Cos'è?

Un portale dedicato alla pubblicazione e diffusione di comunicati stampa online

Chi scrive i comunicati stampa?

Il servizio è rivolto a privati, aziende ed associazioni che intendono dare visibilità ai loro progetti, eventi, prodotti o servizi mediante notizie qualificate. A scrivere siete Voi! o potete richiedere che sia la nostra redazione a farlo per voi.

Come funziona?

è sufficiente registrarsi ed attendere la validazione del proprio profilo per poter iniziare a pubblicare i comunicati stampa. La validazione NON è automatica ed accettiamo SOLO fonti attendibili, questo per tutelare i membri già iscritti.

Costi?

Il servizio è completamente gratuito, se lo ritenete utile e lo usate per il vostro business considerate la possibilità di supportarci!

L’idea di fare i soldi nella società di oggi

Scritto da POSIZIONAMENTO il . Pubblicato in Affari

Molti di noi sono cresciuti convinti che fare i soldi sia una cosa poco etica ed immorale. Quante volte nonni o genitori ci hanno detto che “i soldi non crescono sugli alberi” oppure “i soldi non fanno la felicità”… ma ci avete fatto caso che chi lo dice è chi i soldi non li ha? E’ una giustificazione per la loro ed incapacità di farli e di mettersi in gioco per farli.

Chi fa i soldi davvero, ci crede davvero che crescono sugli alberi, perché letteralmente li creano, e fanno in modo che siano i soldi a lavorare per loro e non viceversa! Come? Ad esempio affittare una casa! Loro non fanno niente, ma i soldi entrano! Giustamente direte: ma come faccio a comprare una casa? Primo questo è solo un esempio. Secondo, dovete iniziare a guardarvi intorno. Mettere via soldi per creare qualcosa di importante è possibile !!!

Francesco Mangione

Seovenezia.it gestisce la campagna web marketing di Comepossofaresoldi.com

VIDEO INTRODUTTIVI: CORSI GRATUITI ON LINE DI SCIENTOLOGY

Scritto da gabri.casella il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Religione

Sul sito http://www.Scientology.it trovi i video introduttivi ai corsi on-line per la risoluzione del tuo attuale problema.

I 19 video con i correlati corsi online, gratuiti, messi a disposizione da Scientology, la risoluzione per praticamente ogni aspetto della vita.

Dalle scoperte di L. Ron Hubbard, con la relativa applicazione pratica, tu stesso, puoi sistemare l’attuale problema che hai nella vita o migliorarne la condizione. Con oltre 50 anni di studi mirati a risolvere le problematiche della vita. Ora, la tecnologia, viene messa in video, cosi che tutti anche ” i meno lettori” possano conoscerla, apprenderla e utilizzarla.

Tra queste ne citiamo alcune: “lo studio”, le dinamiche (spinte) dell’esistenza”, “le componenti della comprensione” “la scala del tono emozionale”, “Comunicazione”, “Assistenze per malattie o ferite”, “Una soluzione al problema della droga”, “Come risolvere i conflitti”, Integrità e onestà”, “Etica e Condizioni”, “le cause della soppressione” “Soluzioni per un ambiente pericoloso”, “Il matrimonio” “Bambini”, “come affrontare il lavoro”, “le basi organizzative”, “obiettivi e mete”.

“A volte ci si può sentire come foglie trascinate dal vento, lungo una strada sporca, ci si può sentire come un granello di sabbia in trappola. Ma nessuno ha mai detto che la vita sia una cosa calma e ordinata: non lo è. Una persona non è una foglia morta, né un granello di sabbia: una persona può, in maggior o minor misura, tracciare il proprio percorso e seguirlo.

Si può avere la sensazione che le cose siano arrivate ad un punto in cui è troppo tardi per fare qualcosa, che la strada già percorsa sia così malridotta che non c’è alcuna possibilità di tracciarne una futura un po’ diversa; tuttavia c’è sempre un punto sulla strada in cui si può tracciare un nuovo itinerario. E cercare di seguirlo. Non esiste persona viva che non possa dar vita ad un nuovo inizio”. (citazione di L. Ron Hubbard).

Vai al sito www.scientology.it – link – http://www.scientology.it/courses/tools/overview.htm (corsi on line).

ANTIDROGA: UNA CAMPAGNA PER L’EDUCAZIONE E LA PREVENZIONE ALL’USO DI DROGA SU SCALA PLANETARIA

Scritto da gabri.casella il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Religione

Ogni 12 secondi un bambino in età scolare sperimenta droghe illegali per la prima volta, questa è la dura realtà riguardo a quanto sia diffuso l’abuso di droga fra i giovani.

