Mostra Folon: Eni al Ravello Festival dedica la mostra a Jean-Michel Folon

Scritto da UfficioStampaEni il . Pubblicato in Arte, Cultura

La qualità del metano diventa arte. Per celebrare  i dieci anni della manifestazione artistica, Eni ha inaugurato domenica 14 luglio la mostra Folon: i viaggi immaginari con Eni, la personale dedicata all’artista belga Jean-Michel Folon. Eni è main sponsor del Ravello Festival, dal 29 giugno al 7 settembre 2013.

Mostra Folon

La mostra, allestita nei locali della Torre Maggiore di Villa Rufolo, sarà aperta fino al 7 settembre.
Nell’ambito del Festival di Ravello Eni sostiene, inoltre,  due concerti (Raphael Gualazzi il 21 luglio e Francesco Cafiso il 24 agosto).

Viaggi immaginari

Nel corso degli anni ’90, Folon e Eni hanno collaborato intensamente per realizzare murales, film, iniziative culturali e artistiche, campagne pubblicitarie e eventi di comunicazione che hanno contribuito a decretare il successo del metano in Italia.

Qualità metano

A partire dal 1991 le opere di Folon hanno coniugato poesia e cultura, arte e progetto industriale, dando consistenza e colore all’impalpabile metano. Al punto che nell’immaginario collettivo la leggerezza del metano, le sue qualità ambientali e il lungo viaggio che compie per arrivare fino alle nostre case hanno il tratto colorato e sognatore, fantastico e semplice con cui Folon li ha rappresentati. La collaborazione ha anche prodotto oltre cinquanta opere originali, oggi patrimonio dell’azienda.
Questa mostra, che racconta i viaggi immaginari di Folon con Eni testimonia anche la sensibilità di Eni al tema del rapporto tra industria e cultura che, a partire dal dopoguerra e passando attraverso le memorabili campagne realizzate con Folon, trova anche oggi conferma nella comunicazione Eni affidata a nuovi talenti artistici emergenti.
Per l’edizione 2013 sono previsti 50 eventi differenti per stili e contenuti, articolati intorno al tema conduttore del “domani” inteso come “futuro”, nelle sue varie declinazioni: artistiche, musicali, letterarie e sociali.
Il festival avrà momenti musicali come il tradizionale concerto wagneriano ed il suggestivo concerto all’alba, ma riserverà attenzione privilegiata alla dimensione formativa della proposta, mettendo a frutto diverse collaborazioni con istituzioni culturali, affiancando alla musica; mostre, incontri letterari e scientifici, eventi teatrali e di danza.
Il Festival di Ravello  è una manifestazione artistica di alto livello e di prestigio nato nel 1953. Dal 2003 si è costituito come fondazione e ha assunto una veste multidisciplinare.

FONTE: eni.com

Tags: , , ,

UfficioStampaEni

eni è un’impresa integrata nell’energia, impegnata a crescere nell’attività di ricerca, produzione, trasporto, trasformazione e commercializzazione di petrolio e gas naturale. Tutti gli uomini e le donne di eni hanno una passione per le sfide, il miglioramento continuo, l’eccellenza e attribuiscono un valore fondamentale alla persona, all’ambiente e all’integrità.