Cos'è?

Un portale dedicato alla pubblicazione e diffusione di comunicati stampa online

Chi scrive i comunicati stampa?

Il servizio è rivolto a privati, aziende ed associazioni che intendono dare visibilità ai loro progetti, eventi, prodotti o servizi mediante notizie qualificate. A scrivere siete Voi! o potete richiedere che sia la nostra redazione a farlo per voi.

Come funziona?

è sufficiente registrarsi ed attendere la validazione del proprio profilo per poter iniziare a pubblicare i comunicati stampa. La validazione NON è automatica ed accettiamo SOLO fonti attendibili, questo per tutelare i membri già iscritti.

Costi?

Il servizio è completamente gratuito, se lo ritenete utile e lo usate per il vostro business considerate la possibilità di supportarci!

Torino aereo treno: Night stop low cost Caselle Fiumicino

Scritto da BluePanoramaWeb il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Viaggi

Torino aereo treno, night stop, Blu Express scrive al blog “Allacciate le cinture” de LaStampa.it: “Così cercheremo di battere la concorrenza dell’Alta Velocità. Per essere più competitivi introdurremmo il night stop di un aeromobile a Caselle”. Le nuove operazioni sulla tratta Torino Roma sono state programmate appositamente in fasce orarie in cui il treno offre un prodotto non soddisfacente, garantendo comunque delle tariffe low cost molto convenienti per raggiungere velocemente Roma. 

Blu_Express_Nightstop_480

Spett.le Redazione “Allacciate le cinture”, in merito all’articolo “Tramonto il Roma di Blu Express. Dal 2 settembre un volo al giorno” apparso sul vostro sito, circa il nuovo operativo della tratta Torino-Roma, Blue Panorama Airlines ritiene doveroso fare una serie di precisazioni. La nuova programmazione riflette l’esigenza di razionalizzare l’offerta voli della compagnia rispetto ai flussi di traffico effettivamente sviluppati dalla tratta, cercando al contempo di soddisfare al meglio le necessità dei passeggeri torinesi di raggiungere Roma, durante la settimana per motivi di lavoro o per motivi di piacere durante il week-end. I nuovi orari prevedono voli fra Roma e Torino a partire dal 1° settembre, in anticipo di due settimane rispetto a quanto precedentemente annunciato.

BluExpress_480

I nuovi operativi sono tagliati su misura per chi, durante la settimana, da Torino deve arrivare a Roma in giornata, con partenza dallo scalo di Caselle alle ore 7:45 ed arrivo a Fiumicino alle ore 8:55, un’ora in anticipo rispetto al primo treno ad alta velocità in servizio fra le due città. Il rientro alla sera è previsto in partenza da Roma per il comodo orario delle ore 19:00, con arrivo presso il capoluogo piemontese alle 20:15, giusto in tempo per la cena, in vantaggio di quasi tre ore rispetto all’ultimo treno ad alta velocità.

Durante il week-end Roma e Torino potranno essere raggiunte in entrambe le direzioni con il volo serale del venerdì, con rientro la domenica sera. A partire da metà settembre queste frequenze saranno potenziate con una frequenza serale aggiuntiva. Un modo per agevolare non soltanto il traffico turistico torinese verso la Capitale, ma anche quello dei turisti romani che vogliono visitare il Piemonte durante il week-end.

Infatti, Blue Panorama scommette su Torino introducendo il cosiddetto “night stop”, per meglio soddisfare le esigenze dei passeggeri piemontesi che desiderano partire la mattina presto, a differenza dei vettori aerei concorrenti, che stanno andando in direzione opposta, tagliando il primo volo del mattino. Le nuove operazioni sulla tratta Torino-Roma sono state programmate appositamente in fasce orarie in cui il treno offre un prodotto non soddisfacente, garantendo comunque delle tariffe low-cost molto convenienti per raggiungere velocemente Roma.

FONTE: lastampa.it

“Colore uno. Nature e antinatura”, opere di Tommaso Chiappa in mostra al Palazzo Grimaldi

Scritto da inpress il . Pubblicato in Arte, Comunicati Stampa

Modica (RG) – Dal 30 agosto al 21 settembre il Palazzo Grimaldi (Corso Umberto I, 106) ospiterà la mostra “Colore uno. Nature e antinatura” di Tommaso Chiappa, a cura di Elisa Mandarà (vernissage venerdì 30 agosto ore 18,30).

La mostra, organizzata con il patrocinio della Fondazione Giovan Pietro Grimaldi e con il contributo dell’agenzia Andrea Licitra pubblicità, si annuncia come un’interessante novità in campo artistico per la provincia di Ragusa.

Con “Colore uno. Nature e antinatura”, l’artista palermitano propone per la prima volta al pubblico ragusano un saggio della propria produzione pittorica, allestendo un percorso espositivo con circa quaranta opere di varie dimensioni, realizzate con tecniche ad acrilico tra il 2011 e il 2013, che tocca le principali tappe del suo cammino artistico (il viaggio come acquisizione di una nuova prospettiva, i non luoghi, l’individuo e la dimensione metropolitana, l’incontro-scontro tra l’uomo, le “prigioni” urbane, il ritorno alla essenzialità, la Natura vivente, ecc.).

Le ascendenze artistiche e culturali dell’arte di Tommaso Chiappa, come scrive Elisa Mandarà nel testo critico della mostra, vanno ricercate nella lezione surrealista, nell’attenzione del Pop al folclore urbano, nelle declinazioni fumettistiche e pubblicitarie del mondo esterno, nella riflessione intellettuale sulle valenze dell’immagine elaborata dall’Arte Concettuale negli anni Sessanta e nelle iconografie del Fotorealismo degli anni Settanta e, per la scelta del monocromo, nell’opera di maestri come Schifano.

L’impiego di un solo colore è una “reazione estetica” alla condizione contemporanea dell’uomo, “calato in un reale frammentato, parcellizzante, ove ogni situazione pare ammalata di contingente, ove le certezze archetipiche degli assoluti paiono essere inesorabilmente crollate”. Ecco, dunque, che gli scenari urbani, umani, paesaggistici, le “nature” che l’occhio cattura, diventano “antinature” attraverso la loro trascrizione emozionale e simbolica, mentre il monocromo assurge al ruolo di “argine alla sensualità dei colori, in una ricerca di sintesi, di purezza di parola”.

Tommaso Chiappa (Palermo, 1983) si è formato artisticamente a Milano, dove vive e lavora. Ha al suo attivo varie mostre personali e collettive in molte città italiane. La scelta tecnico-formale del monocromo, la pregnanza di alcune tematiche centrali attinte dal dibattito sulla contemporaneità, la tendenza all’interazione con altri linguaggi (es. video) sono alcuni tra i tratti distintivi della sua arte.

In occasione del vernissage l’Enoteca Fratelli Mazza di Ragusa offrirà una degustazione di vini.

La mostra osserverà i seguenti orari: lunedì-sabato ore 9.00-13.00 e ore 16.00-20.00, domenica chiuso.

Info e contatti
Fondazione Grimaldi
Corso Umberto I, 106 – Modica (RG)
cell. 380.7030586

Assicurazioni Viaggio USA: parti sicuro con la Polizza Viaggio di Assicurazioni LowCost

Scritto da 20TaskForceItaly il . Pubblicato in Dal Mondo, Viaggi

Abbiamo deciso di partire per gli Stati Uniti, ma forse non sappiamo che le spese mediche negli USA sono molto elevate e spesso commettiamo l’errore di partire senza un’ assicurazione viaggio per gli Stati Uniti che copra eventuali imprevisti che la malaugurata sorte ci può riservare; la Polizza Essenziale di assicurazioni LowCost ci può tutelare anche per i nostri viaggi in USA

