L’eleganza del World Of Fashion conquista Roma

Scritto da uff stampa il . Pubblicato in Lifestyle, Moda

Domenica 7 luglio nella magnifica cornice di Palazzo Brancaccio si è svolta la 22^ edizione del WORLD Of FASHION. Crocevia di un incontro, ideato e diretto da Nino Graziano Luca.
A sfilare sono state le magnifiche creazioni realizzate da importanti stilisti provenienti da varie aree del mondo. Ad aprire il World Of Fashion è stato il libanese Maged Bou Tanios, apprezzato per i suoi ricami da Papa Francesco; a seguire James Dimech (Malta) noto per la sua Wearable Art fatta di splendidi abiti realizzati principalmente con materiali di riciclo ecosostenibili; a chiudere la sfilata è stata Eva Scala (Repubblica Ceca) che dopo aver lavorato con Alexander Mc Queen a Londra ha presentato in anteprima una collezione realizzata con i tessuti di San Leucio.
Anche in questa edizione ci sono stati alcuni giovani talenti del panorama cinematografico, televisivo e teatrale italiano che hanno sfilato con le creazioni del libanese Maged Bou Tanios. Tra questi: Enrico Acciani (prossimamente al debutto come regista nel suo primo lungometraggio e in veste di cantautore in arte Al Verde con l’uscita del suo primo album “Cocomero”, Bassirou Ballde(nel prossimo film di Nanni Moretti “Tre Piani”, nella nuova pellicola di Checco Zalone dal titolo “Tolo Tolo” e nel film di Gino Clemente “Beautiful People”, Giuseppe Panebianco ( ha appena concluso le riprese di 1994 con Stefano Accorsi e de I Medici 3 ed è attualmente impegnato come autore in un importante progetto cinematografico), Nicola Ravaioli (reduce dal successo dello spettacolo teatrale “Tempi Nuovi” di Cristina Comencini accanto a Iaia Forte e Maurizio Micheli. Prossimamente impegnato in numerosi progetti) ed Andrea Vico (recentemente visto nel film TV per Rai 1 “Duisburg, linea di sangue” al fianco di Daniele Liotti. E’ ideatore e creatore del duo comico Gli Specialisti, un format che mira a raccontare con corti comici per il web la generazione dei 30enni di oggi).
Nel corso dell’evento, come sempre, sono stati consegnati i WORLD of FASHION AWARD agli stilisti partecipanti ed agli Enti e personalità impegnati nella promozione della moda, dell’arte e dei progetti etici. I premi come sempre sono stati realizzati dal Maestro Orafo del Festival di Sanremo Michele Affidato. Tra i premiati: il famoso cantautore internazionale Placido Domingo Jr. che ha deliziato i presenti cantando il brano “Volver” tratto dal suo ultimo concerto romano, l’Associazione “Io così” (presieduta da Sara Manfuso) nata con l’obiettivo di dare il proprio contributo ad un’operazione culturale che metta al centro il valore della diversità, creando i presupposti per una società che sia in grado di accoglierla e valorizzarla, rispettando i diritti fondamentali di ciascuno. Premiati anche Michelle Carpente e Dario Vergassola per il programma in onda su Sky Arte “Sei in un paese meraviglioso”, prodotto da Ballandi Arts in collaborazione con Autostrade per l’Italia.
La XXII edizione del World of Fashion ha dedicato un segmento al Progetto M.I.A. (Moda incontro aperto) di Maurizio Passeri ed Ino Mantilla che, in un unico blocco moda, ha presentato delle creazioni di tre stilisti provenienti dal Messico, dall’Italia e dalla Colombia.
Il World of Fashion resta uno degli eventi più attesi da oltre cinquecento ospiti che assistono mediamente all’evento ideato e diretto da Nino Graziano Luca. Personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo, ambasciatori, giornalisti, buyer, imprenditori ed esponenti della nobiltà per una passerella d’eccezione che fa della moda un catalizzatore di costumi, usanze, tradizioni e ideali. Tra i presenti: Il Ministro per l’Ambiente del Governo di Malta Jose Herrera con la moglie Sandra Herrera, il Direttore di RAI Parlamento Antonio Preziosi, l’Ambasciatrice del Libano in Italia Mira Daher, l’Ambasciatore della Grecia Theodore Μ. Passas, il regista Rai Giuseppe Sciacca, la giornalista del TG1 Susanna Lemma, la conduttrice del programma di Moda di RAIUNO Valeria Oppenheimer, la conduttrice del programma di Moda de LA7 Cinzia Malvini, Miriana Trevisan, il Principe Guglielmo Marconi Giovanelli, Antonino Lazzarino de Lorenzo, Marina Occhiena, Paolo Ianni di Vallesanta, Kiara Tomaselli, Massimiliano Varrese, Giulia Petrungaro, Emanuel Caserio, Jennifer Mischiati, Daria Baykalova, Fabiola Di Gianfilippo, Erika Marconi, il trombettista Luca Seccafieno, Juliana Scerri Ferrante Fondatrice Chamber of Fashion Malta Foundation, Il Presidente del Malta Tourism Authority, Gavin Gulia, Parliamentary Secretary for Consumer Rights, Public Cleansing and Support For the Capital City Malta Dott. Deo Debattista, Dorianne Mamo Vice Presidente della Chamber of Fashion Malta Foundation, Fabio Benvenuti: Segretario Generale della CoFM, Moira Chetcuti Events Director della CoFM, Penny Apap Brown: Academic Director della CoFM, Giorgi Brown: Member CoFM, Biancamaria Caringi Lucibelli, Salvatore Schirmo e Marina Schirmo, ex. Direttore Istituto di Cultura Italiana a Malta.

«Il World of Fashion – ha commentato Nino Graziano Luca – lancia un messaggio di speranza: il dialogo tra le culture è possibile se si usano linguaggi della moda e più in generale delle arti». Una filosofia confermata dal backstage alla scena. Dalla perfetta interazione tra gli stilisti all’atmosfera in platea.

Orologi donna Festina: un pezzo immancabile nell’abbigliamento di ogni donna

Scritto da Caterina Rossi il . Pubblicato in Aziende, Lifestyle, Moda

La donna è risaputo che ami circondarsi di capi d’abbigliamento ed accessori che risaltino la sua bellezza. Mentre l’uomo ha a disposizione meno carte da giocarsi per poter comunicare l’immagine di sé, la donna, invece, tra borse, scarpe, orecchini, collane, bracciali ha senz’altro una vasta scelta di accessori con sui addobbarsi e farsi notarsi agli occhi altrui. Ciò nonostante, anche nella donna tanto quanto nell’uomo, l’orologio ha un ruolo di fondalmentale importanza nel completare il look, in grado di soddisfare tutti gli stili e adattarsi a tutti gli outfit a seconda dell’occasione.  L’orologio infatti si potrebbe definire l’accessorio per eccellenza nel guardaroba di entrambi i sessi: esso non è più visto solo come un oggetto funzionale per monitare il tempo, bensì è un vero e proprio modo per esprimere sé stessi e la propria personalità, “dimmi che orologio porti e ti dirò chi sei”. Nella collezione personale di qualsiasi donna non può certo mai mancare un orologio che sia sinonimo di eleganza, classico e sobrio adatto ad ogni occasione, come ad esempio i modelli che troviamo nella collezione di orologi donna Festina.

Come Orientarsi e Trovare il Giusto Orologio da Donna sul Mercato

Riuscire a trovare il modello adatto ad ognuno può essere una sfida. Sul mercato sono presenti vari stili, materiali, forme , colori ognuno di essi può essere abbinato ad un outfit ben specifico e ad un’occasione altrettanto particolare.

In base ai gusti di ogni lettrice si potrebbe trovare un’intera gamma di prodotti tra cui diventa quasi impossibile scegliere. Dallo stile classico e sobrio, che ci permette di avere orologi eleganti e adatti ad ambienti seri come il lavoro o eventi mondani importanti, fino ad elemnti più particolari e originali in materiali più appariscenti come gli orologi in oro. Accessori unici e particolari che sicuramente attirano l’attenzione sulla donna che li indossa.

