Restyling per il Verona Women: le novità nate dall’impegno di Antonio Franchi

Scritto da articoli news il . Pubblicato in Aziende, Calcio

Il manager bolognese Antonio Franchi è presente all’inaugurazione del nuovo spogliatoio del Verona Women insieme ad altri sponsor, vip e autorità locali. Tante novità per la squadra plurititolata.

Antonio Franchi

Antonio Franchi: il Verona Calcio Femminile diventa Verona Women

Totale rebranding per il Verona Calcio Femminile, a partire dal nome, che diventa Verona Women. Antonio Franchi, Vicepresidente e Consigliere Delegato, ha sottolineato come il club sia oggi rimodernato nella forma e nei contenuti. L’operazione ha come obiettivo quello di ridare al team il prestigio che gli spetta, avvicinando i tifosi alla quotidianità delle partite e degli allenamenti attraverso il nuovo sito e le dirette sul canale Youtube. La squadra è la più titolata d’Italia, con 5 Scudetti Nazionali, 3 Coppe Italia, 4 Coppe delle Coppe e una Semifinale di Champions League, e ora vanta anche lo spogliatoio tra i più innovativi d’Europa: dedicato a Mister Longega, è dotato di luci al Led, apertura biometrica ad impronta digitale, arredo in boiserie in rovere con postazioni personalizzate per le atlete, prese USB e doppi frigoriferi. L’intero AGSM Olivieri Stadium è stato rinnovato con l’aggiunta dell’area hospitality con vista sul campo, la media-room alle spalle della tribuna e la press-meeting room. L’inaugurazione è avvenuta lo scorso 12 marzo prima della partita con la Juventus, in presenza di Antonio Franchi e altri quasi mille ospiti tra autorità locali e del settore, vip e sponsor.

Antonio Franchi: la formazione e la carriera del manager bolognese

Classe 1960, Antonio Franchi nasce a Bologna e a soli 22 anni si laurea in Economia Aziendale a pieni voti presso l’Università Bocconi di Milano. È dottore commercialista fino al 2003 e nel 1985 dà vita a uno studio associato interdisciplinare a Verona, lo Studio Franchi Maccagnani, che fino al suo scioglimento rimane tra i più rinomati della città. In questi anni, oltre a ricevere importanti incarichi in ambito sia nazionale (Commissario straordinario per i Ministeri dell’industria e del Lavoro), sia locale (come quelle di Presidente del Collegio Sindacale della Provincia di Verona e di Giudice in Commissione Tributaria), Antonio Franchi è anche molto attivo sul fronte delle pubblicazioni: è fondatore e Direttore della Rivista Veronese di Diritto e Giurisprudenza d’impresa. Nel 2004 ha inizio la sua carriera di imprenditore a Milano, in particolare nel settore immobiliare. Nel 2008 Antonio Franchi torna ad occuparsi principalmente di Verona, ristrutturando e rivendendo fabbricati di pregio tra cui il Palazzo delle Poste. Attualmente è Socio Unico e Amministratore Unico di Residenze s.r.l., è Vicepresidente e Consigliere Delegato del Club Verona Women e possiede la collezione di Arte Orientale più prestigiosa del Veneto.

Tags: