WESTVLETEREN 12 – Birra artigianale trappista

Scritto da Birraspeciale il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Comunicati Stampa

La fabbrica di birra  Westvleteren (Brouwerij Westvleteren) è di origine belga, birrificio fondato nel 1838 all’interno  dell’Abbazia di San Sisto di Westvleteren nel comune belga di Vleteren.  La fabbrica di birra e le sue birre sono solitamente indicate come Westvleteren.  Le tre birre prodotte hanno acquisito una reputazione internazionale per il loro gusto e la qualità, così come la limitata disponibilità delle birre che non sono preparate secondo normali esigenze commerciali.

Come per tutti gli altri produttori di birra trappisti, la birra viene venduta al solo al fine di sostenere finanziariamente il monastero e altre cause filantropiche.  Il monastero, a differenza di altre fabbriche di birra non vuole fare del profitto con la birra non e non pubblicizza la propria birra fatta eccezione per un piccolo segno al di fuori l’abbazia che indica la disponibilità quotidiana di ogni birra.  I monaci hanno ripetutamente dichiarato che viene prodotta solo la birra sufficiente per il mantenimento  del  monastero, e sarà venduta non più di cui hanno bisogno, a prescindere dalla domanda. .  Questi metodi vanno tutti contro metodi commerciali moderni, tuttavia, come affermato dal Padre Priore all’apertura della nuova fabbrica di birra, “Noi non siamo produttori di birra. Siamo monaci. Abbiamo produrre birra di essere in grado di permettersi di essere monaci

La fabbrica di birra fermenta attualmente tre birre:
Westvleteren Blonde (tappo verde), 5,8% vol , presentato il 10 giugno 1999.
Westvleteren 8 (tappo blu) (ex Extra), 8% ABV.
Westvleteren 12 (tappo giallo) (ex Abt), un 10,2% ABV, introdotto nel 1940.

Fino al 1999, la fabbrica di birra ha anche prodotto una birra scura da 6.2° e una  più leggero di  4 ° che ha costituito la birra destinata solamente ai monaci , ma questi sono stati sostituiti dalla Blonde.  L’8 e la  12 sono rifermentate in bottiglia ed hanno  una lunga durata di conservazione, i maggiori esperti di birra consigliano di berla dopo diversi anni dalla scadenza stessa. Gli ingredienti della birra artigianale dell’abbazia sono lievito, luppolo, malto, zucchero, caramello e acqua.

Le bottiglie sono state vendute senza etichette dal 1945.  Tutte le informazioni necessarie ed obbligatorie per legge sono stampate sulla parte superiore della corona.  A causa di questa mancanza di spazio, le birre Westvleteren sono le uniche birre trappiste che non hanno il  logo trappista visualizzato sulla bottiglia.  Il logo viene stampato solo sulle distintive casse di legno .  Le eventuali etichette che ritroviamo nelle Westvleteren sono aggiunte successivamente dagli importatori per adempiere agli obblighi di legge a riguardo dell’etichettatura.

Molti bevitori di birra Westvleteren hanno la 12 fra loro birre preferite, a riprova nel giugno 2005, quando Westvleteren 12 è stato nuovamente sottolineata come “Miglior Birra nel Mondo“, gli organi di informazione e di stampa hanno cominciato a diffondere le notizie a riguardo di questa particolare birra, rendendola ancora maggiormente famosa.

A seguito di questi eventi, l’interesse per la Westvleteren è aumentata e le scorte  dell’abbazia si sono fortemente diminuite, costringendo i monaci a ridurre la quantità di birra trappista venduta a ciascun cliente.  In un’intervista, il monaco Marco Bode ha spiegato che l’abbazia non aveva alcuna intenzione di aumentare la sua produzione, nonostante la domanda: “. Facciamo la birra per vivere, ma non viviamo per la birra”.

Nonostante la popolarità, i monaci di San Sisto hanno continuato a rifiutare quasi tutte le  interviste e richieste di visita e non hanno goduto di tutta l’attenzione che hanno ricevuto.

link: www.birraspeciale.it

Calici da vino personalizzati e calici decorati con incisioni artistiche

Scritto da Cristina Marchi il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Comunicati Stampa, Lifestyle

 Calici da vino di cristallo personalizzati e calici decorati

online incisioni artistiche per oggetti unici

L’Anatra d’Oro BoutiqueToscana, shop online di prodotti toscani artigianali, presenta la collezione di calici da vino personalizzati incisi artisticamente con monogrammi o iniziali, e calici di cristallo decorati con incisioni artistiche.

