PASOLINI IN MOSTRA ALLA MILANO ART GALLERY: INTERVISTA ALLA FDF DIGITAL SERVICE PARTNER PER LO STRAORDINARIO EVENTO

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Aziende, Fotografia

Il 23 Dicembre alle ore 18.00 inaugura la mostra fotografica su Pier Paolo Pasolini presso la Milano Art Gallery, in via G. Alessi 11, organizzata dal manager Salvo Nugnes, agente di noti personaggi della cultura. In esposizione gli scatti fotografici del Maestro Roberto Villa, realizzati sul set del film “Il fiore delle mille e una notte”, da cui il titolo della mostra.

Collabora all’allestimento FDF Foto Laboratorio Digital Service, azienda che si è occupata della stampa su forex delle riproduzioni fotografiche di Villa.

Segue l’intervista alla titolare dell’attività, Daniela De Leo.

D- AVETE REALIZZATO I PANNELLI IN FOREX DELLA MOSTRA DEDICATA A PIER PAOLO PASOLINI PRESSO LA MILANO ART GALLERY A MILANO. E’ COMPIACIUTA DELLA COLLABORAZIONE?

R- Mio marito è molto appassionato di questo genere di eventi e queste collaborazioni

D- COME E QUANDO INIZIA LA STORIA DI FDF FOTO LABORATORIO DIGITAL SERVICE?

R- Abbiamo aperto nel 1976, la nostra attività è iniziata con la tipografia e siamo passati dal bianco e nero ai colori. Oggi siamo specializzati nel grande formato, il piccolo formato ormai è marginale.

D- NEL TEMPO SONO CAMBIATE LE PROCEDURE DI LAVORAZIONE?

R- Assolutamente si.

D- QUAL’E’ L’ULTIMA INNOVAZIONE CHE HA APPORTATO ALL’INTERNO DELLA SUA AZIENDA?

R- Una delle nostre ultime innovazioni è la stampa con inchiostri ecologici, che si chiama Stampa Latex, della HP, che utilizza materiali e inchiostri a salvaguardia dell’ambiente.

D- MI PUO’ DESCRIVERE I SERVIZI CHE OFFRITE AI VOSTRI CLIENTI?

R- I nostri servizi principali sono le stampe di grande formato su qualsiasi supporto: materiali rigidi, morbidi o fotografici; facciamo ovviamente anche cartonaggio e qualsiasi altra cosa possa accontentare il cliente.

D- QUALI SONO I VOSTRI VALORI?

R- In ambito lavorativo l’assoluto rispetto tra di noi; non ci sono molti gradi nella nostra azienda, io e mio marito siamo i titolari e poi abbiamo dei collaboratori, con cui comunque parliamo, ridiamo e mangiamo assieme. Si tratta fondamentalmente di un ambiente familiare (siamo tra l’altro in pochi, due titolari e quattro dipendenti, un’attività quasi artigianale), e questo rende anche più piacevole il lavoro, per noi e per loro.

D- I SUOI PREZZI SONO AGEVOLATI, COME RIESCE A MANTENERSI COMPETITIVO SUL MERCATO?

R- Invece di lavorare otto ore al giorno io e mio marito ne lavoriamo 14; non abbiamo agevolazioni da parte della Regione né del Governo e le Banche non ci aiutano di certo, anzi, applicano tassi assurdi. Ormai però il nostro lavoro è questo, abbiamo cinquant’anni e amiamo quello che facciamo quindi è fondamentale saper resistere, è anche una questione di piacere nostro, personale.

D- IL PROVERBIO “IL CLIENTE HA SEMPRE RAGIONE” E’ ANCORA VALIDO NEL COMMERCIO?

R- Nel rispetto del lavoro può essere perché succede di sbagliare o di fare le cose di corsa, l’importante è mantenere l’educazione e la dignità. Il fatto è che oggi il cliente chiede e noi dobbiamo sempre dire di si. È diventato ormai il vero titolare dell’azienda, perché purtroppo per lavorare bisogna sempre riuscire a soddisfare le sue richieste. Una volta se si stampavano le foto in un’ora era una cosa incredibile, perché poche aziende offrivano questa velocità; oggi in due ore si stampano pannelli di 2x3m; il cliente si sveglia all’ultimo e c’è sempre qualcun altro che può soddisfarlo, quindi si è costretti a correre.

Tags: , , , , , ,