Cos'è?

Un portale dedicato alla pubblicazione e diffusione di comunicati stampa online

Chi scrive i comunicati stampa?

Il servizio è rivolto a privati, aziende ed associazioni che intendono dare visibilità ai loro progetti, eventi, prodotti o servizi mediante notizie qualificate. A scrivere siete Voi! o potete richiedere che sia la nostra redazione a farlo per voi.

Come funziona?

è sufficiente registrarsi ed attendere la validazione del proprio profilo per poter iniziare a pubblicare i comunicati stampa. La validazione NON è automatica ed accettiamo SOLO fonti attendibili, questo per tutelare i membri già iscritti.

Costi?

Il servizio è completamente gratuito, se lo ritenete utile e lo usate per il vostro business considerate la possibilità di supportarci!

“WORK IN PROject”, illustrate ieri le novità di Gerratana s.r.l.

Scritto da inpress il . Pubblicato in Aziende

Modica (RG) – Un qualificato e numeroso pubblico di architetti, designers e addetti ai lavori ha fatto da cornice all’evento “WORK IN PROject”, organizzato il 22 novembre da Gerratana s.r.l., azienda leader nel settore delle attrezzature per ristoranti e locali pubblici, nei propri locali in viale delle Industrie 16 (Contrada Fargione, ASI Modica-Pozzallo), con il patrocinio degli Ordini degli Architetti delle Province di Ragusa, Siracusa e Messina e in collaborazione con l’Istituto professionale alberghiero “Principi Grimaldi” di Modica. Molte le novità illustrate ieri nel corso della kermesse. La prima ha riguardato il restyling degli spazi espositivi: oltre tremila metri quadri di esposizione ridisegnati secondo criteri più intuitivi e funzionali per fare posto alle nuove forniture per hospitality (settore turistico-ricettivo)e negozi di quartiere, in aggiunta alle attrezzature per bar, gelateria-pasticceria, panificazione, pizzeria, ristorazione che da sempre costituiscono il core business dell’azienda.

La seconda novità è il Gerratana Lab 7.0, un laboratorio creativo per sviluppare progetti globali con il supporto di architetti, designers, esperti di comunicazione, eco-sostenibilità e optimism-amplifiers. Il nuovo laboratorio, ricavato all’interno dell’aula didattica e ispirato negli allestimenti ai maestri italiani del design, – come hanno spiegato l’ideatore nonché direttore Giuseppe Savarino dell’agenzia pubblicitaria Sava &Sava e Lucia Trombadore responsabile della comunicazione – intende proporre una nuova cultura del progetto, fondata su un approccio creativo e multi-disciplinare, una attenta ricerca di mercato e una maggiore consapevolezza di aspetti emozionali e psicologici, talora trascurati nella tradizionale progettazione.

A corollario del Lab 7.0 sono stati presentati due concorsi di idee: uno rivolto ad architetti, designers e arredatori per ripensare i kitchen tools, l’altro riservato a pasticcieri, cioccolatieri, panettieri e ristoratori per un nuovo finger-food in grado di esaltare i sapori tipici del territorio ibleo. Si tratta di una gara di creatività e originalità, ma anche un’importante vetrina per design e architetti: il progetto vincente, oltre a un premio in denaro, sarà trasformato in un prototipo dalla cui commercializzazione l’autore ricaverà royalties del 7% per sette anni.

Nel pomeriggio, l’aula didattica ha ospitato dei seminari di formazione sulla pasticceria e sulla gelateria, riservati agli operatori del settore, con esperti, quale il maestro Luigi Perrucci della Carpigiani University, Tiziana Privitera e Vincenzo Pappalardo del cooking-project ‘A Nivarata, di Acireale e altri ancora.

“WORK IN PROject” è stato anche l’occasione per rendere un omaggio alla memoria di Giuseppe Gerratana che più di cinquant’anni fa diede vita all’azienda. Alla presenza delle autorità civili e militari, la moglie, le figlie e i nipoti hanno scoperto il profilo stilizzato del fondatore accanto a una frase che ne riassume la filosofia aziendale: “Ho incontrato ogni cliente come si incontra un amico al bar, in piazza, al circolo: lui parlava di quello che aveva bisogno; io gli suggerivo il modo migliore per realizzarlo. Niente di più, niente di meno. Il resto lo facevamo insieme”.

