Orologi in legno per l’uomo e per la donna: le principali caratteristiche

Scritto da thedoct il . Pubblicato in Lifestyle, Moda

Uno degli accessori più originali che uomini e donne possono indossare è l’orologio in legno. Il segnatempo rappresenta da sempre l’accessorio per antonomasia, si abbina facilmente ad ogni tipo di look ed è versatile e funzionale. L’uomo e la donna che amano apparire ed indossare accessori dallo stile unico ed innovativo con un tocco di classicità puntando sull’orologio in versione legno, un materiale utilizzato in modo fresco ed innovativo. Come suggerisce il sito http://orologilegno.it, punto di riferimento italiano degli orologi in legno, prima di procedere all’acquisto di questo tipo di orologio è bene verificarne le caratteristiche principali ed individuare il modello il cui design è più in linea con il proprio stie, in questo modo si avrà la certezza di acquistare un orologio che verrà utilizzato nella vita di tutti i giorni.

La tipologia di materiali utilizzati

Gli orologi in legno tendenzialmente sono molto convenienti in quanto la materia prima da cui vengono ricavata è a buon mercato. Questa non è la regola, ovviamene ci sono modelli di lusso con design ricercati e dettagli raffinati che vengono proposti al pubblico ad un prezzo abbastanza elevato. In genere i modelli ricreati utilizzando del legno resistente sono molto più duraturi nel tempo e dunque costosi, quelli prodotti con legno eco-sostenibile e quindi riciclato sono molto più di tendenza e chic ma hanno una durata minore. In genere per il polso femminile è da preferire un orologio in legno dalle dimensioni contenute e anche per l’uomo è bene non eccedere con la grandezza del segnatempo, il legno già di per sè attira molto l’attenzione perciò le dimensioni non saranno importanti.

La finitura degli orologi in legno

Sul mercato è possibile trovare diverse tipologie di orologi in legno, quelli più comuni sono costituiti da legno grezzo, naturale. La struttura viene infatti ricavata del legno e levigata senza subire ulteriori lavorazioni. Questo procedimento regala all’orologio un design più semplice ed accattivante che permette di indossarlo con maggiore facilità nella vita quotidiana. Altri modelli invece vengono lavorati con speciali pitture, oppure vengono laccati così da rendere l’orologio da polso più lucido e resistente. La lavorazione è molto utile per proteggere l’orologio da possibili graffi che potrebbero danneggiarlo, ecco perché per gli orologi più costosi è meglio preferire i modelli con legno lavorato.