Novità premianti

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Aziende, Industria

Pienamente confermate le aspettative di Varvel SpA per ISM e BSM, i moduli albero entrata e anti-ritorno, estremamente funzionali per modularità e performance, premiati dal mercato internazionale

Un successo che premia mesi di ricerche approfondite, grazie agli ottimi riscontri ottenuti sul mercato internazionale da Varvel Spa, storica azienda bolognese operante a livello mondiale, per il nuovo kit di prodotti esposti in anteprima in occasione dell’Hannover Messe, lo scorso aprile.

I moduli entrata ISM con albero sporgente e BSM anti-ritorno rappresentano infatti una grande novità nelle linee di prodotto, essendo installabili sulla maggior parte dei riduttori Varvel in versione entrata «S» e giunto elastico «G» in pochi minuti, con una semplice chiave inglese.

Entrambi i moduli sono già disponibili sul sito di Customer Service di Varvel Spa nelle grandezze 40, 50, 60, 70, 85 e 110.

Siamo molto soddisfatti del risultato raggiunto – afferma Francesco Berselli, Presidente di Varvel SpA – poiché è la dimostrazione concreta di come l’azienda continui a sviluppare nuove soluzioni e prodotti sempre più innovativi. Nonostante le difficoltà dell’attuale congiuntura economica, Varvel dimostra così tutto il dinamismo di una PMI che vuole continuare a crescere a rispondere in maniera efficace alle richieste del mercato a livello globale”.

Dal 1955, anno di costituzione, l’impresa non ha mai smesso di progettare prodotti sempre più performanti e anche questi due nuovi elementi sono il frutto di accurate ricerche volte a migliorare ulteriormente la proposta dell’azienda che dall’hinterland bolognese ha raggiunto numerosi mercati in tutto il mondo.

Nell’ISM – Modulo albero entrata, l’albero di entrata è supportato da due cuscinetti a sfere schermati del tipo 2RS e pertanto non necessita di alcuna lubrificazione; si monta sui riduttori Varvel in versione entrata con giunto elastico «G.

BSM – Modulo antiretro è costruito in due versioni, albero sporgente o flangia IEC/NEMA con un cuscinetto a sfere schermato del tipo 2RS e cuscinetto anti-ritorno e si monta sui riduttori Varvel in versione entrata con giunto elastico «G».

Abbiamo avvertito la necessità di implementare ulteriormente i nostri kit di prodotto – afferma Mauro Cominoli, Direttore Generale di Varvel SpA – per offrire alla nostra clientela soluzioni ancor più semplici da montare e con performance superiori. Il nostro reparto ricerca e sviluppo ha quindi creato due moduli di ultima generazione capaci di migliorare ulteriormente la funzionalità dei nostri prodotti, con una grande facilità di applicazione”.

L’azienda ha così voluto completare la propria gamma con una novità assoluta che si appresta a conquistare i vari mercati nel mondo, dove l’offerta di un made in Italy di qualità sposa la praticità di assemblaggio e la garanzia di risultati altamente soddisfacenti.

Fonte: agenzia di comunicazione, Bologna

Tags: , ,