Perché affittare una casa vacanze a La Caletta di Siniscola

Scritto da mirkopise il . Pubblicato in Italia, Viaggi

Ancora poco conosciuta dalla maggioranza dei viaggiatori, la piccola frazione costiera di La Caletta, nei pressi di Siniscola, in Sardegna, continua ad esercitare grande fascino e a ricevere tantissimi apprezzamenti da chi ha la fortuna di visitarla.

Situata sulla costa centro-orientale della Sardegna, La Caletta dista circa 50 chilometri dai comuni di Olbia e Nuoro. Qui il turismo di massa non è mai particolarmente decollato perché le istituzioni locali hanno sempre preferito salvaguardare le ricchezze della natura piuttosto che cementificare le coste per ampliare le strutture ricettive. Strutture comunque presenti e completamente funzionali ai flussi di turisti in arrivo nella zona: chi viene in vacanza può infatti tranquillamente alloggiare presso alberghi, campings, bed and breakfast e case vacanze La Caletta Siniscola, soluzione, quest’ultima, tra le più richieste vista la grande economicità (anche 50% in meno rispetto ai prezzi imposti dagli hotel).

Quattro sono le spiagge principali di La Caletta: la spiaggia omonima, adiacente al paese e la più lunga, con i suoi 4 chilometri di sabbia candida e fine; la spiaggia di Berchida, considerata tra le più belle e incontaminate della Sardegna, con le sue acque trasparenti e i profumi sprigionati dalla macchia mediterranea che cresce rigogliosa tutta intorno; la terza è la spiaggia di Capo Comino, con le sue caratteristiche dune di sabbia e la presenza alle sue spalle di due stagni, habitat naturale per una colonia di fenicotteri; la quarta e ultima spiaggia è quella di Santa Lucia, più piccola delle altre ma altrettanto suggestiva.

Essendo poco coinvolta nei circuiti turistici di massa, La Caletta è fantastica per scoprire ed apprezzare le attrazioni naturalistiche del luogo, anche quelle dell’interno: a circa un’ora d’auto, infatti, si possono visitare le selvagge montagne del Supramonte, che racchiudono luoghi incantevoli e spettacolari quali la gola di Gorroppu, il più grande canyon d’Europa, la valle di Lanaittu con il villaggio preistorico di Tiscali e la sorgente naturale di Su Gologone.

Nonostante il basso impatto turistico, La Caletta si accende particolarmente la sera quando bar, pubs, ristoranti e gelaterie si animano di persone che spesso rimangono in giro a divertirsi fino all’alba.

Andare in vacanza a La Caletta significa anche avere maggiori opportunità di conoscere la gente del posto, scoprendone la cultura, le tradizioni e le abitudini. Chi apprezza La Caletta è solitamente chi ama la vita semplice e la natura.

Tags: , ,

mirkopise

Webmaster - SEO