Le ferie sono finalmente arrivate e state per partire alla volta delle vacanze tanto desiderate: destinazione Stati Uniti e obbiettivo relax.
Ma siete sicuri di esservi ricordati proprio tutto? Spesso infatti si dimentica una delle cose più importanti prima di partire cioè acquistare la Polizza Viaggio USA.
Si dà per scontato che tanto non ci accadrà mai nulla, e fortunatamente molte volte è cosi: tuttavia gli imprevisti possono sempre accadere e anche una semplice puntura d’ape, se siete in un paese al di fuori dell’Unione Europea, potrebbe rivelarsi una spesa fuori dal comune.
I costi per l’assistenza medica, infatti, se siete in un paese come gli Stati Uniti, sono molto elevati ed è indispensabile aver stipulato un’assicurazione sanitaria che copra le spese mediche.
Non si deve pensare di dover sborsare per forza cifre elevate per stipulare assicurazioni viaggio per gli USA: potete decidere di rivolgervi ad Assicurazioni Low Cost che nasce con l’intento di proporre un prodotto assicurativo dai numerosi vantaggi, prima di tutto economici: la “Polizza Essenziale”.

assicurazioni-viaggio-usa

Con l’ assicurazione viaggio USA di Assicurazioni LowCost sarete coperti per tutto ciò che è “essenziale” quando si viaggia, ovvero il rimpatrio, l’assistenza medica e la responsabilità civile verso terzi: per questo è un’assicurazione viaggio completa e di qualità ma nello stesso tempo economica.
Con la “Polizza Essenziale” le spese mediche in USA sono coperte fino a 1 milione di euro e il rientro sanitario è incluso con massimale illimitato; per la responsabilità civile verso terzi invece il massimale è di € 250.000.

Se quindi avete deciso di partire per gli Stati Uniti con la Polizza Viaggio USA di Assicurazioni LowCost viaggiate in tutta sicurezza, con le spalle coperte e senza aver sostenuto costi elevati: questo tipo di Polizza prevede anche il pagamento diretto delle spese mediche in caso di ricovero in ospedale o grave infortunio.
La Polizza Essenziale è quindi un’assicurazione viaggio per gli Stati Uniti economica ed è garantita da una società di assicurazione con più di 88 anni di esperienza nel settore delle assicurazioni viaggio, la Goudse Schadeverzekeringen N.V. con sede nei Paesi bassi ma che è autorizzata ad operare in Italia.
In caso di difficoltà la Centrale Operativa Gouda International è sempre a disposizione e il personale multilingua vi assisterà per qualsiasi esigenza.

Un altro dei vantaggi di questa Assicurazione Viaggio USA è che si può acquistare comodamente on line sul sito di Assicurazioni Low Cost: in pochi semplici step potrete stampare il certificato della Polizza Viaggio e partire in tutta sicurezza per il vostro viaggio negli Stati Uniti.
Visitate http://www.assicurazionilowcost.it, acquistate ora la vostra Assicurazione Viaggio Stati Uniti e partite in tutta sicurezza verso il relax!

Elisa Carlini
Ufficio Stampa Marketing Informatico

Fonte: Assicurazioni Low Cost

La speranza dell’Uomo di L. Ron Hubbard

Scritto da Sandrone il . Pubblicato in Religione

Con prove dimostrabili, anziché pure e semplici convinzioni, L. Ron Hubbard stabilì che esiste davvero uno spirito immortale dotato di potere di sopravvivenza infinita: un’unità consapevole di essere consapevole che è l’individuo stesso. Con la scienza che forniva la tecnologia che scoprì per l’Uomo l’anima che gli era stata a lungo negata, migliaia di anni di fede in campo religioso si tradussero in una realtà che qualsiasi individuo può raggiungere adesso. DESCRIZIONE COMPLETA Quest’opera non rappresenta una rivolta. Non rappresenta neanche lontanamente il desiderio dell’estinzione per nessuna di queste cose. Rappresenta soltanto la speranza che l’Uomo possa ritrovare la fiducia in sé, possa trovare se stesso in una società molto confusa e meccanicistica, e possa recuperare un po’ della felicità, un po’ della sincerità, un po’ dell’amore e della gentilezza con cui è stato creato. — L. Ron Hubbard

