Cos'è?

Un portale dedicato alla pubblicazione e diffusione di comunicati stampa online

Chi scrive i comunicati stampa?

Il servizio è rivolto a privati, aziende ed associazioni che intendono dare visibilità ai loro progetti, eventi, prodotti o servizi mediante notizie qualificate. A scrivere siete Voi! o potete richiedere che sia la nostra redazione a farlo per voi.

Come funziona?

è sufficiente registrarsi ed attendere la validazione del proprio profilo per poter iniziare a pubblicare i comunicati stampa. La validazione NON è automatica ed accettiamo SOLO fonti attendibili, questo per tutelare i membri già iscritti.

Costi?

Il servizio è completamente gratuito, se lo ritenete utile e lo usate per il vostro business considerate la possibilità di supportarci!

Goditi la Vita con i biglietti per teatro e concerto

Scritto da frigidalorenzo il . Pubblicato in Teatro

Quando si parla di trovare e ottenere i biglietti per teatro e per biglietti per concerto oggi esiste una sola e unica soluzione: rivolgersi a Goditi La Vita S.r.l. Nel nostro tempo per fortuna esiste internet e quindi si è avuto modo di abbattere tutti quei problemi riguardarti le distanze come pure le trasmissioni dei dati e delle informazioni.

La Goditi La Vita S.r.l., una efficiente e attiva società, utilizzando proprio questo potente mezzo è in grado di poter fornire tutto l’ausilio possibile e immaginabile a coloro i quali sono in cerca di trovare dei biglietti per teatro e dei biglietti per concerto. Una comodità che oltre a consentire di conseguire ciò che si sta cercando permette anche di avere molti vantaggi. Infatti, la Goditi La Vita S.r.l. è in grado di poter offrire a chi sia alla ricerca dei biglietti per teatro e dei biglietti per concerto di poter usufruire di particolari condizioni che consentono di avere alcuni sconti molto interessanti. Aspetto che, dato i duri tempi che si stanno affrontando, non è da sottovalutare.

Una organizzazione, pertanto, che fornisce un servizio pratico e comodo, che permette di poter andare a seguire lo spettacolo al quale ci si teneva tanto andare senza dover affrontare le molteplici problematiche connesse appunto alla ricerca dei biglietti per teatro e dei biglietti per concerto. Con pochi e semplici clic del mouse si potrà andare su internet e avvalersi della competenza e della professionalità del team di Goditi La Vita S.r.l. Tutto questo comodamente dalla propria abitazione, nel momento che si vuole senza alcuna difficoltà e problematica.

Nata da un’esperienza ultra ventennale nella gestione e supporto ai CRAL e associazioni, oggi Goditi La Vita S.r.l si propone come un azienda dinamica, versatile, agile e disponibile, riconosciuta ed apprezzata per i suoi numerosi servizi come quello di poter trovare grazie a lei i biglietti per teatro e i biglietti per concerto.

Visitando il suo sito internet www.glvsrl.eu si potrà aver modo e opportunità di poter avere una completa e maggiore panoramica su tutti i servizi svolti dalla società Goditi La Vita S.r.l. che si trova a Milano.

Contatti:
GODITI LA VITA SRL
Sede legale via S. Eufemia 2,
20122 Milano
Tel.: +39 3333449182
Fax: +39 02700400198

Il manager Salvo Nugnes risponde ad alcune domande riguardo l’ultimo libro letto di recente pubblicazione

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Cultura, Libri, Opinioni / Editoriale

1) Da solerte e appassionato lettore, ci rivela qual è l’ultimo libro, che ha letto tra quelli di recente pubblicazione?

In ordine cronologico, l’ultimo libro, che ho letto è “Splendore” di Margaret Mazzantini pubblicato da Mondadori.

2) Vuole spendere una riflessione a commento?

E’ una lettura, che ho apprezzato moltissimo e mi ha pienamente conquistato, posso dire di averlo letto tutto d’un fiato, come poi mi capita con gli altri scritti della Mazzantini, che è tra i miei autori prediletti da sempre.

3) Cosa l’ha colpita maggiormente di questo romanzo?

