A Tavola Con Gioia si rinnova con Ricette di Benessere

Scritto da Redazione il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Gastronomia e Cucina, Nuovo Sito Web

Dall’1 dicembre è in linea il nuovo sito di “atavolacongioia”. Il numero di visite registrate in questi mesi sul vecchio sito – atavolacongioia.com – e gli apprezzamenti ricevuti attraverso la pagina di facebook ci hanno motivato a cercare una soluzione che ci permettesse di offrire una “piattaforma” più dinamica, articolata e ricca di contenuti. In questo rinnovato “formato” daremo, come stabilito nella nostra “dichiarazione di intenti”, priorità all’alimentazione naturale con un plus di nuove rubriche e iniziative.

Illuminato dalle feste natalizie, il mese di dicembre rischia di essere per molte persone anche un mese “a rischio” dal punto di vista dell’alimentazione, perché è facile eccedere e sovraccaricare l’organismo. Vogliamo proporvi un menu natalizio alternativo, ricco e gustoso ma leggero e facile da preparare:

Crostini con salsa di radicchio, linguine al salmone e curry, sarde a beccafico, sformato di spinaci e farina di ceci e pandoro con glassa al cioccolato.

Vi aspettiamo numerosi per tante ricette di benessere.

www.atavolacongioia.it

“I WEEKEND DEL MIRTO” – un fine settimana diverso dal consueto “fuori porta”-

Scritto da Michela Maselli il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Gastronomia e Cucina, Italia, Lifestyle, Viaggi

Il Centro Visite di Lesina in collaborazione con la rete di operatori turistici Lesina il tuo weekend sta organizzando l’evento I weekend del mirtoun fantastico programma, svolto nel weekend, che vi condurrà alla scoperta dei sapori e dei profumi che la natura ci offre e che sono diventati parte delle nostre tradizioni.

Vi offriamo la possibilità di trascorrere un weekend da favola esplorando il bosco-isola di Lesina e immersi nella sua oasi naturalistica.

Scoprirete tutte le particolarità della pianta del mirto (di cui il bosco è ricco), che dà i suoi frutti proprio nei mesi di novembre e dicembre e dalla quale si produce l’omonimo liquore, tanto celebre in Sardegna, ma anche in Puglia.

Assisterete a una dimostrazione della produzione del liquore di mirto  e riceverete in omaggio, a fine tour, un sacchetto di bacche della stessa pianta.

Assaporerete inoltre l’ottimo pesce del Lago di Lesina in un pranzo tutto a base di prodotti locali.

Potete scegliere se effettuare il tour di 1 giorno, la domenica, o quello di 2 giorni con pernottamento presso l’albergo L’Approdo o il Residence Liù Palazzo Ducale, il sabato e la domenica.

Di seguito il programma dettagliato dell’evento, i costi a persona e i nostri contatti per info e prenotazioni.

 

PROGRAMMA

SABATO:

h 16,00 Arrivo all’albergo

h 16,30 Visita guidata al Centro Visite di Lesina

h 18,00 Aperitivo

h 19,00 Dimostrazione della produzione del liquore di mirto

h 21,00 Cena di gala

 

DOMENICA:

– h 8,00 Colazione in albergo

h 8,30 Partenza per il bosco-isola a bordo di barche, visita al lavoriero  e  all’oasi naturalistica

h 11,00 Aperitivo con prodotti lagunari

h 13,00 Pranzo a base di pesce di paranza sul bosco-isola o presso il    ristorante I Due Galli (da stabilire in base alle condizioni climatiche);

h 16:00 Saluti con omaggio di un sacchetto di mirto.

 

DATE:

10-11 Novembre 2012

24-25 Novembre 2012

17-18 Novembre 2012

1-2 Dicembre 2012

8-9 Dicembre 2012

15-16 Dicembre 2012

 

 N.B. Gli ospiti saranno accompagnati dalle guide del Centro Visite per l’intero week end. Al rientro dal bosco-isola troveranno ancora a disposizione la loro camera d’albergo per potersi rinfrescare prima della partenza.

Per i camperisti è prevista un’area attrezzata per la sosta in alternativa al pernotto in albergo.

 

COSTI:

Il costo del tour da 2 giorni è di euro 100,00 a persona. Per i membri di associazioni è previsto uno sconto del 10% a persona. Per gruppi costituiti da 40/50 persone lo sconto è del 15% a persona. Per i bambini fino a 6 anni la partecipazione è gratuita. Ai bambini di età compresa tra 6 e 12 anni sarà applicato uno sconto del 50%.

il costo del tour da 1 giorno è di euro 45,00 a persona. Per gruppi, associazioni e bambini sono previste le stesse modalità di sconto sopra elencate.

Per i camperisti il costo è di euro 80,00 a persona + euro 15,00 a camper per la sosta all’area attrezzata (a prescindere dal numero degli occupanti del camper stesso).

 

Centro Visite Lesina – Via Banchina Vollaro 147 – 71010 Lesina (FG) 

tel. 0882707455 – fax 0882707456

e-mail: centrovisite@comunelesina.it – blog: centrovisitelesina.wordpress.com

 

Pesce spada: una ricetta sfiziosa

Scritto da lorenzo_bianchetti il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Gastronomia e Cucina

Uno dei pesci che si incontrano più frequentemente nelle ricette che costituiscono la cucina mediterranea è senza alcun dubbio il pesce spada.

Durante le mie recenti vacanze nel meridione ho avuto il piacere di mangiare questo pesce in mille modi diversi.

Questo pesce di grosse dimensioni predilige soprattutto le acque calde ed è per questo che lo possiamo trovare nelle acque che costeggiano la Sicilia o nelle aree tropicali degli oceani.

Il suo nome deriva appunto dalla spada, un’escrescenza ossea che arriva a misurare fino a un terzo del corpo e che serve a questo pesce sia come arma d’offesa che di difesa da altri pesci predatori.

Questo pesce nonostante le dimensioni imponenti saprà sorprendervi grazie a un gusto raffinato e delicato e a delle qualità nutrizionali eccellenti, la carne infatti è molto magra e contiene vitamine e proteine in quantità.

Si presta anche a chi non è un mago in cucina, infatti è ottimo sia alla griglia che in padella.

 

 

La Franciacorta: ecco i migliori ristoranti

Scritto da lorenzo_bianchetti il . Pubblicato in Gastronomia e Cucina

La Franciacorta è sicuramente una delle regioni più belle in Lombardia, è situata tra la città di Brescia e il bellissimo lago d’Iseo, dove sorgono le dolci colline moreniche.

Quest’area così rurale è famosa in tutta Italia per la produzione di eccellenti vini, tanto che le bollicine della Franciacorta stanno diventando uno dei principali rivali per gli champagne francesi, ben più pubblicizzati.

La franciacorta è famosa anche per le sue prelibatezze culinarie e oggi vorrei presentarvi uno tra i migliori ristoranti presenti nella zona: Borgo Santa Giulia.
In questo ristorante Franciacorta locato potrete trovare i migliori vini (prodotti da loro) e creazioni culinarie che prendono ispirazione dalla tradizione bresciana riportandola in un contesto più moderno.

Questo ristorante immerso nel verde è l’ideale anche per matrimoni e cerimonie dato lo spazio, l’atmosfera raffinata ed elegante e l’eccellenza della cucina e del servizio.

Visitate il sito internet raggiungibile cliccando sul link per avere ulteriori informazioni.

Ricette settembre, a tavola con gioia!

Scritto da Redazione il . Pubblicato in Gastronomia e Cucina

Si sta avvicinando la fine dell’estate, trascorsa alla ricerca di un’alimentazione leggera e dedicata a cibi leggeri e rinfrescanti.

Settembre è un mese a cavallo di due stagioni e porta con sé molti prodotti buoni e genuini da portare in tavola.
Quindi spazio a uva, barbabietole rosse, fagioli, fichi, funghi, quinoa, grano saraceno, patate novelle, spinaci, rucola, mirtilli e lamponi,
avocado. Resistono ancora melanzane, pomodori, peperoni e zucchine.
Per questa settimana non può non mancare uno smoothie di mango e banane, bevanda vitaminica per eccellenza con un delizioso
sapore tropicale e arricchito da mirtilli e lamponi. Poi si può preparare il chutney, una salsa indiana dal sapore intenso agro-dolce-piccante:
di solito viene servita come accompagnamento a riso e ad altre pietanze tipiche indiane.
Una ricetta che mescola la freschezza dell’insalata di stagione e il piacevole aroma di una crema di fagioli, l’insalata aromatica.
Poi una ricetta veloce, semplice e nutriente, la quinoa e spinaci con salsa di di tahini e per terminare una mousse di pesche e yogurt,
dessert fresco e cremoso.
Scopri le nostre ricette su A Tavola Con Gioia: Ricette

ALIMENTA ITALIA – La prima WORK ACADEMY nel settore dell’arte culinaria italiana

Scritto da paula il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Aziende, Comunicati Stampa, Economia, Gastronomia e Cucina, Istruzione

I segreti della cucina italiana e dell’imprenditoria nel settore gastronomico 

Corsi con maestri stellati per diventare professionista in qualsiasi parte del mondo 

Dappertutto si trovano scuole di cucina italiana. Però chi vuole non solo imparare a cucinare piatti tipici, ma anche diventare un professionista della gastronomia italiana, come imprenditore o manager, come può apprendere i segreti del mestiere? Per dare una risposta a questa domanda è nata Alimenta Italia, la prima Work Academy per fare azienda e diventare professionisti della ristorazione italiana, aperta a studenti di ogni paese. Da settembre 2012, partono i corsi rivolti sia ai professionisti del settore, sia a chi è alle prime armi e vuole trovare un nuovo lavoro o creare un nuovo business attraverso l’eccellenza della cultura culinaria italiana.

