Tutta la sicurezza di cui hai bisogno per la tua casa

Scritto da LauraMusig il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Gioma Srl rivenditore di serramenti in zona Trieste ci spiega come la sostituzione dei vostri serramenti sia un ‘idea da tenere strettamente in considerazione non solo per gli aspetti riguardanti il risparmio energetico e l’estetica, ma anche per quanto riguarda il fattore sicurezza.

Se pensate che le tecniche utilizzate dai ladri per effettuare le infrazioni nelle abitazioni siano complesse e sofisticate vi sbagliate. L’80% dei furti nelle abitazioni infatti avviene forzando una vecchia finestra con uno strumento banale come un cacciavite.

I serramenti dell’azienda Finstral, di cui Gioma Srl è rivenditore autorizzato, sono dotati di tutta una serie di sistemi di sicurezza posti sui meccanismi di apertura e sulla parte esterna dell’infisso, sistemi che se riconosciuti possono da soli costituire un ottimo deterrente contro i furti.

Altri dati sulle infrazioni attraverso le finestre:

  • il secondo caso è ovviamente quello costituito dalla forzatura di finestre a ribalta o finestre dimenticate aperte.

  • Solo all’ultimo posto i furti effettuati tramite un’azione di sfondamento.

Da Gioma Srl a San Vito al Torre trovate i migliori serramenti in pvc di ultima generazione per una casa bella, isolata termicamente ed acusticamente e soprattutto sicura. Da Gioma non solo serramenti ma anche portoncini blindati, porte interne ed un ampia gamma di pavimenti in legno.

Malta, viaggio tra splendidi tesori architettonici, culinari e paesaggistici

Scritto da masgrim il . Pubblicato in Aziende, Viaggi

Per i viaggi all’estero l’estate 2013 ha visto aumentare l’interesse dei viaggiatori verso l’Albania, non a caso è stata posta al primo posto nella top ten delle nazioni da visitare da parte di Lonely Planet. Questa piccola e soleggiata porzione di costa adriatica è stata per anni messa in ginocchio da povertà, vendette sanguinarie, analfabetismo e una serie infinita di piani quinquennali. Ciò nonostante l’Albania riesce ancora a unire il fascino mediterraneo con una sorta d’inefficienza d’impronta sovietica. Questo paese è un vertiginoso mix di religioni, stili, culture e paesaggi, dai musulmani sunniti agli ortodossi albanesi, dalle spiagge idilliache alle vette di montagne rocciose e ai campi destinati alla coltura intensiva. I resti di una delle dittature più lunghe dell’Europa orientale convivono con gli alberi di agrumi, gli ulivi e i vigneti. Accanto a splendide moschee si ergono decrepite fabbriche costruite dai cinesi e chiese ortodosse finemente decorate sorgono di fronte a palazzi della cultura in freddo stile sovietico. Le spiagge dell’Albania sono molto belle e, se volete, potete trascorrere anche un mese lungo la costa adriatica e la costa ionica, saltando da un posto assolato all’altro. All’interno, è possibile effettuare escursioni a piedi tra boschi e terreni coltivati; è necessario, però, procurarsi l’attrezzatura nelle città principali. In Albania ci sono molte montagne e pareti rocciose, quindi è possibile dedicarsi anche alle scalate. Tenete comunque presente che è difficile trovare l’attrezzatura adatta per questo sport. La costa e le pianure centrali sono ideali per il ciclismo, sempre che siate in grado di organizzare un itinerario su strade in pessime condizioni. L’Albania è oggi facilmente raggiungibile grazie ai traghetti albania che collegano il paese ai principali porti.