E’ una storia incentrata su una tematica delicata e molto dibattuta, l’omosessualità, che la Mazzantini affronta con coraggiosa determinazione, trasformando il testo in un simbolico manifesto con intensa valenza etica e socio-culturale, con lo stile anticonformista del narratore, che rivendica il diritto di trasformare la vergogna in bellezza. La Mazzantini trasmette al lettore un messaggio forte, che stimola profonde riflessioni esistenziali: ognuno di noi può essere soltanto quello che è  e il vero splendore risiede proprio nella nostra singola e sofferta diversità. Il libro si pone come un romanzo di formazione, che rompe il muro dell’ipocrisia e dell’omertà. Lo paragono ai grandi classici della letteratura ottocentesca, da Dostoevskij in avanti, che scoprono e svelano l’essenza vera della natura umana nella sua sostanziale complessità multiforme.

4) Una curiosità: lo ha acquistato o ricevuto in dono?

L’ho ricevuto in regalo in occasione delle festività natalizie. Di solito anch’io regalo spesso dei libri nelle varie circostanze. Penso, che siano un dono utile e mai banale, sempre assai gradito da ricevere e piacevole da elargire. Bisogna incentivare la passione per i libri e la lettura in generale, come sana e salutare opportunità d’intrattenimento. Chi legge si passa il tempo in modo arricchente e costruttivo.

Scooter elettrico Solingo sinonimo di innovazione ed ecosostenibilità

Scritto da presseurorunner il . Pubblicato in Ambiente, Automobili

Essendo il sole una fonte di energia naturale, inesauribile e totalmente gratuita, lo sfruttamento di tale risorsa in maniera ottimale sta alla base del concetto di progettazione dei motorini elettrici Wayel.

I motorini e gli scooter elettrici Wayel rappresentano per ciò il futuro della mobilità cittadina, in quanto permettono di spostarsi in modo veloce, sicuro e agile senza inquinare, rispettando l’ambiente e contribuendo ad innalzare la qualità della propria vita e di quella degli altri.

Il costante impegno nella ricerca e nello sviluppo di soluzioni innovative ha consentito a Wayel di progettare soluzioni per i cittadini in una logica di risparmio, riciclo e autoproduzione energetica: lo stesso stabilimento in cui viene effettuata la produzione di scooter elettrici e motorini elettrici Wayel è concepito in una logica full ZEB (Zero Energy Building), ovvero di autosostentamento energetico.

Lo stabilimento di Bologna di Wayel è il primo esempio in Italia di edificio totalmente eco sostenibile e i prodotti fabbricati al suo interno rispecchiano al cento per cento tale presupposto.

Solingo è il nuovo motorino elettrico di Wayel, un veicolo ad uso cittadino innovativo, sicuro ed ecosostenibile.

Il motorino elettrico Solingo funziona a batteria solare per l’avviamento del veicolo, ed è in grado di raggiungere una velocità di 35 km ora tramite batteria principale. Ricaricare la batteria di uno scooter elettrico come Solingo è uguale a come ricaricare un computer: basta attaccarsi ad una presa di corrente tramite cavo di alimentazione.

Lo spostamento tramite il sistema adottato da Solingo e dai motorini elettrici Wayel consente un abbattimento dei costi eccezionale:  si stima che per 100 Km di percorrenza il costo energetico sia inferiore a 0,50 €, si è esenti dal pagamento del bollo per i primi 5 anni ed è possibile usufruire dei contributi statali per i veicoli a basse emissioni complessive; inoltre, essendo totalmente elettrici i motorini come Solingo godono dell’accesso alle ZTL dei centri storici.

Il motorini elettrico Solingo e gli scooter elettrici Wayel sono frutto della ricerca e dell’innovazione nel campo della mobilità elettrica, caratterizzati dalla massima versatilità, sicurezza e dall’esclusivo impiego di energia solare come fonte di alimentazione.

Cambia strada, scegli Solingo!

A Palazzo Pirelli si parla delle cure palliative con la presenza dell’Avv. Marco Carra.