Situata in uno dei distretti più importanti dell’agroalimentare del Bel Paese, a circa 30 km da Milano, Alimenta Italia nasce col supporto del Parco Tecnologico Padano di Lodi, dove ha la sua sede, del Consiglio Nazionale delle Ricerche, del Consorzio Italbiotec, del Comune di Milano e di prestigiosi marchi del settore, tra i quali CASTAlimenti. Un’iniziativa che si presenta con un duplice scopo. Il primo è quello di favorire la formazione di nuove imprese e moltiplicare le opportunità di lavoro e di fare business in un settore, oggi più che mai strategico, anche in prospettiva di Expo 2015. L’altro è quello di svolgere il ruolo di importante vetrina del Made in Italy e soprattutto della cultura culinaria italiana e delle imprese di eccellenza ad essa correlate.

La Work Academy si avvale della collaborazione di un corpo docente tra i più qualificati – chef stellati, campioni italiani, innovatori di prodotti e processi e grandi professionisti del mestiere: Roberto Carcangiu, Giunetto Cardelli, Diego Crosara, Piergiorgio Giorilli, Gianluca Guagneli, Pierpaolo Magni, Igignio Massari, Raimondo Mendolia, Francesco Palmieri, Achille Zoia, e tanti altri formano una squadra d’eccezione.

Quattro le discipline di specializzazione: pasta-gastronomia, pane-pizza, gelato, dolci. Il percorso di formazione snello, innovativo e operativo, con numero limitato di partecipanti, prevede corsi intensivi da 5 a 10 giorni, a cui segue un training a distanza costituito da e-learning e attività di coaching per seguire lo studente passo passo nella sua carriera. Disponibili lezioni in italiano, inglese o altre lingue di interesse a gruppi omogenei.

Adibiti alla formazione teorica e pratica, i 1.000 m2 di laboratori specialistici di Alimenta Italia sono dotati di macchinari e attrezzature tecniche e didattiche all’avanguardia. Sotto la guida dei grandi maestri, i partecipanti imparano a conoscere prodotti e materie prime, sperimentano tecniche di preparazione di piatti e possibili errori nell’esecuzione di essi, hanno contatto diretto con le attrezzature e le metodologie più nuove per preparare le pietanze più importanti e conosciute della cultura alimentare italiana di altissima qualità, secondo standard e ricette originali. Sono inoltre approfonditi l’organizzazione della cucina e la razionalizzazione dei processi di produzione, le fonti di approvvigionamento delle materie prime, le loro caratteristiche sensoriali ed organolettiche, le proprietà nutrizionali e il rapporto con la salute, i costi di approvvigionamento e di produzione dei piatti.

Vengono forniti tutti gli elementi di carattere economico per avviare, migliorare e accelerare un business indipendente, oltre ai contatti con fornitori e agevolazioni. Per chi vuole arricchire la propria professionalità, ampliare l’offerta e il menù del proprio business, mettersi in proprio, dare una nuova identità alla propria attività, l’eccellenza della cucina italiana e dell’Italian Style può funzionare come una marcia in più e un’occasione di innovare il portafoglio di prodotti e servizi offerti. Ma anche per chi è stanco del proprio lavoro o lo ha perso e vuole rimettersi in gioco aprendo una gelateria, una pizzeria, una pasticceria o un ristorante, Alimenta Italia offre la possibilità e il know how per creare nuove imprese nel settore.

Le Date: 

24 settembre 2012 OPEN DAY: introduzione al mestiere di imprenditore Pizzaiolo 

25 settembre 2012 OPEN DAY: introduzione al mestiere di imprenditore Gelatiere 

 1 Ottobre partono i corsi di Pizzeria e Gelateria

_______________________

1 ottobre 2012 OPEN DAY: introduzione al mestiere di imprenditore Cuoco 

2 ottobre  2012 OPEN DAY: introduzione al mestiere di imprenditore Pasticcere 

8 ottobre 2012 partono i corsi Cuoco e Pasticcere 

 _______________________

Dal 22 ottobre 2012 partono i corsi in lingua 

 

Per maggiori informazioni e per le iscrizioni:

www.alimentaitalia.org

telefono +39 0371 092002       

info@alimentaitalia.org

ALIMENTA ITALIA – Via A. Einstein – Loc. Cascina Codazza – c/o Parco Tecnologico Padano – 26900 Lodi (LO)