Per combattere questa epidemia, la Chiesa di Scientology promuove la più grande campagna non governativa sulla Terra di sensibilizzazione e prevenzione contro la droga. È stato dimostrato in modo conclusivo che quando ai giovani vengono fornite le corrette informazioni su cosa sono le droghe e cosa causano, contenute nell’opuscolo “La Verità sulla Droga”, la percentuale di consumo cala. Secondo un’indagine statistica, la campagna “Liberi dalla Droga” ha finora impedito a circa 500.000 giovani l’uso di droghe per divertimento… o peggio.

Comunque c’è ancora molto da fare. Per questa ragione, la Chiesa di Scientology offre le sue pubblicazioni (che non contengono, né favoriscono le credenze di Scientology il cui fondatore è il Sig. L. Ron Hubbard) ad affini gruppi anti-droga, istituzioni governative, gruppi sociali e scuole. Questi materiali includono La Verità sulla Droga, una serie di 13 opuscoli educativi, che trattano il maggior “assortimento di droghe”. Sono presentati in modo diretto per educare i giovani sulle effettive conseguenze della droga.

Nelle classi ci sono anche una guida per lo studio, dei manuali per l’attività didattica ed un kit per l’insegnante. Questi vengono forniti a insegnanti, forze dell’ordine e gruppi per il miglioramento sociale. Sono strumenti efficaci per educare i giovani e consentire loro di prendere decisioni corrette sulle droghe.

Infine, vi è il recente documentario di 90 minuti che accompagna e completa la serie di opuscoli La Verità sulla Droga. Ogni capitolo del film offre uno sguardo in profondità su ogni droga, come raccontano coloro che sono sopravvissuti alla dipendenza.

Alla fine, la campagna Un Mondo Libero dalla Droga rappresenta un passo da gigante verso la crescita di una generazione che rimarrà libera dalla rovina della droga.
Per maggiori informazioni visita il sito: http://www.noalladroga.it.

“I WEEKEND DEL MIRTO” – un fine settimana diverso dal consueto “fuori porta”-

Scritto da Michela Maselli il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Gastronomia e Cucina, Italia, Lifestyle, Viaggi

Il Centro Visite di Lesina in collaborazione con la rete di operatori turistici Lesina il tuo weekend sta organizzando l’evento I weekend del mirtoun fantastico programma, svolto nel weekend, che vi condurrà alla scoperta dei sapori e dei profumi che la natura ci offre e che sono diventati parte delle nostre tradizioni.

Vi offriamo la possibilità di trascorrere un weekend da favola esplorando il bosco-isola di Lesina e immersi nella sua oasi naturalistica.

Scoprirete tutte le particolarità della pianta del mirto (di cui il bosco è ricco), che dà i suoi frutti proprio nei mesi di novembre e dicembre e dalla quale si produce l’omonimo liquore, tanto celebre in Sardegna, ma anche in Puglia.

Assisterete a una dimostrazione della produzione del liquore di mirto  e riceverete in omaggio, a fine tour, un sacchetto di bacche della stessa pianta.

Assaporerete inoltre l’ottimo pesce del Lago di Lesina in un pranzo tutto a base di prodotti locali.

Potete scegliere se effettuare il tour di 1 giorno, la domenica, o quello di 2 giorni con pernottamento presso l’albergo L’Approdo o il Residence Liù Palazzo Ducale, il sabato e la domenica.

Di seguito il programma dettagliato dell’evento, i costi a persona e i nostri contatti per info e prenotazioni.

 

PROGRAMMA

SABATO:

h 16,00 Arrivo all’albergo

h 16,30 Visita guidata al Centro Visite di Lesina

h 18,00 Aperitivo

h 19,00 Dimostrazione della produzione del liquore di mirto

h 21,00 Cena di gala

 

DOMENICA:

– h 8,00 Colazione in albergo

h 8,30 Partenza per il bosco-isola a bordo di barche, visita al lavoriero  e  all’oasi naturalistica

h 11,00 Aperitivo con prodotti lagunari

h 13,00 Pranzo a base di pesce di paranza sul bosco-isola o presso il    ristorante I Due Galli (da stabilire in base alle condizioni climatiche);

h 16:00 Saluti con omaggio di un sacchetto di mirto.