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Legale, Opinioni / Editoriale, Salute

Lo scorso mese presso il Palazzo Pirelli di Milano, si è tenuto un importante incontro sulle cure palliative, con l’obiettivo di definire la situazione attuale italiana sul tema. Tra i protagonisti del seminario era presente l’avvocato mantovano Marco Carra, che, nel suo intervento, si è espresso a sostegno del programma delle cure palliative. Dopo l’incontro ha  dichiarato: “Il seminario è partito da importanti dati scientifici per andare poi a toccare gli aspetti umani della questione. Le cure palliative e la terapia del dolore si inseriscono in un quadro di elaborazione del lutto che coinvolge sia il paziente che la sua famiglia. Dunque lo sforzo che va fatto è quello di accompagnare non solo i malati terminali, ma anche chi resta ad affrontare la sofferenza della perdita, con una necessaria integrazione tra servizi sanitari e sociali”. Il noto Consigliere Regionale della Lombardia Carra si schiera inoltre a favore della ricerca e dell’approfondimento dei sistemi palliativi continuando “la ricerca permette di capire lo stato dell’esistente e cosa andrebbe fatto per migliorare. Per le Istituzioni è fondamentale l’ascolto delle esperienze”.

Accanto a queste questioni è stata compiuta un’analisi della realtà della Lombardia, che come ha dichiarato il Presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo “è la Regione che ha maggiormente sviluppato questo settore, tanto che ha avuto la funzione di apripista e dovrà continuare ad avere un ruolo guida”. L’Avv. Carra, che è anche Consigliere Segretario della Commissione Sanità, sottolinea quindi l’importanza di proseguire in questa direzione, approfondendo le problematiche e le mancanze del sistema palliativo regionale, con l’obiettivo di perfezionare costantemente questa fondamentale branca del sistema assistenziale sanitario.

Beni Culturali: una rinascita competitiva per i Territori

Scritto da Fausto Faggioli il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Cultura, Istruzione

Si sta svolgendo a Forlimpopoli (FC), il Corso “Tecnico della valorizzazione dei beni e prodotti culturali”, progetto e frutto dell’impegno costante che l’Ente Formativo FIPES Group dedica da sempre al generale contesto economico ed ai significativi cambiamenti strutturali nei comportamenti di consumo.

Coordinato da Pamela Corbara, il Corso formerà  un gruppo di Tecnici con l’obiettivo di promuovere, con un nuovo linguaggio e nuove tecniche, la nostra Regione, dando risalto all’identità territoriale e creando nuove opportunità di sviluppo, mercato e turismo. Attraverso nuove formule, frutto delle attività dei Corsisti, le Comunità locali svilupperanno le proprie potenzialità facendosi conoscere anche in un mercato più vasto di quello strettamente locale. La Romagna è una terra di grande cultura caratterizzata da diverse realtà, da quella marittima a quella montana, che portano con sé un patrimonio unico e inestimabile.

“I beni culturali – sostiene Fausto Faggioli, docente nell’ambito del Corso – vanno valorizzati a fini didattici e formativi, e messi in primo piano a fini turistici per la rinascita economica del Paese. Sono il biglietto da visita dei nostri Territori che oggi, per vincere le sfide, devono essere uno spazio culturale dove relazionarsi e fare esperienze. Perché una valida e facile fruizione ai luoghi di interesse culturale è necessaria con la capacità di suscitare emozioni e, nell’era del web, sono anche indispensabili la “raggiungibilità” on line per condividere l’esperienza vissuta con la propria rete durante e dopo la visita.”

“In quest’ambito – aggiunge Antonio Pipio, presidente di Fipes – un gruppo di giovani si sta specializzando sullo sviluppo e sulla realizzazione di un ampio progetto di promozione turistica del Territorio per mettere “a frutto” la grande ricchezza artistica e architettonica che possediamo e che non ha eguali nel mondo. Il Territorio ha bisogno di imprenditori che lavorino con le dovute competenze e che affrontino la necessità di far propria una logica di responsabilità verso il Territorio in cui operano con una nuova etica della produzione, della distribuzione e della vendita.”