Scegliere il giusto modello di orologio da donna sta semplicemente al comprendere le abitudini e lo stile personale. Perfino per chi è più sportiva ed avventurosa la gamma di prodotti non lascia a desiderare. Gli orologi in titanio sono perfetti per questa categoria di donne, resistenti e accessoriati con cronografi e molto altro ancora.

Gli Orologi Festina per Lei, il Brand di Tendenza nel 2019

Il made in Svizzera del marchio Festina è sicuramente garanzia di qualità e precisione, caratteristiche accreditate maggiormente dall’esperienza costruita nel oltre secolare passato di attività dell’azienda nella produzione di orologi. I prodotti Festina però sono anche accreditati di connotati estetici quali l’eleganza e il design sobrio ma innovativo al contempo in grado di donare pregio e valore a qualsiasi donna.

Nonostante il loro stile lineare e  semplice, caratteristica ricorrente del marchio, la varietà della gamma di orologi Festina riesce a soddisfare le esigenze di tutte. Dalla dimensioni e le caratteristiche del quadrante che variano da tonalità chiare come il bianco e il rosa, ai toni più scuri del blu e del nero, ai cinturini in acciaio dall’argentato al dorato, fino ad arrivare alle magliature che variano da quella più stretta e sottile offrendo uno stile più retrò a quella più larga e basic. Dulcis in fundo, l’accessibile fascia di prezzo su cui gli orologi Festina si aggirano, sono un ulteriore punta di forza di questo brand che permettono di fare una bella figura senza dover spendere un patrimonio.

Se ancora non sai quale scegliere tra gli svariati modelli che offre la selezione Festina, non puoi sbagliare scegliendo l’Orologio Festina Donna F16748/2! L’eleganza frutto di uno stile semplice e sobrio farà di questo orologio un oggetto che durerà a vita senza essere mai fuori moda, un accessrio senza tempo e dal look intramontabile.

La regista Antonietta De Lillo a Pescara per l’Anteprima regionale del film Metamorfosi Napoletane

Scritto da Muni CYTRON il . Pubblicato in Arte, Cultura, Film, Moda, Spettacolo

sabato 11 maggio serata di Premiazione del concorso di cinema documentario #Docudi2019 presso il museo Colonna a Pescara, proclamazione del vincitore, e a seguire EVENTO SPECIALE: incontro con la regista Antonietta De Lillo.

Venerdì 10 maggio #Docudì2019 ultimo appuntamento con DOC ARTE.
Verrà presentato (fuori concorso) Lawrence Carroll, Finding a Place di Simona Ostinelli 53’, 2018.

Lawrence Carroll, grande interprete del monocromo, da oltre trent’anni porta avanti la sua ricerca con profonda coerenza e dedizione al linguaggio della pittura. Il film è un viaggio emozionante nella storia dell’artista, da New York dove è iniziata la sua avventura fino a Bolsena dove vive attualmente. Lo seguiamo in Svizzera mentre prepara la retrospettiva al Museo Vincenzo Vela di Ligornetto.

INFO
web http://bit.ly/2WsFQk9
Facebook http://bit.ly/2H5WIIb
Comunicato Stampa http://bit.ly/2H89Z3b
#Dodudì2019 elenco proiezioni, sinossi, schede, trailer, articoli, Riflessi https://goo.gl/k35vUa

Sabato 11 maggio giornata conclusiva a Pescara, al museo Vittoria Colonna, del concorso di cinema documentario #Docudì2019 promosso dall’assessorato alla Cultura del comune di Pescara e dall’’A.C.M.A.
L’appuntamento è alle ore 17:15 per la proclamazione del vincitore della edizione 2019 e dopo, in anteprima regionale, il film Metamorfosi Napoletane di Antonietta De Lillo CHE SARA’ PRESENTE IN SALA

Metamorfosi Napoletane è l’unione del primo ritratto realizzato da Antonietta De Lillo nel 1993, Promessi Sposi, e del suo ritratto più recente, Il Signor Rotpeter, presentato alla 74° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Due conversazioni profondamente diverse, una con personaggi realmente esistenti e una con un personaggio inventato, ma unite dalla necessità dei loro protagonisti di effettuare una trasformazione radicale su se stessi, una metamorfosi.