 

DATE:

10-11 Novembre 2012

24-25 Novembre 2012

17-18 Novembre 2012

1-2 Dicembre 2012

8-9 Dicembre 2012

15-16 Dicembre 2012

 

 N.B. Gli ospiti saranno accompagnati dalle guide del Centro Visite per l’intero week end. Al rientro dal bosco-isola troveranno ancora a disposizione la loro camera d’albergo per potersi rinfrescare prima della partenza.

Per i camperisti è prevista un’area attrezzata per la sosta in alternativa al pernotto in albergo.

 

COSTI:

Il costo del tour da 2 giorni è di euro 100,00 a persona. Per i membri di associazioni è previsto uno sconto del 10% a persona. Per gruppi costituiti da 40/50 persone lo sconto è del 15% a persona. Per i bambini fino a 6 anni la partecipazione è gratuita. Ai bambini di età compresa tra 6 e 12 anni sarà applicato uno sconto del 50%.

il costo del tour da 1 giorno è di euro 45,00 a persona. Per gruppi, associazioni e bambini sono previste le stesse modalità di sconto sopra elencate.

Per i camperisti il costo è di euro 80,00 a persona + euro 15,00 a camper per la sosta all’area attrezzata (a prescindere dal numero degli occupanti del camper stesso).

 

Centro Visite Lesina – Via Banchina Vollaro 147 – 71010 Lesina (FG) 

tel. 0882707455 – fax 0882707456

e-mail: centrovisite@comunelesina.it – blog: centrovisitelesina.wordpress.com

 

Marco Simeon, Rai Uno presenta lo speciale “Scommettere sull’Italia”

Scritto da Phinet il . Pubblicato in TV

Su Rai Uno, in onda la prima puntata di “Scommettere sull’Italia”, dedicata al Beato cardinale Alfredo Ildefonso Schuster. Marco Simeon, Direttore delle Relazioni Istituzionali e Internazionali della RAI, parla di Schuster come di un «modello» e di “Scommettere sull’Italia” come di «uno slogan riproponibile ancora oggi che rappresenta una grande sfida per tutto il paese». Il documentario è frutto di un «buon lavoro di squadra» e della collaborazione della Curia di Milano. Con un budget di solo 10 mila euro vengono prodotti degli Speciali di qualità che fanno milioni di ascolto, «sempre sopra il milione e addirittura 2,7 per Natuzza Evolo».

Nell’ambito di “Speciale Tg Uno”, alle 23.45 su Rai Uno, in onda la prima puntata di Scommettere sull’Italia, un ciclo che Rai Vaticano ha ideato e realizzato in collaborazione con La grande storia di Rai Tre, Tgr e Tg. L’obiettivo è quello di mantenere viva nel patrimonio culturale italiano la memoria di quanti hanno contribuito a fare grande il nostro Paese. Le loro storie verranno riproposte attraverso documenti e testimonianze inedite.

La prima puntata – firmata da Donatella Negri, Nicola Bertini, Luigi Bizzarri e Filippo Di Giacomo – è dedicata al Beato cardinale Alfredo Ildefonso Schuster, arcivescovo di Milano dal 1929 al 1954. Schuster è il monaco che Pio XI, subito dopo il Concordato del 1929, pose alla guida della Chiesa ambrosiana. La sua fu un’esperienza religiosa e civile vissuta negli anni difficili e dolorosi della dittatura fascista e della seconda guerra mondiale. Schuster fu certamente un archetipo per quella generazione che poi fece nascere in Italia la democrazia e la Costituzione.

«Il cardinal Schuster è stata una figura straordinaria per Milano», ha detto in conferenza stampa Renzo Canciani, responsabile Centro produzione televisiva vaticana, «durante il periodo fascista, post-fascista e della ricostruzione». Ciò che stupisce è che da «romano» ha saputo «interpretare l’ambrosianità».

Marco Simeon, Direttore delle Relazioni Istituzionali e Internazionali della RAI e Responsabile della struttura RAI Vaticano, parla di Schuster come di un «modello» e di “Scommettere sull’Italia” come di «uno slogan riproponibile ancora oggi che rappresenta una grande sfida per tutto il paese». Il documentario è frutto di un «buon lavoro di squadra» e della collaborazione della Curia di Milano. Con un budget di solo 10 mila euro vengono prodotti degli Speciali di qualità che fanno milioni di ascolto, «sempre sopra il milione e addirittura 2,7 per Natuzza Evolo».