Dall’alba dei tempi, l’Uomo ha nutrito la speranza di poter raggiungere una maggior libertà, ha sperato che la vita trascendesse il semplice tran tran quotidiano. Tale speranza, espressa dai più grandi leader religiosi nel corso dei secoli, ha ripetutamente rinnovato la sua forza di affrontare il futuro. Ma, in assenza di mezzi pratici in grado di tradurre la speranza in realtà, la meta di una libertà maggiore restava, se non per tutti almeno per molti, un sogno lontano e irraggiungibile.

Con l’avvento del XX secolo, si ebbe l’avanzamento rapido e senza precedenti delle scienze fisiche che portò alla luce una gran quantità di nuovi dati sull’universo. Allo stesso tempo, però, tali scienze limitavano la propria ricerca al mondo materiale, ignorando, o persino negando, l’esistenza dell’anima umana.

Questo era lo scenario della ricerca di L. Ron Hubbard, durata un quarto di secolo, per risolvere l’enigma dell’Uomo. Applicando gli strumenti e la tecnologia del XX secolo alla conoscenza accumulata nel corso di millenni di insegnamenti religiosi, cercò di raggiungere la comprensione di chi e che cosa fosse esattamente l’Uomo.

Poi, nel 1952, fece una scoperta degna di passare alla storia. Con prove dimostrabili, anziché pure e semplici convinzioni, Ron Hubbard stabilì che esiste davvero uno spirito immortale dotato di potere di sopravvivenza infinita: un’unità consapevole di essere consapevole che è l’individuo stesso. Inoltre, tramite gli stessi metodi scientifici, egli scoprì anche di poter risalire le tracce di tale unità consapevole di essere consapevole… una vita dopo l’altra.

Tali notevoli scoperte rappresentarono il tanto agognato punto d’incontro tra scienza e religione, in cui la scienza forniva la tecnologia che scoprì per l’Uomo l’anima che gli era stata a lungo negata. In tal modo, migliaia di anni di fede in campo religioso si tradussero in una realtà che qualsiasi individuo può raggiungere adesso.

Nacque così una nuova religione, la prima religione al mondo interamente pratica: Scientology http://www.scientology.it/books/catalog/hope-of-man-classic.html

Pasta Shirataki: una ricetta per la salute

Scritto da valerio il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Gastronomia e Cucina

Shirataki è un nome dal sapore esotico e misterioso. In Italia sono ancora in molti a non sapere che si tratta di una pasta di origine giapponese che ha notevoli effetti benefici per l’organismo umano. E’ indicata per le diete di chi ha bisogno di dimagrire (e questo aspetto al rende interessante per molti) ed è indicata per chi, come i diabetici, ha bisogno di diminuire drasticamente l’apporto di zuccheri e carboidrati.  Chi ha il diabete e magari non sa resistere a un bel piatto di spaghetti o di tagliatelle, sa di cosa stiamo parlando. La pasta shirataki consente di non rinunciare al piatto di spaghetti e di avere effetti benefici sulla glicemia e sul colesterolo.

Non stiamo parlando di qualcosa di miracoloso. La pasta shirataki è fatta con una farina ricavata dalla radice di Konjac, una pianta erbacea della varietà Konjac Amorphophallus, diffusa e raccolta in tutto l’Est asiatico. Come fanno i giapponesi a rimanere in forma e a vincere l’obesità? La risposta è semplice: mangiano pasta shirataki. La pasta shirataki contiene una fibra naturale, il Glucomannano, che ha la proprietà di fornire immediatamente una sensazione di sazietà e di aiuta l’attività gastrointestinale. Esistono qualificati studi scientifici a livello internazionale che hanno provato queste caratteristiche.

La domanda che in molti si fanno è: ma è buona? Sì, è buona, anche se il sapore è diverso da quella tradizionale anche se si sposa benissimo con tutti i condimenti tipici della cucina italiana.

