New York: Enel con l’AD Francesco Starace alla Climate Week 2019

Scritto da office fsonline il . Pubblicato in Aziende

Francesco Starace porta Enel al Climate Action Summit di New York: l’AD parla dell’impegno del gruppo sul fronte della sostenibilità e della decarbonizzazione.

Francesco Starace, AD Enel

Enel: l’AD Francesco Starace a New York per la Climate Week 2019

È stato l’AD Francesco Starace a portare a New York l’impegno concreto di Enel a favore della decarbonizzazione e della sostenibilità. In occasione della Climate Week 2019, l’AD ha preso parte al summit convocato a New York dal Segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres, il primo interamente incentrato sulle grandi questioni climatiche che oggi è sempre più urgente affrontare. Al Climate Action Summit si è discusso in particolare di transizione energetica, finanziamenti per la lotta al cambiamento climatico e tariffazione della CO2, infrastrutture sostenibili e città. L’ottica è dare una concreta accelerata a iniziative finalizzate all’attuazione degli obiettivi dell’accordo di Parigi del 2015, come evidenziato da Francesco Starace: “Il cambiamento climatico può essere affrontato già oggi. Abbiamo le tecnologie e le soluzioni e cresce l’interesse della comunità finanziaria a spingere in questa direzione. Sono adesso necessarie la volontà e la lucidità per accelerare la transizione verso una economia sostenibile e decarbonizzata”. L’AD ha poi precisato che eventi globali come il Climate Summit ONU sono “fondamentali per permettere ai governi di affrontare insieme la più difficile sfida della nostra epoca”. Non a caso nella settimana del clima a New York ha preso parte a numerosi appuntamenti: il Forum del settore privato delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (il 23 settembre), il Global Compact Board Meeting delle Nazioni Unite e il 17° #EnelFocusOn (il 24 settembre), il 3° Bloomberg Global Business Forum (il 25 settembre) e la tavola rotonda dei CEO del Global Compact, in programma il 26 settembre sul tema “Colmare il divario finanziario – Mobilitare strategie e investimenti aziendali per gli SDG”.

Francesco Starace: l’importanza di definire strategie orientate a incentivare sostenibilità e decarbonizzazione

“Le aziende dovranno adottare con decisione e coraggio scelte anche difficili ma ineludibili che colleghino la sostenibilità alla creazione di valore” ha sottolineato Francesco Starace parlando dell’impegno del Gruppo in questo ambito, riconosciuto a livello internazionale. “La strategia di Enel integra il perseguimento degli SDG, all’interno del suo modello di business e questa totale integrazione ha contribuito alla crescita del Gruppo ed alla riduzione sostanziale del suo profilo di rischio. Siamo oggi il più grande operatore privato di rinnovabili e reti al mondo oltre che la più grande società elettrica europea per capitalizzazione” ha aggiunto, per poi soffermarsi sui traguardi conseguiti di recente da Enel. “Il nostro impegno a favore degli SDG ci ha inoltre indotto a collocarci all’avanguardia dell’innovazione finanziaria con il recente lancio del primo programma di emissione di obbligazioni SDG-linked della storia. La sostenibilità e la decarbonizzazione continueranno ad alimentare la nostra crescita verso il perseguimento dell’ambizioso obiettivo di ridurre del 70% le emissioni dirette di gas a effetto serra entro il 2030 e di raggiungere la piena decarbonizzazione nel 2050” ha commentato infine Francesco Starace.

Tags: ,