Se siete tra coloro i quali amano la bella tavola e degustare pregiati vini è per Voi un momento di estasi sensoriale probabilmente apprezzerete anche i bicchieri a calice personalizzati dove questi vini vengono versati. Ma dove acquistarli ? E’ sempre più difficile trovare negozi tradizionali dove poterli far fare. L’Anatra d’Oro Boutique Toscana offre il servizio di personalizzazione con incisioni artistiche – non a laser –
Calici da acquistare comodamente dal computer e consegnati a domicilio.

Come ? E’ semplice. Basta inviare via e mail la richiesta della personalizzazione indicando le iniziali da incidere. Verrà inviato, via e mail il disegno del monogramma, generalmente in due versioni, perchè il cliente possa scegliere quello che rispecchia meglio il suo gusto.
Una volta scelto il tipo di calice e il disegno dell’incisione, il cliente procede al pagamento (via Paypal o Bonifico Bancario – per i prodotti personalizzati la modalità in contrassegno non è ammessa) e il calice sarà inciso con la personalizzazione richiesta. Non appena il lavoro sarà ultimato il cliente verrà avvisato della consegna a mezzo corriere.

Incisioni in Oro Zecchino: per chi lo desidera, questo tipo di incisione artistica permette, contrariamente a quelle fatte a laser, di essere poi “riempita” in oro zecchino. La procedura è più lunga e laboriosa ma il risultato è indubbiamente strepitoso.

Per incisioni di logo o stemmi di casate preventivo su richiesta.

Un regalo speciale da fare a se stessi o da offrire ad amici e parenti.

Firenze ottobre 2012

Info:
L’Anatra d’Oro Boutique Toscana
Via G. D’Annunzio, 14 – 50135 Firenze
Tel 055 674342 – Cell 338 6953434

e mail: info@anatradoro.com – skype: anatra.doro
www.anatradoro.com

BIRRASPECIALE.IT – ARRIVATE LE BIRRE DI NATALE

Scritto da Birraspeciale il . Pubblicato in Alimentari e Bevande

Le birre natalizie, sono ormai una tradizione dei più grandi ed importanti birrifici al mondo. In particolar modo i birrifici belgi, siano essi trappisti oppure di abbazia, producono birre di natale con una forte gradazione alcolica ed una struttura particolarmente intensa.

BirraSpeciale.it è orgogliosa di poter proporre, con largo anticipo, le birre di natale 2012, destinate ai veri appassionati delle birre belghe, ma anche a chi si avvicini al mondo delle birre belghe  con particolare curiosità.

Certamente le più rinomate birre natalizie sono la St. Feuillien Noel 9%, disponibili anche in confezione Magnum da 150 cl, oppure la St. Bernardus Christmas 10% , dalla forte gradazione e dal gusto speziato con sentori di coriandolo.

Natale è anche occasione di regali e le confezioni regalo sono una ottima idea regalo per i propri amici ed i propri familiari. Permettono di essere originali e di avere una valida alternativa per tutte le occasioni, inoltre possono essere accompagnati a dei raffinati bicchieri birra dei più prestigiosi birrifici del Belgio e dell’Olanda.

Vi aspettiamo su BirraSpeciale.it, ogni settimana nuove birre in catalogo!!!

BIRRASPECIALE.IT PRESENTA: BUSH AMBREE 12° – BIRRA AMBRATA BELGA

Scritto da Birraspeciale il . Pubblicato in Alimentari e Bevande

BirraSpeciale, negozio specializzato nella vendita birra online,  aggiunge un’altra birra nel proprio catalogo, la Bush Ambree. Si tratta di una birra artigianale Belga ambrata, ad alta gradazione, ritenuta dagli esperti del settore, una delle birre ambrate più buone del Belgio. Per farla conoscere al grande pubblico, presentiamo la storia della Bush Ambree 12°.Ci sono diversi tipi di Bush, ma la Bush  più famosa è la birra ambrata ad alta fermentazione aromatizzata con una forte sentore di malto.  Bush è anche soprannominata 12, il suo nome ufficiale ora è Bush Ambree.  La sua gradazione alcolica è di 12% che la rende una delle più forti birre, si può anche leggere in etichetta che è la più forte del Belgio (“La più forte birra belga “).  Questa birra è stata creata  e prodotta da Dubuisson Brewery , che si trova Pipaix in Belgio .

Nel 1933, un anno dopo Amédée Dubuisson e Alfred hanno ereditato il birrificio dai loro genitori, ed hanno deciso di competere con gli inglesi nel già consolidato mercato birre ad alto contenuto di alcool, con 6, 7 e l’8% di alcool.  Così, i fratelli Dubuisson Bush hanno creato la famosa birra ambrata  il cui contenuto di alcol è pari al 12%.  Per competere con gli inglesi, darà un nome inglese alla birra.  Tuttavia, negli Stati Uniti, la birra Bush è venduta sotto il nome di “Scaldis” (nome latino della Schelda).

