Sostenibilità: Flavio Cattaneo “Investimento da 14 Mln di euro” per San Colombano

Scritto da TheEnergyNews il . Pubblicato in Economia

Terna Rete Italia concluderà entro il 2013 il rinnovamento della stazione di San Colombano. Al posto della vecchia struttura portante verrà realizzata un’area verde di 2000 metriquadri. Il progetto di realizzazione della stazione è stato concepito in modo da garantire la massima affidabilità del servizio elettrico. Flavio Cattaneo, AD di Terna: “Un investimento da 14 milioni di euro”.

Al via le attività di smantellamento della struttura esterna della stazione elettrica di San Colombano da parte di Terna Rete Italia. La stazione collega 3 linee elettriche a 220 kV e 6 linee a 132 kV e contribuisce alla alimentazione delle utenze di distribuzione in media tensione della zona.

Risalente ai primi anni 30 e ampliata alla fine degli anni 60, dal 2010 la struttura è sottoposta a un importante intervento di rinnovamento. Per mantenere in piena efficienza i propri impianti elettrici, garantire l’affidabilità del servizio e diminuire l’impatto ambientale, Terna Rete Italia ha adottato per San Colombano una soluzione in blindato: tutte le strutture ad oggi visibili all’esterno della stazione sono state posizionate all’interno di un edificio rendendo possibile lo smantellamento della grossa tralicciatura visibile dalla strada. I 2000 metriquadrati liberati dalle vecchie strutture saranno adibiti ad area a verde.

Il progetto di realizzazione della stazione è stato concepito in modo da garantire la massima affidabilità del servizio elettrico: la nuova struttura verrà realizzata in uno spazio ristretto sopra quella vecchia che potrà quindi rimanere in funzione fino all’entrata in servizio della definitiva.
L’intervento, per il quale Terna Rete Italia, guidata da Flavio Cattaneo, investirà 14 milioni di euro, coinvolge una decina di imprese appaltatrici.
Si prevede che tutti gli interventi saranno completati alla fine del 2013.

FONTE: Terna

Tags: , ,

TheEnergyNews

The Energy News è un blog di professionisti che fa parte di un network specializzato sui temi dell’energia e delle fonti rinnovabili. La redazione, attenta e aggiornata, è in stretto contatto con gli uffici stampa delle aziende di questo settore e si prefigge come obiettivo la diffusione delle notizie legate alle tematiche energetiche sul web 1.0 e 2.0.