l’obbiettivo fondamentale di far trovare il viaggiatore al posto giusto, nel momento perfetto, pronto per scattare fotografie straordinarie. Tutti i viaggi sono stati sperimentati, più di una volta, per individuare le criticità, migliorare ogni minimo dettaglio e poter studiare le soluzioni alternative per ogni evenienza.

Le sistemazioni alberghiere rappresentano quanto di meglio è disponibile sul posto e sono paragonabili a una struttura italiana a 4 stelle. I gruppi sono composti al massimo da 8 partecipanti per consentire, oltre ad una mobilità più flessibile, la migliore interazione possibile tra il tutor e ognuno dei componenti.

EasyPark24 è il sito italiano dedicato alla prenotazione online di parcheggi low cost

Scritto da Marco - EP24 il . Pubblicato in Aziende, Internet, Nuovo Sito Web, Turismo, Viaggi

Il portale permette di prenotare parcheggi in tutta Italia, in Spagna e da poco anche in Francia.
Il sito è semplice e intuitivo e permette di riservare un posto auto nelle date scelte comodamente da casa, con la possibilità di pagare online in modo rapido e sicuro (oppure scegliere di pagare direttamente all’arrivo al parcheggio).
I parcheggi sono aperti 24h su 24 tutti i giorni e offrono servizi utili ai clienti, come il ripristino della batteria in caso di malfunzionamento, il transfer in navetta da e per l’aeroporto incluso nel prezzo e il servizio di car valet (a pagamento) utile se invece si preferisce usare la propria auto per arrivare ai terminal e farsi venire a prendere al rientro dalle vacanze.
Confronta i diversi parcheggi disponibili in zona, ordinali usando i comodi filtri (per prezzo, distanza o valutazione degli altri utenti), scegli quello ideale per te e prenota subito il tuo posteggio.
Dopo la fase di registrazione in cui sono sufficienti pochi dati personali, un’email di conferma verrà inviata all’indirizzo di posta elettronica indicato, con tutti i dati necessari della prenotazione.
Se cerchi un parcheggio all’aeroporto o vicino le stazioni e i porti delle città italiane, EasyPark24 è la scelta migliore per lasciare la tua auto in un luogo sicuro, videosorvegliato e presidiato da personale altamente qualificato, il tutto in pochissimi click!

Blog: Giampaolo Sutto, una vita in viaggio

Scritto da articoli news il . Pubblicato in Lifestyle, Turismo, Viaggi

Esperto viaggiatore, Giampaolo Sutto ha dato vita a un blog all’interno del quale fornisce raccomandazioni e consigli su come prepararsi al meglio prima di partire.

Giampaolo Sutto: consigli per i viaggiatori

Mettersi in viaggio rappresenta per un numero sempre crescente di persone l’occasione di staccare la spina dai propri impegni e dalla routine quotidiana. Grazie al costo ridotto degli spostamenti aerei, in particolare, oggi è possibile raggiungere qualsiasi meta senza spendere una fortuna. Nell’epoca del turismo di massa si rischia tuttavia di non prendere gli opportuni accorgimenti prima di mettersi in viaggio. “Prima di partire – chiarisce nel suo blog Giampaolo Sutto – bisogna assicurarsi di possedere tutti i documenti necessari”. Precauzione che da sola, avverte, tuttavia non basta. Occorre infatti custodire attentamente i bagagli, stabilire un tetto di spesa massimo e i mezzi di trasporto da utilizzare una volta giunti in loco, nonché dove soggiornare e cosa mangiare. Importante soprattutto prestare attenzione alle località esotiche, dove spesso possono nascondersi insidie pericolose. Avendo vissuto in Africa nel corso della sua infanzia, Giampaolo Sutto ha imparato a proprie spese questa dura lezione nel corso di un incontro ravvicinato con un serpente a sonagli. Da allora ha deciso di fare proprio il motto “Solo se temi la natura e per questo la rispetti, puoi sperare di salvarti in situazioni estreme”.

Giampaolo Sutto, la biografia

Nato a Torino, Giampaolo Sutto non si è mai sentito legato in tutto e per tutto alla sua terra natale. Al contrario si considera ancora oggi “cittadino del mondo, come mi piace pensare di tutti noi”. Alla base di questa filosofia di vita un’esperienza che lo ha segnato nel profondo nel corso dell’infanzia. Poco più che un bambino segue infatti la famiglia, trasferitasi in Africa. Passato qui un decennio, fa ritorno in Italia, non prima però di esser entrato in contatto con le ricche tradizioni culturali locali. La lunga permanenza nel Continente lo spinge negli anni successivi a voler continuare a conoscere ed esplorare il mondo in lungo e in largo. Come lui stesso racconta nel suo blog: “Ho viaggiato molto nella mia vita, in luoghi diversi e lontani tra loro, alcune volte mi sembrava di visitare pianeti diversi, tanto i paesaggi si differenziavano tra loro”. Gli impegni professionali non lo hanno allontanato nel frattempo dalla sua passione. Durante gli studi alla facoltà di Architettura, materia nella quale si è laureato, ha iniziato in particolare a visitare il patrimonio artistico e culturale e italiano. Ancora oggi, sfruttando le trasferte lavorative, Giampaolo Sutto non perde l’occasione di fare il turista. Nel corso delle sue esperienze all’estero ha scoperto una vera e propria vocazione per il fai da te e l’arte del trasloco, tematiche a cui ha dedicato una parte del suo sito.

Caschi moto jet: dove trovare i migliori!

Scritto da marianna alicino il . Pubblicato in Auto/Moto, Aziende, Viaggi

Pratici, indistruttibili, sicuri! I caschi moto jet sono alla portata di tutti e pratici in ogni occasione di viaggio. Si indossano molto facilmente e si adattano a qualsiasi situazione (per viaggi di piacere o gare). Il costo dei caschi moto jet è davvero molto accessibile. Se state cercando un buon casco cominciate a fare una ricerca sul web per capire quali e quanti modelli sono disponibili. Una volta fatto ciò stilate un elenco delle caratteristiche che vi sembrano più importanti e poi passate alla scelta. Partite dalle dimensioni e dal peso, poi dalla qualità dei materiali, poi delle funzionalità e dagli accessori. Infine, non dimenticate di dare risalto all’estetica. Il vostro casco sarà vostro fedele compagno, pertanto deve essere molto piacevole. Se avete dubbi non esitate a chiedere informazioni, consultare recensioni e pareri sul web e a prendervi il giusto tempo per decidere senza fretta. Nel viaggio dovete essere comodi e i caschi moto jet consentono molta libertà di movimento ma fate le dovute considerazioni anche sulle altre tipologie. È importante la vostra sicurezza.

Guanti riscaldati moto: online trovi il modello adatto a te!

Scritto da marianna alicino il . Pubblicato in Auto/Moto, Aziende, Turismo, Viaggi

Sono utilissimi per chi cerca comfort e praticità, un toccasana per affrontare viaggi di qualsiasi destinazione. Comfort e praticità d’uso sono le parole d’ordine per un prodotto che non tramonta mai. I guanti riscaldati moto sono indispensabili durante l’inverno e consentono la massima protezione. Non sempre è facile trovare al primo colpo il modello più adatto, per questo occorre prendersi un po’ di tempo e fare la scelta giusta. Recensioni e pareri sul web di persone che già usano il modello che vi piace di più possono essere di grande aiuto. Per questo armatevi di pazienza e cominciate a fare una accurata ricerca online. Forme, colori, materiali, dimensioni e tanto altro sono tra i tanti aspetti da valutare nella scelta. Grazie alla loro forma ridotta non occupano spazio e possono essere indossati facilmente. Considerate la forma della vostra mano per scegliere la taglia giusta e fate considerazioni sul fatto di scegliere una taglia in più o meno.

Cosa indossare sotto le giacche da moto?

Scritto da marianna alicino il . Pubblicato in Auto/Moto, Aziende, Turismo, Viaggi

Sotto le giacche da moto è consigliato usare delle magliette di cotone molto comode e traspiranti. Le giacche da moto sono da sempre indispensabili per gli amanti della moto e dei viaggi on the road. Pratiche, comode e funzionali offrono vestibilità e praticità. Dopo aver valutato le vostre esigenze procedete con la scelta tra i tanti modelli. Il web offre numerose opportunità di scelta. Un confronto tra il prezzo e la qualità dei materiali vi può aiutare a capire quale modello può risultare più consono a voi. Se avete dubbi non esitate a consultare recensioni e pareri di chi già utilizza il modello da tempo e può darvi preziosi suggerimenti. Oltre al comfort, agli accessori, al peso, alla taglia, al design, verificate la presenza di accessori che possono rendere ancora più agevole il suo utilizzo. In merito ai materiali di solito vengono utilizzate fibre sintetiche come Kevlar o Cordura oppure tessuti impermeabili traspiranti come Gore-Tex o Windstopper che permettono una buona tenuta e protezione da eventuali urti.

Barre portatutto universali, scegliere il modello giusto è facile!

Scritto da marianna alicino il . Pubblicato in Automobili, Viaggi

Compatibili con la maggior parte delle auto le barre portatutto sono molto utilizzate da chi necessita di viaggiare comodamente e in sicurezza. Design, peso, dimensioni, accessori. Sono solo alcuni degli aspetti da considerare nella scelta del modello più adatto. Un confronto qualità/prezzo tra tutti i modelli è utilissimo per capire se la scelta è giusta così come leggere recensioni e pareri di chi utilizza il prodotto da tempo. Viaggiare senza pensieri e in sicurezza è fondamentale per chi vuole spostarsi in qualsiasi momento e portare con sé oggetti utili: dai giocattoli ai passeggini occorre poter sistemare tutto con facilità e tranquillità. I costi delle barre portatutto universali sono accessibili e variano in base al modello. In genere le barre sono piuttosto silenziose, tuttavia, può capitare durante il viaggio di sentire dei rumori (una sorta di fruscio) leggeri. Non c’è da preoccuparsi in quanto se avete sistemato bene le barre, siete al sicuro. Le barre portatutto universali sono molto utilizzate sia per motivi di lavoro che privati; moltissimi, infatti, le usano per andare a sciare. Non aspettatevi costi esorbitanti, anzi! Molti modelli economici possono risultare ben fatti e resistenti al tempo. In ultimo garanzia e certificazioni sono indispensabili per l’affidabilità del prodotto che scegliete.