Venite a trovarci nel nostro negozio di birra online, troverete la birra belga ambrata più famosa. Vi aspettiamo!!

Il tonno: il re del mare

Scritto da lorenzo_bianchetti il . Pubblicato in Alimentari e Bevande

Il tonno è una categoria di pesci che popolano in gran numero ogni mare e oceano, ed è uno dei pesci principali nelle cucine di moltissimi paesi in tutto il mondo.

Esistono diverse qualità di questo pesce, le principali sono:
il tonno rosso, che è anche il più frequente, di grosse dimensioni e grande peso. Presenta un sapore deciso e una carne con un colore misto tra il rosso e il blu.

Un altro tipo di tonno molto frequente è senza dubbio l’alalonga, chiamato in diversi modi in diverse regioni in Italia, presenta dimensioni medie e può raggiungere tranquillamente il metro di lunghezza. Una differenza con la qualità rossa è quella di avere una carne dal sapore più delicato e dal colore più pallido. Le uova di questa varietà vengono utilizzate per preparare la celeberrima bottarga.

Un’altra specie degna di nota è l’albacora, o il pinne gialle, chiamato così per il colore delle sue pinne dorsali, è un poco più grande dell’alalonga e viene utilizzato nel così detto tonno in scatola.

Le proprietà nutrizionale sono eccellenti, è un po’ più grasso rispetto ad altri pesci ma presenta un contenuto di vitamine e proteine ottimo.

In cucina è uno dei pesci più utilizzati, può essere mangiato sia crudo che cotto, sia come piatto principale che come contorno o all’interno di sughi e salse.

ALIMENTA ITALIA – La prima WORK ACADEMY nel settore dell’arte culinaria italiana

Scritto da paula il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Aziende, Comunicati Stampa, Economia, Gastronomia e Cucina, Istruzione

I segreti della cucina italiana e dell’imprenditoria nel settore gastronomico 

Corsi con maestri stellati per diventare professionista in qualsiasi parte del mondo 

Dappertutto si trovano scuole di cucina italiana. Però chi vuole non solo imparare a cucinare piatti tipici, ma anche diventare un professionista della gastronomia italiana, come imprenditore o manager, come può apprendere i segreti del mestiere? Per dare una risposta a questa domanda è nata Alimenta Italia, la prima Work Academy per fare azienda e diventare professionisti della ristorazione italiana, aperta a studenti di ogni paese. Da settembre 2012, partono i corsi rivolti sia ai professionisti del settore, sia a chi è alle prime armi e vuole trovare un nuovo lavoro o creare un nuovo business attraverso l’eccellenza della cultura culinaria italiana.

Situata in uno dei distretti più importanti dell’agroalimentare del Bel Paese, a circa 30 km da Milano, Alimenta Italia nasce col supporto del Parco Tecnologico Padano di Lodi, dove ha la sua sede, del Consiglio Nazionale delle Ricerche, del Consorzio Italbiotec, del Comune di Milano e di prestigiosi marchi del settore, tra i quali CASTAlimenti. Un’iniziativa che si presenta con un duplice scopo. Il primo è quello di favorire la formazione di nuove imprese e moltiplicare le opportunità di lavoro e di fare business in un settore, oggi più che mai strategico, anche in prospettiva di Expo 2015. L’altro è quello di svolgere il ruolo di importante vetrina del Made in Italy e soprattutto della cultura culinaria italiana e delle imprese di eccellenza ad essa correlate.

La Work Academy si avvale della collaborazione di un corpo docente tra i più qualificati – chef stellati, campioni italiani, innovatori di prodotti e processi e grandi professionisti del mestiere: Roberto Carcangiu, Giunetto Cardelli, Diego Crosara, Piergiorgio Giorilli, Gianluca Guagneli, Pierpaolo Magni, Igignio Massari, Raimondo Mendolia, Francesco Palmieri, Achille Zoia, e tanti altri formano una squadra d’eccezione.

Quattro le discipline di specializzazione: pasta-gastronomia, pane-pizza, gelato, dolci. Il percorso di formazione snello, innovativo e operativo, con numero limitato di partecipanti, prevede corsi intensivi da 5 a 10 giorni, a cui segue un training a distanza costituito da e-learning e attività di coaching per seguire lo studente passo passo nella sua carriera. Disponibili lezioni in italiano, inglese o altre lingue di interesse a gruppi omogenei.