“Quelle parole, ancora vive nei nostri cuori – ha ricordato la figlia Rosalba, amministratrice della Gerratana s.r.l. – rappresentano una guida per affrontare le sfide del futuro, forti di una consolidata tradizione”.

Info e contatti

Gerratana s.r.l.

Viale delle Industrie, 16 – Contrada Fargione – Agglomerato Ind. ASI Modica – Modica (RG)

Tel.:+39 0932 77.79.26 -Fax:+39 0932 77.71.52

e-Mail:info@gerratana.it – web: www.gerratana.it

Tecnocupole Pancaldi: dal 1958 progetti innovativi per la prevenzione incendi

Scritto da seodmlogica il . Pubblicato in Aziende

La prevenzione dal rischio di incendi rappresenta il core business di Tecnocupole Pancaldi, un’Azienda che offre soluzioni versatili ed innovative per il rifacimento del tetto, perfettamente in linea con le esigenze di riqualificazione energetica degli edifici e con le più recenti norme europee in materia di salute, sicurezza e risparmio energetico.

In virtù degli ingenti investimenti sulla ricerca di nuovi materiali e lo sviluppo di tecnologie avanzate, nonchè di una strategia imprenditoriale vincente, Tecnocupole Pancaldi ha conquistato posizioni di leadership sul mercato delle coperture industriali e dei sistemi antincendio, offrendo una produzione altamente performante di cupole e lucernari termoformati, impianti antincendio e evacuatori fumo e calore.

Inoltre, un’esperienza esperienza imprenditoriale lunga oltre 50 anni, ha consentito all’Azienda di ampliare la gamma commerciale realizzando progetti innovativi per la prevenzione degli incendi e l’efficienza energetica, divenendo titolare di 4 brevetti per l’invenzione di evacuatori fumo e calore di ultima generazione.

All’ampliamento della gamma commerciale con soluzioni versatili per coperture di tetti di grandi dimensioni e per il rifacimento del tetto mediante l’innovativo sistema Kappashed, che soddisfa al contempo le esigenze di prevenzione incendi, illuminazione e ventilazione naturale degli edifici, si aggiunge l’alta qualità dei servizi proposti dall’Azienda.

L’assistenza qualificata di tecnici esperti è infatti messa a disposizione dal cliente per effettuare tutte le operazioni di installazione degli evacuatori e di collaudo per l’ottenimento del certificato di prevenzione incendi, così come della manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti antincendio.

L’impiego di sistemi di ventilazione naturale e di sistemi antincendio negli edifici rappresentano la soluzione ideale per rispondere a tali richieste, contribuendo ad innalzare la qualità dell’abitare, il livello di sicurezza e il benessere delle persone,  per tanto tutti i sistemi antincendio prodotti dall’Azienda sono dotati di marcatura CE.

Leader da oltre cinquant’anni nella produzione e nell’installazione di impianti antincendio, lucernari in policarbonato, cupole emisferiche ed evacuatori naturali di fumo e calore, Tecnocupole Pancaldi ha sviluppato un’offerta commerciale tenendo sempre in considerazione come fattore principale la prevenzione degli incendi e la ventilazione naturale degli ambienti.

NonSoloRubinetti.it: Rubinetti Made In Italy a prezzo di fabbrica

Scritto da 20TaskForceItaly il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Su Nonsolorubinetti.it si possono trovare rubinetti per cucina adatti ad ogni esigenza e a prezzi vantaggiosi: la rubinetteria è targata Ausital, azienda leader nel settore della rubinetteria per cucina e accessori bagno. Qualità, stile e prezzi imbattibili sono le caratteristiche di questi rubinetti; e se sei un idraulico ti sono riservati ulteriori sconti e privilegi.

nonsolorubinetti

Da oltre trent’anni, l’esperienza del marchio Ausital accompagna gli idraulici e il loro campo di azione.
Tutto ciò ha permesso col tempo, agli specialisti di Ausital, di dare vita al sito internet NonSoloRubinetti.it, per garantire ai suoi clienti ulteriori soddisfazioni, notevole risparmio, qualità garantita e perfezione funzionale dei rubinetti per cucina Made in Italy.

