Come fare traslochi a Roma senza problemi

Scritto da Staff il . Pubblicato in Aziende

Come organizzare traslochi a Roma senza problemi

Prima di effettuare il trasloco è consigliabile inscatolare tutti gli oggetti pesanti e leggeri che faranno parte della nostra nuova abitazione, un operazione che potrebbe risultare molto faticosa e stressante se non si hanno a disposizione contenitori adatti all’imballo, considerando anche gli strati di protezione da applicare alla cassa o scatola. Anche i dettagli sono molto importanti nella conservazione della merce, infatti gli per oggetti che prevedono viti e bulloni, necessari per il rimontaggio, bisogna prevedere la conservazione in maniera separata; l’ideale è usare contenitori catalogati per l’oggetto dedicato che andremo poi a rimontare una volta traslocati nella nuova casa.

Mastrostefano, azienda leader nei traslochi a Roma, mette a disposizione tutto il necessario per proteggere e inscatolare i vostri mobili e oggetti per un trasloco veloce e sicuro. Se volete effettuare un trasloco personalizzato, basta compilare la richiesta per ottenere un preventivo gratuito e senza impegno direttamente via mail.

Specialisti in creatività e semplicità

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Aziende

Tra i numerosi servizi offerti dall’agenzia di comunicazione Borderline, dinamica start up bolognese, anche la creazione di originali pagine e campagne pubblicitarie in grado di soddisfare i bisogni delle imprese

Una buona comunicazione, per essere efficace e vincente, dovrebbe sempre esprimere originalità e creatività, suscitando l’interesse di chi legge o ascolta e, allo stesso tempo, veicolando un messaggio chiaro e comprensibile. Creatività e originalità, unite a semplicità e chiarezza, sono infatti i concetti chiave che riassumono la mission di Borderline, dinamica start up bolognese, che coniuga all’inventiva la precisione nell’esecuzione e l’attenzione alle esigenze del cliente e dell’azienda.
Tra i numerosi servizi, anche l’ideazione e la realizzazione di pagine e campagne pubblicitarie in grado di stupire e coinvolgere sia il cliente che il consumatore. La cura del particolare, l’attenzione al dettaglio e l’originalità dell’idea danno vita a pubblicità sempre vincenti in Borderline. Nulla viene lasciato al caso: dall’impaginazione grafica, alla cura dei testi, ogni singolo elemento viene progettato e realizzato con impegno e precisione dai due soci fondatori dell’agenzia: Matteo Barboni, giornalista e responsabile della comunicazione, e Alan Amicosante, grafico e art director dell’agenzia, determinati a creare soluzioni nuove ed accattivanti.

In un momento storico come quello attuale, saper rispondere in maniera originale ai bisogni e ai desideri dei clienti rappresenta, spesso, la chiave di volta. A confermarlo, Alan Amicosante: “La comunicazione vincente è quella che sa stupire, incuriosire, attrarre, restare impressa nella mente di chi ne entra in contatto. Trovare la formula più idonea è la specialità di Borderline, dove l’originalità dell’idea si sposa in ogni caso con un’esecuzione puntuale e con risultati concreti”.

Che si parli di prodotto, o di azienda, che si scelga una pubblicità tradizionale o una meno istituzionale, l’advertising firmato Borderline coniuga innovazione e tradizione, nello sforzo di trovare quella soluzione particolare, mai eccessiva, in grado di catturare l’attenzione, pur rimanendo sempre fedele alla filosofia aziendale e vestendo i panni cliente.

Una pubblicità non dovrebbe mai essere caotica o esagerata, ma sempre all’insegna della semplicità e della linearità”, ribadisce Alan Amicosante.
Accanto alla pubblicità “tradizionale”, lo staff dell’agenzia si impegna a trasportare il proprio know-how anche sul web, canale oramai imprescindibile per una larga diffusione di marchi e prodotti. Dalla più classica progettazione di banner, alla realizzazione di video online e di newsletter, fino alla gestione dei nuovi sistemi di web advertising: pay per click ed inserzioni sui principali social network (Facebook, Twitter, Google) sono accompagnati da un’attenta analisi del mercato e dei competitor con una precisa definizione degli obiettivi.