INFO
web http://bit.ly/2VOchMU
Facebook http://bit.ly/2VjXPwC
Comunicato stampa http://bit.ly/2vNIoO6

Docudì – concorso di cinema documentario, a cura dell’A.C.M.A. e del Festival del documentario d’Abruzzo, è nato sul modello del “festival diffuso” avendo il suo svolgimento distribuito nell’arco di quattro mesi per offrire al pubblico la possibilità di accostarsi alle tante forme di osservazione e di indagine della realtà nelle quali si articola il linguaggio cinematografico documentaristico, nonché per creare spazi di espressione per quegli autori e quei registi che con intelligenza e coraggio si cimentano nella narrazione e nell’analisi della realtà contemporanea.

#AssociazioneACMA #DocudìConcorsoCinemaDocumentario #AbruzzoDocFestival

Perché gli orologi Rolex sono solitamente status symbol

Scritto da gioxtom il . Pubblicato in Aziende, Moda

Gli orologi Rolex sono ottimi prodotti che parlano del proprio status dalla società principalmente per l’affidabilità, le caratteristiche prestigiose e il costo. Gli orologi da polso meccanici costruiti in Svizzera hanno un prezzo compreso tra alcune migliaia e più di centomila dollari. Gli orologi Rolex rappresentano la ricca tradizione di qualsiasi marchio leader nel settore del lusso, le cui entrate stimate nel 2003 ammontavano a circa 3 miliardi di dollari USA. Nel 2007, la rivista BusinessWeek ha classificato Rolex uno dei primi 100 marchi internazionali. Vai su orologiodapolso.org e scopri le linee Rolex.

Al momento il marchio Rolex ha diverse linee ciascuno con diversi orologi. I principali esempi di prodotti Rolex includono Rolex Oyster, Cellini e Professional. Esempi comuni di orologi di lusso della gamma Rolex Oyster includono Air-King, Night out, Explorer, Perpetual, Yatch-Master, per non parlare di Daytona, un orologio di lusso molto ricercato. Ci sono vari clienti che pagano fino a $ 15.000 per possedere semplicemente qualsiasi Daytona.

Per apprezzare il motivo per cui gli orologi Rolex sono diventati i privilegi più ricercati sulla terra per quanto riguarda la moda, il tipo e lo stato, può essere fondamentale comprendere innanzitutto l’ambientazione e la storia dell’azienda. Rolex Watches è stato fondato nel 1908 semplicemente da Hans Wildorf e registrato in Svizzera. In quell’occasione Wildorf era impiegato in una società di orologeria a Londra con suo cognato Alfred Davis.
L’attività è stata semplicemente riconosciuta dalle iniziali D & W del cognome. Oggi sta diventando il produttore di orologi di lusso più importante al mondo. Mr. Wildorf sarebbe orgoglioso di capire che l’organizzazione che ha iniziato sembra essere classificata negli attuali 100 migliori marchi in tutto il mondo ogni anno.
Tuttavia, farebbe la differenza anche per diffidare di marchi contraffatti venduti in strada illegalmente e in alcuni casi online mentre si desidera un orologio Rolex che migliora lo stato. Le contraffazioni sono prodotte principalmente in paesi asiatici. Si consiglia di evitare il mercato asiatico mentre si cerca un prodotto o un servizio autentico da Rolex Wristwatches.