Con l’acquisto online dei componenti del settore rubinetteria per cucina suhttp://www.nonsolorubinetti.it/rubinetti-cucina, garanzia e sicurezza sono assicurati. Il nuovo concetto di Direct E-Commerce riguarda la vendita diretta dal magazzino all’utente finale senza passare per intermediari.
Inoltre con la clausola “soddisfatti o rimborsati”, potrete decidere se tenere o restituire il vostro acquisto effettuato online, entro 10 giorni dalla consegna (termine ultimo) secondo i termini di legge previsti.

Soddisfate le vostre esigenze in 3 semplici step. Create, scegliete e acquistate su nonsolorubinetti.it!

  1. Create l’account e registratevi sul sito (da privato o da idraulico); così facendo vi muoverete più velocemente tra i vostri ordini, potrete effettuare ordini con indirizzi di spedizione multipli e visualizzare e tracciare i vostri acquisti in ogni momento.
  2. Confrontate e selezionate in pochi passaggi i prodotti con le relative schede tecniche che il sito vi propone. Troverete dai rubinetti per cucina ai ricambi, e tanti altri accessori in offerta utili per la vostra casa. Verificate infine la disponibilità in magazzino o ordinateli. In poco tempo saranno reperibili.
  3. Acquistate in modo del tutto semplice e sicuro il prodotto/i che meglio preferite. Il pagamento, tramite carta di credito, paypal o bonifico bancario non ha costi aggiuntivi. La merce vi verrà consegnata tramite corriere DHL in 48/72 ore dall’avvenuto ricevimento del pagamento con relativa assicurazione di trasporto per garantirvi il massimo della sicurezza. La spedizione è gratuita in tutta Italia! Tutti i prodotti verranno venduti con relativa fattura e il cliente al momento dell’acquisto potrà specificare dei dati di fatturazione diversi da quelli della spedizione.

Rubinetti per cucina

Entrate nel sito, consultate i prodotti, e per qualsiasi chiarimento contattate l’azienda al Numero di Telefono0321 921431 o via mail a shop@ausital.it.

Elisa Carlini
Ufficio Stampa Marketing Informatico

Fonte: Non Solo Rubinetti

Digital Strategy a Torino, Corso organizzato da ESCP Europe il 29-30 Novembre

Scritto da 20TaskForceItaly il . Pubblicato in Informatica, Internet, Istruzione

ESCP Europe, una delle principali business school in Italia da sempre attiva nella formazione delle migliori leve manageriali e delle figure executive più di spicco nel panorama economico italiano e internazionale, ha in programma per il 29 e 30 novembre a Torino uno speciale workshop dedicato all’approfondimento delle più efficaci ed innovative strategie per il successo online.

ESCP EUROPE_Digital Strategy Workshop Torino

Il “Digital Strategy Workshop” organizzato da ESCP Europe fornisce un quadro completo sulle più avanzate strategie di marketing e vendita nell’ambiente digitale, offrendo un panorama completo sugli strumenti e sui più noti casi di successo e di fallimento online.

Un appuntamento imperdibile per imparare a progettare e attivare strategie sul web secondo le più recenti tecniche di marketing e seguendo gli esempi delle aziende che hanno saputo trasformare al meglio una semplice idea di business in un modello di riferimento a livello internazionale. Verranno presentati modelli digitali e casi di successo del mondo online, fornendo analisi di base dei diversi modelli di business e le linee guida operative per eccellere.

Digital Strategy Workshop Torino

Il corso è diretto a: direttori marketing, marketing manager, direttori vendite, sales manager, responsabili strategie, imprenditori, amministratori delegati, direttori generali. I contenuti – suddivisi in due giorni di corso – sono:

  • analisi dei diversi settori di business online
  • presentazione delle più recenti strategie digital
  • approfondimento delle opportunità strategiche e delle leve di innovazione annesse
  • illustrazione di casi reali di successo e di fallimento
  • esplorazione su come progettare un nuovo business model

L’appuntamento è per il 29 e 30 novembre presso la Facoltà di Economia e Commercio dell’Università degli Studi di Torino, ma le iscrizioni si chiuderanno con qualche giorno di anticipo.
Per maggiori informazioni è disponibile un minisito web.