L’agenzia di comunicazione Borderline affianca a questo tipo di attività anche consulenze nella creazione di depliant, cataloghi, roll-up, insegne, gadget, packaging, solo per citare alcuni dei numerosi servizi offerti.
Ufficio stampa: Borderline – Via Parisio 16 – 40137 Bologna Tel. 051 4450204 Fax 051 6237200

Communication Manager & P.R Matteo Barboni – 349 6172546 m.barboni@borderlineagency.com

Natale 2013 con i mercatini di “Artigianato e dintorni” sul lago di Como

Scritto da Staff il . Pubblicato in Aziende, Italia, Viaggi

Torna “artigianato e dintorni”, tante idee per i tuoi regali di Natale sul lago di Como.

È già Natale con la quindicesima edizione di “Artigianato e dintorni” la mostra-mercato dedicata all’artigianato di tutto il mondo, oggettistica e articoli regalo, prodotti artistici, abbigliamento, sciarpe e tessuti , prodotti per la casa, complementi d’arredo, hobbistica, confezioni e gastronomia natalizia.
Visitando “Artigianato e dintorni” con i suoi oltre 70 espositori, tra tante idee e proposte per il Natale le sorprese non mancheranno; infatti curiosando tra i vari stand, tra le mille offerte, sarà possibile trovare addobbi natalizi, oggetti in legno e tessuto, composizioni di fiori secchi, lavori in pizzo di Cantù, proposte benessere, di abbigliamento e accessori, e tanti altri prodotti da scoprire.
Il gusto troverà la sua soddisfazione con gli spazi dedicati ai prodotti alimentari dove aziende del settore eno-gastronomico presenteranno le più sfiziose idee di Natale dei prodotti tipici italiani con possibilità di degustazioni: dai sapori tipici siciliani, della Calabria e della Puglia a  quelli della Lombardia (prodotti valtellinesi, oltrepo’ pavese e sapori del lago di Como),  dai vini del Trentino alle conserve biologiche e al miele, ai cesti natalizi dolci e salati: una vera “ghiottoneria” per tutti i palati.
Da non dimenticare anche il risvolto benefico di “Artigianato e dintorni”, sarà infatti presente il Comitato Cernobyl di Mariano Comense che proporrà la vendita di panettoni artigianali e di prodotti di gastronomia tipica e non, per…un natale migliore a sostegno di tutti i bambini dell’Est da loro seguiti e curati.

L’ingresso ad “Artigianato e dintorni” è gratuito, proprio per permettere di pensare con più calma e attenzione ad un regalo personalizzato, ricercato e originale.

Albergo Grigna, hotel lago di Como mette a disposizione la sua struttura a chi volesse partecipare a questo imperdibile evento Natalizio dal 15 al 24 novembre 2013.

Illustri personalità invitate al vernissage dell’atelier De Marchi “Il gioielliere di Venezia”

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Aziende

C’è grande attesa per l’evento inaugurale del nuovo atelier De Marchi “Il gioielliere di Venezia“, che aprirà nel cuore di Venezia, presso la Salizada San Samuele 3145. L’elegante negozio sarà un vero e proprio punto di riferimento per gli abitanti del posto e per i numerosi turisti che affollano la splendida città lagunare, per l’accuratezza, la raffinatezza e l’innovazione che propone.

Il manager Salvo Nugnes, agente di noti personaggi della cultura, nonché estimatore delle preziose creazioni di arte orafa di De Marchi, ha invitato per l’occasione un parterre di nomi di spicco tra cui Katia Ricciarelli, Alessandro Meluzzi, Paolo Limiti, Claudio Brachino, Andrea Pinketz e altri rinomati esponenti del panorama attuale.

Nugnes afferma “Apprezzo davvero il talento e l’estro creativo di Maurizio De Marchi e penso che il nuovo atelier sarà un altro importante riferimento per i tanti clienti, che si rivolgono a lui per commissionare creazioni speciali, uniche e personalizzate da indossare o regalare come veri e propri capolavori artistici. Essere orafo significa essere artista. Produrre gioielli richiede una fine e acuta capacità. Il maestro orafo deve possedere una profonda connessione tra immaginario, manualità, istinto, bellezza, pazienza, amore per l’oro, le pietre pregiate e tutto ciò che lascia nel tempo un segno indelebile. Senza dubbio questa geniale creatività esprime una vera forma d’arte“.