Rolex può essere eccezionale quando si parla del grado di movimento e della durata. Gli orologi Rolex sono costosi, lussureggianti, nobili e anche antichi. E gli orologi Submariner Rolex sono la scelta migliore per gli amanti delle immersioni. Gli orologi da sottomarino saranno i migliori compagni nell’erba e sott’acqua. Quindi, sono felice di presentare i dettagli di diversi orologi Submariner Rolex.
Questo può essere il modello degli orologi Rolex submariner reali. Il tuo background etnico esterno a senso unico può accedere al periodo in sicurezza. Il puntatore funziona utilizzando le tecnologie di Traser. La lavorazione è a posto. Il movimento è preciso e può fornire una resistenza duratura. È il materiale più popolare. Il vibrante blu splende. La caratteristica più attraente per i tuoi amanti delle immersioni è la profondità di questo impermeabile in grado di raggiungere 1000 piedi. Le prestazioni dell’orologio non sono influenzate sotto il lago.
Il verde è utilizzato raramente sugli orologi. La cassa esterna con l’orologio è naturale. La squisita fattura e il design superiore conquistano i più caldi complimenti dei clienti, specialmente gli appassionati di immersioni. L’intero materiale è acciaio. Lo specchio da tavolo è di cristallo blu e il cerchio del tavolo è solitamente nero. Inoltre, questo tipo di orologio è resistente all’acqua, antiurto e antipolvere. La tua profondità di acqua resistente può raggiungere 1000 gambe.

Il produttore Rolex ha permeato la società in modo così profondo che è quasi visibile ovunque dai polsi degli attuali ricchi e famosi verso i sistemi di cronometraggio che coinvolgono le principali situazioni del mondo, inclusi gli sport. I ricavi della tua azienda superano i 3 miliardidi dollari oltre ad essere il detentore del tempo più affidabile e affidabile in eventi importanti come Wimbledon e gli Australian Open che giocano tornei di golf. Questo è il motivo per cui gli orologi Rolex sono, infatti, oggi simboli di status.

Occhiali da Vista che Passione

Scritto da florencetours il . Pubblicato in Aziende, Moda

Ormai non c’è più limite alle forme e ai colori degli occhiali da vista, un tempo considerati solo un supporto alla vista necessario che diminuiva l’aspetto estetico di chi li indossava, oggi sono diventati alla pari degli accessori di moda.
Alcuni modelli sono così accattivanti da far gola anche a chi non necessita di indossarli, alcuni si fanno addirittura montare lenti neutre per portarli in lacune occasioni magari da abbinare ad un particolare abbigliamento in un ottica di total look.
Basta entrare in uno dei vari negozi di ottica Firenze, Milano, Roma per trovarsi di fronte ad una scelta infinita di montature di qualsiasi forma e colore, gli stilisti del design delle montature negli ultimi anni sono riusciti a rivoluzionare completamente il mercato degli occhiali da vista proponendo idee originali ed accattivanti.
A contribuire alla possibilità di realizzare un numero cosi ampi di modelli diversi tra loro ha contribuito in modo decisivo l’innovazione dei materiali che sono diventati sempre più resistenti e leggeri, adattabili ad essere realizzati in forme impossibili fino a poco tempo fa.
La conferma dell’interesse delle aziende nella realizzazione di occhiali da vista sempre nuovi e moderni è confermata anche dal fatto che il settore è caratterizzato sempre di più dalle presenza di veri e propri stilisti esperti di design che sono il vero e proprio motore della produzione che nel caso si molte aziende produttrici si presentano al pubblico con due o più collezioni all’anno.
Sulla falsa riga del mondo della moda oggi anche il settore dell’ottica è caratterizzato da una forte componente che si basa su brand, una scelta aziendale che relega sempre più importanza al fattore estetico dei modello e al marketing.
In questo contesto rimane comunque centrale il ruolo che viene svolto dai negozi di ottica Firenze, Roma, Milano città che con il proprio valore aggiunto in qualità di città della moda sono delle vere e proprie vetrine per i nuovi modelli di occhiali come lo sono del resto per altri settori della moda ospitando annualmente importanti manifestazioni del settore di livello internazionale.

