L’importanza dell’immagine con le donne

Scritto da Luca Milani il . Pubblicato in Moda

Si dice che il nostro aspetto abbia un ruolo molto importante nella vita quotidiana, infatti, un’immagine vale più di mille parole. A seconda dello stile e degli abiti che indossiamo siamo giudicati in un modo o nell’altro. è mai nessuno andato ad un colloquio di lavoro in flip-flop e canottiera? Forse sì, ma forse senza risultati positivi. Questo è un chiaro esempio di come la nostra immagine influenza l’opinione che altri individui possono avere da noi.

Triste ma vero, gli esseri umani sono molto superficiali. Immagina ora che invece di un’intervista dobbiamo andare a un appuntamento. Davvero le donne fanno caso alla nostra immagine e a come associamo gli indumenti che indossiamo?. L’immagine è importante quanto si dice? Secondo Trendhim, un negozio di abbigliamento danese maschile, gli uomini che indossano accessori sono più fortunati in amore di quelli che non li indossano. Come lo sanno?

Lo scorso gennaio, ha deciso di fare una ricerca di mercato conducendo un sondaggio per conoscere meglio i loro acquirenti e cosa piace alle donne. In quel sondaggio hanno inserito un paio di domande “piccanti” per scoprire la verità su come le donne scelgono gli uomini. L’accessorio preferito da tutti gli uomini è indubbiamente l’orologio, tuttavia nessuno si è mai fermato a pensare al vero segreto che nasconde gli orologi. Il 54% degli uomini che indossano orologi hanno due o più volte sessuali a settimana, invece solo il 25% degli uomini che non lo usano lo fanno con la stessa frequenza, la differenza è enorme!

Un altro accessorio molto amato è senza dubbio la cravatta. Gli uomini che indossano un cravatta hanno quattro volte più rapporti rispetto agli uomini che non lo indossano. Sorpresi? Non bisognerebbe esserlo, infatti è risaputo che le donne tendono sempre ad essere attratte dagli uomini eleganti. Quindi possiamo affermare che la cravatta è la chiave della sensualità di un uomo e di ciò che le donne apprezzano di più.

Infine, senza entrare nei dettagli, in modo che ci si renda conto del vero impatto che i gioielli e gli accessori hanno sulle donne, riportiamo la ciliegina sulla torta del nostro sondaggio: gli uomini che indossano gioielli sono considerati per il 91% in più attraenti.

Indossare bracciali e anelli (non fedi nuziali) sembra avere un grande impatto sulla tua vita amorosa.

Fonte: https://www.trendhim.it/trends/it/survey/

LA NUOVA PROTAGONISTA DEL PROGETTO #SERIALDREAMERS DI HIP HOP È BEBE VIO: IL CONCORSO

Scritto da Binda il . Pubblicato in Lifestyle, Moda

Chi non possiede una personale e speciale TO DREAM LIST, a cui tendere in ogni momento della giornata?

Sogni, desideri e obbiettivi che ognuno si prefigge e che guidano di fronte ai bivi che si incontrano sulla propria strada.

Hip Hop sostiene chi coltiva intensamente questi sogni. Proprio per questo, il 16 ottobre sarà on line il sito www.dreamstrong.it che racconterà la vita di Bebe e inviterà i visitatori a scrivere e inviare la propria TO DREAM LIST; in questo modo parteciperanno all’estrazione di un orologio Dream Strong by Bebe Vio alla settimana.

Un fortunato vincitore finale, riceverà inoltre una DREAM CARD, vale a dire un bonus di 1.000 euro che servirà a realizzare i propri sogni.

Perché IL TEMPO E’ DALLA PARTE DI CHI SOGNA!

Il concorso sarà valido dal 16 ottobre al 15 dicembre 2017.

DREAM STRONG

Oltre che campionessa Paraolimpica, BEBE VIO è una bravissima graphic designer, come si definisce lei stessa nella bio del suo profilo Instagram: per Hip Hop, si è dunque cimentata e

divertita a disegnare una “capsule collection” composta da due diversi orologi in cui campeggia a grandi lettere la sua visione della vita. La collezione si chiama DREAM STRONG.

BEBE ha voluto lavorare con la linea METAL, che più la rappresenta: determinata e forte nel raggiungere i propri obiettivi – come l’acciaio – ma allo stesso tempo leggera e scanzonata –

come il silicone.

E allora… LIVE LIGHT, DREAM STRONG!

Strass termoadesivi online

Scritto da letizia wd il . Pubblicato in Aziende, Beauty & Wellness, Moda

Strass termoadesivi online – Affidati a L’Angolo dello Strass.