Bibigì, tecnica e audacia, la grande sfida del futuro

Scritto da marcosantini il . Pubblicato in Aziende, Lifestyle

Un prezioso know-how quello di Bibigì, ottenuto dopo anni di consolidato lavoro tra i titolari e loro validi collaboratori che da sempre hanno ricercato un nuovo ed alternativo concetto di gioielleria. Testando insoliti meccanismi ed incastri hanno saputo trasformare il gioiello ed attribuirgli un reale valore aggiunto, regalando alla donna stessa l’opportunità di creare l’oggetto a sua misura e piacimento, permettendosi oltre modo di soddisfare anche i gusti più eclettici.

Bibigì è attiva in un progetto di crescita continuo, fondato da grande entusiasmo, passione, conoscenza del mercato ed estrema malleabilità nel seguire i diversi gusti del proprio pubblico. Per questi capi saldi e per il forte senso imprenditoriale di accettare sempre nuove sfide, oggi nasce 925 by Bibigì, l’ultima creatura della maison, una linea interamente in argento e zirconi che grazie alle sue forme armoniose e leggere, incarna perfettamente lo spirito del gioiello che possiede l’unicità dell’universo Bibigì   Grazia

Collezione GRAZIA: i pastelli, ricordo d’infanzia

Un’immagine romantica che ci riporta in affascinanti quartieri di antiche città europee, i profumi di incantevoli pasticcerie, vecchie drogherie colme di caramelle colorate, questa è l’ispirazione che viene alla mente guardando la grazia e il garbo con le quali sono state creati questi gioielli di Bibigì. Una collezione leggiadra che ripropone il colore nelle sue nuances più delicate. Evanescenti e sfumati colori pastello ricreano insolite forme tondeggianti che riportano alla mente i dolci dell’infanzia. Bonbon zuccherati in agatha rosa, in opale e altre pietre semipreziose ripropongono insolite gioie abbinate a oro rosa e brillanti. Un’inevitabile bellezza abbinata a gioielli dal sapore retrò per una collezione creata con estrema “grazia” da Bibigì. Parfume 2

Collezione PARFUME: fragranze lontane e orientaleggianti

Un nome che evoca eleganti flaconi di Eau de Parfum sigillate da preziosi Bouchon sono l’ispirazione di questa preziosissima parure di Bibigì. Volumi inediti, sapori di viaggi lontani, atmosfere esotiche e conturbanti rappresentano al meglio il lusso e la portabilità di gioielli creati per distaccarsi da un gusto globale e diffondere il desiderio e il piacere dell’individualità. Un gioiello Bibigì rappresenta questo concetto, il valore unico di essere unici e irripetibili e l’orgoglio di appartenere a noi stessi e nessun altro. Creazioni esclusive firmano un lusso estremamente diverso e garbato che può e deve essere indossato con disinvoltura. Per affermare una personalità unica e forte come la collezione Parfume vuole essere.   Collana Elle

Collezione ELLE: un sogno diverso

Bibigi’ firma i grandi classici da sempre proponendo volumi, geometrie e incastonature diverse. Obiettivo indimenticabile, la lucentezza e la qualità unica dei propri diamanti. Elle è una collezione “EVERGREEN” di Bibigi’ che propone un design estremamente elegante per soddisfare il desiderio di ogni donna: un solitario che con la sua splendida montatura incatena la luce diffondendo riflessi unici e un trilogy da sempre simbolo d’amore con tre splendidi diamanti incastonati per emanare magici bagliori. Il lusso ragionevole e concreto diventa raggiungibile per esaudire ogni nostro desiderio di vivere una favola. Un sogno raggiunto firmato Bibigi’.   Anello Trilogi Versailles

Collezione VERSAILLES: i “must have” di Bibigì

Il magico “fil rouge” di Bibigì ci circonda e ci accompagna in questi splendidi viaggi della mente attraverso i luoghi più belli del mondo e ci ripropone i must have del lusso semplice ed estremamente chic dal design puro, elegante e adattabile a ogni personalità. Grande versatilità per questa collezione di Bibigì che rappresenta insieme a LOUVRE ed ELLE un percorso prezioso che possiamo denominare “i Must have di Bibigi’”. I Must have di Bibigi’ propongono con leggerezza e stile il buon gusto di gioielli da indossare ogni giorno con la disinvoltura che circonda lo stile “simply chic” di una donna elegante dallo charme inossidabile.