«Commuove l’audacia di chi ha prodotto questo documentario», dice mons. Mario Delpini, Vicario generale della Diocesi, «come di un anacronismo irraggiungibile, di un mondo passato». Schuster ha vissuto in un «paese disfatto» ma ha saputo ridare «fiducia». L’impegno della ricostruzione aveva coinvolto tutti, spiega Delpini, «uomini, donne, laici, preti…». Ma «un popolo senza fiducia non ricostruisce, può solo sopravvivere». Ciò che ha contraddistinto Schuster, «non è solo il senso del dovere o la compassione, ma la preghiera», il suo essere monaco e il rapporto con Dio erano infatti «il criterio delle sue scelte».

Fonte: Incroci News

Piatti doccia unici con Ceramica Stile

Scritto da lorenzo_bianchetti il . Pubblicato in Casa e Giardino

Pochi sono gli arredi che rendono i bagni semplici, ma allo stesso tempo moderni.

Ceramica Stile è l’azienda leader nel settore producendo sanitari da circa 20 anni.

L’indiscutibile design, gli eccellenti standard qualitativi e il rapporto qualità- prezzo sono i tre punti forza dell’azienda, che oltretutto garantisce la propria professionalità con varie certificazioni ottenute per i vari prodotti.

Funzionali e versatili i sanitari bagno, i piatti doccia e i lavabi d’arredo sono prodotti per ambienti ben organizzati, con linee essenziali che rendono la zona bagno moderna ed unica; insomma, tre serie di sanitari dai tratti compatti e lineari per arredare il bagno con un perfetto equilibrio fra forme e volume.

Ceramica Stile certifica la propria professionalità con diversi riconoscimenti ottenuti per i vari prodotti e, il loro team esperto saprà aiutarvi per una qualsiasi semplice informazione.

Sobrietà e unicità nell’azienda Stile.

Le cartucce rigenerate per risparmiare

Scritto da POSIZIONAMENTO il . Pubblicato in Aziende, Comunicati Stampa

Stampare materiale cartaceo è a questo punto una necessità giornaliera. A questo punto sta il segreto del successo delle cartucce rigenerate. Milioni di uffici, studi, aziende, scuole, istituti di formazione e amministrazioni pubbliche, per non contare rivenditori e abitazioni, hanno bisogno di stampare in enormi quantità.

Ciò causa non solo una spesa che per molti sta diventando pesante sull’economia del proprio ufficio o studio ma anche una crescita dell’inquinamento continua, dovuto al bisogno dello smaltimento delle cartucce finite.

In breve, qualsiasi volta che si cestina una cartuccia per stampante si cestina plastica e inchiostro o toner. Gli ultimi due elementi vanno trattati prima di essere smaltiti e questo quasi sempre non succede.

La rigenerazione cartucce, invece, da la possibilità di recuperare le strutture in plastica della cartuccia, di smaltire in modo corretto i residui di inchiostro o toner e di rigenerare il tutto con una qualità pari a quella di una cartuccia originale. Tutto questo, però, non è pratica comune e esclusivamente le migliori aziende produttrici di cartucce rigenerate sono in grado di assicurare un servizio e una qualità senza pari.

Posizionamentosugoogle.net  gestisce la campagna web marketing di Devostampare.it

Ecolamp presso gli Istituti della provincia di Roma con “Una Rete di Scuole per l’Ambiente”

Scritto da admaiora il . Pubblicato in Comunicati Stampa

Roma, novembre 2012Ecolamp concede il patrocinio gratuito alla Campagna “Una Rete di Scuole per l’Ambiente”, organizzata anche quest’anno all’Associazione RELOADER onlus in occasione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (17 – 25 novembre). Si tratta di una serie di eventi, articolati in tre giornate di festa, in collaborazione con il Liceo Scientifico Majorana di Roma e gli Istituti comprensivi di Ladispoli e di Castelnuovo di Porto. La giornata conclusiva è prevista per venerdì 23 novembre presso l’Istituto Ilaria Alpi di Ladispoli e vedrà la partecipazione di numerosi Assessori dei Comuni del Lazio e Presidi e insegnanti di Istituti scolastici. E’ in programma anche l’intervento del Sottosegretario Rossi Doria del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca.

In prima istanza l’iniziativa mira a costruire una prima aggregazione di Scuole del territorio della Provincia di Roma, la cui mission principale è trovare percorsi didattici condivisi, al fine di trasferire agli allievi le conoscenze in materia e stimolare comportamenti consapevoli volti alla riduzione dei rifiuti – in particolare di quelli elettrici ed elettronici – al loro riciclo ed alla prevenzione del loro indiscriminato abbandono. Ulteriore scopo dell’evento è che gli allievi delle Scuole elementari, medie e superiori si facciano Ambasciatori, presso le proprie famiglie e la popolazione, di un “forte” messaggio di tutela dell’ambiente nella dimensione urbana.

