My Special Car è in dirittura d’arrivo

Scritto da Vincenzo Romano il . Pubblicato in Auto/Moto, Automobili, Viaggi

Per la dodicesima volta, ecco che la Fiera di Rimini diventa scenario per macchine rombanti e boldi superaccessoriati. My Special Car è la fiera per chi ama i motori e vuole automobili non “di serie” e si terrà, come sempre, a Rimini (dal 9 all’11 maggio 2014). Ecco un’idea per soggiornare a Rimini in un hotel con parcheggio adatto a chi visita My special car!
Personalizzazioni, motori su di giri, grafiche mai viste e tanto divertimento coinvolgeranno, anche quest’anno, moltissime persone, tra i visitatori, curiosi di vedere auto eccezionali, e gli espositori, che mostreranno al pubblico i loro personalissimi gioielli.

La passione per il restyling della propria auto ha un nome, tuning, e un mercato ben definito: ad esempio, il comparto car audio, con tutti gli accessori del caso.

Per gli automobilisti, un po’ come per i motociclisti, il senso di appartenenza è molto forte: sono famosissimi i club dedicati a modelli specifici di automobili, di ieri e di oggi.
Non a caso, i raduni saranno uno dei momenti più interessanti di tutto My Special Car: per quest’anno è già confermato quello per gli amanti del car audio, ma le edizioni passate ne vantano diversi, dedicati a vari tipi di automobili, come ad esempio quelle Abarth o le Peugeot 205, per il trentesimo anniversario della prima produzione.
Durante la “tre giorni” della manifestazione si svolgeranno anche dei test drive e delle preview di modelli nuovi, tutti da scoprire.

Il tuning è una nuova modalità di aggregazione e i numeri del salone dell’anno scorso lo hanno confermato, con le decine di migliaia di adesioni ricevute.
Durante lo show, nelle edizioni passate, si sono avvicendati spettacoli incredibili, come quello del team della Scuola di Polizia di Mirabilandia e le esibizioni di drifting, la scenografica tecnica di sovrasterzo controllato. Anche quest’anno ci saranno grandissime sorprese: l’intrattenimento è garantito e le prove del test drive catapulteranno gli spettatori negli abitacoli, rendendoli protagonisti di momenti emozionanti e unici.

Anche quest’anno l’esposizione è organizzata in tre grandi aree. La prima, cioè la Hall Sud, sarà la vera vetrina delle case automobilistiche e delle aziende del settore per la presentazione dei propri modelli e dei prodotti. La novità di quest’anno risiede nel fatto che in questa zona non sarà possibile esagerare col rumore dei motori e col suono degli stereo, per permettere agli espositori di incontrare e parlare coi potenziali clienti.
Nella zona Car Audio (padiglione Ala Ovest) sarà, invece, possibile, se non addirittura consigliato, far esplodere tutti i decibel degli impianti audio delle automobili.
Infine, tenendo sempre presente che anche My Special Car rappresenta un momento di incontro tra domanda e offerta, nei padiglioni dedicati ai raduni ci sarà spazio anche per la vendita e per la realizzazione di allestimenti più basic.

Insomma, anche solo un giro tra le centinaia di veicoli esposti vale la gita fino a Rimini, perché un rombo del genere si sente solo a My Special Car!