Strass termoadesivi online. È prassi comune, quando arriva il famoso “cambio di stagione” fare una cernita degli abiti da tenere e non. Gli inglesi lo chiamano decluttering, che significa liberarsi del superfluo per vivere meglio. Ma cosa fare con quel capo che calza perfettamente ma è fuori moda? A volte basta veramente poco per dare una seconda vita ad un abito. Una valida opzione sono gli strass. Applicarne qualcuno su un capo che ha perso tono, significa non solo risparmiare del denaro, ma anche mettere in moto la propria creatività.

Strass termoadesivi online: perché scegliere L’angolo dello strass per acquistare i tuoi strass.

L’Angolo dello Strass è un’azienda giovane, che spicca sul mercato per qualità e passione. Scegliere questa azienda significa non solo acquistare il prodotto desiderato su uno shop sicuro e affidabile ma anche poter avere a disposizione una vasta selezione di strass. Diversi per colore, dimensione e tipologia. Tra gli strass che potrete trovare sullo shop L’angolo dello Strass sono compresi:

  • AdS3 – MiniPack;
  • AdS3;
  • AdS1;
  • DMC;

Ogni tipologia di strass è stato pensato per esigenze specifiche. Come gli strass termoadesivi DMC, adatti a chi non ha alcuna esperienza con l’applicazione e deve prendere dimestichezza con gli strumenti. Mentre gli AdS3 sono perfetti per chi utilizza già da tempo gli strass.

Per quanto diversi, tutti gli strass, indistintamente, sono facili da applicare anche (o soprattutto) per chi è alle prime armi. Merito anche della speciale colla “Made in Germany” che rende gli strass resistenti al tempo e ai lavaggi.

Per ricevere le informazioni di cui avete bisogno, o avere una consulenza contattateci. Saremo lieti di rispondere a tutti i vostri dubbi e perplessità.

Come fare a contattarci? Inviateci un messaggio direttamente usando il form presente sul sito, oppure scriveteci all’indirizzo email langolodellostrass@hotmail.com

BREIL IN COMUNICAZIONE CON RAZ DEGAN

Scritto da Binda il . Pubblicato in Lifestyle, Moda

Breil sceglie Raz Degan e Raz Degan sceglie Breil.

Si può sintetizzare così il connubio tra il brand di orologi e gioielli e uno dei personaggi più affascinanti e, al tempo stesso, controversi del panorama televisivo e cinematografico, italiano e mondiale.

Entrambi ricordati anche per slogan indelebili e per aver indicato un’attitudine alla vita che ha segnato un’epoca, uniscono ora i propri mondi e valori per comunicare un nuovo modo di intendere il claim “Don’t touch my Breil”.

Non più antitesi tra uomo e donna, non più conflitto tra i ruoli, ma complicità e gioco, affinità e intreccio. Entrambi rivelano caratteri forti e determinati, ma si percepisce il desiderio della donna di essere protetta e coccolata e la volontà dell’uomo di esaudire questa richiesta. Non più due entità separate, ma due anime che si uniscono e che creano una simbiosi e un incastro perfetti.

Raz avvolge in un abbraccio intimo e protettivo la sua donna e, insieme, i gioielli che lei indossa, pronunciando la frase: “Non toccate i miei gioielli”.

La molteplice chiave di lettura va a toccare dimensioni diverse.

Una più “profana”, estremamente didascalica, legata agli oggetti, ai gioielli indossati e custoditi gelosamente. L’altra fa invece un passo in avanti, andando a estendere la parola gioiello alla donna stessa e a tutti i valori di cui lei è portatrice, alla relazione che si instaura con l’uomo. La donna stessa è il suo gioiello, parte di sé, prezioso e necessario come l’aria.

Raz Degan, che racchiude una profondità e una spiritualità che lo rendono sempre diverso, mai banale, spesso controcorrente, rappresenta in maniera perfetta l’uomo protettivo, complice e attento. Non poteva che essere lui a segnare questa nuova tappa significativa del brand.

Dal 1996 non prestavo la mia immagine per una campagna pubblicitaria o per un brand commerciale. Non perché non avessi avuto occasioni di farlo, ma perché non trovavo un senso e un percorso che mi accomunasse e legasse a chi, di volta in volta, si faceva avanti; ero impegnato a sperimentar nuove cose e a trovare il mio orizzonte. Con Breil è stato diverso: l’idea di collaborare con un brand che non è mai stato scontato mi ha incuriosito e stimolato. Essere scontati è “boring”! Breil è capitato nel momento giusto, con la proposta più adatta: tornare a fare comunicazione con la possibilità di dire la mia e di mostrare me stesso mi ha subito convinto. Inoltre, con un regista e art director come Luca Tommassini, si aprivano prospettive interessanti: il gruppo di lavoro che si è formato sul set è stato eccezionale, io e Luca abbiamo collaborato con la casa di produzione e con l’azienda stessa per dare corpo alle nostre visioni e idee”.