L’iniziativa infatti si svolgerà con la collaborazione attiva dei Comuni di Ladispoli e Castelnuovo di Porto, e si rivolgerà oltre che agli studenti e ai docenti, a tutta la popolazione: alle famiglie, ai professionisti, ai numerosi operatori della distribuzione, agli imprenditori e agli enti locali. Inoltre, grazie alla partecipazione del Consorzio ECOLAMP, sarà possibile  promuovere in particolare oltre alla raccolta dei RAEE (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) più grandi anche la raccolta di lampadine e altre sorgenti luminose.

Nuovi mercati internazionali per i laboratori Daphne Lab

Scritto da Valeria il . Pubblicato in Alimentari e Bevande, Salute

Nuovi mercati per i laboratori Daphne Lab, leader nella diagnosi e la terapia di intolleranze alimentari in Italia.

Croazia, Spagna, America, America Latina, Medio Oriente, queste le nuove frontiere raggiunte da Daphne Lab, e altre si raggiungeranno presto. In queste aree del mondo sono già presenti i Daphne Point e, di conseguenza i noti test sulle intolleranze alimentari brevettati dal laboratorio italiano.

Test in grado di verificare la presenza di intolleranze a più di seicento diversi alimenti, oggi tradotti in diverse lingue e disponibili, di conseguenza in numerose nazioni del mondo.

Una diffusione che testimonia la grandissima efficacia delle tecnologie utilizzate dal Laboratorio Daphne Lab, e la grande professionalità e competenza con cui vengono affrontate le intolleranze alimentari, attraverso rigorosi programmi di svezzamento per la disintossicazione da esse.

I Daphne Point, sono ormai diffusi su una rete internazionale che tocca quasi ogni continente.

Oggi, dopo la Croazia, la Spagna e l’America, l’internazionalizzazione della metodologia brevettata dai Laboratori Daphne Lab è in corso anche in Brasile e Medio Oriente, paesi in cui si prospettano mercati molto interessanti per diete e nuove tipologie di test di intolleranze alimentari di ultima generazione.

Il fondamentale contributo dei laboratori Daphne Lab, nella lotta alle intolleranze alimentari, quindi, sta oltrepassando i confini italiani e si sta imponendo in diverse nazioni grazie alla riconosciuta efficacia delle tecniche proposte ed alla rigorosa scelta della rete di professionisti che compongono il circuito Daphne Lab.

SOLUZIONI PER INTERVENTI DI EFFICIENZA ENERGETICA

Scritto da laltraenergia il . Pubblicato in Ambiente, Scienze

Dopo un’attesa di quasi un anno è stato presentato il nuovo Conto Energia termico: il testo del decreto sulle rinnovabili termiche è stato infatti pubblicato con qualche differenza rispetto alla bozza che era stata presentata lo scorso giugno 2012.

Il decreto introduce un meccanismo incentivante, sul modello del Conto Energia Fotovoltaico, dedicato alle rinnovabili termiche e uno rivolto agli interventi di efficientamento energetico della Pubblica Amministrazione. Come si afferma nei 18 articoli e 3 allegati che costituiscono il provvedimento, per l’accesso all’incentivo il limite massimo di potenza è pari a 500 kW per le termiche (700 metri quadrati lordi di superficie per il solare termico), mentre nel caso degli interventi di efficienza energetica è stato posto un limite di spesa massima in relazione al tipo di intervento.

Ma per chi vuole continuare a investire su interventi di efficienza energetica L’altra energia srl propone un’altra soluzione: la Nord Est Banca, del Gruppo bancario Banca Popolare di Cividale, finanzia impianti fotovoltaici esistenti tramite la cessione del credito libero, semplicemente attraverso gli introiti garantiti dal “Conto Energia”. È prevista l’attivazione di un conto corrente, chiamato conto ELIOS, attraverso cui, grazie alla collaborazione con installatori selezionati e autorizzati, è possibile il finanziamento di altri interventi di Risparmio Energetico. Grazie all’esclusiva formula di finanziamento “senza rate” il debito si estingue automaticamente con l’accredito dei ricavi, ottenuti dagli incentivi spettanti sull’energia elettrica prodotta.

Chiama al 0432 286089 o seguite il link di approfondimento per conoscere tutti i dettagli:

SOLUZIONI PER INTERVENTI DI EFFICIENZA ENERGETICA