Casio Pro Trek 6000 Solare e Radiocontrollato: il Futuro al Polso

Scritto da Caterina Rossi il . Pubblicato in Aziende, Moda, Tecnologia Personale

In una coppia non è solo la donna quella esigente in fatto di regali. Vuoi strappare un sorriso a tuo marito o al tuo fidanzato per il vostro anniversario? È il compleanno di un uomo importante nella tua vita? Tuo padre o tuo fratello? Il pensiero giusto per lui è sicuramente un orologio: quando il tempo insieme vola o sapere quanto manca al prossimo incontro. Ma non un orologio qualunque, infatti il Casio Pro Trek 6000 è l’orologio da uomo che chiunque vorrebbe. Questo modello è un fantastico Casio solare radiocontrollato. Le cose che il tuo lui potrà fare con questo modello sono molteplici, utile e bello, infatti il design accattivante lo rende perfetto per ogni età, sportivo con un abbigliamento casual ed elegante per andare in ufficio.  Cosa vuoi di più? Un regalo perfetto senza dover impazzire durante le ricerche. Per quando hai poco tempo o gli hai già regalato di tutto. La soluzione è semplicemente a portata di polso. Non lasciartelo scappare, strappagli un sorriso. Perfetto per i più ritardatari, non avranno più scuse.

Casio Pro Trek 6000: le Caratteristiche di Questo Orologio da Uomo

L’orologio da uomo Casio Pro Trek Solare Radiocontrollaro PRW – 6000 – 1ER, ha tutto quello che si può desiderare da un orologio: infatti, si auto-alimenta attraversa un sistema di ricarica ad energia solare. Questo meraviglio orologio da uomo è resistente alle basse temperature, infatti può raggiungere anche i -10 gradi e funziona come termometro misurando un range di temperature che vanno da -10 °C a +60 °C. Ma non solo, infatti le funzionalità presenti in questo piccolo gioiello di design e meccanica sono davvero tante: dalle luci LED automatiche e complete, al barometro presente (260/1.100 hPa). È possibile sfruttare la ricezione di segnali radio (EU, USA, JPN, CHN). Importante è la presenza di una bussola digital, può inoltre  effettuare relevazioni dell’altitudine fino a 10.000 m e mantiene una memoria dati relativa all’altimetro, tutto questo rende questo orologio da uomo perfetto per i più sportivi e gli amanti della montagna; per voi non si fermano qui le funzionalità utili, infatti è presente un cronometro – 1/100 sec – 24 ore, un utilissimo timer – 1/1 sec. 1 ore a 5 allarmi giornalieri.

Il Casio Pro Trek 6000 l’Orologio Ideal per l’Uomo Moderno

Portalo ovunque sei, in qualunque viaggio, infatti possiede una funzione “ora mondiale” con fino a 29 fusi orari. Avrai un calendario automatico in formato 12/24 ore sempre a disposizione. La regolazione automatica e lo spostamento delle lancette faciliterà la vita ai più distratti. Inoltre è possibile attivare o disattivare il suono dei tastini. Il tuo Casio Pro Trek 6000 è fornito di una Tecnologia Smart Access. Le misure sono eleganti, infatti la cassa è 57.9 x 52.1 mm, cinturino in resina, è presente una protezione della corona e il vetro è in minerale robusto e antigraffio. Ma non finisce qua infatti questo orologio da uomo Casio Pro Trek 6000 è impermeabile fino a 10 bar ed è protetto da una garanzia di ben 2 anni. Tutto quello che hai sempre voluto al polso, un regalo perfetto per ogni esigenza.

Concept39: I giubbotti e cappotti da uomo per l’inverno 2018/2019 sono arrivati.

Scritto da Concept39 il . Pubblicato in Aziende, Lifestyle, Moda, Nuovo Sito Web

I giubbotti e i cappotti per la stagione più fredda sono ora online su concept39.com

L’inverno è alle porte, i giubbotti e i cappotti sono i capi essenziali per questa stagione.

Quando arriva il freddo le uniche cose da indossare per vivere l’inverno con stile e versatilità sono i giubbotti e i cappotti.
Per questo motivo, i capispalla restano un must-have per la moda inverno 2019: cappotti doppiopetto, giubbotti, bomber, parka. Sono questi i trend al top di quest’anno.