Un’altra meta turistica molto apprezzata dai viaggiatori è stata Malta. Malta, la perla del Mediterraneo che con il suo splendido arcipelago ti svelerà tesori di civiltà millenaria e di contaminazione linguistica e culturale. A Malta è possibile arricchire la propria vacanza con la possibilità di unire la scoperta dei paesaggi di Malta, il divertimento, la cultura e la possibilità di studiare la lingua inglese! Inoltre, Malta è una meta alla portata di tutti, essendo piuttosto economica per quanto riguarda lo stile e di vita e raggiungibile in maniera semplice e rapida tramite i sempre più efficienti traghetti malta. L’arcipelago di Malta, o delle isolee Calipsee, è uno Stato dell’Unione Europea meridionale che si trova a circa 90 km a largo delle coste sudorientali della Sicilia e forma, insieme alle isole di Pantelleria e Lampedusa, il triangolo di isole mediterranee tra la costa italiana e quella della Tunisia. È composto dalle isole di Malta, Gozo, l’isolotto di Comino e altri scogli minori.  Le coste sono generalmente alte e rocciose, e si alternano ad alcune spettacolari spiagge sabbiose, caratterizzate da acque cristalline e da profonde insenature e grotte naturali. Le isole di Malta sono sommerse dalla folta vegetazione tipica della macchia mediterranea, e dai caratteristici colori sgargianti delle piante di limone e bouganville che aprono i loro fiori e frutti  al sole della costante estate, e i profumi di timo, rosmarino, lavanda e menta accompagnano sempre il cammino di chi si addentra nei sentieri immersi nel verde dell’interno delle isole. Sono moltissimi i tesori architettonici, culturali, culinari e paesaggistici di Malta. Malta è davvero una scelta vincente sia per vivere una vacanza indimenticabile sia per studiare l’inglese con le vacanze studio a Malta o con i corsi di inglese a Malta.

 

Acquista le ceste Natalizie da Cestinatalizionline.com

Scritto da POSIZIONAMENTO il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Aziende

Quest’anno acquista le ceste natalizie da Cestinatalizionline.com, le ceste natalizie sono preparate con prodotti enogastronomici di rara bontà, provenienti dall’Italia, anche bio.
È possibile comprare le ceste natalizie on-line presso il sito e-commerce Cestinatalizionline.com, in 24-48 ore saranno recapitati all’indirizzo del destinatario, se il cesto è un regalo, è possibile inserire un biglietto d’auguri gratis, basta inserire al momento dell’ordine nelle note, il messaggio da trascrivere a mano.
Le ceste natalizie sono composte da ghiotti prodotti enogastronomici come: il panettone e pandoro artigianale, il mandorlato, il vino, la pasta artigianale, biscotti artigianali, marmellate e molto altro ancora.
Per ulteriori informazioni visitare il sito o telefonare al numero verde gratuito 800 200 010.

Orizzonte Sposi: wedding show a Nembro (BG), 10 novembre

Scritto da Sposimmagine il . Pubblicato in Aziende, Lifestyle

Nella romantica e spettacolare Tenuta Colle Piajo di Nembro, nella Val Seriana a soli 15 minuti dal centro di Bergamo, Sposimmagine ha organizzato per domenica 10 novembre dalle ore 10 alle 19 la prima edizione di “Orizzonte Sposi”, una wedding expo dedicata alle ultime tendenze del settore ma sempre nel segno della raffinatezza e dell’eleganza, dove i visitatori potranno trovare tutto ciò che vi serve per organizzare il giorno del sì in grande stile.

Su prenotazione, prove gratuite di trucco, acconciatura da sposa, decorazione unghie, servizio fotografico professionale. Ingresso 2€ a persona (bimbi gratis), biglietti omaggio disponibili sul sito www.sposimmagine.it

Mauro Spagnolo e Rinnovabili.it alla Festa dell’Italia Rinnovabile

Scritto da 20TaskForceItaly il . Pubblicato in Ambiente, Aziende

Rinnovabili.it, il quotidiano sulla sostenibilità ambientale diretto da Mauro Spagnolo, partecipa alla manifestazione dedicata all’energia pulita che si terrà il prossimo sabato 26 ottobre a via dei Fori Imperiali
In programma un dibattito dedicato al greenbuilding, un laboratorio per la realizzazione di modellini navali con materiali di riciclo e omaggi “green” a quanti lasceranno alle telecamere di Rinnovabili.it una video proposta indirizzata al Ministro dell’Ambiente a sostegno delle rinnovabili italiane