Bibigì – Collezione Versailles

SONDAGGIO DIRECT LINE: GOMME INVERNALI O CATENE? GLI AUTOMOBILISTI ITALIANI SI PREPARANO ALLE INSIDIE DEL MALTEMPO

Scritto da Costanza il . Pubblicato in Automobili, Aziende, Comunicati Stampa

Il 50% monta equipaggiamenti invernali per sentirsi più sicuro alla guida. Il 31% rinuncia al cambio gomme assumendosi il rischio multa per risparmiare pneumatici preferiti? Quelli termici.

Dal 15 ottobre l’obbligo di catene a bordo o pneumatici da neve è attivo in Valle d’Aosta, Regione particolarmente a rischio neve, che fa da apri fila alle altre Regioni dello Stivale, per le quali l’ordinanza sarà operativa a partire dal 15 novembre. L’inverno sta arrivando e gli automobilisti si trovano a dover decidere come attrezzare la propria auto per non incorrere in sanzioni e per assicurarsi una guida sicura. La metà del campione intervistato sull’argomento dal Centro Studi e Documentazione Direct Line – la più grande compagnia di assicurazione on line – afferma infatti di montare equipaggiamenti invernali proprio per essere più sicuro alla guida in caso di nevicate (50%), mentre il 38% ammette di temere, e di conseguenza evitare, la guida su strade innevate. Dal sondaggio emerge anche un 13% di guidatori temerari che dichiara di non essere spaventato dalle rigide condizioni climatiche dell’inverno.

Ma cosa pensano gli italiani di catene e pneumatici da neve? Il 97% del campione riconosce i vantaggi  delle gomme invernali, con un significativo 47% che le considera più sicure perché consentono una migliore tenuta di strada anche quando non nevica. Il 50% poi pensa che i pneumatici da neve siano più pratici delle catene in quanto non devono essere montati e smontati all’occorrenza e ne riconosce la facilità d’uso data dalla possibilità di montarle ad inizio inverno.  Resiste comunque un 7% che preferisce l’utilizzo delle catene,  più economiche.

Il sondaggio di Direct Line rivela inoltre che il 35% degli intervistati è solito sostituire gli pneumatici con gomme invernali termiche, mentre il 34% del campione preso in analisi ha già scelto gomme 4 stagioni, adatte a ogni periodo dell’anno. Il 31% rinuncia invece al cambio a causa del costo elevato (16%) o perché non lo considera necessario (15%).

Gran parte degli automobilisti è quindi propensa alla sostituzione, ma chi monta gli equipaggiamenti invernali sulle auto degli italiani? Ben l’87% degli intervistati ammette di affidarsi alle mani esperte del proprio gommista di fiducia, solo un intraprendente 3% afferma di montare le gomme da solo nel momento del bisogno. Il restante 10%, invece, conta sulle capacità di famigliari (9%) e conoscenti (1%). Analizzando i dati per fascia d’età, si nota come i più propensi a delegare la pratica ai gommisti siano i guidatori tra i 45 e i 55 anni (95%), mentre i più inclini al fai-da-te risultano essere i giovani 18-24enni (13%).

Arrivare preparati all’inverno è di estrema importanza “ commenta Barbara Panzeri, Direttore Marketing Direct LineUn buon equipaggiamento invernale permette, infatti, di non farsi sorprendere dai bruschi cambiamenti climatici e dalle insidie che può nascondere un manto stradale ghiacciato o innevato. Direct Line da sempre è favorevole a tutte le soluzioni normative favoriscono la sicurezza sulle strade. Ricordiamo infatti che, oltre a dover rispettare la norma che prevede le catene a bordo o l’uso dei pneumatici invernali, è anche fondamentale moderare la velocità quando le condizioni climatiche sono più impervie. Agire con diligenza è un comportamento responsabile per noi e un dovere verso tutti gli attori della strada.”