Fonte: Social Media Marketing Italia

Comune di Burgos – Prendas de Adelasia 2013

Scritto da bigida il . Pubblicato in Cultura, Gastronomia e Cucina, Spettacolo

Comune di Burgos
Prendas de Adelasia
Sabato 14 e Domenica 15 Dicembre
Sarà possibile immergersi in un  percorso autentico fatto  di tradizioni millenarie; uno dei paesi più suggestivi del Goceano,  rivive il medioevo aprendo le porte delle proprie case per accogliere i visitatori e far conoscere i profumi, i sapori e le tradizioni più antiche.

Programma 3^ Edizione

Sabato 14
10:00   Apertura degli espositori e illustrazione del percorso da parte  degli Organizzatori;
11:00   Presentazione del Mostra delle Opere di Franco Putzolu – “S.O.S. Sardos” presso il Museo della Satira;
16:00   Il Castello di Goceano: Presentazione del Progetto di Indagine Archeologica a cura dell’Associazione  Castra Sardiniae, dell’Associazione Laboratorio Provvisorio,  dell’Università degli Studi di Sassari,  di Sky Survey System e della Ccooperativa Sa Reggia;
17:00   Esibizione Itinerante  delle Maschere Etniche “Thurpos” di Orotelli;
18:00   Intrattenimento degli  Organettisti dell’Associazione “Su Sonette”  di Burgos.

Domenica 15
10:00   La “Compagnia d’armi Medievali ” di Sanluri in abiti  trecenteschi,  rievocherà  gli antichi mestieri;  potrete assistere alla realizzazione di spade,  pugnali,  asce,  archi e altri accessori, alla preparazione della pasta, tintura con le erbe e cestinazione. Troverete nel   percorso il banco delle spezie e dei cereali, dove sarà possibile degustare l’ippocrasso. Infine, potrete  cimentarvi nel tiro con l’arco storico;
15:00   Sfilata del Corteo Medievale;
16:30   Esibizione  Itinerante del Coro Polifonico “Sos Astores” di Golfo Aranci;

Tra le vie del paese troverete per tutto il giorno, spazi appositamente allestiti con:  Esposizione di artigianato locale – Degustazione di prodotti tipici - Laboratori – Dimostrazioni – Punti ristoroSarà possibile visitare la mostra dell’Ente Foreste: “Sardegna Foreste, i tesori di un’isola” - Il museo dei Castelli di Sardegna, Il museo BurgoSatira, e tanto altro ancora.

 

 

I migliori consigli SEO per WordPress

Scritto da thedoct il . Pubblicato in Internet

WordPress è il CMS per blog più utilizzato al mondo. Esistono diversi plugin che permettono una ottimizzazione automatica dei fattori onpage dai fini SEO. Tali plugin rendono le URL SEO-friendly, generano meta tag e meta description che puoi comodamente modificare dal pannello di controllo, ti permettono di avere un punteggio per ogni parola chiave ottimizzata nella pagina. Per procedere all’ottimizzazione del sito web per i motori è sempre meglio rivolgersi ad una agenzia SEO valida con consulenti esperti nel posizionamento naturale su Google, come ad esempio Go To Digitally, una delle migliori agenzie SEO italiane.

Vediamo alcuni consigli pratici per ottimizzare WordPress al fine di migliorare il posizionamento organico su Google:

Personalizzare il file robots.txt

WordPress non genera alcun file robots durante l’installazione. Qualche plugin SEO, come WordPress SEO by Yoast, generano un file robots.txt che ha, però, delle indicazioni alquanto limitative e troppo generali.

Spesso, purtroppo, il file robots.txt generato in automatico permette l’accesso a file e cartelle che invece non dovrebbero essere indicizzati. Ciò comporta il rischio di far indicizzare contenuti duplicati (ovvero di indicizzare pagine diverse ma con lo stesso contenuto). E’ quindi bene rivolgersi ad un consulente SEO in grado di ottimizzare questi aspetti onsite.