Rinnovabili-it_480_Il Quotidiano Sulla Sostenibilita Ambientale

Roma, 23 ottobre 2013 – Conto alla rovescia per la festa dell’Italia Rinnovabile, la grande manifestazione dedicata all’energia pulita che questo sabato 26 ottobre accenderà di sostenibilità via dei Fori Imperiali a Roma. Le voci delle green energy nostrane scenderanno in piazza per far conoscere la propria storia e per dimostrare come un futuro energetico incentrato sulle fonti rinnovabili e l’efficienza nell’uso delle risorse, non solo sia realizzabile, ma abbia già gettato profonde radici. Alla speciale giornata, promossa da Legambiente, WWF, Greenpeace e Kyoto Club, non poteva non prendere parte Rinnovabili.it, il quotidiano sulla sostenibilità ambientale diretto da Mauro Spagnolo, che sarà presente non solo in qualità di media partner ma anche con un proprio stand e con un dibattito dedicato ad uno dei temi caldi di oggi: l’edilizia sostenibile. Alle ore 12.30 Mauro Spagnolo modererà gli interventi di Istituzioni, Università ed Istituti di ricerca oltre che operatori e professionisti del settore nell’incontro “Greenbuilding: come innovare l’edilizia italiana. Il ruolo centrale dell’edificio e della città nel futuro energetico”, un momento di confronto aperto al pubblico per far conoscere le esperienze più virtuose e far comprendere le potenzialità del comparto anche alla luce delle recenti novità su eco-bonus e detrazioni Irpef riservati alle riqualificazioni e ristrutturazioni in edilizia.

manifestazione-italia-rinnovabile

Inoltre, a partire dalle 10 di mattina, Rinnovabili.it affiancherà gli stand di associazioni, aziende delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica con un proprio spazio ludico-informativo. Accanto all’esposizione di mini-impianti per la produzione di energia rinnovabile auto-costruiti con materiali riciclati, i visitatori avranno l’occasione di imparare dal team della ReBoat Race – la prima regata in Italia di imbarcazioni costruite interamente con materiali di riciclo – come realizzare piccoli modellini navali esclusivamente a partire dai rifiuti.

Uno spazio d’elezione sarà inoltre dedicato anche al tema del global warming: con “Una Calda Atmosfera. Pillole sui cambiamenti climatici” il “CLIMOLOGO” di Rinnovabili.it, Vittorio Marletto, porterà i visitatori in un rapido viaggio virtuale attraverso gli ultimi 150 anni di stravolgimenti climatici del nostro Pianeta. Ma la festa dell’Italia Rinnovabile vuole essere soprattutto un momento di comunione per le voci dell’energia pulita, un’occasione per far conoscere le storie di cittadini, aziende ed enti locali che hanno scelto di investire nelle fonti rinnovabili e che oggi vogliono reagire l’attuale attacco portato alle eco-energie da parte di chi vorrebbe fermarle per tenere in vita inquinanti centrali fossili. Per questo il quotidiano metterà a disposizione le sue telecamere al fine di raccogliere i videomessaggi dei presenti e di quanti vogliono presentare la propria proposta o idea per sostenere le energie verdi; in cambio, i visitatori riceveranno in omaggio uno degli alberi di Rinnovabili.it e tutte le testimonianze saranno portate all’attenzione del Ministro dell’Ambiente Andrea Orlando.