Adibiti alla formazione teorica e pratica, i 1.000 m2 di laboratori specialistici di Alimenta Italia sono dotati di macchinari e attrezzature tecniche e didattiche all’avanguardia. Sotto la guida dei grandi maestri, i partecipanti imparano a conoscere prodotti e materie prime, sperimentano tecniche di preparazione di piatti e possibili errori nell’esecuzione di essi, hanno contatto diretto con le attrezzature e le metodologie più nuove per preparare le pietanze più importanti e conosciute della cultura alimentare italiana di altissima qualità, secondo standard e ricette originali. Sono inoltre approfonditi l’organizzazione della cucina e la razionalizzazione dei processi di produzione, le fonti di approvvigionamento delle materie prime, le loro caratteristiche sensoriali ed organolettiche, le proprietà nutrizionali e il rapporto con la salute, i costi di approvvigionamento e di produzione dei piatti.

Vengono forniti tutti gli elementi di carattere economico per avviare, migliorare e accelerare un business indipendente, oltre ai contatti con fornitori e agevolazioni. Per chi vuole arricchire la propria professionalità, ampliare l’offerta e il menù del proprio business, mettersi in proprio, dare una nuova identità alla propria attività, l’eccellenza della cucina italiana e dell’Italian Style può funzionare come una marcia in più e un’occasione di innovare il portafoglio di prodotti e servizi offerti. Ma anche per chi è stanco del proprio lavoro o lo ha perso e vuole rimettersi in gioco aprendo una gelateria, una pizzeria, una pasticceria o un ristorante, Alimenta Italia offre la possibilità e il know how per creare nuove imprese nel settore.

Le Date: 

24 settembre 2012 OPEN DAY: introduzione al mestiere di imprenditore Pizzaiolo 

25 settembre 2012 OPEN DAY: introduzione al mestiere di imprenditore Gelatiere 

 1 Ottobre partono i corsi di Pizzeria e Gelateria

_______________________

1 ottobre 2012 OPEN DAY: introduzione al mestiere di imprenditore Cuoco 

2 ottobre  2012 OPEN DAY: introduzione al mestiere di imprenditore Pasticcere 

8 ottobre 2012 partono i corsi Cuoco e Pasticcere 

 _______________________

Dal 22 ottobre 2012 partono i corsi in lingua 

 

Per maggiori informazioni e per le iscrizioni:

www.alimentaitalia.org

telefono +39 0371 092002       

info@alimentaitalia.org

ALIMENTA ITALIA – Via A. Einstein – Loc. Cascina Codazza – c/o Parco Tecnologico Padano – 26900 Lodi (LO) 

 

BirraSpeciale.it – Arrivano le nuove confezioni regalo

Scritto da Birraspeciale il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Comunicati Stampa

Devi fare un regalo, ma non hai idee? Vuoi fare bella figura e regalare qualcosa di orginale? Su BirraSpeciale.it sono arrivate le nuove confezioni regalo di birra belga. Ogni birrificio belga personalizza i propri Cadeau, in speciali confezioni che risultano utili per regali di compleanno o regali natalizi.

Il contenuto si differenzia a seconda del birrificio, ci sono sia bottiglie da 75 cl e relativo bicchiere birra personalizzato, oppure bottiglie da 33 cl, il tutto in particolari box birra.

Le maggiori birre d’abbazia e tutte le birre trappiste promuovono il proprio marchio attraverso questi CADEAU, molto ambiti dai collezionisti, data la sua difficile reperibilità ed il suo prestigio.

Se vuoi trovare queste fantastiche confezioni regalo, vieni su BirraSpeciale.it ed approfitta del prezzo lancio che abbiamo riservato ai nostri clienti

link: www.birraspeciale.it

A Tavola Con Gioia – Ricette di Luglio

Scritto da Redazione il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Lifestyle, Salute

La scelta degli alimenti e delle preparazioni, sono un presupposto fondamentale per la cura di sé e della propria salute.
Partiamo quindi dalla frutta e verdura disponibile nel mese di luglio: albicocche, angurie, cetrioli, ciliegie, fagioli, fagiolini, fiori di zucca, fragole, frutti di bosco, melanzane, meloni, peperoni, pesche, pomodori, susine, zucchine.
Con questi tipici prodotti estivi questa settimana proponiamo succulente ricette:
in prima battuta come antipasto una crema in stile greco fatta con melanzane e formaggio feta,
passiamo poi ad profumato e colorato risotto ai fiori di zucchina e zafferano.
Un modo interessante di utilizzare le zucchine tonde è quello di farcirle con un composto di ceci, scalogni e noce moscata.
Una bella e buona insalata aromatica è capace di suscitare molte sensazioni, la mescolanza di sapori freschi, la varietà di colori e sfumature e la succulenza dei condimenti,
Un’idea per un picnic o un’uscita che sia facile al trasporto e possa essere realizzato con largo anticipo, una proposta leggera ma gustosa potrebbe essere un’erbazzone vegetariano.
Non può mancare una torta come delizioso intermezzo nelle calde giornate estive, per voi una crostata dal sapore delicato e dal fresco profumo di limone che vi conquisterà al primo morso.
Buon appetito con www.atavolacongioia.com