I tecnici della valorizzazione dei prodotti e dei beni culturali si propongono infatti di favorire la collaborazione  e la comunicazione tra Cultura e Turismo, affinché possano viaggiare nella stessa direzione, creando e mantenendo vivo il dialogo tra le piccole e grandi realtà che compongono il Territorio.

“I beni culturali e le bellezze del paesaggio – conclude il gruppo di Corsisti – non sono  sufficienti ad attrarre turisti: servono persone preparate che possano offrire una varietà di servizi e che diano una chiave di lettura originale ed emozionante del Territorio. Il nostro ruolo è quello di collaborare con chi ha interesse a promuovere e valorizzare il Territorio, coinvolgendo tutti gli aspetti della nostra Comunità: dall’enogastronomia all’artigianato locale, dal patrimonio artistico al naturale. Ogni peculiarità del nostro Territorio può essere un volano per l’economia e la Romagna, terra ricca di tradizioni e storia, merita di raggiungere la giusta visibilità. Questa è la sfida che noi, tecnici di Fipes Group,  abbiamo colto.”

Agenzia Tour in Costa Rica per Pianificare il Viaggio

Scritto da RemigioLordi il . Pubblicato in Dal Mondo, Viaggi

Una vacanza diversa dal solito itinerario turistico incentrata sulla scoperta di aree paradisiache in un luogo dominato dalla bellezza delle spiagge bagnate dall’oceano Pacifico e dal Mar Caribe, e da un patrimonio naturale tra i più belli al mondo. Ecco cosa offrono i tour in Costa Rica, ideando vacanze di più giorni oppure brevi tour in un luogo che negli ultimi tempi è stato definito il più felice del mondo. Uno dei tour in Costa Rica che esalta l’ecoturismo riguarda la penisola di Nicoya a nord del Guanacaste dove sono più affollate le coste ma sono i sentieri interni a regalare le più grandi soddisfazioni naturalistiche. Circondata da una catena di vulcani, i visitatori possono intraprendere un percorso di escursioni verso le vette più vicine tra cui gode di maggiore notorietà Rincon de la Vieja.

Sulle spiagge invece, dominate dalla sabbia bianca, è possibile optare per varie attività: passeggiate a cavallo, snorkeling, immersioni, surf e kayak.

Il tour in Costa Rica non è solo un viaggio alla scoperta delle bellezze locali ma anche un’opportunità per entrare in contatto con le tradizioni e la cultura di un paese dalle sfaccettature meravigliose. Nella capitale San José si trova il museo Nationl de Costa Rica, una tappa fondamentale per chi vuole trasformare il tour in Costa Rica in un’occasione per conoscere la storia di questo affascinante paese. Il museo si trova all’interno della fortezza Bella Vista, costruita nel 1917 e che ospita numerose esposizioni organizzate in percorsi tematici: storia geologica, coloniale, archeologica, religiosa e moderna.

Nella torre nord-orientale invece oltre alla ala dell’oro è possibile visitare le collezioni di ceramiche e di tavoli di pietra pre-colombiani.

I tour in Costa Rica permettono anche di assaporare le pietanze di una cultura gastronomica originale che deriva da un mix di diverse popolazioni tra cui indigene, europee ed africane. I piatti prevedono per la maggior parte crostacei e pesci, ma molto apprezzata è anche la carne di pollo. Non mancano ortaggi e frutta utilizzati sia nei piatti dolci che in quelli salati. Non mancano infine piatti di fama internazionale tra cui le tortillas  il pregiato caffè.

L’opera della Amato semifinalista al “Trofeo Penna d’Autore”.

Scritto da Tiziana Iaccarino il . Pubblicato in Arte, Cultura, Libri

La prima opera letteraria dell’autrice Rosa Amato dal titolo “Costanza del Carretto Doria: un’aristocratica napoletana dall’intraprendenza economica” (Impressioni Grafiche) pubblicata nel 2013 è partita col piede giusto ottenendo un buon posto in semifinale al 20° Premio Letterario Internazionale “Trofeo Penna d’Autore” (6 febbraio 2014).