Rinnovabili.it - Italia Rinnovabile

“Le rinnovabili italiane stanno attraversando un periodo di grave crisi in quanto sono sotto l’incessante attacco da parte di chi trae ancor oggi, e forse più di prima, immensi interessi dalle fonti fossili – commenta Mauro Spagnolo direttore responsabile di Rinnovabili.it – Tutto ciò appare in controfase con la “trasformazione” che le rinnovabili e le tecnologie ad alta efficienza stanno generando nell’intero sistema energetico nazionale. La strada per garantire la qualità della vita alle future generazioni è tracciata e passa, in modo indiscusso, dalle rinnovabili e dal risparmio energetico – continua Spagnolo – i cittadini sono sempre più informati e vogliono vivere da protagonisti questo cambiamento epocale ed è per questo che la nostra testata vivrà da protagonista l’evento ITALIA RINNOVABILE del 26 ottobre a Roma”.

Rinnovabili.it – Il quotidiano web della sostenibilità, dell’efficienza energetica e dell’uso delle fonti rinnovabili. Ogni giorno fornisce un attento servizio informativo dalle più autorevoli fonti nazionali ed internazionali, oltre che commenti e inchieste di grandi firme del giornalismo e del mondo scientifico Italiano. Appena rinnovato nella veste grafica, nei contenuti e nella multimedialità, il quotidiano è suddiviso in 12 sezioni tematiche (Ambiente, Energia, GreenBuilding, SmartCity, Mobilità, Ecodesign, Re-Auto, Innovazione, Cultura, GreenEconomy, Econormativa ed Eventi) oltre a 16 Blog monografici e 3 newsletter settimanali.
Rinnovabili-it_240
Ufficio stampa Rinnovabili.it
ufficiostampa@rinnovabili.it
0686211947
www.rinnovabili.it

La villa in Umbria, un grande prestigio in tutto il Mondo

Scritto da umbria domus il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino, Viaggi

Villa in Umbria   Cosa c’è di più emozionante di una villa in Umbria, nel cuore d’Italia? Immaginatevi di vivere in posti unici, che solo il paesaggio dell’Umbria può regalarvi, con i suoi colori intensi come non troverete in nessun altro luogo e panorami mozzafiato su tutte le grandi o piccole valli su questa terra, che si perdono a vista d’occhio. Potrete vivere in strutture storicamente importantissime per questi luoghi, come le vecchie fattorie e i casali che verranno poi ristrutturati rimodernati con tutte le moderne tecnologie e comfort come ville pur rispettando sempre lo stile architettonico umbro, infatti queste due tipologie costruttive sono state i centri nevralgici della vita dei contadini di queste terre per secoli, dal lavoro nei campi alla vita sociale. E una delle caratteristiche di questi luoghi, è che è possibile disporre di tutte le comodità della vita moderna pur rimanendo isolati se si ama la pace e la tranquillità che questi posti garantiscono, si può serenamente vivere in una villa su una piccola collina fuori da qualsiasi centro abitato e circondati dal verde, pur avendo per esempio piscina, il wi-fi o la vicinanza ai vari piccoli centri abitati forniti di piccoli minimarket e altri piccoli negozi con tutto il necessario per vivere senza essere costretti ad andare nelle cittadine più vicine distanti chilometri e chilometri. Inoltre, l’Umbria è una delle “regine” in Italia e forse nel Mondo, del vero olio extra-vergine d’oliva e del buon vino! Qui, se siete appassionati di questi prodotti, potrete per esempio affiancare alla vostra villa un meraviglioso oliveto o un bellissimo vigneto per la produzione di questi prodotti simbolo di questa regione e iniziare questa affascinante attività, magari aiutati dalla gente del posto che, anche solo per hobby, porta avanti con passione la produzione di olio e vino da generazioni. Tutte queste cose potrete trovare nella Verde Umbria, immersi in una incredibile tranquillità lontani dallo smog e dalle rumorose città e in paesaggi unici, dove potrete scegliere e creare la vostra villa in Umbria seguendo il vostro sogno, proprio qui.