Aggiungere i microdati

I microdati sono delle informazioni che vengono inserite in ogni contenuto che aiutano il motore di ricerca a capire di che cosa parla la pagina, chi è l’autore e la tipologia di contenuto (recensione, evento, post). Un esempio di microdata è l’Author di Google+ che indica l’autore e lo collega al proprio profilo sul social network di Google.

E’ importante, per un corretto posizionamento, inserire i microdati in tutte le pagine del blog.

Ottimizzare le immagini

Un ruolo importante in un blog lo giocano le immagini. Bisogna dare il giusto peso alle immagini e ottimizzarle. Per questo scopo ci tornano utili due piccoli grandi plugins: WP Smush.it: che ottimizza e rende più leggere le immagini, diminuendo le loro dimensioni senza modificarne la qualità; SEO Friendly Images: che ti permette di ottimizzare facilmente le tue immagini per i motori di ricerca, inserendo il tag title e alt. Ricordati, inoltre, di modificare il nome del file immagine prima di caricarlo. E’ bene inserire nel nome del file la keywords per la quale si vuole ottimizzare la pagina. E’ inoltre consigliabile inserire sempre un’immagine in evidenza nel post.

Il contenuto è fondamentale

Il punto di partenza di tutto è il contenuto. Bisogna scrivere per le persone e non per i motori di ricerca. Devi trovare un equilibrio fra le due cose e, soprattutto, non devi copiare. Puoi avere il sito meglio ottimizzato di tutti ma se non riesci a produrre contenuti di qualità che possano tornare utili ad altre persone, hai fallito in partenza. Prima di tutto, cura questo grande aspetto :)

Google, ogni tanto, aggiorna le sue istruzioni per webmaster. In un ultimo aggiornamento, che risale a fine maggio 2013, sembra che siano cambiate le basi della SEO. Google, nella nuova versione, afferma che i webmaster, per migliorare il posizionamento del loro sito web, devono creare contenuti di qualità che gli utenti vogliono condividere.

Non si da, dunque, più importanza ai link, per ottimizzare il tuo sito web non serve ottenere un elevato numero di backlinks, ma un elevato numero di condivisioni.

La SEO si sposta piano piano verso i Social Network. Quindi va bene ottimizzare i fattori on page, ma bisogna evitare di continuare con tecniche SEO obsolete. Bisogna puntare sui social media e sulla qualità dei propri contenuti.

Per riuscire ad ottimizzare tutti gli aspetti connessi al posizionamento organico su Google e sugli altri motori è necessario rivolgersi ad una agenzia esperta nel posizionamento su Google. Tali consulenti SEO sono in grado di occuparsi di tutti gli aspetti connessi al posizionamento sui motori. Go To Digitally è una delle migliori agenzie SEO italiane con decine di progetti di successo nell’ambito del Search Engine Optimization.

Partiti i corsi dell’Accademia Tarquinia Musica per l’anno 2013-2014

Scritto da Daniele79 il . Pubblicato in Musica

All’Accademia Tarquinia Musica sono iniziati i corsi superiori di formazione musicale del nuovo anno, le cui lezioni si svolgeranno presso l’I.C. “Ettore Sacconi” e l’I.I.S. “Vincenzo Cardarelli”. Dopo aver superato la prova di ammissione dello scorso 31 ottobre, gli studenti seguiranno un percorso didattico che si concluderà il 30 giugno 2014, con l’esame finale sulle discipline svolte. A valutarli, una commissione composta da docenti di conservatorio, che rilascerà la certificazione di livello conseguita, firmata dal maestro Riccardo Giovannini, direttore delegato del Conservatorio di Rieti (sede delocalizzata del Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma). Per il 2013-2014, sono state attivate le classi di pianoforte, chitarra, flauto, clarinetto, tromba, composizione, storia della musica, armonia e analisi, teoria e solfeggio, esercitazioni orchestrali e lettura della partitura. Si aggiungono le classi di strumentazione per banda e orchestra, didattica della musica, informatica musicale e stage di perfezionamento e aggiornamento per docenti di ogni ordine e grado. «L’Accademia Tarquinia Musica vuole essere sia un qualificato centro d’insegnamento, dove dare la possibilità ai ragazzi di coltivare il talento e la passione per la musica, – dichiara il presidente Roberta Ranucci – sia un luogo di promozione della cultura nella nostra città, attraverso l’organizzazione di rassegne e festival musicali». Per avere ogni informazione sulle attività dell’Accademia Tarquinia Musica è possibile scrivere a info@accademiatarquiniamusica.it o chiamare il numero di telefono 327/3693492.