Dove la si trova? Può essere richiesta sul sito italiano di Miracle Noodle: la spedizione è gratuita in tutta Italia.

Agenzia Promoter: il rinomato chirurgo Bruno Bassetto spiega le nuove frontiere della chirurgia plastica ed estetica

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Aziende, Comunicati Stampa, Salute

Il rinomato Dottore Bruno Bassetto, esperto in ambito chirurgia plastica ed estetica nonché direttore e titolare della clinica specialistica Marostica Salus, con sede a Marostica (VI) esprime interessanti considerazioni sulle nuove frontiere di ricerca e applicazione nel settore. Vanta un curriculum di pregio a livello internazionale con tanti anni di onorata carriera, che gli hanno permesso di acquisire una clientela di pazienti sempre più numerosa e fidelizzata.

Gli interventi di liposuzione sono gestiti frequentemente e con ottimi riscontri. Il chirurgo ha sperimentato con successo l’innovativa tecnica denominata vibroliposcultura, con la quale ottiene risultati pienamente soddisfacenti.

Bassetto spiega “Con questa tecnica alle cannule vengono trasmesse vibrazioni ad elevata frequenza tramite un apparecchio esterno, per cui le cellule lipidiche vengono distrutte e aspirate. Viene definita anche liposuzione assistita, perché supporta il chirurgo attraverso l’uso di cannule molto più sottili rispetto a quelle utilizzate nella tecnica tradizionale. Queste cannule penetrano nei tessuti più agevolmente e senza provocare danni. I tessuti subiscono traumi molto più blandi garantendo l’assenza di complicazioni e un decorso di convalescenza assai più rapido“.

Bassetto è abituale frequentatore di prestigiosi eventi artistico culturali. Di recente è stato ospite del manager Salvo Nugnes Direttore di Agenzia Promoter e Promoter Arte nell’esclusivo contesto della “Milano Art Gallery” per assistere alla presentazione del libro di Luciano Maria Teodori con la partecipazione di vip e nomi di spicco, tra cui Roberto Vecchioni, Gigliola Cinquetti, Andrea Pinketts.

Flavio Cattaneo: completata in tempi record demolizione tralicci Parco del Pollino

Scritto da DailyFocus il . Pubblicato in Economia

Sostenibilità ambientale, completata a tempo record la demolizione dei tralicci nel Parco del Pollino. La dismissione della linea è stata possibile grazie alla realizzazione di nuove infrastrutture, fondamentali per il sistema elettrico dell’area, ad opera di Terna, guidata dall’AD Flavio Cattaneo. Complessivamente sono stati dismessi circa un centinaio di tralicci dell’alta tensione, eliminati 45 km di conduttori e recuperate 100 tonnellate di acciaio.

Tralicci Pollino

E’ stata completata in appena un mese la demolizione da parte di Terna Rete Italia, guidata dall’AD Flavio Cattaneo, della linea a 150 kV che collegava Rotonda ad Agri e che attraversava il Parco del Pollino per 40 km.

Complessivamente sono stati dismessi circa un centinaio di tralicci dell’alta tensione, eliminati 45 km di conduttori e recuperate 100 tonnellate di acciaio, liberando così un’importante area del Parco del Pollino.

Vista la difficile accessibilità dei tralicci, durante alcune fasi dell’operazione è stato necessario l’utilizzo dell’elicottero. In questo modo si è evitata l’apertura di nuove strade all’interno dell’area protetta.

La demolizione è stata possibile grazie alla realizzazione da parte di Terna Rete Italia di nuove infrastrutture fondamentali per il sistema elettrico dell’area. Tra queste, la Stazione Elettrica 380/150 kV di Aliano in provincia di Matera, entrata in esercizio a ottobre dello scorso anno. Un nuovo impianto a basso impatto visivo, posizionato a breve distanza dalla Strada Statale della val d’Agri, che si trova all’incrocio della linea a 380 kV “Matera – Laino” con le linee a 150 kV “Rotonda – Agri” e “Agri – Salandra”.