Il cappotto invernale è sinonimo di eleganza e charme, lungo a metà coscia, sia doppiopetto che monopetto e dalle spalle strutturate dà all’intero outfit invernale un look casual e impostato. Il colletto à revers è un classico intramontabile della moda moderna, e lo spacco centrale dà un tocco di eleganza in più.
Il cappotto, in quanto capo dall’estrema versatilità, può essere abbinato nei modi più svariati: indossalo con delle scarpe eleganti la formalità che lo stesso cappotto evoca, se vuoi smorzare la serietà, puoi scegliere di abbinarlo con un paio di scarpe da ginnastica sneakers e renderlo estremamente contemporaneo e casual. Per quanto riguarda cosa indossare sotto, il cappotto è perfetto per essere indossato sopra a una camicia o a un caldo maglione invernale

Cappotto doppiopetto con cappuccio - Concept39

La Collezione Cappotti di Concept39 è sinonimo di qualità e Made in Italy.

Il giubbotto è sicuramente il capo per l’inverno. Caldo, anti-vento e impermeabile, la collezione di Parka di Concept39 è ricca di stili e tagli differenti. Colori tenui e casual come nero e verde scuro, fanno parte della collezione più casual, ma accanto a questi appaiono i parka rossi brillanti e blu, per chi vuole osare coi colori.
Nella collezione giubbotti, ora online su concept39.com ecco che i cappucci di pelliccia sintetica entrano nel catalogo del sito. Morbide pellicce sintetiche danno un tocco elegante e invernale ai parka. Il giubbotto è un capo profondamente versatile, può essere abbinato con qualsiasi capo: data la vestibilità è perfetto per essere indossato sopra a un maglione pesante o una felpa streetwear.

Parka verde scuro imbottito - Concept39

I Giubbotti di Concept39 sono ora online, l’inverno sta arrivando.

Ultimi e più piccoli nella collezione di concept39, i bomber. Sicuramente più leggeri dei cappotti e dei giubbotti, sono anche più young e azzardati. Dalle tinte più colorate e con toppe e patchwork anni Ottanta, sono in perfetto stile streetwear contemporaneo.
Preciso in vita, e dalla vestibilità regular con le spalle leggermente abbondanti i bomber sono perfetti per un outfit urban. Nella collezione Concept39, anche bomber double-face, per scegliere ogni giorno chi vuoi essere.

Bomber nero con patchwork - Concept39

Il look più street: Concept39.

La nuova collezione è arrivata. Il black friday è alle porte.

concept39.com

Occhiali Sempre più Utilizzati per il Total Look

Scritto da florencetours il . Pubblicato in Aziende, Lifestyle, Moda

Gli occhiali al di là del loro utilizzo per migliorare la vista sono oggi diventati una vera moda con tanto di collezioni che i brand più importanti presentano regolarmente con cadenza stagionale come qualsiasi altro ambito che si identifica come accessorio di moda.
Per verificare ciò basta entrate in qualsiasi negozio di ottica Firenze, Milano, Roma o di qualsiasi altra grande città italiana per rendersi conto degli innumerevoli modelli di montature presenti e suddivisi generalmente per il brand di riferimento, una varietà di forme, colori e materiali sempre rinnovata che propone stili classici e innovativi per andare incontro ai gusti più diversi.
Parallelamente al progresso fatto nell’ambito dell’innovazione di lenti sempre più adatte e precise a correggere qualsiasi difetto della vista, i marchi più famosi fanno affidamento su stilisti e designer di alto livello che con un lavoro costante cercano forme sempre diverse per accontentare i gusti di tutti e allo stesso tempo fornire montature comode e adattabili a qualsiasi esigenza funzionale ed estetica.
Gli occhiali oggi non sono più visti come uno strumento che si limita a correggere un difetto ottico ma piuttosto un accessorio da aggiungere al nostro look nel quale chi li indossa cerca anche uno stile che caratterizzi il proprio look secondo i propri canoni estetici.
Siamo lontani dall’epoca in cui indossare gli occhiali era ritenuto un diminutivo della bellezza della persona, al contrario oggi ci sono persone che indossano occhiali di moda con lenti del tutto neutre per il solo gusto di poterli sfoggiare come accessorio di moda.
Accanto ai tradizionali brand dell’ottica oggi si assiste ad un continuo aumento delle aziende grandi e piccole che cercano di conquistare un settore di vendita particolarmente interessante.
L’interesse che il mondo dell’ottica ha suscitato come moda ha permesso ai negozi di ottica di resistere anche alla maggiore diffusione che gli occhiali da vista e non hanno avuto anche sui banchi di altre attività come i centri commerciali e le farmacie.