Luca Tommassini, direttore creativo di talent di successo, coreografo e ballerino di fama mondiale, ha firmato infatti la regia, portando in dote la sua creatività, la sua visione e la sua poliedricità.

Dopo alcuni passaggi TV su SKY, in concomitanza con la messa in onda in anteprima televisiva del film documentario di cui Raz Degan è regista, la campagna verrà pianificata a partire da metà ottobre sempre in TV, oltre che su stampa e WEB.

Guarda lo spot.

Casa di Produzione : Collateral Film

Regia: Luca Tommassini

Talent: Raz Degan

Modella: Meri Gulin di women management

Direttore della fotografia: Marco Bassano

Sound Design: Giacomo Cella

Hair & make up: Letizia Maestri

Styling: Valentina Bianchi

Brave Models, Lidewij debutto con Ermanno Scervino

Scritto da Maria Anne Masci il . Pubblicato in Moda

Brave models, volti noti, ma anche tante new faces, alle sfilate della moda donna a Milano.


Brave Models anche quest’anno ha contribuito in modo significativo alle sfilate della stagione primavera/estate 2018. Tra le altre, queste le principali:

  • Gucci (Lorna Foran, Fabienne Dobbe, Nika Cole & Lia Pavlova)
  • N°21 (Roos Abels & Lia Pavlova)
  • Fausto Puglisi (Lorna Foran)
  • Francesco Scognamiglio (Roos Abels & Lia Pavlova)
  • Giorgio Armani (Dasha Khlynova, Liz Bakro & Roos Abels)
  • Etro (Roos Abels & Lia Pavlova)
  • Bottega Veneta (Lorna Foran & Adesuwa)
  • Blumarine (Roos Abels & Lia Pavlova)
  • Ermanno Scervino (Fabienne Dobbe, Alicia Holtz, Imade Ogbewi, Lia Pavlova & Lidewij)
  • Salvatore Ferragamo (Roos Abels)
  • Trussardi (Adesuwa & Roos Abels)
  • Dolce&Gabbana (Alicia Holtz, Roos Abels & Lia Pavlova)
  • MSGM (Imade Ogbewi & Lorna Foran)

Prima volta in assoluto in passerella per Liz Bakro, che ha camminato per Giorgio Armani, e per Lidewij, che ha fatto il suo debutto con Ermanno Scervino.

FonteBraveModels

L’autunno è ricco di tinte e l’inverno pieno di calore con la super lana della nuova collezione di kit We Are Knitters

Scritto da Esseci il . Pubblicato in Aziende, Moda

Il brand-community dedicato al lavoro a maglia lancia la nuova collezione autunno inverno 2017-2018: kit per la creazione di capi d’abbigliamento e complementi d’arredo con filati di lana di alta qualità adattabile sia per lavorazioni tradizionali con i ferri, che per l’arm e hand knitting.

 Cardigan, maglie, cuffiette con pon pon, cappe e tanto altro… Disponibili in una ampia gamma di tonalità che inglobano i tradizionali colori autunnali-invernali, ma anche tinte decisamente più originali per la stagione.

La nuova collezione di kit per l’autunno inverno 2017-2018 di WE ARE KNITTERS – brand internazionale di moda, maglia e uncinetto, famoso per i suoi kit – è oggi disponibile sul sito.

L’offerta abbraccia i tanti paesi europei e extra dove WE ARE KNITTERS si è imposto come un vero must per gli appassionati del lavoro a maglia, creando anche una ricca comunità online degli amanti del knitting e del DIY (Do It Yourself).

Oggi il brand conta oltre 25.000 kit venduti in 20 paesi del mondo, Italia inclusa. Anzi, per il nostro paese la nuova collezione rappresenta l’occasione per celebrare un anno esatto dall’apertura del canale dedicato.

Come si evince dalle parole degli ideatori di WE ARE KNITTERS, gli spagnoli María José Marín e Alberto Bravo: “Giusto un anno fa iniziavamo la nostra avventura in Italia. Sappiamo che è un Paese dove c’è grande sensibilità per la moda… Anzi è il Paese della moda per eccellenza! Ma potevamo solo prevedere di avere un certo seguito… I risultati sono andati al di là di ogni rosea previsione: attraverso ogni nostra iniziativa – comprese quelle dedicate alle celebrazioni di San Valentino o la Festa della Mamma – siamo riusciti ad attrarre un numero elevato di appassionati italiani del knitting. A oggi ne contiamo all’incirca 2000. E la parte italiana, nel nostro computo globale, rappresenta il 4% del business: in questo momento a livello di vendite l’Italia è al quinto posto dopo Germania, Francia, USA e Spagna!”. 