L’entrata in esercizio del nuovo impianto, migliorando la qualità di fornitura dell’energia, ha reso possibile dare il via al piano di razionalizzazione della rete nell’area: verranno eliminati 2 km di vecchi elettrodotti a 150 kV nei pressi di Aliano oltre ai 40 km già eliminati all’interno del Parco.

FONTE: TernaSostenibilità ambientale, completata a tempo record la demolizione dei tralicci nel Parco del Pollino. La dismissione della linea è stata possibile grazie alla realizzazione di nuove infrastrutture, fondamentali per il sistema elettrico dell’area, ad opera di Terna, guidata dall’AD Flavio Cattaneo. Complessivamente sono stati dismessi circa un centinaio di tralicci dell’alta tensione, eliminati 45 km di conduttori e recuperate 100 tonnellate di acciaio.

E’ stata completata in appena un mese la demolizione da parte di Terna Rete Italia, guidata dall’AD Flavio Cattaneo, della linea a 150 kV che collegava Rotonda ad Agri e che attraversava il Parco del Pollino per 40 km.

Complessivamente sono stati dismessi circa un centinaio di tralicci dell’alta tensione, eliminati 45 km di conduttori e recuperate 100 tonnellate di acciaio, liberando così un’importante area del Parco del Pollino.

Vista la difficile accessibilità dei tralicci, durante alcune fasi dell’operazione è stato necessario l’utilizzo dell’elicottero. In questo modo si è evitata l’apertura di nuove strade all’interno dell’area protetta.

La demolizione è stata possibile grazie alla realizzazione da parte di Terna Rete Italia di nuove infrastrutture fondamentali per il sistema elettrico dell’area. Tra queste, la Stazione Elettrica 380/150 kV di Aliano in provincia di Matera, entrata in esercizio a ottobre dello scorso anno. Un nuovo impianto a basso impatto visivo, posizionato a breve distanza dalla Strada Statale della val d’Agri, che si trova all’incrocio della linea a 380 kV “Matera – Laino” con le linee a 150 kV “Rotonda – Agri” e “Agri – Salandra”.

L’entrata in esercizio del nuovo impianto, migliorando la qualità di fornitura dell’energia, ha reso possibile dare il via al piano di razionalizzazione della rete nell’area: verranno eliminati 2 km di vecchi elettrodotti a 150 kV nei pressi di Aliano oltre ai 40 km già eliminati all’interno del Parco.

FONTE: Terna

Il chirurgo Bruno Bassetto commenta il rapporto tra vip, estetica e bellezza

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Aziende, Italia, Salute

Il rapporto tra vip, estetica e bellezza è davvero un argomento molto attuale, suscita grande curiosità e attenzione da parte dell’opinione pubblica e diventa subito una notizia allettante e un gossip accattivante da divulgare a tam tam.

Senza dubbio, una voce assai autorevole in materia è quella di Bruno Bassetto, chirurgo estetico e Direttore della Marostica Salus affermata struttura sanitaria di Marostica (VI).

Il rinomato chirurgo esercita da tanti anni in zona Veneto e Trentino e ha pubblicato interessanti editoriali sul tema. Bassetto dichiara con convinzione “Ci sono personaggi vip, che si affidano alla chirurgia estetica del fai da te, ma è assolutamente indispensabile, che certe operazioni vengano eseguite da veri professionisti del settore e mai improvvisate o compiute da medici incompetenti, perché le conseguenze negative sono difficilmente rimediabili. Un esempio tra tutti, le labbra ad effetto canotto, che purtroppo spesso vediamo sui popolari volti di donne appartenenti al mondo del cinema, della tv, della moda e dello spettacolo in generale“.

