Cos'è?

Un portale dedicato alla pubblicazione e diffusione di comunicati stampa online

Chi scrive i comunicati stampa?

Il servizio è rivolto a privati, aziende ed associazioni che intendono dare visibilità ai loro progetti, eventi, prodotti o servizi mediante notizie qualificate. A scrivere siete Voi! o potete richiedere che sia la nostra redazione a farlo per voi.

Come funziona?

è sufficiente registrarsi ed attendere la validazione del proprio profilo per poter iniziare a pubblicare i comunicati stampa. La validazione NON è automatica ed accettiamo SOLO fonti attendibili, questo per tutelare i membri già iscritti.

Costi?

Il servizio è completamente gratuito, se lo ritenete utile e lo usate per il vostro business considerate la possibilità di supportarci!

Nuovi corsi di lingua spagnola all’Instituto Cervantes di Napoli

Scritto da Valeria il . Pubblicato in Istruzione

Dal 15 al 21 Gennaio 2013 avranno inizio i nuovi corsi di lingua spagnola presso l’Instituto Cervantes di Napoli. Chiunque desideri ricevere informazioni o iscriversi, può consultare il sito web www.napoles.cervantes.es o chiamare al numero 081195 633 11.

I corsi sono articolati in sei diversi livelli, come disposto dalle direttive previste nel Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue. Gli iscritti, sulla base del grado di conoscenza della lingua spagnola, potranno scegliere tra livello base, sopravvivenza, soglia, intermedio, efficienza autonoma e padronanza, e quindi avvicinarsi alla lingua o perfezionarne la conoscenza

Booktrailers Online Awards 2013 verso la premiazione

Scritto da damianooberoffer il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Cultura, Internet, Italia, Libri

Sta per giungere al termine anche la seconda edizione dei Booktrailers Online Awards, premi rivelazione del web promossi e organizzati dai siti letterari “Booktrailers” e “futuro Scrittura” in collaborazione con l’agenzia “BookStrategy”.

Gli Awards sono dei premi virtuali assegnati a video promozionali di libri da una giuria di otto componenti, fra cui giornalisti, scrittori, esperti di video editing e direttori di riviste nazionali, con l’aiuto importante dei numerosissimi commenti lasciati dai lettori.

La seconda edizione, partita il 23 settembre 2012 e che si concluderà con la premiazione dei vincitori il 10 febbraio p.v., ha superato ogni aspettativa di pubblico e di candidati, giungendo questi ultimi ben al di sopra della soglia dei quaranta.

Attraverso un ambiente virtuale, il concorso vuole essere il luogo di confronto tra autori e lettori, di conoscenza reciproca, di lancio di nuove realtà letterarie, il tutto legato da un filo conduttore: l’immagine, lo spot, il booktrailer, per aprire un ulteriore sipario sulla promozione dei libri e sulla scoperta di proposte e talenti inediti.

I premi assegnati dai giudici saranno i seguenti:

  • Miglior booktrailer
  • Migliore originalità
  • Migliore regia
  • Migliore scenografia
  • Migliori effetti speciali
  • Migliore colonna sonora abbinata
  • Miglior montaggio
  • Migliore fotografia
  • Miglior sonoro
  • Migliore sintesi
  • Migliori commenti del pubblico (indicato direttamente dai lettori, in base ai commenti positivi lasciati)

Il 27 gennaio verranno rese note sulla fan page ufficiale di facebook le varie nomination per categoria e sarà anche l’occasione per conoscere gli autori partecipanti alla competizione, che si renderanno disponibili in chat ad orari prestabiliti e consultabili sul sito del concorso.

 I Booktrailers Online Awards, anche per il 2013, si confermano i primi premi virtuali d’Italia assegnati a video promozionali di libri.

www.btonlineawards.altervista.org 

Pronostici Calcio Serie a: Quanto è difficile azzecarli ?

Scritto da laprevisione il . Pubblicato in Giochi

Fare dei buoni pronostici calcio sulla serie a è sempre più difficile. La qualità delle squadre del campionato italiane è ormai molto livellata dopo la partenza di grandi campioni come Ibra, Thiago Silva,Lavezzi ed Etò solo per citarne alcuni. Non ci sono più partite dall’esito scontato. Pensiamo all’ultimo turno di campionato del19-20 Gennaio 2013. Partite come Roma-Inter, Fiorentina-Napoli,Juventus-Udinese…… che dite pensate sia facile fare dei pronostici calcio su queste partite ? Non lo è affatto……. Bisogna tenere conto di una quantita’ innumerevole di fattori. Dalla forma fisica della squadra, ai giocatori infortunati o indisponibili, dalle motivazioni allo stato psicologico dei calciatori (vedi Napoli dopo cancellazione penalizzazione). Un buon pronosticatore deve avere sempre sotto portata di mano delle statistiche sempre aggiornate e soppratutto usare dei buoni sistemi scommesse per far fruttare al massimo i suoi pronostici. Molti si avvicinano al mondo delle scommesse sportive ma non tutti sanno che c’è un enorme lavoro dietro ad un buon pronostico. L’ultimo ma non meno importante fattore che determina la bonta’ dell’analisi di una partita o di un evento sportivo in generale è la passione che ci si mette. A proposito come finirà Roma-Inter ?