Un riconoscimento certamente meritato per un’autrice che ha esordito con la scelta di trattare in una biografia la vita di una nobildonna del ‘500, tra l’altro nipote del noto ammiraglio Andrea Doria.

L’opera di pregio che sarà costata non poca fatica alla sua autrice in quanto ad analisi e ricerche in questo suo contesto e argomento, inoltre, ha ricevuto ottimi riscontri dai giornali e buone premesse per divenire una lettura gradevole e magari destinata non solo agli amanti del genere, ma anche (perché no?) alle scuole e agli studenti, ai professori e agli storici.

Una prova non da poco per Rosa Amato, nata a Napoli nel 1973, che ha studiato Scienze Politiche all’Università Federico II di Napoli discutendo una tesi in Storia moderna, manco a dirlo.

Una professionista che si è dedicata a ricerche e analisi storiche anche per l’Istituto per la Storia Sociale e Religiosa del Mezzogiorno. Un impegno non da poco che le ha portato, di certo, grandi soddisfazioni e meriti degni di questo nome.
In seguito, la Amato si è dedicata all’insegnamento, attualmente presso l’Istituto Superiore “Rita Levi Montalicini” di Acqui Terme in provincia di Alessandria, ha così dato inizio a un debutto letterario di interesse ampio che merita attenzione.

Per ogni info: http://costanzadelcarrettodoria.weebly.com/ .

Tiziana Iaccarino.

L’Umbria e le sue incredibili Abitazioni di Lusso

Scritto da umbria domus il . Pubblicato in Casa e Giardino, Italia, Viaggi

La sezione “ Abitazione di Lusso ” riguarda i nostri immobili di pregio, non solo ville e casali già esistenti di una bellezza unica con viste panoramiche mozzafiato, ma anche strutture antiquate che mediante dei rendering, possono diventare il vostro sogno fatto ”su misura” esclusivamente per voi, adattandolo ai vostri gusti e bisogni. Casali e vecchie fattorie ormai ridotte a cadenti ruderi possono diventare dei veri e propri capolavori seguendo semplicemente il vostro gusto personale pur seguendo una tipologia architettonica tipica del Casale umbro per farla diventare poi una effettiva Abitazione di Lusso. In questo catalogo di assoluto pregio si possono inoltre trovare Casali già finiti, rifiniti finemente e arredati con gusto giungendo poi ad un risultato veramente eccezionale, e anche ville magnifiche con piscina che si affacciano sullo splendido panorama delle colline e valli umbre. Edifici con tutti comfort moderni, come il wi-fi, la piscina privata o ad esempio la vicinanza a strade che portano ai piccoli paesi vicini forniti di tutto ciò che è necessario per vivere, pur rimanendo isolati e circondati dalla campagna Umbra. Infatti l’immersione nel verde Umbro è il vero pezzo forte dei nostri immobili, oltre alla bellezza e raffinatezza di questi particolari immobili, la vera “ Abitazione di Lusso” che possiamo offrirvi è proprio il paesaggio che circonderà la vostra abitazione, la vera rarità e pregio che darà un valore in più enorme al vostro casale o villa, grazie ai panorami che spaziano su colline e vallate immense, dai mille colori e su città d’arte magnifiche come Todi o Orvieto, che aggiungeranno quel fascino e emozioni in più di quanto già la vostra casa ne abbia, grazie ai loro palazzi e monumenti che anche dalle colline intorno si possono nitidamente vedere e ammirare in tutta la loro secolare bellezza. Un occasione che non potete perdervi.

http://www.umbriadomus.it/abitazione-di-lusso/

Il Comitato Aspiranti Vigili di Roma ed il Consiglio Regionale del Lazio

Scritto da Claudio Fratini il . Pubblicato in Comunicati Stampa

La Presidenza del Comitato ARVU comunica di aver inviato una nota a tutti i componenti del Consiglio Regionale del Lazio per sollecitare la nomina del nuovo membro della Commissione d’esame che tarda ad arrivare per motivi che non comprendiamo.
Dopo le tante vicende ed i quattro anni d’attesa che hanno coinvolto i tremila candidati e le loro famiglie, vogliamo essere esaminati e dimostrare la nostra preparazione!