Alle nuove generazioni di chirurghi, Bassetto consiglia saggiamente di essere consapevoli e prima di intervenire su pazienti sani per motivi estetici, di prepararsi in modo adeguato con lunghi periodi di formazione e pratica chirurgica sotto la guida esperta di specialisti. E sottolinea con tono di raccomandazione “Nella branca specialistica della chirurgia plastica ed estetica sembra tutto facile, ma non c’è niente di semplice o di improvvisato“.

Bassetto è considerato un serio e apprezzato professionista nell’ambiente del jet set. Di recente insieme al manager Salvo Nugnes, Direttore di Agenzia Promoter, ha partecipato a una serata di gala in occasione del gran opening allo Splendid Venezia, a cui era presente anche il noto critico Vittorio Sgarbi e altre personalità illustri.

Collis.it: Chiavette usb personalizzate per una pubblicità… mobile!

Scritto da COLLiS Gadget il . Pubblicato in Affari, Aziende

La Pubblicità sempre “a portata di mano” che permettono le chiavette usb personalizzate, è un’ottima forma di promozione, sul nostro sito troverete regali promozionali per ogni occasione. Dal basso costo, piccoli oggetti con cui si può promuovere il proprio business senza limiti.

Siamo importatori diretti di memoria USB dall’Olanda e Asia, nella nostra offerta ci sono usb in legno, metallo, plastica e silicone, e qualsiasi pendrive con una forma completamente personalizzabile.

Puntando sempre a standard elevati, è fondamentale l’acquisizione dei fornitori selezionati. Prestiamo particolare attenzione a questo, per lavorare solo con quelli che mantengono gli standard più elevati. In questo modo, offriamo gadgets sempre di altissima qualità.

Siamo stati tra i primi sul mercato ad aver 2008 ha introdotto una chiavetta USB a forma di carta di credito stampata in qualità fotografica.

Si pensi alla preferenza per voi che potrebbe avere un cliente o potenziale cliente, con la vostra chiavetta usb personalizzata, con precaricato un vostro catalogo! Certamente nella media non è un gadget economico che si può regalare per esempio ad ogni visitatore del proprio stand fieristico come si può fare con una penna personalizzata o un portachiavi; in questo caso vanno selezionati i destinatari, o importanti clienti già acquisiti oppure possibili clienti con un alto potenziale.

E ‘solo una piccola percentuale degli articoli promozionali a disposizione, e stiamo aumentando sempre l’offerta con nuovi gadget.

Gadget personalizzati per diffondere il proprio marchio

Scritto da COLLiS Gadget il . Pubblicato in Affari, Aziende, Internet

Pubblicità mobile e la brand awareness – Vale la pena di investire in questa forma di pubblicità?

Nell’era di maggiore sviluppo di nuove forme creative di marketing, molta attenzione viene data al perseguimento del ricordo del marchio nella mente dei potenziali clienti. Vogliamo che i nostri prodotti vengano notati e ricordati – dopo tutto, un aspetto importante è quello di distinguerlo dalle migliaia di altre offerte della concorrenza. Spesso ci troviamo di fronte alla stessa domanda – che cosa dovrebbe essere fatto in modo che i clienti ci ricordino?

Selezionando una particolare forma di pubblicità è bene prestare attenzione principalmente sugli obiettivi perseguiamo. Vogliamo aumentare le vendite? Sono fondamentali benefici aggiuntivi come costruire una immagine aziendale, incrementare la brand awareness o l’impatto a lungo termine sui sentimento e positivi associati al marchio?

Si scopre che un modo molto semplice ed efficace che ha un effetto positivo sulla consapevolezza del marchio sono i gadget personalizzati.

Quali risultati ha fornito uno studio su persone che hanno ricevuto i gadget?

BPMA (sondaggio britannico) nel mese di aprile di quest’anno ha indicato che i gadget che le aziende hanno utilizzato per promuovere hanno permesso vendite significative e di branding. La ricerca è stata condotta su 15 mila persone che hanno ricevuto i regali rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso in cui non sono stati distribuiti. Questi gadget aziendali includono: penne personalizzate, chiavette usb personalizzate, calendari e abbigliamento, magliette e cappellini.