villa Todi

Casale La Vecchia Casella

immobiliare Todi

Casale Colle dei Cerri

Alcuni dei magnifici posti che ci circondano

Todi Orvieto, la valle del Tevere

Todi Orvieto La Valle del Tevere, lungo la quale sorgono rinomate cittadelle ricche di storia aste e cultura, costruite su alture, spesso poco accessibili che svettano prorompenti in mezzo ad aree poco abitate, dominando dall’alto il fiume, le vie di comunicazione e le poche costruzioni più piccole o più recenti. La valle, situata al centro dell’Appennino, è contornata da zone collinari e montane, ricche di vigneti, oliveti e da una autentica macchia mediterranea nelle quali è possibile imbattersi ancora con scoiattoli, istrici, volpi, daini e caprioli, oltre a molteplici varietà di volatili. È questo un territorio a circa 60 minuti da Roma, in una posizione strategica dove si concentrano entro pochi chilometri città d’arte come Todi Orvieto, Perugia, Assisi, Gubbio, Spoleto, Amelia, ecc., ma dove anche i paesini più piccoli e meno noti regalano piacevoli passeggiate nel passato, con storia, arte, cultura e natura, di incomparabile bellezza, apprezzati anche dai visitatori più esigenti. Tra le cittadelle di origine più antica e maggiormente note di questi luoghi, citiamo Orvieto, antica città etrusca, poi romana e cresciuta come fortificazione medioevale, nota anche come La Rupe di Orvieto, per la sua particolare conformazione a picco su una ripida altura rocciosa (rupe) e Todi, città pre-etrusca, poi fortezza romana ed avamposto medioevale, nota alla gente locale come Il Colle di Todi, per la sua posizione elegantemente adagiata sulla cima di un colle, nonché riconosciuta, pochi anni fa, come la città più vivibile del mondo. Queste due cittadelle dominano la fertile area intorno al Lago di Corbara, creato artificialmente come centrale idroelettrica, che interrompe il corso del fiume Tevere, rendendo ancora più suggestivo il panorama circostante. In questi luoghi si mescolano tra loro le tombe etrusche, i ruderi di città Romane, città d’arte e piccoli borghi Medievali più o meno noti, che conservano intatti i tratti tipici delle roccaforti, con stretti vicoli, piazzette e case dalla storia millenaria, circondati spesso da possenti mura e castelli che un tempo formavano un sistema difensivo particolarmente efficace ed articolato, o piccoli borghi su cui svettano imponenti castelli baronali, o ancora città ricche di palazzi e chiese rinascimentali, mentre sparsi un poco ovunque sorgono isolate torri di avvistamento e di difesa, in paesaggi di rara bellezza. I casali rurali all’antica si spargono tra questi centri medievali, nel cuore del Parco Fluviale del Tevere, attraversati dalla strada etrusco-romana dei vini e da quella dell’olio d’oliva Umbro. Queste non sono però le uniche bellezze che si possono trovare in questo territorio. La valle del Tevere è un vero e proprio paradiso per gli amanti della natura, per i percorsi naturali (da fare a piedi, in mountain bike o moto), ma anche del relax assoluto, della tradizione e della buona tavola. Luoghi magnifici che uniscono fascino medievale, artigianato tipico e cultura enogastronomica, offrendo anche agli amanti della buona tavola di riscoprire il piacere di sapori antichi e tradizionali, troppo pregiati per subire la corrosione del tempo, come i prodotti norcini, il tartufo, i formaggi, l’olio d’oliva, ed il vino di Orvieto o di Montefalco. Oltre ai prodotti classici più rinomati, durante tutto il periodo dell’anno, soprattutto in primavera-estate è possibile imbattersi in sagre dei prodotti culinari locali e feste in onore delle principali ricorrenze; tra questi citiamo, per sintesi, soltanto i più noti: l’Eurochocolate di Perugia (ogni ottobre), il Corteo del Corpus Domini ad Orvieto (55 giorni dopo Pasqua), la Fiera di San martino a Todi (ogni 11 Novembre), e l’Umbria Jazz di Orvieto (tra dicembre e gennaio). Paesi circostanti:  Acqualoreto  Civitella del Lago, Todi, Orvieto, Baschi.

