Salvatore Leggiero: le principali tappe della crescita professionale

Scritto da articoli news il . Pubblicato in Aziende

Competenze e intuizioni imprenditoriali di Salvatore Leggiero: la sua LEGGIERO Real Estate è tra le realtà di riferimento in Italia in ambito immobiliare.

Salvatore Leggiero

Salvatore Leggiero: il profilo professionale dell’imprenditore

Nato a Napoli nel 1965, Salvatore Leggiero si fa strada fin da giovane nel mondo del lavoro. Inizialmente elettricista e venditore di enciclopedie, negli anni ’80 entra in Radio Kiss Kiss e Radio Spazio Uno. Arricchisce il suo curriculum lavorando anche per RCS-Pubblicità. In seguito mette a frutto le competenze acquisite in ambito pubblicitario anche intraprendendo la strada della docenza: insegna Media Planning & Buying presso l’Art & Business School di Firenze fino a quando decide di intraprendere una nuova esperienza imprenditoriale nel settore immobiliare: inizia acquistando alcune scuole a Perugia, Bologna e Padova e inoltre crea GRANDISCUOLE S.p.A. Salvatore Leggiero è autore de “Il cliente ha sempre ragione”, un saggio sul Crm (Customer Relationship Management) incentrato sui vantaggi del cliente-centrismo in azienda. A partire dagli anni 2000 investe in immobili, acquistando appartamenti nel centro storico di Firenze e palazzi in centro a Milano e a Roma.

LEGGIERO Real Estate: mission e valori della società di Salvatore Leggiero

Venezia, Milano, Firenze, Roma: le attività della società immobiliare guidata da Salvatore Leggiero si estendono in tutto il Paese. La LEGGIERO Real Estate acquista immobili di pregio e d’importanza storica, a cui dà nuova vita realizzando progetti di ristrutturazione e valorizzazione per creare proprietà generatrici di redditi da locazione. La società si occupa inoltre di reperire fonti finanziarie, fornitori e team di professionisti con l’obiettivo di massimizzare i ritorni per i Clienti (tenants), gli investitori (buyers) e la comunità circostante. La LEGGIERO Real Estate riserva particolare attenzione alla tutela dell’ambiente e del patrimonio storico nelle città in cui opera. Diverse le operazioni chiuse con successo: l’acquisizione nel 2017 di un prestigioso palazzo ubicato accanto alla Fontana di Trevi riconvertito in Hotel, la riqualificazione del palazzo dell’INPS che attualmente ospita residenze di pregio e a Firenze quella del ristorante Alfredo sull’Arno, oggi conosciuto come Signorvino.

Tags: