Mitsubishi: le novità sulle auto elettriche

Scritto da lorenzo_bianchetti il . Pubblicato in Automobili

Il prezzo della benzina è alle stelle, non passa mese che o governo o petrolieri (o entrambi) non si divertano ad aumentare il prezzo al barile di petrolio o ad aggiungere qualche nuova accisa dal nome fantasioso.

Il prezzo è arrivato alle soglie dei due euro al litro e non accenna a fermarsi. Per tutti quelli che devono utilizzare la propria auto per recarsi al lavoro sta diventando un problema non troppo risolvibile.

La soluzione a questo problema potrebbe arrivare dallo sfruttamento delle nuove tecnologie.

Prendiamo come esempio Mitsubishi, colosso nipponico delle automobili, da qualche anno sta puntando molte delle sue ricerche sulle auto elettriche e il suo modello (la Mitsubishi E-Miev) sta ottenendo risultati sbalorditivi.

La I miev infatti, oltre a non essere inquinante (né a livello atmosferico né a livello acustico, è silenziosissima) ha consumi ridottissimi, ridicoli se paragonati con quelli di una normale auto a benzina o diesel, i dati parlano chiaro con una carica completa (il cui prezzo si aggira sui 3 euro) si possono percorrere ben 150 kilometri. Le prestazioni sono molto buone, in ripresa è una vera scheggia.

Cosa aspettate? Scoprite il mondo delle auto elettriche visitando il sito.

 

 

Tags:

lorenzo_bianchetti

nato a Brescia, diploma di liceo scientifico e laurea in economia, grande appassionato di arredamento e della scrittura.