S. M. della Consolazione

S. Maria della Consolazione – Todi

Il Colle di Todi

Il Colle di Todi

Il Duomo di Orvieto

Duomo di Orvieto

Il Duomo di Orvieto

Colle di Orvieto e Duomo

Orvieto Sotterranea

Orvieto Sotterranea

La Valle del Tevere

La Valle di Orvieto

http://www.umbriadomus.it/villa-in-umbria/

Case Prefabbricate in Legno

Scritto da sed13 il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Le case prefabbricate in legno Stratex Living offrono la soluzione ideale a chi ha bisogno di una casa bella da vedere, comoda da abitare e pronta subito. Grazie agli altissimi standard qualitativi dei materiali utilizzati, queste costruzioni sono fatte per durare nel tempo, garantendo un’incredibile protezione dagli agenti esterni, risparmio sull’energia e sui costi di riscaldamento. Proprio per la naturale permeabilità del legno, che non intrappola l’aria ma lascia che la casa respiri, e alle tecnologie utilizzate, tutti gli ambienti sono perfettamente coibentati e assicurano un ottimo isolamento acustico, sia dall’interno verso l’esterno che tra ambienti vicini. Se volete guardare un film in soggiorno mentre i bambini giocano in cucina e il cane fuori ha deciso di ululare, nessuno vi disturberà. Costruite con una serie di pannelli sovrapposti, montati direttamente in fabbrica per assicurare la miglior riuscita e i controlli più accurati, queste soluzioni sono pensate per offrire il massimo comfort in tutta sicurezza. Questa è uno dei punti forti dei prefabbricati, ed è stata più volte testata. Infatti, oltre a disporre di uno speciale trattamento che ne aumenta la resistenza al fuoco, queste strutture possiedono una naturale tenuta alle scosse di terremoto e agli eventi sismici. Naturale, è proprio il caso di dirlo, perché è il legno stesso il principale artefice di questa resistenza. Isolante, ma non soffocante, è un materiale riciclabile al cento per cento che con la sua elasticità sostiene le forti sollecitazioni orizzontali provenienti da eventi simili. Mica per niente il legno viene da sempre utilizzato nella costruzione e progettazione di ambienti. Poi, certo, bisogna saperlo fare. Mica per niente, alla Stratex in famiglia lavorano il legno da tre generazioni. Una casa veramente ecosostenibile, prodotta con un occhio all’uomo e l’altro all’ambiente, nel rispetto delle più recenti norme europee. Agenti inquinanti ridotti al minimo, cicli produttivi brevi e senza sprechi. Così tu sorridi quando la vedi, l’ambiente sorride prima e anche dopo. E il fascino di una casa del genere non svanisce mai, la naturale bellezza del legno dona calore agli ambienti e ne fa un materiale ideale da abitare. Una bellezza perfetta nella sua semplicità, con soluzioni ideali pensate apposta per ogni esigenza. Lontano dal caos della città, diverso dalle solite strutture moderne, una casa senza tempo. Niente che manca, niente di troppo. Una soluzione da vivere di gusto.

IL MAESTRO ORAFO MAURIZIO DE MARCHI PARLA DELLA RAFFINATA ARTE DELLA GIOIELLERIA

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Aziende

In vista dell’inaugurazione del nuovo elegante atelier De Marchi “Il gioielliere di Venezia”, situato presso la Salizada S. Samuele 3145, nel cuore di Venezia, il rinomato maestro orafo Maurizio De Marchi, parla in un’esclusiva intervista della sua passione per la raffinata arte della gioielleria.

QUANDO E COME NASCE LA SUA PASSIONE PER IL SETTORE DEI GIOIELLI E DELL’ARTE ORAFA IN GENERALE?