 

I consigli di Direct Line per guidare in caso di neve o strada ghiacciata

1.

Ridurre la velocità e procedere più lentamente

2.

Prestare particolare attenzione quando si esce dai parcheggi, i tempi di frenata sono più lunghi

3.

Impostare le curve correttamente scalando le marce prima delle curve

4.

Verificare i livelli di liquido refrigerante nel radiatore

5.

Controllare lo stato delle spazzole e delle pastiglie dei freni

6.

Evitare le brusche frenate e i cambi di direzione repentini

7.

Provare in caso di necessità, di disinserire il controllo della trazione elettronica per aver più attrito

8.

Se si hanno due auto utilizzare quella più leggera e con le gomme più piccole

9.

Controllare il meteo prima di mettersi in viaggio

10.

Prevedere sempre una coperta nel bagagliaio e una bottiglia di acqua

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Segui DirectLine su : https://www.facebook.com/directlineitalia

 

 

Novembre ricco di concerti a Bologna

Scritto da valerio il . Pubblicato in Aziende, Musica

Agli amanti della musica, qualsiasi tipo di musica, Bologna riserva sempre qualche piacevole sorpresa.

Prendiamo ad esempio questo mese di novembre 2013: in cartellone, sperando che qualcuno non sia sfuggito, ci sono almeno sei appuntamenti di rilievo. Chi ama le statistiche potrebbe osservare: più di uno a settimana!

Si comincia il 14 novembre:  all’Estragon, uno dei locali che ospita gli eventi musicali importanti, si esibiscono – unica data italiana –  i Suede, da qualche anno tornati insieme dopo lo scioglimento del 2002.

Due giorni dopo, 16 novembre, al Teatro Europaauditorium, sale sul palco un musicista italiano, Mario Biondi che presenterà al pubblico bolognese il suo ultimo album, Sun.

Nella stessa location, il 17 novembre, il pubblico della città emiliana potrà ascoltare Ludovico Einaudi che, accompagnato da una orchestra di archi, percussioni e musica elettronica, presenterà al pubblico il suo ultimo album “In a time laps”  che, uscito nei mesi scorsi, ha ottenuto grande successo in Italia e in Europa.

Non è finita: sempre al Teatro Europauditorium la sera dopo, 18 novembre, è di scena Max Gazzè. Quello che fa tappa a Bologna è l’European Live Club Tour che è partito in febbraio da Berlino dopo la partecipazione di Gazzè al festival di Sanremo con il brano Sotto casa che è anche il titolo del suo ultimo album.

Il 23 novembre, all’Arena Unipol di Casalecchio di Reno, unica data italiana per i Placebo che nelle settimane scorse hanno fatto uscire il loro ultimo album Loud Like Love.

Questo ricco mese di novembre si conclude il 29 al PalaDozza dove Nick Cave accompagnato dalla sua storica band Bad Seeds terrà uno spettacolo concerto dove presenterà anche i brani del suo quindicesimo album, Push The Sky away, salutato come una grande opera musicale.

Un calendario di grande interesse che certamente farà convergere a Bologna i fans di questi artisti e di queste band.

D’altra parte non è certo difficile trovare un hotel a Bologna ad un prezzo conveniente e vicino alle location degli eventi musicali.

Un albergo di Bologna che presta molta attenzione al calendario musicale della città, predisponendo per ogni evento un pacchetto speciale, è certamente l’Hotel Ramada Encore, un giovane e frizzante 3 stelle che si trova a pochi passi dall’Estragon e non molto lontano da tutte le location che ospitano i concerti.

Verande Finstral con sistemi in pvc e pvc-alluminio

Scritto da Staff il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Lady Porta ricorda le sue grandi offerte per tutte le nuove verande in pvc marchiate Finstral Roma, ottime per garantire ampi spazi confortevoli, ben protetti da vento e intemperie e con accesso diretto verso l’esterno.