La Presidenza del Comitato ARVU
Elisa ROCCA e Giacomo CELENTANO

Active Sport Tours a Ciclomundi, il festival dedicato alla vacanza in bicicletta in programma dal 13 al 15 giugno

Scritto da ilariasabrini il . Pubblicato in Ambiente, Ciclismo, Sport, Viaggi

Varese, 30 marzo 2014  – Active Sport Tours, tour operator specializzato nell’organizzazione di vacanze ed escursioni in bicicletta, sarà presente a Ciclomundi, il festival del viaggio slow e della vacanza eco-sostenibile in bici, che si terrà dal 13 al 15 giugno 2014 a Portogruaro, in provincia di Venezia. La nuova edizione dell’evento, ideato e promosso da Edicilo Editore, prevede quest’anno un programma nuovo e ancora più ricco dei precedenti, con incontri originali e iniziative di carattere internazionale.

L’evento è dedicato a tutti gli amanti della bicicletta, cresciuti in modo importante ed evidente negli ultimi anni, proprio come gli sportivi che desiderano nuove piste ciclabili per muoversi in modo agevole e sostenibile e i turisti slow che sempre più spesso optano per le due ruote ecologiche. Senza dimenticare i bambini, particolarmente sensibili ai temi ambientali e sempre incuriositi dalla bicicletta come strumento di gioco e mezzo di trasporto divertente.

Ciclomundi, un festival multi sfaccettato, in grado di parlare a tutti gli appassionati della bicicletta, intende promuovere la cultura delle due ruote e lo farà proponendo interessanti incontri, spettacoli, talk show, letture, convegni, animazioni, laboratori per grandi e piccoli e tante altre novità. Tra le attrattive anche un’area expo con stand dei maggiori tour operator italiani, produttori di bici, ciclofficine, riviste di settore, enti del turismo, associazioni e negozi specializzati.
Il festival verrà inaugurato venerdì 13 con “Le nuove strade del turismo”, promosso dal Vegal di Portogruaro, che vedrà la partecipazione di Pierre Sabouraud, il promotore della famosa ciclovia che collega Parigi a Londra. L’evento proseguirà con le letture dedicate ad Annie Londonderry, la prima cicloviaggiatrice che alla fine dell’Ottocento partì da Boston per fare il giro della Terra. Lo spettacolo “Mrs Annie e il giro del mondo” vedrà come interpreti Caterina Gramaglia, Massimo Poggio e Gualtiero Burzi. Tra sabato e domenica invece si potranno incontrare pensatori e ciclonauti, scrittori e artisti, professori universitari ed esperti del settore.

“Il festival Ciclomundi è un’occasione importante per capire in che direzione sta andando il mondo del cicloturismo e dei tour in bicicletta – ha detto Corrado Daolio, titolare di Active Sport Tours – È un’occasione di svago, incontro, apprendimento e condivisione. Eventi come questi dovrebbero moltiplicarsi in ogni parte d’Italia e del mondo per dare un nuovo spazio al cicloturismo su due ruote e ulteriori occasioni per divulgarne l’importanza. Noi parteciperemo come semplici cittadini e seguiremo gli incontri più interessanti proprio per apprezzare il vero spirito dell’evento”.
Active Sport Tours è un tour operator specializzato nell’organizzazione di viaggi ed escursioni in bicicletta nelle zone del Lago Maggiore, del distretto dei laghi prealpini e delle Hautes-Alpes francesi. Le proposte offerte ai ciclo viaggiatori nascono dalla grande passione dei titolari per le due ruote, la vita all’aria aperta, il viaggio e per la scoperta di posti sempre nuovi e semi sconosciuti. A contraddistinguere il lavoro di Active Sport Tours c’è una grande esperienza maturata in decenni di pratica sportiva in bici da corsa e mountain bike, la conoscenza profonda del territorio e la grande attenzione nei confronti delle esigenze dei turisti, dei bambini e verso l’ambiente.