I regali di Natale più richiesti

Scritto da thedoct il . Pubblicato in Lifestyle

Manca poco più di un mese al Natale ed inevitabilmente il pensiero fa già capolino sui regali di Natale. Giocare in anticipo nella scelta dei doni aiuta ad evitare lo stress delle ultime settimane, gli odiati bagni di folla e la terribile indecisione che avanza dinnanzi all’avvicinarsi dell’ora “x” . Vediamo quindi le migliori idee regalo Natale da mettere sotto l’albero.

In tempi di crisi, i regali natalizi tecnologici resistono e volano in alto nelle vendite; pare infatti siano sempre più gettonati, oggetti del desiderio sia per gli uomini che per le donne, probabilmente perché ritenuti davvero utili nella vita di tutti i giorni. Come ogni anno la tecnologia ci stupisce con nuovi oggetti: eccone alcuni che potrebbero diventare l’idea regalo da copiare per questo Natale 2013.

L’eReader, sicuramente è il migliore dei regali possibili per chi ama leggere libri e giornali. Tante le marche a proporlo con diverse caratteristiche, tutte volte ad offrire un’esperienza di lettura proprio come quella di un libro in carta ed inchiostro. Il vantaggio? Portare praticamente ovunque una nutrita libreria personale. I libri diventano reperibili in qualsiasi momento, basterà infatti un semplice click in uno dei tanti store on line. Inoltre quotidiani e periodici saranno direttamente consultabili in abbonamento.

Per quanto riguarda la comunicazione e telefonia l’iPhone 5s e 5c, con ogni probabilità saranno anche per questo Natale 2013 i protagonisti tra i regali più ambiti. Quest’anno ci aspettano in una versione coloratissima oppure nella versione color oro, decisamente la più glamour!

Lavazza EspressGo, gustare un buon caffè anche in macchina non sarà più un miraggio! Viaggi lunghi o code interminabili faranno meno paura con questo piccolo alleato. Basta un po’ d’acqua, una cialda e naturalmente una presa per accendisigari. Il caffè è servito, facile no?

Fujifilm Instax Mini, una macchina fotografica che conquisterà tutti gli amanti del vintage e naturalmente della fotografia. Perché? Per il suo design squisitamente retrò, disponibile in vari colori pastello, e naturalmente per le bellissime istantanee da realizzare. Date sfogo alla creatività, ogni momento, ogni dettaglio potrà essere immortalato ed esposto in fantasiose bacheche e cornici.

Per scegliere il miglior regalo di Natale è bene ricordarsi le caratteristiche fondamentali della persona festeggiata a cui si fa il regalo. Soltanto conoscendo a fondo il destinatario del regalo sarà possibile scegliere tra i numerosi regali di Natale disponibili online ed offline. Sicuramente tra le varie idee regalo per Natale si può pensare ad un viaggio o un buon libro.

Metriche di una fanpage Facebook: una questione di dimensioni

Scritto da seoguru il . Pubblicato in Informatica, Internet

Mentre ormai quasi tutte le aziende che hanno un sito web hanno attivato anche una pagina fan in grado di rappresentarle, sia pure approssimativamente, sul grande social delle facce, Facebook.com, solo pochissime imprese sono arrivate realmente ad assaporare i gustosi miraggi tanto paventati e sbandierati dai corifei del social media marketing, nostrano e d’importazione.

