PRESENTATA A ROMA LA RACCOLTA FIRME PER REGOLAMENTARE LE NORME PER L’ISCIRZIONE NEL REGISTRO DEGLI ATTI DI FETI NATI MORTI.

Scritto da PENSIERO CELESTE il . Pubblicato in Italia, Legale, Politica

E’ stata presentata Sabato 20 Luglio a Roma in occasione del primo convegno programmatico di Mir Italia la raccolta firme per regolamentare le norme per l’iscrizione nel registro degli atti di feti nati morti.

“E’ la nostra mission, il nostro dovere morale e l’impegno che abbiamo nei confronti di tutti i genitori in cielo come noi e nei confronti di tutti i nostri angeli” sentenzia Andrea Napoli, Presidente dell’Associazione.

“E’ diritto di questi genitori poter iscrivere i propri bimbi iscritti all’anagrafe, vogliamo creare una norma che dia la possibilità ai genitori colpiti da natimortalità di poter decidere di esercitare un loro diritto senza dovere incorrere in lunghe trafile burocratiche. Personalmente mi ha colpito molto il caso di Celeste e per questo, in qualità di Presidente del Mir, ho deciso di indire questa raccolta firme insieme all’Associazione”, questo quanto affermato dal Prof. Avv. Gianpiero Samori, Presidente Mir Italia, in occasione dell’assemblea di sabato di fronte ad una platea di 800 persone provenienti da tutta l’Italia.  “I temi etici sono un impegno che la politica si deve assumere. Fare politica oggi significa essere tra la gente, ascoltarne le esigenze, ed a queste esigenze dare delle risposte concrete” ha proseguito Samori’.

La raccolta firme partirà nel mese di Ottobre, nel frattempo l’Associazione sta predisponendo la modulistica necessaria ed organizzando banchetti ed eventi in tutta Italia, di cui verrà fornito calendario.

Tags: , , ,