sognare in riva al lago

Scritto da stemas72 il . Pubblicato in Viaggi

Ai piedi delle Alpi, che proteggono il territorio dai venti freddi, si estende il lago di Garda. Davanti a questo sipario montano si aprono paesaggi lacustri caratterizzati da un clima mite e dalla vegetazione pressoché mediterranea  che lasciano presagire un angolo di sud del nord Italia. La punta settentrionale del lago somiglia a uno stretto fiordo le cui sponde sono lambite a est dai versanti scoscesi del monte Baldo e a ovest dagli altopiani di Tremosine e Tignale. L’ampia metà meridionale ricorda invece il mare e con il tempo  brumoso le sponde sembrano quasi sparire  all’orizzonte. Le piccole località sorte lungo il lago sono vere e proprie perle. Alcune si protendono con fierezza  nell’acqua  come l’incantevole San Vigilio, un promontorio sulla sponda orientale, o come Sirmione , posta su una penisola  che dalla riva meridionale si estende per alcuni kilometri nel lago e che ormai è diventata il famoso gioiello del Garda. Quello che però accomuna Sirmione alle altre cittadine è l’imponente Rocca scaligera. Le fortezze merlate di cui talvolta rimangono solo le rovine contraddistinguono  infatti anche Riva, Malcesine, Bardolino, Lazise ( cittadine che hanno conservato il loro aspetto medievale). Un fascino particolare è esercitato dalla sponda orientale, caratterizzata da olivi anche secolari. La sonda occidentale , in alcuni punti inaccessibile, è stata ribattezzata riviera dei limoni, il profumo emanato da questi agrumi a volte è così intenso da ricordare la Sicilia. In questi luoghi lo sviluppo turistico ha generato strutture di prim’ordine: hotels, beauty farm, spa garantiscono un livello di relax e wellness  unico nel suo genere , come l’hotel Boffenigo a Costermano.

Visita il sito boffenigo.it
spa wellness hotel lago di garda