Il mito della viralizzazione dei contenuti proposti dalla pagina fan, tanto spacciato dalla retorica del passaparola spontaneo, è ben lontano dall’essere a portata di tutti, solo perché si è aperta un apagina fan e si sono rimediati alcuni like tra contatti, amici, parenti e – forse – qualche cliente affezionato.

Cosa manca ai più per avvalersi dei prodigiosi risolti sociali della tanto decantata pubblicità su Facebook?

Nella stragrande maggioranza dei casi mancano i ‘numeri’; è sempre e solo la solita questione di dimensioni, che tanto attanaglia l’umanità da secoli.

I grezzi numeri riportano le nostre velleità virali alle più modeste cifre da ‘cortile del condominio’, altro che ‘infinita piazza virtuale su cui non cala mai il sole’.

Per verificare i vantaggi del social media marketing vero e proprio dovreste provare a ragionare su grandezze di scala appena superiori.

Provate a moltiplicare per 10 il numero dei vostri fan. Poi moltiplicate per 100.

Ora potete riprendere i discorsi di gloria del social media consultant di prima e misurarli alla luce di alcune migliaia di fan iscritti agli aggiornamenti della vostra fanpage aziendale. Forse anche decine di migliaia.

Allora avrete tutt’altre possibilità statistiche di godere dei frutti della viralizzazione, quando ciascuno dei vostri contenuti partirà dal discreto vantaggio di una consistente platea di pubblico pregresso.

Ecco spiegato il motivo per cui le aziende più ‘navigate’ nel mondo dell’advertising digitale investano risorse e fatica nell’accumulare una sempre più consistente base di fan per la propria pagina Facebook.

Come fanno?

- Pubblicano contenuti interessanti capaci di attirare l’attenzione e l’approvazione degli iscritti Facebook, che possono diventare fan direttamente e naturalmente.
- Si rivolgono alle agenzie di marketing che si occupano direttamente della vendita di fan italiani.
- Pianificano campagne pubblicitarie a pagamento tramite il programma interno dei Facebook Ads.

Una volta innescata la metrica di crescita dei contatti tutti i numeri della pagina fan cambieranno drasticamente, in positivo; verificando anche le più mirabolanti promesse del social media marketing tanto sbandierato sulla piazza, ma solo raramente applicato con coerenza e consapevolezza.

Presentato al Film Festival di Roma il film Il sud è niente

Scritto da monicamarotti il . Pubblicato in Aziende, Film, Viaggi

Il 13 novembre 2013 nella rassegna Alice nella Città del Film Festival di Roma, il Festival Internazionale del Cinema della Capitale, è stato presentato il film “Il sud è niente” del regista emergente Fabio Mollo interpretato da Vinicio Marchioni, Valentina Lodovini, Miriam Karlkvist, Andrea Bellisario e Giorgio Musumeci. Il film uscirà il 5 dicembre nelle sale ed è distribuito da Cinecittà Luce, con i contributi di Mibac e al sostegno logistico di Calabria Film Commission. Il titolo della pellicola è provocatorio, cinico, realista ma appassionato verso una terra molto amata del regista. La pellicola racconta le contraddizioni insite nella cultura e nell’anima del sud, ma allo stesso tempo è una dichiarazione di amore verso la propria terra, Reggio Calabria, che fa da sfondo al film ed è il luogo di provenienza del giovane regista. Il film racconta una storia difficile che vede una giovane ragazza, figlia di un vedovo, che non si rassegna di aver perso il fratello e fa domande ai suoi familiari tra cui c’è la nonna, memoria storica di tutte le vicende della famiglia e che non le vuole raccontare molto anzi le suggerisce di non fare domande, specialmente su questo tabù familiare. La protagonista decide di assumere un aspetto maschile finché stanca di quest’omertà familiare si ribella. Un film intenso che fa riflettere lo spettatore, e che fa ben sperare il cinema italiano. Un film da non perdere.

L’hotel Caprice è un hotel a Piazza di spagna, ideale per ogni tipo di soggiorno. La struttura ha quaranta camere romantiche roma arredate con gusto con colori tenui e dove vivere momenti di relax. Il Caprice hotel roma centro 3 stelle permette di visitare la Capitale raggiungendo i punti di maggiore interesse a piedi.