Terna Energia: Convegno in Confindustria, lo sviluppo del Sud frenato dai localismi

Scritto da TheEnergyNews il . Pubblicato in Economia

Il rilancio del Sud? Una via c’è, gli investimenti infrastrutturali grazie ai fondi Ue. Ma occorre far presto perché oggi nel Meridione la crisi è più forte che altrove. Di questo ed altro si è parlato in Confindustria al convegno “Mezzogiorno 2014-2020.

Gli investimenti infrastrutturali nella nuova politica di coesione”. Come riporta il “Corriere del Mezzogiorno” Alessandro Laterza, vice presidente dell’associazione degli industriali per il Mezzogiorno, non ha mostrato dubbi su quelle che dovrebbero essere le ricette vincenti: “In uno scenario di costante riduzione delle risorse pubbliche per gli investimenti (la spesa pubblica in conto capitale si è ridotta da circa 22 miliardi del 2007 a poco più di 15 nel 2011), i fondi strutturali europei rappresentano la fonte finanziaria decisiva, forse l’unica tangibile al momento. Tra il 2007 e il 2012 sono stati persi 330mila posti di lavoro in gran parte nel settore delle costruzioni”.
Ma la crisi da sola non basta a spiegare la situazione, c’è anche la mancanza di progettualità e di chiarezza a frenare lo sviluppo. Un esempio su tutti. “Quando si deve realizzare una rete ferroviaria o un elettrodotto – dice Laterza – ci si scontra sempre con lo stop delle comunità locali, ossessionate dalla questione del risarcimento. E’ il caso delle reti energetiche bloccate dalle comunità locali? Esattamente: il tema non può essere confinato ad una gestione locale, se ne deve adottare una di interesse comunitaria”. Come a dire che l’interesse di pochi frena l’interesse di molti.
E’ importante poi che il capitale privato entri in azione, ma soprattutto che si attui anche una vera e propria “politica infrastrutturale” perché “il Mezzogiorno ha in sé le potenzialità per farcela, come dimostrano i dati sull’export, per questo, non servono ricette miracolistiche. Non serve l’assistenzialismo, non servono i grandi annunci e le promesse”. Del resto stiamo parlando di una zona dell’Italia dove sono aperti tuttora “50 tavoli di crisi aziendali” e dove se non si interviene rapidamente sulla produttività e sulla crescita si rischia una “desertificazione industriale”.

FONTE: Terna

E-commerce Knott: oltre 400 articoli e pezzi di ricambio originali

Scritto da presseurorunner il . Pubblicato in Aziende

L’e-commerce di KNOTT propone un vasto catalogo on line con oltre 400 articoli in cui è possibile ordinare e ricevere direttamente nella vostra sede in modo veloce, sicuro e garantito ogni tipologia di sistemi frenanti e pinze idrauliche, nonché pezzi di ricambio di freni tra cui ganasce freno kit ganasce e ganasce singole; kit molle originali adatte ad ogni tipo di sistema frenante prodotto da KNOTT, cilindretti e ricambi cilindretti; registri e ricambi registri freni.

KNOTT assicura l’altissima qualità e la massima funzionalità di ogni prodotto in catalogo e di ogni pezzo progettato e sviluppato all’interno dei reparti di produzione, dai grossi volumi per grandi forniture ai singoli pezzi di ricambio di freni, garantendo al cliente la totale soddisfazione per la vasta gamma di articoli.

A conferma degli investimenti che l’Azienda ha fatto nel corso degli anni sulla progettazione e la produzione di freni hi-tech basta osservare il trend positivo dei risultati ottenuti sia a livello di mercato, sia per quanto riguarda l’ampliamento della produttività, l’innovazione dei reparti di produzione e i risultati nelle vendite.

Fin dal 1982 KNOTT si occupa di progettare, produrre e distribuire sistemi frenanti di tecnologicamente avanzati, frutto delle nuove tecnologie applicate all’innovazione ingegneristica di ultima generazione e, grazie all’esperienza maturata a fianco della casa madre tedesca, Knott oggi può sviluppare un eccellente know-how progettistico e tecnologico.

La sede centrale di KNOTT Italia è a Pianoro (BO), una ricca zona industriale nella quale sono concentrati i reparti di produzione, i quali sono dotati di attrezzature all’avanguardia e macchinari sofisticati di ultima generazione; da qui si seguono tutte le fasi di produzione dei freni, freni idraulici e freni meccanici, così come degli ammortizzatori e dei cavi bowden.

È PARTITO IL CONCORSO GO TO WEB!

Scritto da concorso Go To Web il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Istruzione, Italia, Nuovo Sito Web

È iniziato il 15 Gennaio 2013 il Primo Concorso Nazionale, indetto dalla Dia Italia srl, dedicato ai giovani talentuosi che vogliono mettersi in gioco e realizzare un loro elaborato web che sarà utilizzato dai loro coetanei. Destinato ai ragazzi e ragazze di età compresa tra i 16 e i 25 anni, la Gara vuole essere un ponte tra i Giovani e le Aziende Italiane, quest’ultime infatti potranno ammirare i lavori dei ragazzi e notare il loro talento. Il concorso è rivolto a tutte le classi delle scuole secondarie, le Università del territorio italiano, nonché grafici creativi, web master, designers, digital designers e chiunque abbia l’età richiesta. I siti web presentati dovranno essere inviati nel periodo compreso tra il 15 gennaio e il 31 marzo 2013. A seguire una votazione on line e una giuria di esperti decreterà i vincitori che saranno premiati in una serata evento.

Per maggiori informazione visitate il sito web www.concorsogotoweb.it o scrivete a info@concorsogotoweb.it

Riscopri l’arte della seduzione, la cura dei dettagli è fondamentale…

Scritto da presseurorunner il . Pubblicato in Aziende, Beauty & Wellness

Come tutte le dive, da Rita Hayworth ad Audrey Hepburn, un mix di eleganza, raffinatezza, classe, glamour e sex appeal costituiscono i preziosi ingredienti che determinano il segreto del successo. Apparire non è solo apparire, è anche essere, e la minuziosa cura dei dettagli è fondamentale per avere un look autentico e ricercato.

Gli accessori da abbinare sono la ciliegina sulla torta nella costruzione del proprio stile: dal vintage al pop, dal classico al naif, ogni accessorio fa parte integrante dell’abito e costituisce un ingrediente essenziale da non trascurare mai.

Abbinare gli accessori è dunque un vero e proprio esercizio di stile nonché un’importante arma di seduzione, dove è il dettaglio a giocare un ruolo primario e a garantire il successo in ogni occasione.

Sexy Costumi propone una sezione interamente dedicata agli accessori di tendenza, ideali da accostare ad ogni tipo di mise, dalla più sobria e raffinata alla più ricercata e stravagante: una vasta gamma di boa colorati, borse e pochette, cappelli e cappellini, guantini e guanti lunghi in raso, occhiali e mascherine, sottogonne in tulle, accessori per il make-up, toys e oggetti spiritosi.

Tutto il necessario per restituire al proprio look un tocco di originalità ed eleganza ed essere seducenti, oltre che maliziose e raffinate.

Un must per la Lingerie più piccante, è la fantastica collezione di copricapezzoli presente in catalogo: copricapezzoli in strass da indossare con uno dei magnifici set burlesque di Livia Corsetti, copricapezzoli a cuoricino rossi ideali per una Lingerie romantica e seducente, copricapezzoli con pendenti per azzardare giochi e intrighi nelle serate speciali in compagnia del proprio partner…

L’ampia gamma di accessori in coordinato ai Costumi sexy dà un valore aggiunto al ricco ed esclusivo catalogo di Lingerie e abiti di Sexy Costumi, un e-commerce realizzato pensando ad ogni donna che ami piacere a se stessa, ed essere femminile in modo originale, creativo, ironico e…assolutamente seducente!

Prestito specialcash: Il mini finanziamento fino a 1.500 euro di Poste Italiane

Scritto da PosteItaliane il . Pubblicato in Aziende, Comunicati Stampa

Il mini finanziamento fino a 1.500 euro che viene accreditato direttamente sulla carta. Poste Italiane, guidata da Massimo Sarmi, amplia l’offerta dei prodotti di finanziamento e lancia il nuovo mini prestito personale, Specialcash Postepay, offerto in esclusiva ai titolari di una carta prepagata Postepay e che vuol essere una soluzione veloce e semplice per chi ha bisogno di un incremento immediato della liquidità.

Postepay

Il mini prestito Specialcash Postepay consente al titolare della carta prepagata di scegliere tra tre piani di ricarica predefiniti: 750 euro rimborsabili in 15 mesi, 1.000 euro in 18 mesi e 1.500 in 24 mesi.

Si tratta di un prodotto di assoluta novità, che si caratterizza anche per l’esito immediato della richiesta, l’importo del finanziamento sarà disponibile direttamente sulla Postepay in pochissimi giorni e potrà pertanto essere utilizzato per effettuare acquisti in completa libertà.

Il prestito può essere richiesto da tutti i titolari di carta Postepay nominativa e ricaricabile, di età compresa tra i 18 ed 70 anni al momento della richiesta. La carta deve essere in corso di validità e non è necessario essere titolari di un conto corrente per richiedere il prestito Specialcash.

Il titolare della Postepay potrà poi rimborsare l’importo del credito ricevuto in rate mensili, tramite bollettino postale o addebito su conto corrente.

In questa prima fase il prestito Specialcash è offerto in esclusiva negli uffici postali più grandi. Il prodotto è realizzato in collaborazione con Compass ed è richiedibile presentando pochi semplici documenti: un documento d’identità e la tessera sanitaria.

Per maggiori informazioni è possibile chiamare il numero gratuito 800.00.33.22 oppure consultare il sito www.poste.it

logoPosteItaliane_380

FONTE: Poste Italiane

Linkem: Francesca Piccinini testimonial a Colorado

Scritto da Linkem il . Pubblicato in Informatica

Francesca Piccinini testimonial Linkem a Colorado. Dalla rete del campo, a quella “internettiana”, fino al piccolo schermo, l’incontro con Linkem, operatore che fornisce accesso ad internet ad alta velocità sul territorio nazionale tramite la sua rete di proprietà, è stato di buon augurio per la bella Francesca, ormai testimonial da due stagioni del brand.

Piccinini_480

Francesca Piccinini, nota pallavolista italiana, dalla brillante carriera nella nostra nazionale, ha festeggiato il suo compleanno con la bellissima notizia che durante la nuova serie di Colorado condurrà una puntata.

Sembra proprio che l’incontro con Linkem, il noto operatore che fornisce accesso ad internet ad alta velocità sul territorio nazionale tramite la sua rete di proprietà, sia stato di buon augurio per la bella Francesca, ormai testimonial da due stagioni del brand.

Francesca Piccinini, star con Belen

Dunque dalla rete del campo a quella “internettiana” fino al piccolo schermo. Sarà Francesca la coprotagonista di una delle puntate di Colorado, lei è sorriso e semplicità e ha conquistato con la velocità di Linkem gli italiani che la trovano spontanea e simpatica.

Chissà dunque se oltre al grande talento sportivo Francesca non rivelerà anche ottime capacità anche nella conduzione televisiva. In bocca al lupo a Francesca e forza Linkem!

logo_linkem_180

FONTE: Milano Today

Keliweb porta le reti di distribuzione contenuto (CDN) anche in Italia

Scritto da hostinginfo il . Pubblicato in Informatica, Tecnologia

Keliweb, attiva da anni nel settore dei web hosting, propone una nuova tecnologia che velocizza il caricamento delle pagine dei siti, unendo flessibilità e versatilità

Un nuovo passo è stato mosso, in ambito tecnologico anche nel nostro paese, grazie a Keliweb SRL, azienda di hosting di Paolo Pellicori con sede a Cosenza, che è anche la prima, nel nostro paese, ad offrire questo tipo di servizio agli utenti. Una situazione tipica potrebbe essere infatti la seguente: una macchina web-server deve alloggiare un certo numero di portali, servizi e siti web, ma non riesce a servire tutte le richieste di visualizzazione visto che sono molto numerose. In questi casi le tecnologie più innovative del settore offrono diverse possibilità: ad esempio quella di sfruttare il cloud computing allo scopo di distribuire le richieste su diversi nodi della rete e smaltire così il carico di lavoro, senza che gli utenti percepiscano la differenza grazie ad un meccanismo di virtualizzazione distribuita. Il problema di questa scelta risiede tuttavia nei suoi prezzi decisamente elevati, che possono incrementare di parecchio rispetto alla scelta di un normale spazio web per il proprio sito, e finiscono così per non essere esattamente per le tasche di tutte le aziende e webmaster. Le CDN (Content Delivery Network) risolvono brillantemente questo tipo di problema, ricorrendo ad un network apposito di nodi che conserva tutti (o una parte) dei dati necessari alle pagine (specie quelli più “pesanti” come video, immagini, file da scaricare) diminuendo drasticamente i tempi di visualizzazione dei siti. Più precisamente il nodo della rete geograficamente più vicino al visitatore del sito viene localizzato in tempo reale, ed è quest’ultimo a fornire una copia del dato interessato, ottimizzando così l’infrastruttura e riducendo i costi. Questa tecnologia può essere utilizzata per fornire servizi di alto livello come streaming audio / video on demand, servizi web di e-commerce o finanziari oltre che blog, quotidiani online e portali personali di utenti appassionati, aziende e professionisti. Per maggiori informazioni è possibile contattare l’azienda per ricevere maggiori informazioni in merito.