Siamo quasi vicino all’inverno e le verande in pvc marchiate Finstral Roma sono la soluzione migliore per isolare qualsiasi tipo di spazio e quindi garantirvi la massima protezione dal freddo.
Grazie ai nuovissimi sistemi in pvc e pvc-alluminio, sia gli edifici vecchi che quelli nuovi, potranno acquisire superfici utili e nuove prospettive di spazio consentendo di aumentare il valore estetico di tutta la casa.
L’ampia gamma di verande in pvc e pvc-alluminio marchiate Finstral con le sue molteplici componenti di sistema, potrà offrirvi tutte le possibili soluzioni creative per dar forma a tutti i vostri sogni!

Lady Porta, grazie alla sua pluriennale esperienza, riesce sempre a fornire verande su misura adatte a tutte le esigenze per l’ampliamento di spazi abitati privati. Con le verande Finstral potrai avere uno spazio confortevole, riparato dal vento e dalle intemperie che potrete sfruttare tutto l’anno.

Lady Porta effettua preventivi e sopralluoghi gratuiti dando 4 anni di garanzia sul montaggio.

E’ tempo di vendemmia per Cantine Riondo!

Scritto da jit il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Aziende, Comunicati Stampa

A settembre si è aperta per il Gruppo Collis la vendemmia 2013 che vive, così, uno dei periodi più importanti e frenetici dell’anno con il conferimento delle uve nei 5 stabilimenti di vinificazione da parte dei suoi oltre 3.000 soci viticoltori.

L’annata è stata caratterizzata da una primavera con basse temperature e forte piovosità che ha provocato un ritardo nella maturazione dei grappoli e quindi della raccolti di circa 10-12 giorni rispetto alla precedente annata.

L’estate è stata non troppo calda, con buone escursioni termiche tra il giorno e la notte e una giusta piovosità permettendo il raggiungimento di una maturazione equilibrata, con un ottimo rapporto fra la gradazione zuccherina (non elevatissima) ed il tenore acido, con il mantenimento di buone caratteristiche di profumo, aromi e freschezza. Tutti questi fattori sono particolarmente importanti per la qualità dei vini bianchi soprattutto dei prosecchi.

Per i rossi la vendemmia, che si sta concludendo in questi giorni, dalle  prime valutazioni porta ad un leggero incremento nella quantità di circa il 5% soprattutto per il valpolicella, per quanto riguarda la qualità si punterà soprattutto sull’Amarone visto che la raccolta è paragonabile all’ottima annata del ’95.

Ad ogni modo lo stato sanitario generale delle uve si manifesta molto buono su tutta l’area di pertinenza del Gruppo Collis. La quantità è mediamente più elevata in tutte le varietà rispetto al 2012: si ritiene si possa posizionare vicino alle 120.000 tonnellate, in linea con la media dell’ultimo quinquennio.

Forte dei propri risultati Cantine Riondo e Gruppo Collis attendono quindi la fine della vendemmia per iniziare le successive fasi di produzione dei suoi vini, certi che l’annata 2013 possa portare in futuro altri grandi successi.

www.cantineriondo.com
www.facebook.com/Cantineriondo

Ufficio stampa JIT
tel. 0456171550
ufficiostampa@justintimesrl.it
http://justintimesrl.wordpress.com

“Preziose Antichità” in mostra ai Musei Vaticani

Scritto da Staff il . Pubblicato in Arte, Aziende, Viaggi

I Musei Vaticani ospitano la mostra “Preziose Antichità” l’esclusiva esposizione che dopo oltre duecento anni, farà rivivere all’interno della Città del Vaticano il fascino delle raccolte settecentesche del Museo Profano al tempo di Pio VI, prima delle requisizioni di Napoleone. La collezione fu privata infatti delle sue opere più prestigiose come ad esempio il Gruppo di Augusto con il famoso Cammeo Carpegna e il Gruppo delle Paste. Un’occasione unica per ammirare, riunite nel loro luogo di conservazione originario, opere già esposte nel Museo e ora custodite in prestigiose istituzioni culturali internazionali. L’esposizione aprirà in contemporanea al nuovo allestimento delle collezioni storiche del Museo Profano.

Casa tra noi, Hotel Vaticano, a pochi passi da Castel San’Angelo e dalla Città del Vaticano mette a disposizione la propria struttura a chi volesse partecipare a questa imperdibile mostra.

“Preziose Antichità” il Museo Profano al tempo di Pio VI Vi aspetta ai Musei Vaticani fino al 4 gennaio 2014.