Pronostici Calcio Serie a: Quanto è difficile azzecarli ?

Scritto da laprevisione il . Pubblicato in Giochi

Fare dei buoni pronostici calcio sulla serie a è sempre più difficile. La qualità delle squadre del campionato italiane è ormai molto livellata dopo la partenza di grandi campioni come Ibra, Thiago Silva,Lavezzi ed Etò solo per citarne alcuni. Non ci sono più partite dall’esito scontato. Pensiamo all’ultimo turno di campionato del19-20 Gennaio 2013. Partite come Roma-Inter, Fiorentina-Napoli,Juventus-Udinese…… che dite pensate sia facile fare dei pronostici calcio su queste partite ? Non lo è affatto……. Bisogna tenere conto di una quantita’ innumerevole di fattori. Dalla forma fisica della squadra, ai giocatori infortunati o indisponibili, dalle motivazioni allo stato psicologico dei calciatori (vedi Napoli dopo cancellazione penalizzazione). Un buon pronosticatore deve avere sempre sotto portata di mano delle statistiche sempre aggiornate e soppratutto usare dei buoni sistemi scommesse per far fruttare al massimo i suoi pronostici. Molti si avvicinano al mondo delle scommesse sportive ma non tutti sanno che c’è un enorme lavoro dietro ad un buon pronostico. L’ultimo ma non meno importante fattore che determina la bonta’ dell’analisi di una partita o di un evento sportivo in generale è la passione che ci si mette. A proposito come finirà Roma-Inter ?

Tags: