Nel gotha dell’alta formazione

Scritto da BorderlineAgency il . Pubblicato in Aziende

La notizia in breve – Anche Varvel SpA tra le imprese invitate al primo prestigioso workshop “HR Journey” organizzato nell’ambito dell’Osservatorio HR Innovation Practice della School of Management del Politecnico di Milano, lo scorso 4 febbraio. Una presenza che testimonia l’alto valore delle best practice adottate dalla storica PMI di Crespellano (BO) nei vari settori d’intervento.

Varvel SpA presenta le proprie best practice nell’ambito del prestigioso Osservatorio HR Innovation Practice della School of Management del Politecnico di Milano. Un modello aziendale che è da esempio nel primo workshop “HR Journey”

Una partecipazione di grande prestigio, quella a cui è stata chiamata Varvel SpA, azienda socialmente responsabile del comprensorio bolognese che da quasi sessant’anni produce variatori e riduttori meccanici di velocità. La storica PMI di Crespellano (BO) è stata infatti invitata al primo workshop “HR Journey” organizzato nell’ambito dell’Osservatorio HR Innovation Practice della School of Management del Politecnico di Milano, lo scorso 4 febbraio.
Un evento di grande caratura a cui hanno preso parte alcuni tra i marchi più noti del tessuto produttivo, finanziario e gestionale del Paese, caratterizzandosi come il primo di un ciclo di 3 incontri che si rivolgono a Executive della Funzione Risorse Umane interessati a condividere esperienze e visione circa l’evoluzione della gestione delle Risorse Umane per effetto della diffusione di nuove tecnologie e modelli organizzativi.
Il workshop, volto ad approfondire i possibili percorsi evolutivi della Funzione HR verso un modello di Innovation & Business Partner attraverso i risultati delle Ricerche e un’innovativa attività interattiva, con il coinvolgimento e l’esposizione di casi reali dei partecipanti, tra cui Varvel SpA, ha permesso di confrontarsi sui principali benefici e le principali barriere associate ai diversi step di maturità tecnologica e organizzativa.
Per Varvel SpA era presente Alessia Benevieri, Responsabile Risorse Umane dell’azienda che ha portato la testimonianza dell’impegno profuso nell’attuazione di best practice di HR management messe in atto dall’impresa nei diversi ambiti di azione in cui è chiamata ad esprimersi.
“Siamo lusingati di essere stati chiamati dalla School of Management del Politecnico di Milano – spiega Francesco Berselli, Presidente di VARVEL SpA – perché per noi rappresenta un ulteriore stimolo a proseguire nel percorso che da anni l’impresa ha scelto di intraprendere, senza mai distaccarsi da quell’attenzione per i valori etici che per noi rappresentano un elemento insito nel nostro dna”.
Dello stesso avviso anche Mauro Cominoli, Direttore Generale di Varvel SpA, fortemente convinto del fatto che “Le risorse umane rappresentano una componente fondamentale per un’impresa. Per Varvel il concetto di azienda non si esaurisce in un semplice luogo di lavoro, ma in un insieme di persone accomunate da valori condivisi”.

Varvel SpA – Via 2 Agosto 1980 n. 9 – 40056 Crespellano BO – Italy – Tel. +39 051 6721811 – Fax +39 0516721825 – varvel@varvel.com
Press office: Borderline – Via Parisio 16 – 40137 Bologna Tel. 051 4450204 Fax 051 6237200
Communication Manager P.R: Matteo Barboni – 349 6172546 m.barboni@borderlineagency.com

Tags: , ,