Scopri la verità sul fentanyl prima che sia troppo tardi

Scritto da Tiziana Bonazza il . Pubblicato in Società

Che cosa rende il cugino sintetico dell’eroina, il fentanyl, una delle droghe più letali al mondo?

Sta terribilmente emergendo la cruda verità sul fentanyl, droga che ha causato la morte di molte persone anche recentemente.

E’ proprio il caso di dire, che “la droga è un problema planetario, – come scrisse l’umanitario L. Ron Hubbard – sguazza nel sangue e nella sofferenza umana”.

“Gli spacciatori tagliano la cocaina e l’eroina con il fentanyl, e giovani muoiono in grandi quantità. È un’epidemia. Orripilante”, dice un’infermiera in Nuova Zelanda. In effetti, mentre c’è stata una tendenza verso il basso di morti causate solo da prescrizioni di oppioidi, le morti per overdose da fentanyl sono aumentate in modo drammatico fino al 540% in tre anni.

Il fentanyl è un’antidolorifico oppioide sintetico, prescritto per trattare forti dolori. È un cugino dell’eroina, ma molto più letale, perché è molto più forte, 50 volte più potente dell’eroina, secondo i Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie.

Una dose letale di eroina è di circa 30 milligrammi, paragonata una dose di soli 3 milligrammi di fentanyl.

I soccorritori che rispondono alle chiamate di overdose devono stare attenti, il semplice contatto o inalazione può essere mortale.

La superiorità di potenza del fentanyl rispetto all’eroina è dovuta alle differenze di struttura chimica. Entrambe le sostanze chimiche si legano al “recettore mu degli oppioidi” nel cervello. Ma il fentanyl ci arriva più velocemente dell’eroina perché passa più facilmente attraverso il grasso nel cervello. Inoltre si aggrappa così strettamente al recettore, che non ci vuole molto per far scattare gli effetti dell’oppiaceo nel corpo.

Dato che il fentanyl è una polvere fine, è facile da mescolare con altre droghe. Ha un aspetto identico all’eroina, così gli utilizzatori, iniettandosi l’eroina tagliata con il fentanyl, non sanno che si stanno iniettando una dose letale finché non è troppo tardi.

Scopri la verità sul fentanyl prima che sia troppo tardi! www.noalladroga.it