La proposta autunno-inverno si articola in una serie di kit: i prodotti finali sono cardigan, maglioni di forme diverse, cappe, coperte, cuscini, copricollo, sciarpe, e cuffiette con pon pon. Tutto pensato per un target dinamico, amante della moda ma anche attento all’ecosostenibilità e alla qualità dei filati.

Si segnala a proposito la tipologia della lana peruviana di eccellente fattura che a seconda dei prodotti (come si evince dalle schede illustrative dei kit sul sito di WE ARE KNITTERS ) può essere super morbida ma con uno spessore difficile da trovare sul mercato (XXXL Wool Natural, per lavorazioni con le braccia) o particolarmente fine, a sua volta morbida ma facile da lavorare con i ferri e con le mani, come vuole la tendenza dell’hand knitting che si sta imponendo tra gli appassionati. Veramente notevole, inoltre, la selezione dei colori dei filati, che abbraccia una vastissima gamma di tonalità.

Gioielli Personalizzati. Argento di moda

Scritto da Carlo Damiani il . Pubblicato in Lifestyle, Moda

Gioielli Personalizzati

Nell’attuale panorama della gioielleria per il grande pubblico diventa sempre più evidente un trend di interesse verso i prodotti artigianali realizzati in argento, ed in misura ancora maggiore verso quelli che offrono la possibilità di essere personalizzati con incisioni.

L’argento naturale non trattato come metallo nobile resiste bene agli agenti esterni, l’uso regolare, il naturale sfregamento lo mantiene lucido. Una semplice lucidatura lo riporta sempre all’originale splendore, rendendolo la migliore scelta per rapporto qualità/prezzo.

In questo panorama in rapida evoluzione nasce Gioielli Personalizzati Argento, il sito che illustra alcuni di questi splendidi prodotti per apprezzare a fondo il valore di un lavoro artigianale contrapposto alla frenesia commerciale attuale di stampare tutto in serie.

Le caratteristiche intrinseche e legate alla personalizzazione artigianale consentono di poter donare l’essenza stessa del gioiello come momento unico e rilevante.

Avvicinarsi ai gioielli personalizzati significa apprendere due punti fondamentali:

1) Il valore del lavoro artigianale

Anche se sembra un concetto superato , esistono arti e mestieri che richiedono anni di esperienza, capacità e talento e sicuramente uno di questo è l’orafo. Gli artigiano orafi hanno l’abilità partendo dal materiale grezzo di creare gioielli unici. La lavorazione a martello, oppure a punzone, offre un design immediatamente distinguibile da un prodotto di catena di montaggio. Un gioiello personalizzato inciso è un piccolo pezzo artistico. Non si può paragonare un prodotto stampato ad un pezzo artistico realizzato a mano. Un gioiello artigianale trasmette emozioni positive, oltre alla sua intrinseca bellezza.

2) Il sentimento della personalizzazione

Pensando ad esempio ad un anello inciso, oppure ad un braccialetto inciso, che viene forgiato a mano e poi inciso (sempre manualmente), il valore della personalizzazione rende il gioiello simile ad un pezzo unico, che una volta indossato riflette in modo perfetto il carattere, i pensieri della persona, anche se fisicamente a realizzarlo è un artigiano orafo. Un gioiello con incisione ha sicuramente un valore aggiunto, la frase appunto che riflette un sentimento.

Per questi motivi i gioielli personalizzati riscuotono sempre un maggiore successo fra il pubblico, ma per capirne a fondo anche la loro versatilità e bellezza vi invitiamo a visitare il sito relativo www.gioielli-personalizzati-argento.it

Settimana della Moda Milano Brave Models presenta lo showpack Spring/Summer 2018

Scritto da Maria Anne Masci il . Pubblicato in Moda

Brave Models presenta lo showpack per la stagione Spring/Summer 2018

Settembre è arrivato e, come ogni anno, porta con sé la settimana della moda, che a Milano si svolgerà dal 20 al 25 settembre.

L’agenzia di modelle Brave Models, anche per questa stagione, ha presentato il proprio showpack, ovvero la selezione di modelle da presentare ai clienti come proposte per le sfilate. Questa selezione consente ai clienti di visionare le modelle con anticipo rispetto ai casting e di iniziare a effettuare una pre-selezione.

