SILVANA GIACOBINI OSPITE AL “PREMIO TERAMO CHE LAVORA” ACCOMPAGNATA DAL MANAGER SALVO NUGNES DIRETTORE DI AGENZIA PROMOTER

Scritto da AgenziaPromoter il . Pubblicato in Aziende

In occasione del “Premio Teramo che lavora” che si terrà Sabato 16 Marzo 2013, intervista all’organizzatore Patrizio Panichi.

COM’È NATO IL PREMIO TERAMO CHE LAVORA?

È un riconoscimento, noi lo chiamiamo “Oscar dell’imprenditoria”, che viene dato ad uomini e aziende che in qualche modo hanno trasformato un’idea imprenditoriale in una realtà pratica. È riservato alle persone e aziende di piccola e media entità o di grossa entità, l’importante che siano eccellenti.

CHE IMPORTANZA HA QUESTO PREMIO PER LA CITTÀ DI TERAMO?

Non ha un’importanza rilevante solo per la città di Teramo, ma ha un’importanza di rilievo nel Centro Italia, perché noi copriamo le quattro province abruzzesi e anche qualche provincia marchigiana.

COME SI È EVOLUTO IL PREMIO TERAMO NEGLI ULTIMI 11 ANNI?

L’evoluzione è stata costante, perché abbiamo premiato aziende a livello nazionale e aziende di carattere locale, andando però a scovare sempre l’eccellenza. Il primo anno erano aziende solo teramane, poi abbiamo aggiunto Pescara, Chieti, L’Aquila e Ascoli. Quest’anno ci sono addirittura aziende laziali e campane. Si è allargato a mano a mano, grazie, anche alla partecipazione dei numerosi personaggi del mondo della televisione, del cinema e dello sport.

DA CHI SARA’ PRESENTATO IL PREMIO QUEST’ANNO?

Quest’anno il premio sarà presentato da Amedeo Goria e Veronica Maya.

CHI SARANNO GLI OSPITI DELL’EVENTO?

Silvana Giacobini, Lory del Santo, Sandro Giacobbe, Xavier Jacobelli, Guido De Angelis giornalista sportivo, l’On. Mastella, il Presidente della Regione, della Provincia, della Camera del Commercio, i Sindaci di ben sette Comuni, gli ultimi Onorevoli eletti abruzzesi, il Prefetto, il Questore e il magnifico rettore dell’Università di Teramo .

QUAL È IL PROGRAMMA PREVISTO?

Al mattino ci sarà l’incontro con 1200 ragazzi delle scuole e ci sarà un dibattito, al Palazzetto dello Sport di Alba Adriatica, sul problema dell’uso di sostanze stupefacenti. Presenterà Amedeo Goria e la madrina sarà Veronica Maya. La Guardia di Finanza ha messo a disposizione personale qualificato, per parlare di droga con i ragazzi, che farà una dimostrazione di come vengono addestrati e come lavorano i cani anti-droga (Piccola anticipazione: premieremo un cane della Guardia di Finanza durante la cena di gala). Poi sarà il momento del Prof. Rocco Pollice, un esperto per la prevenzione/recupero della tossicodipendenza giovanile, del Centro Snai dell’Aquila, che parlerà con questi ragazzi. I Presidi dei vari istituti ci hanno inviato i nominativi dei ragazzi/e più meritevoli della scuola, a cui noi abbiamo dedicato una breve premiazione, in cui, tra i premi, c’è anche un corso di formazione di 15 giorni presso le piscine di Fit Village. Alla sera ci sarà una cena di gala con 500 invitati, per lo più imprenditori, politici, con cariche militare e religiose, tra cui il Monsignore Vincenzo Nunzio Scarano, il primo Dirigente del Vaticano, che gestisce tutti i beni del Vaticano nel mondo.

I FONDI CHE RACCOGLIERETE, QUEST’ANNO A CHI SARANNO DESTINATI?

I fondi che raccoglieremo, ci stiamo impegnando a raccoglierne più possibile, saranno destinati alla Fondazione Umberto Veronesi.

L’OBIETTIVO DEL PREMIO TERAMO?

Il nostro obiettivo è di gratificare uomini e aziende che pur tra mille difficoltà hanno scritto le più belle pagine della nostra economia, anche se fatte con l’inchiostro del sacrificio e nonostante tutto continuano a scavare il pozzo del profitto, nel deserto della crisi e della disoccupazione. E’ un voler dire grazie, anche perché bisogna riconoscere i nostri imprenditori, la risorsa più grande che abbiamo, che non è né clonabile né delocalizzabile.

Agenzia Promoter

Tags: , ,