Miriam Galanti ha incantato il red carpet della Festa del Cinema di Roma sfoggiando tre look molto accattivanti

Scritto da uff stampa il . Pubblicato in Lifestyle, Moda

Miriam Galanti è stata tra le attrici che ha riscosso maggiore successo, tra i fotografi e non solo, sul red carpet della Festa del Cinema di Roma sfoggiando tre look perfetti per l’occasione.

Dall’abito lungo di pizzo nero trasparente con effetto vedo non vedo (KUEA), a quello di seta verde corto (Celeste Pisenti) concludendo con un vestito principesco azzurro con corpetto nero trasparente con motivi floreali (KUEA).

Prossimamente l’attrice sarà protagonista del film “Scarlett” diretto da Luigi Boccia ed interpretato anche da Ivan Castiglione e Loredana Cannata. Il film prodotto dalla DreamWorld Movies di Luigi De Filippis, racconta la storia di Giulia, una scrittrice di successo che decide di intraprendere un viaggio per risolvere un problema che le sta molto a cuore. Durante il lungo tragitto in macchina capiamo che questa giovane donna ha un passato difficile, è fondamentalmente sola e con questa partenza improvvisa sta mettendo a repentaglio tutto ciò che nella propria vita, con grandi sacrifici, ha costruito.

All’improvviso qualcosa accade: la macchina sembra prendere il controllo su Giulia obbligandola a commettere azioni folli e pericolose. Realtà o immaginazione?  La macchina è viva, come sostiene Giulia, o la giovane è vittima della propria pazzia?

CONCEPT39 – Moda uomo Collezione Autunno-Inverno 2018/2019

Scritto da Concept39 il . Pubblicato in Aziende, Beauty & Wellness, Lifestyle, Moda, Nuovo Sito Web

Felpe colorblock, bomber anni Novanta e cappotti tartan look

(Prato, 28 Settembre 2018). Da oggi online su concept39.com la nuova collezione autunno-inverno di Concept39, brand di moda maschile e negozio online di abbigliamento uomo. Disponibile adesso sull’online store, la collezione A/I-2018/19 riflette sui concetti della moda contemporanea per offrire ai propri visitatori idee di stile per la stagione più fredda.

L’idea di felpa come indumento prediletto per l’autunno è ciò che ci ha spinto a sperimentare sui concetti di Colorblock e Barocco con tessuti e tagli attualissimi.

Creatività e moda stanno alla base dell’ideazione della creazione della nuova collezione. Così, felpe oversize a blocchi di colore convivono con fantasie neo barocche e monocromo.

Alla collezione di felpe si aggiunge una new-entry: Maglioni. Lo stile di Concept39 si allarga verso il settore maglieria, con capispalla e cardigan caldi e morbidi in lana e acrilico. Il top-trend teschi e skull si ripete come dettaglio anteriore, così come il concetto di blocchi di colore.

La collezione Giubbotti si amplia: i nuovi arrivi dei bomber con applicazioni e zip stile anni Novanta, e i double face, sono tra le scelte di stagione più street. Uno stile meno urban e più casual è ricercato nei giubbotti parka dalle tonalità più scure, con pelliccia sintetica, caratterizzati da linee essenziali e plain.

Sulle linee casual e contemporary la collezione di Cappotti si arricchisce con l’eleganza dei doppiopetto Cammello e fantasia Tartan, a completamento delle novità della collezione invernale 2018/19.

COLLEZIONE AUTUNNO/INVERNO-2018/2019 ORA ONLINE

www.concept39.com