Il lavoro alla base dello showpack prevede la ricerca di immagini e idee per trovare il layout giusto, che cambia di stagione in stagione, l’aggiornamento dei book delle modelle e la scelta dei composite, i “biglietti da visita” di ogni singola modelle.

Un lavoro lungo e in continua evoluzione, al quale partecipa tutto il team, che, una volta completato, dà vita a un mosaico di volti e personalità diverse, tutte pronte a prendere parte alla frenetica settimana della moda.

Fonte: Brave Models

Moda al naturale: alla scoperta di AlgoNatural

Scritto da LauraMusig il . Pubblicato in Ambiente, Lifestyle, Moda

Sono sempre di più le persone che decidono di portare avanti uno stile di vita green a 360°. Si parte con l’alimentazione, poi si passa ai trasporti e piano piano si coinvolgono tutti gli aspetti della vita da consumatore.

E’ per queste persone che nel 2015 è nato AlgoNatural il primo negozio ad Udine completamente dedicato alla moda naturale. Una boutique pensata che dimostrare che capi belli e pratici possono incontrare l’ecosostenibilità.

AlgoNatural propone presso il suo punto vendita di piazza San Cristoforo 14 una selezione di abbigliamento biologico bambino, uomo e donna sempre in linea con le stagioni ed i trend del momento.

La sezione dedicata all’abbigliamento biologico per neonato vi darà modo di scoprire tante proposte in delicato cotone bio pensato per rispettare la pelle dei più piccoli.

Per la sua collezione di abbigliamento biologico uomo, donna e bambino AlgoNatural ha selezionato principalmente le migliori fibre naturali tra cui cotone biologico certifato GOT, pura lana vergine Merinos, canapa e bamboo. Questi ultimi due materiali in particolare si sono distinti negli ultimi anni per resistenza e traspirabilità.

Oltre a questi materiali di origine naturale AlgoNatural ha dato spazio anche a materiali che traggono origine da un’attenta attività di recupero e riciclaggio di materiali inerti. Qualche esempio? Le borse ricavate dai vecchi banner pubblicitari in pvc o dalle vecchie vele delle barche oppure i giubbotti invernali ricavati dal riciclo delle bottiglie di plastica ripescate dagli oceani.

AlgoNatural non è solo abbigliamento biologico ma anche calzature, borse ed accessori e prodotti tessili per la casa.

Per rimanere sempre informati sulle iniziative e sulle promozioni di AlgoNatural è possibile seguire la pagina Facebook, iscriversi alla newletter periodica oppure rimanere in contatto con le notifiche su Whatsapp.

Infine sottoscrivendo l’AlgoCard grazie all’apposita raccolta punti potrete usufruire di interessanti scontistiche e vantaggi dedicate ai migliori clienti.

Brave Models, modelle e modelli scelti da Dolce & Gabbana per la sfilata a Palermo

Scritto da Maria Anne Masci il . Pubblicato in Moda

Brave Models continua la sua straordinaria crescita, sei  delle sue modelle e tre dei suoi modelli sono stati scelti dal  Dolce & Gabbana per la sfilata di alta moda tenutasi a  Palermo, in uno show in cui arte e alta moda si sono uniti, dando vita a uno spettacolo senza precedenti.

Brave Models continua il suo straordinario percorso di successo, l’agenzia di moda e spettacolo di fama internazionale, eccellenza del settore, era presente con le sue modelle ed i suoi modelli alle   sfilate di Dolce e Gabbana che hanno avuto come palcoscenico Palermo e Monreale.

All’interno di queste  cornici, i meravigliosi abiti da sogno, creati con estrema precisione e destrezza dagli stilisti Domenico Dolce e Stefano Gabbana, hanno ricreato un quadro unico e magico  attraverso i colori, i disegni e i tessuti tipici della tradizione, in un carillon di racconti siciliani.

Brave Models è intervenuta con le sue  modelle: Alicia Holtz, Dasha Khlynova, Gaelle Groff, Imade Ogbewi, Kate King, Lia Pavlovaper  tra le statue di marmo  di piazza Pretoria hanno interpretato i sei  look completamente differenti creati da Dolce e Gabbana.

Brave Models sempre per Dolce e Gabbana, questa volta al maschile con i sui modelli: Alexander Satsuta, David Lundin, Ryu Usuda hanno indossato abiti realizzati su misura, ispirati alle bellezze arabo normanne, sfilando nel pieno centro di Monreale, con il duomo illuminato d’oro a fare da scenografia.

Brave Models ha partecipato così a due eventi che hanno lasciato senza fiato i presenti, famosi e non, che sicuramente non scorderanno tanto facilmente quest’esperienza.