Fin da piccolo, circa all’età di 12 anni, quando andavo con i miei genitori ad acquistare in gioielleria, rimanevo incantato ed estasiato dai gioielli e dalle pietre che emanavano brillantezza e lucentezza. Ho frequentato l’Istituto Statale d’Arte di Venezia, nella sezione oreficeria, dove ho trovato dei bravissimi e preparati professori che mi hanno trasmesso l’amore per l’arte dell’eleganza e della raffinatezza di queste piccole opere d’arte chiamate gioielli. Nel tempo ho coronato il sogno di concretizzare questa passione. 

UNA RIFLESSIONE A COMMENTO SUL CONCETTO DI GIOIELLO E ARTE ORAFA;

Al giorno d’oggi il gioiello e l’arte orafa artigianale è in diminuzione. Per me questo tipo di arte vuol dire trasmettere passione, calore, felicità ed armonia creando un connubio tra metalli preziosi e pietre pregiate, percependo ciò che l’anima delle persone mi ispira. Sono convinto che ognuno di noi abbia il proprio gioiello dentro di sé, l’importante è trovare la persona che lo riesca a capire per poi realizzarlo ed esaltarne la sua bellezza.

COME SI È EVOLUTO E TRASFORMATO NEGLI ANNI IL SETTORE ORAFO E COM’È IL MERCATO ATTUALE?

A differenza degli anni passati, l’evoluzione del gioiello sta nella raffinatezza, nell’eleganza e nella ricercatezza del particolare esclusivo. Certo che bisogna distinguere “alta gioielleria” e “imitazione di gioielleria” fatta con materiali più poveri. Il mercato, a causa di una crisi finanziaria mondiale che sta vivendo, ha i suoi alti e bassi come in tutti i settori. 

È VERO, CHE I DIAMANTI SONO E RESTANO I GIOIELLI PREFERITI DALLE DONNE?

I diamanti erano, sono e saranno sempre le pietre preziose preferite dalle donne perché sono rari, duraturi nel tempo e sempre attuali in ogni epoca.

QUALI SONO I FATTORI, CHE INCIDONO SUL VALORE DEL DIAMANTE?

I fattori, che determinano il valore del diamante sono le 4c, che provengono dalle iniziali dei quattro termini inglesi: color-colore, clarity-purezza, cut-taglio e carat-peso. La loro combinazione conferisce al diamante la propria unicità e permette di determinare il valore di mercato. La vendita del diamante è per noi molto importante da gestire. Nel mio laboratorio vengono selezionati i diamanti in grado di soddisfare gli elevati standard delle 4c.

QUALI SONO LE PIETRE PREZIOSE PIÙ RICHIESTE DAI CLIENTI?

Le pietre più richieste dai clienti sono: diamanti, rubini, zaffiri e perle.

QUALI SARANNO I PRODOTTI DI PUNTA CHE VENDERA’ NEL SUO NEGOZIO?

Non ci saranno prodotti di punta più o meno venduti nel mio negozio, perché ogni mio pezzo è un pezzo unico. Il gusto dei miei clienti è abbastanza vario, quindi non ci sarà una mia creazione più venduta di un’altra.

Todi tra storia e leggenda, tra panorami mozzafiato ed arte

Scritto da umbria domus il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino, Viaggi

