Spoleto Arte a cura di Sgarbi: il programma si arricchisce del Premio Modigliani

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Cultura

Ritorna a Spoleto, ma in un altro contesto, Spoleto Arte a cura di Vittorio Sgarbi, con un nuovo appuntamento artistico. Dal 13 ottobre al 10 novembre la mostra Premio Modigliani occuperà infatti le stanze di Palazzo Leti Sansi (via Arco di Druso 37) e di Casa Modigliani presso Palazzo Montani (piazza Fontana 3).

L’inaugurazione si terrà sabato 13 ottobre alle 17 e vedrà la speciale partecipazione di Alberto D’Atanasio di Casa Modigliani, di Roberto Villa, noto fotografo di fama internazionale, amico di Pier Paolo Pasolini e di Dario Fo, di Silvia Casarin Rizzolo, direttore d’orchestra del Teatro La Fenice di Venezia, di Antonietta Di Vizia della Rai, di Valentina Orlando, giornalista e scrittrice, del manager della cultura Salvo Nugnes, organizzatore dell’evento e presidente di Spoleto Arte, e del pianista di successo internazionale Francesco Marano.

In particolare, il vernissage vedrà in primo luogo gli artisti, sempre i veri protagonisti dell’evento, prendere parte alla premiazione a Casa Modigliani. In seguito la festa si sposterà a Palazzo Leti Sansi, dove sono materialmente esposte le creazioni degli autori. Sempre a Casa Modigliani, invece, ci sarà una videoesposizione delle stesse.

L’Istituto, pensato per celebrare e mantenere viva la memoria dell’artista da cui prende il nome, si propone di diffonderla tanto in Italia quanto all’estero. Si ritrova quindi in comunione d’intenti con Spoleto Arte, che preme per portare i suoi artisti oltre i confini nazionali. Questa esposizione diventa dunque un modo per riconoscere i nuovi talenti e quelli già affermati, sostenendoli maggiormente nel loro percorso nel vasto panorama artistico italiano e non.

Per maggiori informazioni è possibile chiamare lo 0424 525190, scrivere a org@spoletoarte.it oppure visitare il sito www.spoletoarte.it.

Tags: , , , , , , , , , , ,