La leggenda narra che molto tempo fa, il popolo dei Veii Umbri, una popolazione che abitava la valle del fiume Tevere, stava costruendo una città. Un giorno, mentre i lavori di edificazione proseguivano, un aquila scese tra questa gente, afferrò con i suoi artigli un drappo e lo portò in cima ad una collina. La gente che assistette alla scena la interpretò come il segnale divino che la città non doveva essere edificata dove la stavano costruendo in quel momento, ma su quella collina. E così fecero. Da lì, da queste origini mitiche, leggendarie, nacque la città di Todi, una città che ancora oggi possiamo ammirare in tutta la sua bellezza artistica e storica e che fu tra le più importanti in Centro Italia, raggiungendo il suo apice nel Medioevo divenendo “Libero Comune” e controllando vasti territori tanto da diventare successivamente “Signoria”, prima di essere poi sottomessa allo Stato della Chiesa. Una città che è piena anche di arte e meravigliose architetture di tutte le epoche, dalle mura sia etrusche, romane e medievali alla “Piazza del Popolo” e al Duomo medievali fino alla Rinascimentale e magnifica “Chiesa di S.Maria della Consolazione”, vero orgoglio artistico della città. Tutto questo è la città di Todi e tutto questo potrebbe essere a vostra disposizione ogni giorno solo aprendo la finestra di un magnifico Casale Todi con piscina e tutti i comfort moderni intorno alle colline di Todi, che offrono una vista sui monumenti, palazzi e chiese della città veramente incredibile e mozzafiato. Vivere in un Casale Todi è un’esperienza unica, chi ne ha uno ha sicuramente una gioiello che pochi nel mondo possono vantare, grazie anche alla natura incontaminata di questi posti, i colori umbri, magnifici in ogni stagione dell’anno e i panorami di una bellezza eccezionale e veramente molto rari da trovare al di fuori di queste terre. Un Casale Todi se siete amanti della Natura, dell’arte, della storia, dell’architettura e molto altro, non può non essere vostro.

http://www.umbriadomus.it/country-umbria/casale-todi/

Case Ecologiche

Scritto da sed13 il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Negli ultimi anni, è cresciuta notevolmente l’attenzione generale verso le tematiche ambientali, e di conseguenza anche l’interesse per prodotti eco-compatibili ha conosciuto un notevole incremento in ogni settore economico. Nell’ambito dell’abitare, ecologia ha significato principalmente attenzione verso la riduzione dei consumi e l’utilizzo di sorgenti rinnovabili; per esempio con l’installazione di pannelli solari e un migliore isolamento termico. Da qualche tempo è però, è cresciuta anche l’attenzione verso i materiali utilizzati, e tra questi il legno riveste sicuramente un ruolo di primissimo piano. Non si può certo parlare di materiale innovativo, visto che il legno è il materiale primario, utilizzato per le costruzioni, fin dalla nascita delle prime civiltà. Il legno ha mantenuto però inalterato nel tempo questo ruolo, grazie alle sue caratteristiche che uniscono alla bellezza, la duttilità e le elevate prestazioni e l’eco-sostenibilità. Per costruttori e progettisti alla ricerca di un materiale da costruzione versatile , durevole , bello e conveniente, il legno è la risposta. Tra le case ecologiche la proposta di Stratex (www.stratex.it) è assolutamente in linea con questi nuovi trend e fornisce un ampia gamma di soluzioni abitative in stile tradizionale o moderno, con proposte dal design veramente innovativo. Grazie all’utilizzo del legno, le opzioni di design offerte da Stratex sono limitate solo dalla fantasia; la migliore prova della flessibilità e versatilità del legno è data dalla varietà di applicazioni che troviamo sul sito. Dalla suggestività dei dettagli interni, alla resistenza ed economicità delle strutture esterne, l’utilizzo del legno rappresenta la soluzione per una moltitudine di esigenze costruttive e di design , letteralmente creando spazi di vita ed aggiungendo bellezza , calore e comfort . Dal punto di vista ambientale il legno offre al costruttore numerosi benefici, rispetto ai materiali da costruzione alternativi più comuni : -il legno è una risorsa rinnovabile ; -comparativamente , la produzione della maggior parte dei prodotti in legno necessita di minori quantità di energia , -i residui generati dalla lavorazione del legno possono essere riutilizzati in una varietà di modi, così come è più semplice lo smaltimento a fine vita dei prodotti in legno. Per saperne di più sui molti vantaggi dell’utilizzo del legno nella progettazione e costruzione della tua casa, in particolare sulle sue doti di isolamento termico ed acustico e le sue proprietà di sicurezza economicità e resistenza, visita il sito Stratex.